Scarica PDF Scarica PDF

Questa malattia delle foglie attacca le piante durante tutto l'anno, ma è prevalente durante i mesi secchi. Se non è trattata, la maculatura nera delle foglie si diffonde rapidamente, e indebolisce gravemente piante. È importante rendersi conto che la maculatura fogliare nera è un fungo che ha origine nel terreno ed è presente sempre. La cura adeguata e la conoscenza possono notevolmente ridurre il manifestarsi di questa malattia.

Passaggi

  1. 1
    Identifica la malattia. I sintomi della maculatura fogliare nera sono dati da chiazze piccole, rotonde, e nere, grandi da 1 mm a 1 cm sul lato superiore della foglia. Il fungo in realtà si trova sotto la superficie della foglia.
    • Il tessuto fogliare intorno alle chiazze diventa giallo e le foglie cadono prematuramente.
  2. 2
    Controlla la coltura. Appena vedi segni di maculatura fogliare, elimina le foglie infette con cesoie, potatori o a mano.
    • Raccogli tutti i materiali di risulta intorno alla base della pianta. Brucia le foglie e i detriti, o buttali via subito. Mai mettere foglie infette o detriti nel cumulo del compost, perché questo diffonderà la malattia. Fai questo durante tutto l'anno, ogni volta che appare la maculatura fogliare nera.
  3. 3
    Usa controlli chimici. Alcuni giardinieri utilizzano degli spray per controllare la malattia. Per i migliori risultati, questo dovrebbe essere fatto solo dopo i controlli colturali e, ragionevolmente, quando la scelta di rimuovere le foglie malate lascerebbe la pianta nuda.
  4. 4
    Il fungo risiede sotto la superficie della foglia e perciò è difficile controllarlo con uno spray di tipo superficiale, i fungicidi sistemici si prestano meglio per il controllo del fungo. Segui sempre le istruzioni riportate nelle confezioni. Tratta la pianta all'inizio della giornata, una volta che la rugiada sulle foglie si è asciugata, o più tardi, finché c’è tempo perché il trattamento asciughi completamente prima del tramonto.
  5. 5
    Pratica la prevenzione. Lo spray può contenere la diffusione ma complessivamente non ferma la maculatura fogliare nera. Più sana è la pianta, meno è probabile che si ammali. I requisiti colturali delle piante devono essere rispettati, piantare dove possono prendere il sole, e ricevere anche una corretta ventilazione aiuterà enormemente; usa inoltre adeguate pratiche di irrigazione, innaffia le radici e non le foglie. La pacciamatura delle aiuole aiuta a evitare schizzi dal terreno alle foglie e quindi riduce la possibilità di reinfezione. Se utilizzi un sistema d’irrigazione per innaffiare il prato, assicurati che le piante non vengano spruzzate sulle foglie, o che abbiano il tempo di asciugarsi prima di sera.
    Pubblicità

Consigli

  • Non utilizzare un concime a elevato contenuto di azoto per nutrire le piante perché questo provoca una rapida crescita che è solitamente debole e favorisce le malattie e i parassiti. (30/10/10)
  • Mantieni le piante innaffiandole adeguatamente, alla radice, non alle foglie.
  • Tieni pulito. Se poti una pianta infetta con un paio di potatori, sterilizza i potatori con candeggina e acqua, con uno sterilizzatore disponibile in commercio sicuro per le piante, oppure sterilizza con il fuoco gli attrezzi che hai usato, al fine di uccidere gli agenti patogeni della malattia prima di potare una pianta sana.
  • Se le foglie cadono a terra, raccoglile, e buttale nel cestino dei rifiuti, diversamente potrai avere problemi in seguito.
  • Utilizza fungicidi sistemici per trattare il fungo, è consigliabile non utilizzare una combinazione di antiparassitario e fungicida, salvo che non abbia anche problemi di parassiti.
  • L’alimentazione fogliare occasionale è ok, usa fertilizzanti bilanciati o con alto valore del numero intermedio per favorire le fioriture, come un 20-20-20 o un 15-30-15, assicurati che le piante siano perfettamente asciutte prima di sera.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Cesoie
  • Forbici per potatura
  • Spray fungicida, disponibile nei vivai (opzionale)

wikiHow Correlati

Piantare un Albero di Avocado
Togliere le Spine dei CactusTogliere le Spine dei Cactus
Coltivare un Albero di GiadaColtivare un Albero di Giada
Innaffiare le OrchideeInnaffiare le Orchidee
Ravvivare un'Orchidea che non FiorisceRavvivare un'Orchidea che non Fiorisce
Raccogliere il BasilicoRaccogliere il Basilico
Fare Talee di RosaFare Talee di Rosa
Favorire la Fioritura delle OrchideeFavorire la Fioritura delle Orchidee
Raccogliere i Semi di GirasoleRaccogliere i Semi di Girasole
Prendersi Cura delle OrchideePrendersi Cura delle Orchidee
Potare e Raccogliere la LavandaPotare e Raccogliere la Lavanda
Fare un Irrigatore a Goccia con una Bottiglia di Plastica
Coltivare il Bamboo della FortunaColtivare il Bamboo della Fortuna
Potare l'OrtensiaPotare l'Ortensia
Pubblicità

Riferimenti

  1. VideoJug A video demonstration of article. Original source of article; shared with permission & appreciation.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 888 volte
Categorie: Giardinaggio
Questa pagina è stata letta 1 888 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità