Scarica PDF Scarica PDF

I denti marci possono avere un impatto negativo sul tuo aspetto e sulla tua salute generale. Tuttavia, insieme al tuo dentista, puoi curarli senza correre rischi. Al termine della visita di controllo, il medico può suggerirti un'otturazione, una capsula o persino la devitalizzazione. Una volta riparato il dente danneggiato, concentra la tua attenzione sul mantenimento della salute del resto della bocca. Lavandoti i denti e usando il filo interdentale regolarmente, puoi migliorare molto la tua igiene dentale.

Metodo 1 di 3:
Trattare i Denti Marci

  1. 1
    Riconosci i sintomi della carie. Assicurati di tenere d'occhio i denti tra una visita dal dentista e la seguente. Nota se vedi punti decolorati sulla superficie dei denti. Le macchie possono essere nere, marroni o persino biancastre. Un altro sintomo preoccupante è se i denti ti fanno male.[1]
    • Il dolore di un dente marcio può essere grave e persistente oppure provocato solo dal caldo e dal freddo.
    • L'alitosi costante è un segnale di danni ai denti.
  2. 2
    Cura la carie appena la noti. Questa malattia provoca buchi nei denti, in cui possono introdursi i batteri nocivi. Se non la curi, il dente può solo peggiorare. Potrebbe persino formarsi un'altra carie nello stesso dente.[2]
  3. 3
    Acconsenti a un'otturazione per un dente parzialmente marcio. Se solo una parte del dente è danneggiata, spesso è possibile riempire la cavità causata dalla carie. Chiedi al tuo dentista quali tipi di otturazione sono disponibili, incluse quelle di argento, resina composta o rame. L'otturazione viene fatta dal dentista nel proprio studio e di solito richiede solo l'anestesia locale.[3]
    • È possibile che il tuo dentista ti suggerisca una capsula o un'altra procedura dopo aver preparato il dente per l'otturazione.
  4. 4
    Fatti installare una capsula se il dente non può essere salvato. Se il dente non può essere riparato o è già compromesso da otturazioni multiple, potrebbe servirti una capsula. Con questo intervento il dentista applica una capsula sopra l'intero dente, che verrà limato per eliminare le parti marce. Questa procedura di solito richiede qualche ora e viene praticata in anestesia locale.[4]
    • Se il dentista ritiene che anche le radici siano morte, potrebbe devitalizzare il dente prima di coprirlo con la capsula.
  5. 5
    Sottoponiti a un intervento chirurgico per la periodontite. Se hai subito perdite ossee gravi a causa dei denti marci o se le tue gengive sono arretrate al punto da farti male, il dentista può suggerirti un intervento correttivo. Si tratta di una procedura che viene svolta nello studio dentistico, in cui il medico posiziona schegge di osso sano nelle zone colpite. Il dentista può anche innestare nuovi tessuti nei punti in cui le tue gengive sono arretrate troppo.[5]
  6. 6
    Leva il dente se sta facendo marcire le gengive. Se un dente si è cariato al punto da provocare problemi alle gengive, il dentista può suggerirti di rimuoverlo del tutto. Questa procedura richiede l'anestesia locale e di solito può essere svolta direttamente nello studio dentistico. Dopo l'estrazione, il dentista può inserire un ponte per occupare lo spazio vuoto in bocca.[6]
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Cure Preventive

  1. 1
    Fissa una visita di controllo ogni 6 mesi. Durante queste sedute, il dentista controllerà tutti gli interventi precedenti che ha fatto e cercherà potenziali problemi. Può suggerirti un piano di trattamento che richiede altre visite o darti una medicazione per combattere le infezioni.[7]
    • Per esempio, se il dentista sospetta che tu abbia la gengivite, può prescriverti un collutorio da usare.
    • Sottoporsi due volte l'anno alla pulizia dei denti previene l'accumulo della placca, che porta alla carie.
  2. 2
    Usa il collutorio come indicato dal dentista. Se ti prescrive un collutorio, usalo in base alle sue istruzioni e non accorciare il trattamento. Il collutorio può preparare la bocca per un intervento chirurgico o aiutarti a evitare le infezioni dopo l'operazione. Può anche ridurre la possibilità che altri denti marciscano.[8]
    • I collutori di solito hanno un misurino nel tappo, inoltre contengono istruzioni specifiche sulla frequenza e sulla durata dei risciacqui.
  3. 3
    Chiedi un trattamento al fluoro. Il tuo dentista può applicare questo trattamento sui tuoi denti durante le normali visite. Questo rivestimento protegge i denti dalle carie e fa durare più a lungo le otturazioni. Il fluoro ha pochissimi effetti collaterali.[9]
    • Chiedi informazioni al tuo dentista sui dentifrici al fluoro. Se non puoi ricevere un trattamento completo, quei prodotti rappresentano un'ottima alternativa per proteggere i denti con il fluoro.
    • Se tuo figlio ha la carie, fai attenzione con i dentifrici e i trattamenti al fluoro, che possono accelerare i danni ai denti dei bambini.
  4. 4
    Considera di far sigillare professionalmente i tuoi denti. Il dentista può applicare questo rivestimento con un pennellino. La procedura richiede solo pochi minuti, ma può proteggere i denti da ulteriori danni. In particolare, è una buona idea far sigillare i molari.[10]
    • Quasi nessun dentista sigillerebbe i denti che stanno già marcendo a causa della carie. In quel caso, l'operazione sigillerebbe all'interno i batteri nocivi. Chiedi al tuo dentista quali sono le opzioni per i tuoi denti già danneggiati.
  5. 5
    Richiedi una pulizia profonda delle gengive al tuo dentista. Se i tuoi denti marciscono a causa di problemi costanti alle gengive, il dentista può rallentare il problema pulendole all'interno. Si tratta di una procedura che viene svolta nello studio dentistico, in cui il medico allontana le gengive dai denti e pulisce le zone esposte con strumenti specifici.[11]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Mantenere la Salute dei Denti

  1. 1
    Lava i denti tre volte al giorno. Spazzolali bene di mattina, dopo pranzo e prima di andare a letto. Assicurati di strofinare i denti e le gengive. Canta mentalmente "Tanti auguri" mentre li lavi, in modo da essere certo di averli puliti abbastanza a lungo. Lavandoti i denti regolarmente e nel modo corretto, limiterai la presenza dei batteri nocivi e della placca nella tua bocca.[12]
    • Se hai un figlio piccolo con i denti cariati, osservalo mentre si lava i denti.
    • Spazzolare i denti troppo spesso può rovinarli e portare alla carie. Cerca di non lavarli più di tre volte al giorno se non ricevi disposizioni particolari dal tuo dentista.
  2. 2
    Usa il filo interdentale e il collutorio prima e dopo esserti lavato i denti. Con il filo elimini gli avanzi di cibo e la placca tra i denti. Inoltre proteggi le gengive dalla gengivite, che può far marcire i denti. Cerca di usare il filo interdentale almeno una volta al giorno. Anche risciacquare la bocca dopo aver usato lo spazzolino è un buon modo per eliminare i batteri nocivi.[13]
    • Considera che molti collutori non sono adatti ai bambini, persino se hanno la carie.
  3. 3
    Assumi meno dolci e bevande zuccherate. Gli zuccheri creano nella bocca batteri pericolosi, che si nutrono della superficie esterna dei denti. Invece di bere succhi di frutta o bibite, preferisci l'acqua e il tè senza zucchero. Evita gli snack zuccherati, mangia frutta e verdura. Sostituisci le caramelle con gomme senza zucchero.[14]
    Pubblicità

Consigli

  • Parla con il tuo dentista per sviluppare un piano di trattamento a lungo termine. Metti da parte i soldi per gli interventi e considera la tua assicurazione sanitaria.
Pubblicità

Avvertenze

  • Smettere di fumare e usare il tabacco è un altro modo per proteggere i denti. Il fumo, infatti, provoca danni ai denti e alle gengive.[15]
Pubblicità

wikiHow Correlati

Rimuovere Calcoli TonsillariRimuovere Calcoli Tonsillari
Curare un Labbro GonfioCurare un Labbro Gonfio
Raddrizzare i Denti senza Usare l'ApparecchioRaddrizzare i Denti senza Usare l'Apparecchio
Togliere un Dente in Maniera IndoloreTogliere un Dente in Maniera Indolore
Eliminare l'Alito di SigarettaEliminare l'Alito di Sigaretta
Riconoscere i Segni del Carcinoma OraleRiconoscere i Segni del Carcinoma Orale
Riprendersi Dopo l'Estrazione del Dente del GiudizioRiprendersi Dopo l'Estrazione del Dente del Giudizio
Tenere Sotto Controllo il Riflesso FaringeoTenere Sotto Controllo il Riflesso Faringeo
Gestire un Espansore del PalatoGestire un Espansore del Palato
Fare Cadere un Dente Allentato Senza TirarloFare Cadere un Dente Allentato Senza Tirarlo
Curare un Taglio in BoccaCurare un Taglio in Bocca
Sapere se i Denti del Giudizio Stanno per SpuntareSapere se i Denti del Giudizio Stanno per Spuntare
Controllare se hai l'Alito PesanteControllare se hai l'Alito Pesante
Far Guarire le Gengive dopo l'Estrazione di un DenteFar Guarire le Gengive dopo l'Estrazione di un Dente
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 4 618 volte
Categorie: Denti & Bocca
Questa pagina è stata letta 4 618 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità