Come Trasferirsi in Inghilterra

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 21 Riferimenti

In questo Articolo:Trovare una Via d'IngressoPrima di PartireDopo l'Arrivo

Forse si tratta del sogno della tua vita, oppure hai appena scoperto di amare questo Paese; in qualunque caso, vuoi trasferirti in Inghilterra. A meno che tu non sia un cittadino di un Paese europeo, i requisiti richiesti per entrare nel Regno Unito possono essere piuttosto restrittivi. Le informazioni di questo articolo ti aiuteranno a procurarti il visto, cercare un appartamento e altro ancora.

Parte 1
Trovare una Via d'Ingresso

  1. 1
    Documentati sui visti disponibili. Il sito governativo del Regno Unito fornisce un modulo online con le informazioni relative alla tipologia di visto di cui hai bisogno. Verifica qui. In genere, alla maggior parte degli immigrati occorre un visto che consenta di vivere e possibilmente lavorare nel Regno Unito per un determinato periodo di tempo. Una volta individuata la tipologia che ti occorre, visita il sito visa4uk.fco.gov.uk. Per l'approvazione del visto sarà necessario attendere alcuni mesi.
    • Se ti necessitano ulteriori informazioni, leggi la parte restante di questa sezione: verranno spiegati in dettaglio i requisiti richiesti per l'immigrazione e il viaggio. Altrimenti, prosegui alla sezione successiva.
    • Il Regno Unito è costituito da Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord. Non ti occorre un visto specifico per l'Inghilterra.
  2. 2
    Documentati sui diritti dei cittadini europei. Se sei un cittadino di un Paese incluso nello Spazio Economico Europeo (SEE), hai il diritto di vivere e lavorare nel Regno Unito. L'area citata include tutti i Paesi dell'Unione Europea, oltre all'Islanda, il Lichtenstein e la Norvegia. Godono dello stesso diritto anche i cittadini svizzeri.[1]
    • Tutto ciò di cui hai bisogno è un passaporto che dimostri la tua cittadinanza. Seppur non obbligatorio, è consigliabile richiedere un certificato di residenza. Potrebbe aiutarti a far valere i tuoi diritti nel caso richiedessi di usufruire di particolari benefici.[2]
    • I membri di una famiglia di cittadini europei che non sono a loro volta cittadini dell'Unione possono ugualmente richiedere il visto. Possono far domanda di residenza permanente dopo aver lavorato nel Regno Unito per un periodo di cinque anni.[3]
  3. 3
    Cerca lavoro nel Regno Unito. Visita i siti monster.co.uk, fish4.co.uk, reed.co.uk o indeed.co.uk. Se un'azienda inglese intende assumerti, puoi richiedere un visto. Il periodo di permanenza dipenderà dal lavoro che andrai a svolgere.[4]
    • I visti Tier 2 sono riservati ai settori ad alta richiesta, elencati in dettaglio qui. Potresti avere un'ulteriore possibilità se trovi lavoro in un'azienda multinazionale o se il tuo datore di lavoro può dimostrare che il tuo lavoro non può essere svolto da un dipendente locale. Questo tipo di visto permette generalmente una permanenza di tre anni, estendibile a sei.
    • I visti Tier 5 sono delle autorizzazioni provvisorie al lavoro valide da sei mesi a due anni. Se non sei qualificato per una posizione Tier 2, cerca lavoro in un'organizzazione di beneficenza o trova un'occupazione come atleta, artista dello spettacolo o operatore religioso.
    • I visti Tier 1 sono disponibili esclusivamente per i professionisti che avviano un'attività imprenditoriale, che operano nella sfera degli investimenti milionari o che sono riconosciuti come leader di settore. Sono solitamente validi per cinque anni e possono essere estendibili fino a dieci.
  4. 4
    Iscriviti come studente in un istituto del Regno Unito. Devi conoscere l'inglese e avere la possibilità di mantenerti.[5] Terminato il corso di studi, ti è consentito rimanere in Inghilterra per un paio di mesi in più. Potrai prestare servizio solo in occupazioni richieste dalle attività del tuo corso.[6]
  5. 5
    Fai domanda per altri tipi di visto. Esistono altri modi per entrare nel Regno Unito e rimanervi per un periodo più lungo rispetto alla classica visita turistica. Sono previste però delle circostanze speciali che includono più comunemente le seguenti:
    • Famiglia (status lavorativo e tempi di permanenza variabili): è consentito entrare e rimanere nel Regno Unito se si intende raggiungere il proprio figlio o la propria moglie, fidanzata o partner con cui si è legati da un minimo di due anni. La possibilità viene concessa anche nel caso in cui fosse necessario essere assistiti da un membro della propria famiglia in Inghilterra.[7][8]
    • Il visto UK Ancestry (valido cinque anni, permette di cercare un impiego): occorre essere un cittadino del Commonwealth con un nonno o una nonna nati nel Regno Unito.[9]
    • Tier 5 Youth Mobility (mobilità giovanile; è valido due anni e permette di cercare un impiego): occorre essere un cittadino di determinati Paesi e avere tra i 18 e 30 anni.[10]
    • Visto per il visitatore (valido solitamente per sei mesi, non è permesso trovare un'occupazione lavorativa): è un'ultima risorsa. Se ti è possibile mantenerti durante la permanenza, puoi entrare nel Regno Unito con un visto per visitatori, cercare di farti assumere e quindi fare richiesta per un permesso di lavoro. Le possibilità sono scarse, ma se questo progetto non andasse a buon fine ti sarai comunque goduto una bella vacanza.

Parte 2
Prima di Partire

  1. 1
    Trova un posto in cui vivere. Cerca un ostello o un albergo in cui alloggiare temporaneamente dopo il tuo arrivo e tieni d'occhio quelle situazioni che potrebbero permetterti di trovare una casa o un appartamento. Potrebbe essere necessario arrivare nel Regno Unito prima di firmare un contratto, ma inizia a cercare abitazioni in affitto un paio di settimane in anticipo o un paio di mesi prima, nel caso di un eventuale acquisto. Effettua una ricerca su siti come Gumtree, RightMove, Zoopla o RoomMatesUK. Assicurati di conoscere le differenze tra i parametri di ricerca inglesi e quelli del tuo Paese d'origine:
    • I prezzi londinesi sono molto elevati e si aggirano intorno alle 1.900 sterline per un appartamento con due stanze da letto.[11] Prendi in considerazione altre città, oppure delle cittadine di campagna che non distano più di un'ora di viaggio da un centro importante.
    • Leggi attentamente: il prezzo dell'affitto a cui si fa riferimento potrebbe essere settimanale o mensile. Sentiti libero di negoziare sul prezzo.[12]
    • Se intendi acquistare una casa, affidati prima a un avvocato inglese specializzato nel settore immobiliare.[13]
  2. 2
    Verifica le spese relative all'abitazione. Prima di firmare un contratto d'affitto, informati sulle spese aggiuntive che dovrai eventualmente sostenere. Il costo varia molto in base alla regione o al tipo di proprietà; di seguito sono riportate alcune stime:[14]
    • Utenze domestiche: l'importo medio da pagare si aggira intorno alle £120 al mese per l'acqua e il servizio elettrico, più £70 per gas e riscaldamento (si tratta del costo medio). I costi del gas e riscaldamento sono più elevati in inverno e inferiori in estate.
    • Imposta immobiliare: almeno £100 al mese, probabilmente qualcosa in più.
    • Canone televisivo: per guardare i canali live della BBC (anche online), bisogna versare £145,50 all'anno.[15]
    • I piani per il servizio televisivo, mobile e Internet variano ampiamente e sono in aggiunta al canone TV.
  3. 3
    Pratica l'uso della lingua inglese. Se non sei di madrelingua inglese, inizia a studiarlo prima di arrivare in Inghilterra. La vita sarà molto più semplice se saprai parlare, leggere e scrivere in inglese. Potrebbe anche essere una condizione richiesta in alcuni posti di lavoro o nel caso tu voglia ottenere la residenza permanente.
  4. 4
    Organizzati per trasferire il tuo animale domestico. Innanzitutto, verifica qui per scoprire se il tuo Paese è compreso nell'elenco delle nazioni incluse e se occorrono requisiti speciali in base al Paese e le specie animali specificate. Per gatti, cani e furetti provenienti dalla maggior parte delle regioni avrai bisogno dei seguenti:[16]
    • Microchip.
    • Vaccino antirabbico (somministrato con più di 21 giorni di anticipo).
    • Passaporto EU per animali domestici o un certificato veterinario di un Paese terzo (chiedi aiuto a un veterinario).
    • Per i cani: trattamento contro la tenia.
    • Paesi non in elenco: analisi del sangue (con più di 3 mesi in anticipo e più di 30 giorni successivamente al vaccino antirabbico).
    • Itinerario di viaggio approvato e agenzia di trasporto; puoi trovare un elenco qui. Se viaggi da un Paese dal clima caldo, potresti dover attendere l'arrivo di un clima più fresco.
  5. 5
    Pianifica il budget. Il costo di vita varia in base al tuo luogo di permanenza.Visita expatistan.com per fare un confronto tra la tua località attuale e la tua nuova abitazione.
    • Se rimani nel Regno Unito per più di 183 giorni, dovrai versare le imposte sul reddito.[17]

Parte 3
Dopo l'Arrivo

  1. 1
    Organizzati con il trasporto. A Londra e nella maggior parte delle altre città più importanti il trasporto pubblico è piuttosto affidabile e conveniente, a differenza di parcheggi e carburanti che hanno un costo più elevato. Se decidi di utilizzare un'auto, verifica qui per sapere se puoi utilizzare la tua attuale patente di guida.
    • Viaggiare in treno è comune per i tragitti più lunghi, le tariffe possono essere più o meno costose in base alla velocità dei treni e alla distanza che devi percorrere. Se decidi di viaggiare e hai un'età superiore ai 60 anni o inferiore ai 25, considera l'acquisto di una tessera che permetta sconti e riduzioni.
    • Procurati una Oyster Card presso una stazione della metropolitana londinese: consente di acquistare biglietti a prezzi scontati per metro, autobus e ferrovie urbane.
  2. 2
    Apri un conto corrente in una banca inglese. Aprire un conto bancario con carta di credito/debito associata è generalmente un'operazione gratuita. Alcune delle banche inglese più importanti sono Lloyds, HSBC, Barclay's e NatWest.
    • Chiedi al tuo istituto di credito se dispone di un programma associato a una banca affiliata di cui puoi usufruire mentre sei nel Regno Unito.
    • Puoi provare ad aprire un conto bancario dall'estero, ma potrebbe occorrere un indirizzo inglese.
  3. 3
    Fai domanda per il rilascio di documenti. Esistono alcuni documenti utili che ogni visitatore dovrebbe procurarsi:
    • Numero di assicurazione (simile al Codice Fiscale). Necessario ai fini tributari e richiesto per l'impiego. Per fare domanda, contatta Jobcentre al numero 0345 600 0643.[18]
    • Foto per il passaporto (con le specifiche del Regno Unito). È possibile ottenere le foto necessarie presso le cabine per fototessere nei negozi alimentari al costo di £6 circa.
  4. 4
    Informati sul sistema sanitario inglese. Le cure mediche d'urgenza e le visite ospedaliere sono gratuite per tutti i visitatori, inclusi coloro che su richiesta versano un'addizionale una tantum per l'assistenza sanitaria.[19] I costi relativi ad altre tipologie di cure sanitarie dipenderanno eventualmente dal medico di turno.[20] Prima di scegliere il tuo medico curante, chiedi informazioni presso i medici abilitati nella tua zona.
  5. 5
    Per evitare confusione, sarebbe anche opportuno conoscere le differenze culturali tra il Regno Unito e il tuo Paese di origine. Sebbene possa sembrarti scontato il fatto di poterti abituare alla cultura inglese, è sempre bene conoscere il significato di alcuni termini inglesi o potresti finire per pronunciare la frase sbagliata e passare dei guai! Ad esempio: in Inghilterra, il termine "fanny" ha un significato diverso e più volgare rispetto a quello utilizzato negli Stati Uniti.

Consigli

  • Durante la tua permanenza in Inghilterra potresti lavorare per un'azienda straniera con sede nel Regno Unito. In questo caso avrai ugualmente bisogno di un permesso di lavoro e dovrai versare le imposte sui redditi inglesi.
  • Se hai vissuto nel Regno Unito per 5 anni e conosci l'inglese, il gallese o il gaelico scozzese, puoi richiedere la cittadinanza o la residenza permanente.
  • Se i tuoi documenti ufficiali non sono in inglese, affidali a un'agenzia di traduzioni certificata. Potrebbe trattarsi di una trascrizione per una scuola inglese, un documento d'identità o una patente di guida necessari per il rilascio del visto.
  • Se desideri lavorare come freelancer o libero professionista, ti occorrerà un permesso Tier 2.
  • Se sei fortunato, puoi godere di cinque ore di luce solare durante gli inverni inglesi. Se sai già che avrai nostalgia del sole, occupa una stanza con una finestra orientata verso sud.
  • Non fare segno con due dita alzate. In Inghilterra e in Scozia equivale ad alzare ciò che in altre parti del mondo è il dito medio.

Avvertenze

  • Così come accade in altri Paesi, gli inglesi potrebbero offendersi davanti a stereotipi, supposizioni o parole e gesti fondamentalmente innocui nel tuo Paese d'origine. Se offendi qualcuno, porgi le tue scuse e spiega che la cultura inglese non ti è familiare.
  • Sposare un cittadino europeo con il solo obiettivo di ottenere la cittadinanza è illegale. Il governo potrebbe multarti o arrestarti se scopre i presupposti di un falso matrimonio.[21]

Riferimenti

  1. https://www.gov.uk/eu-eea
  2. https://www.gov.uk/eea-registration-certificate
  3. https://www.gov.uk/apply-for-a-uk-residence-card/permanent-residence-card
  4. https://www.gov.uk/browse/visas-immigration/work-visas
  5. https://www.gov.uk/tier-4-general-visa/overview
  6. https://www.gov.uk/government/uploads/system/uploads/attachment_data/file/422731/2015-04-17_T4_Migrant_Guidance_April_15_f.pdf
  7. https://www.gov.uk/join-family-in-uk
  8. https://www.gov.uk/join-family-in-uk/eligibility
  9. https://www.gov.uk/ancestry-visa
Mostra altro ... (12)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Consigli per il Viaggiatore

In altre lingue:

English: Move to England, Português: se Mudar para a Inglaterra, 中文: 搬到英国, Deutsch: Nach England ziehen, Русский: переехать в Англию, Français: s'expatrier en Angleterre, Bahasa Indonesia: Pindah ke Inggris, Nederlands: Naar Engeland verhuizen, العربية: الانتقال للإقامة في إنجلترا, ไทย: ย้ายไปอยู่อังกฤษ, 한국어: 영국으로 이민 가는 방법

Questa pagina è stata letta 75 255 volte.
Hai trovato utile questo articolo?