Come Trattare il Lipoma con Rimedi Naturali

Scritto in collaborazione con: Zora Degrandpre, ND

In questo Articolo:Piante e Oli NaturaliMigliorando l'AlimentazioneAltri Trattamenti20 Riferimenti

Il lipoma è una neoformazione tumorale benigna (non cancerosa) del tessuto adiposo. È indolore, innocuo e cresce molto lentamente; si forma tra la pelle e il muscolo, muovendosi liberamente sotto lo strato cutaneo, ed è spugnoso o malleabile al tatto. Solitamente, si manifesta con maggiore frequenza su collo, spalle, addome, braccia, cosce e schiena; può ostacolare i movimenti ed è considerato un inestetismo. Esistono alcuni trattamenti naturali che puoi provare per ridurlo e migliorare in questo modo sia l'ampiezza di movimento sia l'aspetto.[1]

1
Piante e Oli Naturali

  1. 1
    Prepara una pomata usando oli naturali ed erbe aromatiche. Gli oli naturali, come quello di Neem e di semi di lino, sono un'ottima base per creare una crema; provali in combinazione con diverse piante.
    • L'olio di Neem ha proprietà astringenti e protegge la pelle; viene in genere usato nella medicina ayurvedica (antica cultura indiana) per trattare i lipomi.[2]
    • Quello di semi di lino è ricco di acidi grassi omega-3 e omega-6; entrambi contribuiscono a ridurre l'infiammazione.[3] Assicurati di comprarne uno con certificato di qualità e che non contenga metalli pesanti, come il piombo e il mercurio.[4]
    • Sebbene non si tratti di un olio, il tè verde raffreddato è un'ottima alternativa per creare la base per la tua pomata; ha un alto contenuto di antiossidanti che aiutano a regolare lo zucchero e i grassi nel sangue.[5]
  2. 2
    Unisci il centocchio a una base di olio naturale o tè. Mescola un cucchiaino di pianta aromatica con 2-3 cucchiai di olio di Neem o di semi di lino e applica l'unguento così ottenuto sul lipoma.
    • Il centocchio è utile per ridurre i grassi.[6]
    • In alternativa, puoi usare 1 o 2 cucchiai di tè freddo invece dell'olio per creare l'impasto.
  3. 3
    Crea una pomata alla curcuma. Aggiungi un cucchiaino di spezia a 2-3 cucchiai di olio di Neem o di semi di lino e spalma l'unguento sulla neoformazione. La pelle dovrebbe diventare leggermente gialla o arancione a causa alla curcuma; copri il lipoma con un cerotto per proteggere gli indumenti.[7]
    • Anche la curcuma, come l'olio di Neem, è molto usata nella medicina ayurvedica.
    • Per creare un impasto adatto al tuo scopo, aggiungi alla curcuma 1-2 cucchiai di tè verde freddo invece dell'olio.
  4. 4
    Aggiungi la salvia essiccata. Combina mezzo cucchiaino o uno intero di erba con 2-3 cucchiai di olio di Neem o di semi di lino e usa la soluzione così ottenuta per coprire l'imperfezione.
    • Se vuoi creare un impasto, sostituisci l'olio con 1-2 cucchiai di tè verde freddo.
    • La salvia viene usata nella medicina tradizionale cinese per sciogliere il tessuto adiposo.[8]

2
Migliorando l'Alimentazione

  1. 1
    Passa agli alimenti biologici quanto più possibile. Con questo tipo di alimentazione, riduci il consumo di conservanti e additivi, permettendo al fegato di concentrarsi sull'eliminazione delle tossine accumulate nel lipoma.
    • Limita la quantità di alimenti confezionati e lavorati industrialmente per ridurre la dose di additivi e conservanti che ingerisci.
  2. 2
    Aumenta l'apporto di frutta e verdura. Sono entrambe ricche di antiossidanti utili per abbassare il livello ematico dei grassi.[9]
    • Scegli gli ortaggi dai colori brillanti, che contengono una quantità maggiore di antiossidanti; alcuni ottimi esempi sono: mirtilli, lamponi, mele, prugne, agrumi, verdure a foglia verde, zucca e peperoni.[10]
  3. 3
    Mangia più pesce. È una fonte perfetta di acidi grassi omega-3 e di proteine di buona qualità; i primi aiutano a ridurre l'infiammazione e limitare la crescita dei lipomi.[11]
    • Il salmone e il tonno sono eccellenti per assumere gli acidi grassi omega-3 e sono molto proteici.[12][13]
    • Gli acidi grassi omega-3 si trovano principalmente in sgombri, aringhe e trote, che sono anche ricchi di vitamina B12.[14]
  4. 4
    Riduci la quantità di carne rossa. Se scegli di mangiarla, assicurati che gli animali siano stati allevati al pascolo e che non contenga ormoni o antibiotici aggiunti; quella che proviene da bovini allevati al pascolo è ricca di grassi sani omega-3 e omega-6.[15]
    • Il pollame, il tofu e i fagioli sono tutte ottime alternative alla carne rossa e sono altrettanto ricchi di proteine.

3
Altri Trattamenti

  1. 1
    Sappi che i trattamenti naturali richiedono un po' di tempo per fare effetto. Potrebbero essere necessari anche 1-3 mesi prima di notare dei risultati.
  2. 2
    Vai dal medico se provi dolore o disagio. I lipomi sono in genere indolori, ma a volte, anche se rare, può svilupparsi un liposarcoma. Si tratta della forma maligna del lipoma, cresce rapidamente, è dolorosa e non si muove sotto la pelle.[16]
    • Se temi di essere affetto da questa patologia, il medico è in grado di formulare una diagnosi attraverso una biopsia, una risonanza magnetica o una tomografia computerizzata.[17]
  3. 3
    Scegli un trattamento medico. La maggior parte dei lipomi può essere rimossa o asportata con un intervento chirurgico, anche se restano in genere delle cicatrici e dei lividi; tuttavia, è raro che si verifichino delle recidive.[18]
    • Un'altra soluzione è la liposuzione; vengono usati un ago e una grande siringa per eliminare il tessuto adiposo.[19]
    • È possibile inoltre far seccare il lipoma attraverso le iniezioni di steroidi; questo trattamento non lo elimina, ma lo rimpicciolisce prima di procedere chirurgicamente.[20]

Consigli

  • Devi sempre consultare il medico prima di provare dei trattamenti naturali.
  • Per ottenere i migliori risultati, applica una generosa quantità di unguento alle erbe ogni giorno.
  • Non cercare mai di schiacciare o irritare un lipoma.

Avvertenze

  • Nessuno dei trattamenti erboristici descritti in questo articolo è stato studiato scientificamente; le prove sono solo di natura aneddotica, non devono quindi sostituire la valutazione e le cure mediche.

Riferimenti

  1. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/lipoma/basics/symptoms/con-20024646
  2. http://www.drugs.com/npc/neem.html
  3. http://umm.edu/health/medical/altmed/supplement/flaxseed-oil
  4. http://umm.edu/health/medical/altmed/supplement/flaxseed-oil
  5. http://umm.edu/health/medical-reference-guide/complementary-and-alternative-medicine-guide/herb/green-tea
  6. Rani, N., Vasudeva, N., & Sharma, S. K. (2012). Quality assessment and anti-obesity activity of Stellaria media (Linn.) Vill. BMC Complementary And Alternative Medicine, 12145. doi:10.1186/1472-6882-12-145.
  7. http://www.earthclinic.com/cures/lipoma.html
  8. Wood, M. The Earthwise Herbal: A Complete Guide to Old World Medicinal Plants, 2008
  9. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9216565
Mostra altro ... (11)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Zora Degrandpre, ND. La Dottoressa Degrandpre lavora come Medico Naturopata Registrato a Washington. Ha conseguito la Laurea in Naturopatia presso il National College of Natural Medicine nel 2007.

Categorie: Disturbi & Trattamenti

In altre lingue:

English: Treat Lipomas Naturally, Português: Curar Lipomas Naturalmente, Русский: вылечить липому народными методами, Español: curar los lipomas naturalmente, Français: guérir un lipome de façon naturelle, Deutsch: Lipome auf natürliche Weise heilen, Bahasa Indonesia: Menyembuhkan Lipoma Secara Alami, Nederlands: Een lipoom op natuurlijke wijze genezen, العربية: علاج الورم الشحمي بطرق طبيعية, Tiếng Việt: Điều trị u mỡ bằng phương pháp tự nhiên, 日本語: 自然に脂肪腫を治す, 中文: 自然治愈脂肪瘤, 한국어: 민간요법으로 지방종 치료하는 방법

Questa pagina è stata letta 12 550 volte.
Hai trovato utile questo articolo?