Come Trasformare i Capelli Secchi in Capelli Sani

In questo Articolo:Acquisire Abitudini SalutariIdratare i Capelli SecchiFavorire una Crescita Sana5 Riferimenti

I tuoi capelli appaiono secchi, fragili e senza vita? Qualunque sia la gravità del loro stato, con il tempo e con l'impegno necessario riuscirai a riportarli in forma. Prendertene cura in modo delicato, evitare di sottoporli a trattamenti dannosi e ricorrere alle numerose tecniche di idratazione profonda disponibili ti permetterà di avere quei capelli sani e lucenti che tanto desideri.

Parte 1
Acquisire Abitudini Salutari

  1. 1
    Quando li lavi e li asciughi, tratta i tuoi capelli con delicatezza. I capelli secchi sono anche fragili. Trattandoli con eccessivo vigore causerai la comparsa delle doppie punte e potresti perfino rischiare di spezzarli. Durante lo shampoo, l'asciugatura e ogni altra operazione che coinvolge i capelli, trattali come se fossero un tessuto delicato che necessita di una particolare attenzione. Ciò implica che dovrai evitare di strofinarli, tirarli o strizzarli.
    • Durante lo shampoo, usa la punta delle dita per distribuire delicatamente il prodotto tra i capelli, anziché strofinarli in modo vigoroso.
    • Risciacquali con acqua fredda o tiepida; l'acqua troppo calda danneggia ulteriormente i capelli secchi.
    • Dopo averli lavati, premili delicatamente tra le mani per eliminare l'acqua in eccesso. Quindi tamponali con un asciugamano.
  2. 2
    Esegui lo shampoo con minor frequenza. I capelli si seccano quando gli oli naturali prodotti dal cuoio capelluto non hanno la possibilità di riuscire a nutrirli. Applicando ogni giorno lo shampoo sui capelli secchi non farai che disidratarli ulteriormente, rendendoli ancora più fragili a causa dell'eliminazione quotidiana dei loro preziosi oli. Riduci l'uso dello shampoo a non più di 2-3 volte a settimana, dando loro la possibilità di beneficiare del nutrimento apportato dagli oli.[1]
    • Inizialmente, dopo aver ridotto il numero di applicazioni dello shampoo, il cuoio capelluto sembrerà produrre una quantità di olio eccessiva, essendo normalmente costretto a una sovrapproduzione causata dai lavaggi frequenti. Sii paziente per una o due settimane, perché la cute ritrovi il proprio equilibrio. Presto sarai in grado di attendere diversi giorni senza che i tuoi capelli appaiano sporchi.
    • Se le radici iniziano ad apparire grasse, fai uso di uno shampoo secco: si tratta di un'ottima soluzione temporanea che ti consentirà di rimediare al problema senza doverti lavare i capelli.
  3. 3
    Lascia asciugare i capelli all'aria. Hai una vera dipendenza dall'asciugacapelli? È giunta l'ora di riporlo nel cassetto e lasciare asciugare i capelli naturalmente. Dirigere un flusso di aria bollente sui capelli non ti consentirà di riportarli in salute. Sebbene dopo l'uso del phon possano apparire lucenti, di fatto il calore tende a danneggiarli a fondo, e con il tempo ne causerà la rottura e la comparsa delle doppie punte.
    • Ai primi tentativi di asciugatura naturale dei capelli, i risultati potrebbero non essere entusiasmanti. Sii paziente, dopo circa un mese di trattamenti delicati i tuoi capelli avranno ritrovato la loro preziosa texture naturale, apparendo finalmente sani, belli e brillanti.
    • Quando proprio non puoi fare a meno di acconciarli con il phon (ad esempio nelle occasioni speciali), impostalo a una temperatura fredda o tiepida, e tienilo ben distante dalla testa.
  4. 4
    Pettina anziché spazzolare. La spazzola tende a strappare i nodi dai capelli, danneggiandoli di conseguenza. Poiché i capelli secchi si spezzano con grande facilità, il risultato potrebbe essere una chioma crespa e irregolare. Preferisci quindi usare un pettine a denti larghi sui capelli umidi: sarà notevolmente più dolce e ti consentirà di non strappare o spezzare i capelli.
    • In presenza di nodi, inizia a pettinarli dalle punte, per poi muoverti gradualmente verso le radici. Se dovessi iniziare a pettinarli dall'alto, tenderesti a spezzarli.
    • In alternativa puoi eliminare i nodi usando le dita, compiendo movimenti delicati. Applica il balsamo e massaggia i nodi fino a scioglierli.
  5. 5
    Metti fine ai trattamenti dannosi. Stirare, arricciare, tingere ecc., a lungo termine, danneggia i capelli, pur trattandosi di un episodio isolato. Se hai i capelli secchi e stai cercando di ripristinarne la salute, comprendi che non è possibile che ritrovino la loro lucentezza e la loro texture naturali a meno di mettere fine a tali trattamenti dannosi. Evita quindi di:[2]
    • Usare gli strumenti per lo styling che si basano sul calore, come arricciacapelli, bigodini riscaldati, piastre ecc. Valuta invece di imparare a stirarli senza ricorrere al calore.
    • Tingerli, decolorarli o schiarirli (sperimenta delle alternative naturali).
  6. 6
    Evita le acconciature che tendono a tirare i capelli alle radici danneggiandoli, in special modo nel caso siano secchi. Potresti spezzarli o, peggio, causare la comparsa di chiazze calve. Se intendi riportare la tua chioma al suo antico splendore è consigliabile acconciarla in modo naturale.

Parte 2
Idratare i Capelli Secchi

  1. 1
    Dopo lo shampoo, usa sempre un buon balsamo. Applicane una piccola quantità, considerando naturalmente quale sia la lunghezza dei tuoi capelli. Vorrai usarne una dose sufficiente a rivestirne le lunghezze pur senza appesantirle. Massaggialo delicatamente sui capelli, concentrandoti sulle punte, poi risciacqua con acqua fredda o tiepida.
    • In caso di capelli molto secchi, valuta di utilizzare anche un balsamo senza risciacquo. Li proteggerà evitando che si secchino durante il giorno, aiutandoli a rimanere lucenti e facilmente gestibili.
    • Se, dopo l'uso del balsamo, la tua chioma apparisse spenta e senza vita, potrebbe essere il caso di sperimentare un prodotto differente. Cercane uno a base di oli idratanti naturali e privo di siliconi.
  2. 2
    Esegui dei trattamenti regolari per idratare i capelli in profondità. Riportare in salute una chioma spenta potrebbe richiedere più di una normale routine di idratazione. Per ritrovare la lucentezza e la texture a cui ambisci, prova ad applicare settimanalmente una maschera idratante. Puoi acquistarne una già pronta oppure prepararla tu stessa usando un comune olio vegetale di qualità, per esempio di cocco, mandorle o jojoba. Per idratare i capelli in profondità:[3]
    • Inumidiscili e applica la maschera idratante, in una dose di circa uno o due cucchiai. Assicurati di rivestire ogni ciocca di capelli distribuendo il prodotto con un pettine o con le dita, dalle radici fino alle punte.
    • Avvolgi i capelli in una cuffia da doccia o nella pellicola per alimenti.
    • Lascia la maschera in posa per almeno un'ora – o meglio per tutta la notte.
    • Eliminala eseguendo uno shampoo come d'abitudine. Per eliminarne ogni residuo potrebbe essere necessario ripetere lo shampoo una seconda volta.
  3. 3
    Prepara una maschera per capelli fai da te. Se vuoi dare una lucentezza immediata ai capelli, e ridurne l'effetto crespo, crea tu stessa un trattamento idratante casalingo applicabile subito prima dello shampoo. Inumidisciti i capelli nella doccia e applica la maschera. Dopo aver eseguito la tua normale routine di bellezza, lavali con lo shampoo. Prova i seguenti ingredienti:
    • 2 cucchiai di miele.
    • 1 banana o 1 avocado schiacciati.
    • 2 cucchiai di yogurt al naturale.
    • 1 uovo sbattuto.
    • Una qualsiasi combinazione degli ingredienti elencati.
  4. 4
    Proteggi i capelli con un olio per il finishing. Nel caso siano molto secchi, eviterai che durante il giorno divengano sgradevolmente crespi e voluminosi. Usane una dose molto piccola, e applicala sui capelli usando le dita, concentrandoti sulle punte ed evitandone le radici. Sperimenta uno di questi oli naturali:
    • Olio di argan.
    • Olio extravergine di oliva.
    • Olio di cocco.
    • Olio di jojoba.
  5. 5
    Usa una spazzola con setole di cinghiale. Sebbene sia consigliabile evitare la maggior parte delle spazzole, le setole di cinghiale sono un'eccezione. Si tratta infatti di speciali setole naturali che mimano la texture del capello. Nello specifico, questa spazzola viene utilizzata per trasferire gli oli dei capelli dal cuoio capelluto alle punte, senza danneggiarli. Nel caso le tue lunghezze appaiano secche potrebbe quindi trattarsi di un buon investimento. Ecco come usare una spazzola con setole di cinghiale:
    • Attendi il sopraggiungere della sera che precede il giorno dello shampoo, perché alle radici sia presente un'abbondante quantità di oli.
    • Elimina gli eventuali nodi con un pettine a denti larghi.
    • Spazzola i capelli dalle radici fino alle punte. Ripeti il movimento varie volte per ogni singola sezione di capelli, prima di passare oltre.
    • Continua fino a spazzolare tutti i capelli. A lavoro ultimato dovrebbero apparire soffici e setosi. Attendi almeno una o due ore prima di lavarli.

Parte 3
Favorire una Crescita Sana

  1. 1
    Massaggia il cuoio capelluto. Stimolerai la circolazione intorno alle radici dei capelli, favorendone la crescita. Prendi l'abitudine di massaggiarti il cuoio capelluto a ogni shampoo. Usando i polpastrelli, strofina la cute con movimenti circolari, coprendo ogni centimetro della testa.
    • In più, un massaggio al cranio aiuta a ridurre lo stress e ad alleviare il mal di testa.
    • Per un risultato ideale, utilizza un olio adatto al massaggio. Distribuiscilo sulla cute e poi eliminalo con lo shampoo. Puoi scegliere per esempio dell'olio di cocco, di mandorle, extravergine di oliva o di jojoba.
  2. 2
    Usa dei prodotti naturali. Molti dei cosmetici disponibili in commercio promettono di rendere i tuoi capelli sani, pur contenendo ingredienti che fanno proprio l'opposto. I tuoi shampoo, balsami e prodotti per lo styling potrebbero rendere i tuoi capelli ancora più secchi e fragili del normale. Passa a dei prodotti completamente naturali, evitando quelli che contengono i seguenti ingredienti nocivi:
    • Solfati: si trovano negli shampoo e in altri prodotti detergenti, privano i capelli dei loro oli naturali e li rendono secchi.[4]
    • Siliconi: si trovano nei balsami, e formano accumuli nei capelli che, con il passare del tempo, li fanno apparire spenti.
    • Alcool: contenuto nei prodotti per lo styling, contribuisce a disidratare i capelli.
  3. 3
    Nutri la tua chioma dall'interno. Ciò che mangiamo e beviamo gioca un ruolo fondamentale nell'aspetto dei capelli. Se vuoi che appaiano belli e sani, è importante che tu nutra il tuo corpo di conseguenza, perché possano crescere forti e in salute. Per promuovere la qualità dei tuoi capelli:[5]
    • Mangia abbondanti quantità di cibi noti per apportare benefici ai capelli. Fai il pieno di proteine, acidi grassi omega-3 e ferro; scegli quindi salmone, sardine, frutta secca, avocado e semi di lino.
    • Mantieniti idratato bevendo acqua in abbondanza. Preverrai che i capelli si disidratino.
    • Non fumare. Il fumo delle sigarette danneggia i capelli.
  4. 4
    Proteggi la tua chioma dal sole e dagli altri elementi atmosferici. Trascorrendo molto tempo al sole senza proteggere i capelli potresti rischiare di “friggerli”. È importante proteggerli, proprio come faresti con la pelle, coprendoli quando sai di voler trascorrere numerose ore alla luce diretta del sole.
    • Se intendi stare tutto il giorno al sole, indossa un cappello per tenerli all'ombra.
    • In piscina, proteggi i capelli dalle sostanze chimiche indossando un'apposita cuffia.
    • Quando fa molto freddo, proteggi i capelli dall'aria secca e gelida indossando un caldo cappello.
  5. 5
    Spuntali regolarmente. Grazie ai passaggi indicati vedrai iniziare a crescere nuovi capelli. Accorciane le punte per eliminarne le parti secche o danneggiate. Con il passare dei mesi, i capelli vecchi e rovinati saranno stati sostituiti da una bella e nuova chioma.

Consigli

  • Un altro modo per avere capelli lisci e lucenti consiste nel creare una maschera a base di acqua e aceto in parti uguali e usarla come risciacquo dopo lo shampoo.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 36 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cura dei Capelli

In altre lingue:

English: Turn Dry Hair to Healthy Hair, Español: hacer que el cabello reseco se vuelva saludable, Deutsch: Trockene Haare behandeln, Português: Deixar os Cabelos Secos Saudáveis, Русский: превратить сухие волосы в здоровые волосы, Français: soigner et entretenir des cheveux secs et cassants, 中文: 让干性头发变得更加健康, Bahasa Indonesia: Mengubah Rambut Kering Menjadi Rambut Sehat, Nederlands: Droog haar gezond maken, Čeština: Jak vrátit suchým vlasům život, ไทย: เปลี่ยนผมแห้งให้เป็นผมสุขภาพดี, Tiếng Việt: Biến Mái tóc Khô xơ Trở nên Chắc khỏe, العربية: تحويل الشعر الجاف إلى شعر صحي, 한국어: 건조한 머리카락을 건강한 머리카락으로 탈바꿈하는 방법, 日本語: 乾燥した髪を健康な髪にする, हिन्दी: रूखे, बेजान बालों को मुलायम, रेशमी, चमकदार बनायें

Questa pagina è stata letta 16 352 volte.
Hai trovato utile questo articolo?