La broncopneumopatia cronica ostruttiva, o BPCO, è una malattia che colpisce principalmente i polmoni. Gli individui che ne soffrono generalmente hanno le vie aree ridotte e una sovrapproduzione di secrezioni di muco che si traduce in una sensazione di mancanza di respiro e senso di costrizione toracica. Se soffri di questa patologia, continua a leggere per conoscere i diversi modi per ridurne i sintomi.

Metodo 1 di 2:
Cambiamenti nello Stile di Vita

  1. 1
    Smetti di fumare. Ci vogliono 20 anni dopo avere smesso di fumare per raggiungere la salute polmonare simile a quella di un non fumatore. La cosa positiva è che c'è un miglioramento drastico per ogni anno che non si fuma. Smetti immediatamente e inizia a godere dei benefici[1].
  2. 2
    Fatti vaccinare. I pazienti con la BPCO dovrebbero fare ogni anno i vaccini per l'influenza e anti-pneumococco. In questo modo aiuti a prevenire le infezioni polmonari batteriche che possono scatenare attacchi acuti di BPCO.
  3. 3
    Rafforza i polmoni attraverso l'esercizio fisico. La mancanza di fiato durante lo sforzo fisico è una lotta costante per chi soffre di BPCO. Sviluppare la forza polmonare attraverso esercizi cardiovascolari e allenamento per la forza ti aiuterà nel tuo trattamento quotidiano. Un grande vantaggio è che l'esercizio fisico combatte la rabbia, il dolore e l'ansia che i pazienti possono vivere. Il movimento aiuta il corpo a rilassarsi perché stimola la produzione di endorfine. Ovviamente, parla sempre con il tuo medico prima di iniziare un nuovo programma di allenamento.[2]
    • Fai esercizi cardiovascolari. Poiché i polmoni sono stati danneggiati, è necessario iniziare lentamente. Piuttosto che pensare di correre una maratona, comincia l'allenamento di routine con una camminata veloce intorno al parco. Da lì puoi impostare un percorso arrivando gradualmente a esercizi più intensi.
    • Fai esercizi per le gambe. Rafforzare le gambe può aiutarti ad alleviare la pressione dai polmoni durante l'esercizio. Quando le gambe sono abbastanza forti per camminare agevolmente su una rampa di scale, il respiro si fa meno faticoso. Gli esercizi che coinvolgono la parte inferiore del corpo eliminano il grasso addominale e prevengono l'obesità, che a sua volta può causare problemi respiratori. Gli squat a corpo libero, gli affondi e gli stacchi da terra sono perfetti.
    • Esercita anche la parte superiore del corpo. Rafforzare quest'area del corpo aiuta ad allontanare la pressione dal diaframma e di conseguenza a rendere più facile la respirazione. Inizia una routine di sollevamento pesi ed esercizi per le spalle.
  4. 4
    Mangia in modo corretto. Nelle fasi avanzate, i pazienti con la BPCO a volte diventano molto magri a causa di un peggioramento dei sintomi unito alla depressione. Assicurati di mangiare cibi nutrienti suddividendoli in cinque piccoli pasti frequenti.
    • Mangia pasti a base di frutta, verdura, proteine magre, carboidrati sani come i prodotti integrali e prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi.
    • I frutti di bosco, un quadratino di cioccolato fondente e il tè presi tutti i giorni sono un ottimo modo per ottenere i benefici degli antiossidanti.
  5. 5
    Esegui degli esercizi di respirazione. Il modello respiratorio degli individui affetti da BPCO è costituito da respiri brevi e poco profondi. Ci sono due tipi di respirazione che possono darti relax e permetterti il controllo della dispnea. Si tratta della respirazione diaframmatica e la respirazione a labbra increspate. Per eseguire queste tecniche applica le seguenti indicazioni[3].
    • Respirazione diaframmatica: questa rafforza il diaframma e i muscoli addominali. Devi respirare in modo lento e profondo, lasciando che lo stomaco si allarghi.
    • Espira mentre tieni le labbra increspate e contrai i muscoli addominali.
    • Ripeti questa tecnica per un minuto e poi concediti dei momenti di riposo per due minuti.
    • Respiro delle labbra increspate: questo aiuta a rafforzare le vie respiratorie e rimuovere l'aria intrappolata nei polmoni prolungando l'espirazione.
    • Inspira attraverso il naso per circa 3 secondi e poi espira lentamente con le labbra increspate per circa 7 secondi.
    • Ripeti questo passaggio per un minuto con dei periodi di riposo.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Trattamenti con i Farmaci

  1. 1
    Sottoponiti all'ossigenoterapia. Questa può essere somministrata come terapia continua a lungo termine, durante l'esercizio fisico o per prevenire episodi di fame d'aria durante una riacutizzazione. Tuttavia, è necessario consultare un medico per questa terapia, perché ogni persona ha una quantità individuale di ossigeno che dovrebbe ricevere ogni giorno.[4]
  2. 2
    Prendi dei corticosteroidi, come il prednisone o il metil-prednisone (orale). Questo tipo di farmaco riduce il gonfiore, il dolore e le reazioni allergiche. Puoi assumerlo per via orale con il cibo o il latte. Ci sono vari tipi di dosaggio per questo farmaco. È opportuno consultare il medico e farti prescrivere la dose indicata per te.[5]
  3. 3
    Assumi i farmaci anti-asmatici. Farmaci come l'ipratropio bromuro e il salmeterolo aumentano il diametro nell'apertura delle vie aree agendo anche su diversi recettori del corpo. Entrambi i farmaci danno sollievo dai sintomi e prevengono gli attacchi acuti. Inoltre, i sintomi vengono gestiti meglio con la combinazione dei due farmaci. Non c'è alcuna indicazione chiara per il dosaggio, pertanto è a discrezione del medico.
  4. 4
    Allevia l'accumulo di catarro. L'acetilcisteina funziona meravigliosamente per alleviare i problemi di catarro fastidioso. Questo farmaco rende più sottili le secrezioni e quindi più facili da espellere. Ha anche un altro vantaggio perché facilita la produzione di glutatione, un potente antiossidante che rafforza il sistema immunitario.
  5. 5
    Prendi i farmaci per la tosse. Possono aiutarti a liberare il muco intrappolato nei polmoni. Questi farmaci sono classificati in due categorie[6]:
    • Espettoranti come la guaifenesina, che sono disponibili in dosi da 200 o 400 mg e si possono prendere per via orale ogni quattro ore se necessario.
    • Mucolitici come la carbocisteina che agiscono diluendo le secrezioni di muco nei polmoni facilitandone l'eliminazione.
  6. 6
    Chiedi al tuo medico in merito all'uso di un anticolinergico come l'ipratropio 500 mcg. Questo farmaco agisce rilassando i muscoli in modo da poter respirare facilmente. Deve essere inspirato nei polmoni con un nebulizzatore, seguendo le indicazioni del medico. Di solito si può usare questo inalatore 3-4 volte al giorno.
  7. 7
    Segui una terapia di riabilitazione polmonare. Vivere con la BPCO è più difficile di quanto si pensi. Tuttavia, la riabilitazione può aiutarti nelle tue attività quotidiane: dall'attività fisica, alla cura di te stesso, fino alla nutrizione. Questo trattamento aiuta le persone a raggiungere una buona qualità di vita. Il programma può durare almeno 6 settimane. Informati presso una struttura sanitaria o un centro di riabilitazione della tua zona per avere maggiori informazioni.
  8. 8
    Considera la chirurgia polmonare. I candidati per questa chirurgia sono pazienti sopra i 65 anni, senza malattie di cuore, fegato o reni che non migliorano con i farmaci. La parte danneggiata del polmone può essere rimossa per migliorare la funzione polmonare mediante un intervento chirurgico detto “di riduzione del volume polmonare”. È molto efficace nei pazienti che soffrono di enfisema nella parte superiore dei polmoni. Se l'area interessata si trova altrove, è invece necessario un trapianto.
    Pubblicità

Consigli

  • In alcuni casi, possono essere prescritti più farmaci che possono avere effetti sinergici sull'organismo.

Pubblicità

Avvertenze

  • Parla con il tuo medico prima di impostare un programma di esercizio fisico, di assumere determinati cibi o di iniziare qualsiasi altro cambiamento di stile di vita.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Eliminare il Catarro dalla Gola senza Medicinali

Come

Far Passare il Raffreddore in 2 Giorni

Come

Liberare la Gola dal Muco

Come

Capire se Hai un'Infezione da Streptococco alla Gola

Come

Far Passare Velocemente la Tosse

Come

Curare Velocemente un Mal di Gola

Come

Indossare una Mascherina Medica

Come

Liberarsi del Naso che Cola

Come

Bloccare un Raffreddore sul Nascere

Come

Smettere di Tossire in 5 Minuti

Come

Liberare il Naso Chiuso

Come

Curare Velocemente un Raffreddore

Come

Forzare uno Starnuto

Come

Liberarsi del Muco
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 389 volte
Categorie: Vie Respiratorie
Questa pagina è stata letta 3 389 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità