Il primo trasferimento dalla propria casa a una camera della residenza universitaria non si scorda mai, però è anche un'esperienza piena di insidie. Questo articolo ti aiuterà a evitarle.

Passaggi

  1. 1
    Rivolgiti al responsabile della casa dello studente. Determina la forma e le dimensioni esatte della camera. Se condividerai lo spazio con altre persone, quali aree sono tue e quali sono in comune? C'è una cucina? Dov'è il bagno? Cosa dovrai portare con te da casa? Cosa ti verrà dato? In questo modo, arriverai preparato il giorno del trasferimento.
  2. 2
    Cerca delle informazioni e delle recensioni su internet, così saprai cosa ne pensano quelli che ci hanno vissuto prima di te.
  3. 3
    Se sai chi sarà il tuo compagno di stanza, parla con lui e chiedigli se è disposto a condividere gli articoli più grandi (non avrete bisogno di due stereo o di due televisioni).
  4. 4
    Se hai problemi di salute, parlane con il tuo coinquilino e spiegagli cosa fare in caso di emergenza (qualora dovessi avere delle convulsioni o gli zuccheri nel sangue dovessero abbassarsi). Raccontagli solo di quei disturbi che influiranno sulla convivenza. In genere, questo permette di conoscersi meglio e anche di provare un po' di sollievo, perché si capisce che nessuno è perfetto e che ci si può aiutare a vicenda. Scambiatevi i numeri di telefono delle vostre famiglie. Hai una lista dei medicinali che devi prendere in caso di emergenza o quando hai una reazione allergica? Tienila sempre nello zaino o nel portafoglio, e dillo al tuo coinquilino.
  5. 5
    Non esagerare con il trasloco. Probabilmente la stanza che hai a casa dei tuoi è più grande di quella che ti hanno assegnato. Se hai tempo e spazio, entra nella tua camera e delimita un'area delle stesse dimensioni di quella di cui disporrai una volta che ti sarai trasferito (escludi le zone comuni); inserisci tutte le tue cose al suo interno. Non dimenticare che i mobili ci saranno già.
  6. 6
    Considera quali articoli ti serviranno. Hai intenzione di mangiare sempre a mensa o di cucinare nella residenza? Per quanto pranzerai o cenerai solo due o tre volte alla settimana alla casa dello studente, avrai comunque bisogno di piatti e posate (anche di plastica!). Se l'ente che gestisce il dormitorio manda liste di orientamento, consigliando i prodotti da portare da casa, usale per guidarti.
  7. 7
    Fai una lista di tutti gli articoli che ti serviranno ma che hai già e un elenco di quello che dovrai comprare. Decidi se fare gli acquisti prima di partire per l'università, portando tutto da casa, o una volta che ti sarai trasferito. Valuta i prezzi, la distanza e il clima del posto in cui vivrai. Se traslocherai in una città lontana dalla tua e dal clima diverso, ti conviene fare shopping dopo il trasferimento.
  8. 8
    Se la città in cui andrai a studiare non è tanto lontana dalla tua, potrai fare più di un viaggio per trasferire tutto l'occorrente, mentre, se è distante, non dimenticare niente a casa, altrimenti dovrai spendere più soldi per rimediare. Puoi anche mandare delle scatole per posta o tramite corriere; fallo prima del trasloco (se ci sarà qualcuno che potrà riceverle al posto tuo) o dopo.
  9. 9
    Compra un carrellino al fine di conservarci tutti i prodotti per il bagno, specialmente se dovrai condividere con molta altra gente questa stanza. Sarà pratico da spostare e potrai tenerlo nella tua camera.
  10. 10
    Compra una piccola cassaforte per conservare i documenti privati, i soldi e il tuo diario. Ricorda di tutelare la tua sicurezza, per quanto i tuoi coinquilini siano simpaticissimi.
  11. 11
    Porta con te le tue coperte e cuscini preferiti, così starai comodo e avvertirai di meno la nostalgia di casa. Se ti trasferirai all'estero, metti in valigia anche quella crema per il corpo o quella salsa di cui non puoi fare a meno. Non lasciare a casa quello che rende più bella la tua vita.
  12. 12
    Porta con te una o due confezioni aggiuntive dei farmaci che prendi abitualmente. Non è facile trovare immediatamente un medico o essere assistito subito da quello che lavora all'università.
  13. 13
    Chiedi dove puoi parcheggiare il camion del trasloco. A meno che la tua stanza non sia enorme, non sarà necessario uno grande. Telefona al responsabile della casa dello studente per saperne di più.
  14. 14
    Assicurati di sapere con assoluta certezza cosa fare all'arrivo. Nel dubbio, ricontrolla queste informazioni. Sai se devi compilare certi moduli o consegnarli? Sai dove passare a prendere la chiave? Prima di poter entrare nella tua stanza, devi parlare con qualcuno?
  15. 15
    Buona permanenza!
    Pubblicità

Consigli

  • Cerca i forum della tua università, dove solitamente gli studenti più grandi sono disposti a dare suggerimenti, anche sul trasloco.
  • Chiedi se ci sarà qualcuno che potrà darti una mano quando arriverai. Alcune case dello studente offrono assistenza ai nuovi arrivati. Informati su qual è il momento migliore per trasferirti.
  • Se puoi, porta con te articoli per l'igiene personale, scorte di vari prodotti e cibi non deperibili, così non dovrai comprarli al supermercato.
  • Se hai amici o fratelli più grandi che hanno già vissuto questa esperienza, chiedi loro dei consigli.
  • Porta con te solo lo stretto necessario. Se dovessi avere più cose, informati se è possibile conservarle in un magazzino. Prima però, chiediti se puoi vivere senza questi oggetti: la spesa ne vale la pena o sarebbe meglio usare questi soldi per fare altro?

Pubblicità

Avvertenze

  • Leggi il manuale che ti viene dato dalla casa dello studente: troverai anche una lista degli articoli che non puoi introdurci. Alcune, per esempio, vietano l'uso di candele, perché potrebbero provocare incendi. Qualora dovessero coglierti in flagrante, potrebbero farti pagare una multa.
  • Parla subito con i tuoi coinquilini, in modo da capire quali sono le vostre differenze e da stabilire delle regole di base. In questo modo, eviterete di litigare e vi preparerete a scendere a compromessi. Se una cosa è fondamentale per loro, mentre tu puoi tollerarla, cerca di accettarla, e loro dovrebbero rispettarti nello stesso modo.
  • Ricorda che condividerai lo spazio con altra gente. Portare con te troppe cose è poco rispettoso nei confronti degli altri. Non cercare di importi.
  • Non parcheggiare nelle zone in cui potrebbero rimuovere il veicolo, altrimenti rischi di pagare una multa salata. I soldi vanno spesi per comprare i libri!
  • Informati sul posto in cui vivrai e su quello che ti servirà prima di iniziare a prepararti, altrimenti porterai con te cose inutili.
  • Non prendere in prestito niente dai tuoi coinquilini, almeno non durante il primo o il secondo mese. Potresti rompere le loro cose e danneggiare subito il rapporto.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Capire se Piaci a un Ragazzo

Come

Capire se Piaci a una Ragazza

Come

Scambiare Messaggi con il Ragazzo Che Ti Piace

Come

Fare Soldi (per Adolescenti)

Come

Eccitare il Tuo Ragazzo

Come

Capire se per un Ragazzo sei più di un'Amica

Come

Inventarsi un Bel Soprannome

Come

Divertirti con le tue Amiche (Per Ragazze Teenager)

Come

Capire se un Ragazzo ha una Cotta per Te

Come

Affrontare i Bulli

Come

Capire se ti Piace un Ragazzo

Come

Creare un Piano d'Azione Efficace

Come

Convincere i Tuoi Genitori a Prenderti un Cane

Come

Divertirti a Casa di un Amico
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 19 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 912 volte
Questa pagina è stata letta 1 912 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità