Scarica PDF Scarica PDF

Puoi trattare i vermi del tuo amico a quattro zampe con cibi ed erbe senza arrecargli danni. Ecco alcuni suggerimenti su come riuscirci.

Passaggi

  1. 1
    Trita dei semi di uva, arance, limoni, lime o altri agrumi freschi e aggiungili al cibo che mangia. I semi di uva sono ideali per uccidere, indebolire e allontanare i parassiti.
  2. 2
    Quotidianamente, aggiungi mezza capsula di pepe di Cayenna (per ogni 20 kg del cane) al cibo che gli dai. Puoi anche decidere di somministrargli mezza capsula per ogni 10 kg 2 volte al giorno; fallo per una settimana al fine di ottenere più velocemente dei risultati.
  3. 3
    Trita un mazzo di prezzemolo fresco in un quarto di bicchiere d'acqua e lascia cuocere la soluzione per 3 minuti. Filtra il liquido e versalo nei vassoi per i cubetti di ghiaccio prima di conservarlo nel freezer. Aggiungi un cucchiaino (per ogni 5 kg) di questa soluzione al cibo una volta al giorno. Lascia il resto nel congelatore e utilizzalo all'occorrenza.
  4. 4
    Prova a tritare i semi di zucca e dagliene un quarto di cucchiaino (per ogni 5-7 kg) al giorno. Ripeti per 2 settimane, poi introduci della crusca di frumento nella sua alimentazione; immergila nell'acqua e aggiungi un ottavo di cucchiaino per 5 kg se si tratta di un cane di taglia grande, mentre per quelli più piccoli ne basta un pizzico.
  5. 5
    Compra capsule di juglans nigra in un negozio che vende articoli naturali e somministrane una al giorno al cane (camuffala con un pezzetto di formaggio o un altro cibo solitamente mangiato dal tuo amico peloso).
    Pubblicità

Consigli

  • Oggi è facile sbarazzarsi del verme solitario con i farmaci. Comprane uno da banco, come Droncit (puoi procurartelo anche su internet). Puoi provarci qualora il tentativo con il cibo non dovesse andare a buon fine.
Pubblicità

Avvertenze

  • Informati sempre sulla tossicità delle erbe che intendi usare. Sono eccellenti quando vengono utilizzate correttamente, ma possono essere letali se si fa con leggerezza. L'arsenico e la belladonna saranno anche piante, ma il fatto che siano naturali non ti garantisce che non siano tossiche per il tuo cane.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Salvare un Cane che SoffocaSalvare un Cane che Soffoca
Uccidere le Pulci dei CaniUccidere le Pulci dei Cani
Riconoscere un Cane che Sta per MorireRiconoscere un Cane che Sta per Morire
Prendersi Cura di un Cane dopo la SterilizzazionePrendersi Cura di un Cane dopo la Sterilizzazione
Insegnare al tuo Cucciolo a Smettere di MordereInsegnare al tuo Cucciolo a Smettere di Mordere
Insegnare ai Cuccioli a Fare i Bisogni Fuori CasaInsegnare ai Cuccioli a Fare i Bisogni Fuori Casa
Riconoscere i Sintomi di Displasia dell'Anca nei CaniRiconoscere i Sintomi di Displasia dell'Anca nei Cani
Solidificare le Feci del tuo CaneSolidificare le Feci del tuo Cane
Utilizzare l'Aceto di Mele per il tuo CaneUtilizzare l'Aceto di Mele per il tuo Cane
Capire se il Tuo Cane è DepressoCapire se il Tuo Cane è Depresso
Applicare l'Advantix a un CaneApplicare l'Advantix a un Cane
Insegnare a un Cucciolo a Non MordereInsegnare a un Cucciolo a Non Mordere
Identificare i Vermi dei CaniIdentificare i Vermi dei Cani
Capire se la tua Cagnolina è IncintaCapire se la tua Cagnolina è Incinta
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 17 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 869 volte
Categorie: Cani
Questa pagina è stata letta 5 869 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità