Come Trattare i Capelli Diradati

In questo Articolo:Promuovere la Crescita dei CapelliIndividuare le Cause SottostantiApportare Cambiamenti allo Stile di VitaRiferimenti

Molte persone, a un certo punto della loro vita, affrontano il problema della perdita dei capelli. Il diradamento dei capelli colpisce uomini e donne di tutte le età ed è causato da molti fattori, tra cui farmaci, calvizie maschile, ormoni, alimentazione scadente, cura dei capelli inappropriata e malattie. Imparare a trattare questo disturbo è il primo passo per risolvere il problema.

Parte 1
Promuovere la Crescita dei Capelli

  1. 1
    Usa prodotti cosmetici delicati. Quando noti che i capelli tendono a diradarsi, passa a una routine di bellezza a base di prodotti delicati e completamente naturali. Molti shampoo, balsami, lacche e altri prodotti per capelli contengono sostanze chimiche aggressive per il cuoio capelluto e per i capelli, possono pertanto accelerarne la caduta e danneggiare quelli rimasti.
    • Usa uno shampoo privo di solfati o di alcool. Entrambi gli ingredienti sono altamente disidratanti e danneggiano i capelli.
    • Scegli un balsamo che non contenga siliconi. Appesantiscono i capelli e richiedono l'uso di uno shampoo contenente solfati per essere rimossi.
    • Entra in erboristeria e cerca dei prodotti cosmetici per capelli a base di ingredienti benefici e naturali.
  2. 2
    Pettina anziché spazzolare. Spazzolare i capelli tende a staccarli ulteriormente dal cuoio capelluto, soprattutto quando sono umidi o bagnati. Il modo più delicato per districare i capelli è usare un pettine a denti larghi. Inizia dalle punte, eliminando per i primi i nodi sulle lunghezze, e poi muoviti gradualmente verso le radici.
  3. 3
    Lascia asciugare i capelli. Per evitare di strapparne troppi dopo la doccia, tamponali delicatamente con un asciugamano morbido, senza strizzarli o strofinarli in modo deciso. Anziché usare un phon, scegli di lasciarli asciugare all'aria, perché il calore dell'apparecchio può seccarli e spezzarli. Lascia asciugare i capelli da soli ogni qualvolta sia possibile per promuovere la crescita di nuovi capelli sani.
  4. 4
    Acconcia i capelli senza usare il calore. Allo stesso modo, evita di fare ricorso a piastre, arricciacapelli o qualsiasi altro strumento per lo styling che prevede l'utilizzo del calore. Cerca di apprezzare le caratteristiche naturali dei tuoi capelli e di lasciarli stare il più possibile. Quando vuoi comunque usare gli strumenti per lo styling, impostali alla temperatura più bassa possibile.
    • Sono molteplici i modi per arricciare i capelli senza calore. Sperimenta tecniche diverse per arricciare o stirare i capelli e scopri quale sia il più adatto alle tue esigenze.
  5. 5
    Evita le acconciature che sottopongono i capelli a stress. Trecce strette, code di cavallo troppo tese e altri stili che tirano i capelli con forza possono causare una più rapida caduta dei capelli. Cerca di lasciare i capelli sciolti o di legarli in modo morbido. Evita quegli elastici e quelle mollette che possono strattonare i capelli.
  6. 6
    Massaggia il cuoio capelluto. È noto che massaggiare il cuoio capelluto possa stimolare la crescita dei capelli perché incrementa la circolazione del sangue nell'area intorno ai follicoli. Prendi l'abitudine di massaggiarti il cuoio capelluto mentre sei nella doccia. Posiziona i polpastrelli sulla testa e strofina il cuoio capelluto con movimenti circolari. Inizia vicino alla fronte e percorri la parte laterale della testa fino a raggiungere la nuca, concentrandoti in special modo sulle aree in cui i capelli sono più diradati.
  7. 7
    Valuta di ricorrere a un trattamento per la crescita dei capelli. Il più popolare, noto come Rogaine, è a base di minoxidil. Disponibile in forma di crema o di schiuma, deve essere applicato sul cuoio capelluto due volte al giorno e può richiedere fino a 12 settimane per dare i primi risultati. Molte persone raccontano di aver assistito a una qualche forma di ricrescita dei capelli in seguito a questo trattamento. Tra le altri opzioni possiamo citare:
    • Trapianto di capelli. I capelli vengono trapiantati da un'area della testa in cui sono più fitti a una in cui sono più diradati.
    • Chirurgia del cuoio capelluto. Le zone calve vengono asportate chirurgicamente e sostituite da parti piene di capelli.

Parte 2
Individuare le Cause Sottostanti

  1. 1
    Scopri se gli ormoni sono coinvolti. La causa più comune di un diradamento dei capelli, sia per gli uomini che per le donne, è una malattia ereditaria in cui gli ormoni sessuali causano la caduta dei capelli seguendo un particolare schema. Sebbene la calvizie maschile e femminile sia permanente, è possibile prendere alcune misure per rallentare e curare la patologia.[1]
    • Talvolta gli squilibri ormonali possono causare una perdita dei capelli temporanea. Le donne in stato di gravidanza, che assumono contraccettivi in modo discontinuo o che stanno attraversando la menopausa, possono soffrire di un diradamento di capelli temporaneo.
    • Maneggiare i capelli con delicatezza, usare prodotti cosmetici completamente naturali e modificare il proprio stile può aiutare a rallentare la progressione del diradamento dei capelli dovuto agli ormoni.
  2. 2
    Determina l'eventuale presenza di una patologia medica. Alcune malattie possono causare la caduta dei capelli. Curandole puoi rallentare o interrompere la perdita dei capelli. Se temi di poter soffrire di una delle seguenti patologie, parla con il tuo medico per sottoporti a un regime curativo che possa contribuire alla ricrescita dei capelli.[2]
    • Problemi tiroidei. Quando la tua tiroide non funziona come dovrebbe, puoi notare un aumento nel numero di capelli caduti.
    • Infezioni al cuoio capelluto e patologie cutanee. La perdita di capelli può essere il risultato di una malattia della pelle, come la tigna. Curando il problema puoi favorire la ricomparsa dei capelli.
    • Alopecia areata. Si tratta di una patologia in cui il sistema immunitario attacca i follicoli dei capelli.
  3. 3
    Controlla i tuoi medicinali. Certi farmaci causano la perdita dei capelli. Se assumi un medicinale che elenca la caduta dei capelli tra i suoi possibili effetti collaterali, valuta altre possibili opzioni con il tuo medico. Passare a un farmaco differente potrebbe non essere possibile, ma vale la pena di fare un tentativo. Comunemente, i farmaci assunti per curare una delle seguenti patologie conducono a una caduta dei capelli:
    • Cancro;
    • Depressione;
    • Patologie cardiache;
    • Artriti;
    • Pressione sanguigna alta.
  4. 4
    Scopri se lo stress è il colpevole del tuo disagio. La perdita di capelli può risultare da uno shock mentale o fisico, così come da una condizione di stress continuato. Ogni tipologia di shock a cui siamo sottoposti ha degli effetti fisici sul nostro corpo, e la caduta dei capelli è piuttosto comune in questi casi.
    • Se soffri di stress cronico, affrontarne le cause è importante per garantire una buona condizione di salute fisica al tuo corpo.

Parte 3
Apportare Cambiamenti allo Stile di Vita

  1. 1
    Riduci lo stress. Poiché essere stressato può causare la caduta dei capelli, prendere dei provvedimenti per diminuire il livello di stress può rallentare la patologia. Se conduci una vita molto stressante, prova a apportare i seguenti cambiamenti quotidiani per rilassarti:
    • Dormi di più. Una carenza di sonno può causare la produzione dell'ormone dello stress, cortisolo, da parte del corpo.
    • Fai esercizio fisico frequentemente.
    • Prova la meditazione o lo yoga.
  2. 2
    Assumi più proteine. Le proteine sono una delle principali componenti dei capelli e, quando non ne assumi a sufficienza, possono causare una perdita dei capelli. Il fenomeno dei capelli diradati è comune tra i vegetariani e i vegani, che non assumono una quantità adeguata di proteine. Prova a mangiare maggiori quantità di questi alimenti:
    • Pesce, pollo, mando e maiale;
    • Fagioli neri, ceci e altri legumi;
    • Tofu;
    • Latticini.
  3. 3
    Assumi gli omega-3. Il corpo necessita degli acidi grassi omega-3 per creare nuovi capelli. Fare il pieno di questi grassi benefici è essenziale per la crescita dei capelli, quindi cerca di mangiare dosi maggiori di:
    • Salmone;
    • Sardine;
    • Noci;
    • Avocado.
  4. 4
    Assumi degli integratori di biotina. La biotina è una vitamina B disponibile nei prodotti animali che favorisce la salute dei capelli, delle unghie e della pelle[3]. Per questa ragione gli integratori di biotina vengono spesso etichettati come integratori per la crescita dei capelli. Assumi gli integratori di biotina o arricchisci la tua dieta con gli alimenti naturali che la contengono, tra cui fegato e altre carni, noci e verdure a foglia verde.

Consigli

  • È meglio iniziare presto il trattamento, non appena noti che stai perdendo più capelli del normale. Questo ti aiuterà a fermare la caduta.
  • Gli uomini che ne soffrono in giovane età traggono molti benefici da un trattamento tempestivo che aiuta anche l’autostima.
  • Se i capelli sono radi, prova a interrompere l’uso di prodotti chimici e i metodi di styling a caldo. Elimina le permanenti e le tinture, sostituisci i prodotti che contengono alcool con quelli senza. Asciuga i capelli naturalmente, senza usare il phon, e non usare le piastre a caldo, i ferri e gli arricciacapelli per diverse settimane.
  • Se ti fai visitare dal medico per il diradamento dei capelli, parla con lui in merito ai farmaci che stai assumendo. Alcuni possono portare alla perdita dei capelli.

Avvertenze

  • Se i tuoi farmaci stanno causando il diradamento dei capelli, non smettere di prenderli. Invece, discuti con il medico circa l’assunzione di farmaci alternativi.
  • Non saltare l’assunzione di farmaci prescritti per il trattamento. Devi prenderli regolarmente, per ottenere i migliori risultati.
  • Alcuni farmaci che vengono prescritti per la perdita dei capelli negli uomini non devono essere assunti dalle donne, perché potrebbero causare potenziali rischi per la salute. Non assumere farmaci che non vengono prescritti appositamente per te.
  • Ai primi tentativi, non scoraggiarti se non ottieni risultati. Rivolgiti piuttosto al medico per trovare altre soluzioni, come un trapianto o un trattamento laser. Puoi anche chiedere al tuo parrucchiere di applicarti capelli finti e parrucche.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cura dei Capelli | Disturbi & Trattamenti

In altre lingue:

English: Treat Thinning Hair, Español: tratar el adelgazamiento del cabello, Deutsch: Schütteres Haar behandeln, Русский: бороться с выпадением волос, Português: Tratar Queda de Cabelo, Français: traiter la chute de cheveux, Bahasa Indonesia: Mengatasi Rambut yang Menipis, 中文: 治疗头发稀疏, Nederlands: Dunner wordend haar behandelen, Čeština: Jak léčit padání vlasů, ไทย: ดูแลผมบาง, العربية: علاج الشعر الخفيف, Tiếng Việt: Điều trị tóc thưa mỏng, 한국어: 머리숱이 적어질 때 대처하는 방법, 日本語: 薄毛をケアする, Türkçe: Saç Seyrelmesi Nasıl Tedavi Edilir, हिन्दी: गंजेपन का इलाज करें

Questa pagina è stata letta 69 971 volte.
Hai trovato utile questo articolo?