Come Trattare le Infezioni Fungine del Prato

Si presentano in molte forme: con irregolari macchie marron, antiestetiche chiazze grigie, filamentosi fili rossi e una spolverata di polvere rosso-arancione. Indipendentemente dalle sue specificità, tuttavia, quando un fungo colpisce il tuo prato, bisogna agire con prontezza per impedirgli di diffondersi e distruggere la tua erba. Molti trattamenti insistono sulle misure preventive e sul miglioramento della circolazione dell’aria e del drenaggio del tuo terreno. La prevenzione, infatti, è il miglior trattamento contro i funghi del prato. Puoi inoltre applicare vari fungicidi, chimici e biologici, per aiutare il tuo prato nei suoi sforzi per combattere contro la malattia.

Passaggi

  1. 1
    Innaffia il prato solo quanto necessario. Un giardino medio ha bisogno di circa 2,54 cm di acqua una volta a settimana per mantenersi sano. La maggior parte dei funghi, tra cui la Macchia Bruna (Rhizoctonia solani) e il Pythium Blight (Pythium Aphanidermatum), prosperano in condizioni umide. Non tenere il prato troppo asciutto, tuttavia, poiché il terreno secco porterà a indebolire l’erba rendendola soggetta a malattie come la ruggine e la muffa.
    • Innaffia presto al mattino. Il prato può assorbire tutta l'acqua di cui ha bisogno e l’eccesso potrà asciugarsi nel pomeriggio.
  2. 2
    Evita la diffusione del fungo. Il Dollar Spot (Sclerotinia Homoeocarpa) e diverse altre malattie fungine si diffondono con il minimo sforzo. Evita di camminare sopra il fungo e pulisci i tuoi strumenti di giardinaggio dopo che sono stati a contatto con la zona infetta.
  3. 3
    Fertilizza il tuo prato. L’erba che non riceve abbastanza azoto e potassio può diventare debole, più aggredibile dalle malattie fungine, e in questo caso può essere più difficile liberarsene. Il fertilizzante fa per i prati malati quello che la vitamina C fa per gli esseri umani durante un raffreddore. Una buona dose di fertilizzante a rilascio lento può dare alla tua erba ciò di cui ha bisogno per iniziare a riprendersi da vari funghi, come il Filo rosso e la Ruggine.
    • Nota che l’eccesso di alimentazione può comunque anche indebolire il prato. È meglio applicare il fertilizzante come indicato sull'etichetta.
    • Prova a utilizzare un fertilizzante a basso contenuto di azoto, a rilascio lento per prevenire malattie fungine come la Muffa Grigia (Typhula spp.). Anche se l’erba privata dell’azoto può essere aggredita dai funghi, è anche facile sovradosare l’azoto o ridurlo quando occorre.
  4. 4
    Falcia il tuo prato a un'altezza sana. Solleva la lama del tosaerba con l'impostazione più alta e non tagliare mai più di 1/3 dell'altezza dell’erba alla volta. L'erba deve rimanere densa e rigogliosa. L’erba corta è erba giovane e l’erba giovane è tenera e debole contro i funghi. L’erba più alta e più vecchia è più forte e ha una migliore possibilità di combattere contro la malattia.
    • Assicurati di mantenere la lama affilata e pulita. Le lame che hanno perso il filo fanno un pessimo lavoro di taglio e possono rendere più debole l'erba. Le lame sporche potrebbero diffondere la malattia nel prato.
    • Falcia il prato un po' più corto rispetto al solito prima che la neve arrivi. La barba corta può essere un problema per il tuo prato in qualsiasi stagione, ma in particolare l’erba alta durante l'inverno può portare la muffa grigia.
  5. 5
    Dai tempo alle cose. Molte malattie fungine vanno via da sole, semplicemente con la corretta manutenzione del prato. La muffa grigia della neve di solito va via una volta che le temperature raggiungono i 4 gradi Celsius, soprattutto se le temperature salgono rapidamente. In modo simile, il Filo rosso di solito scompare entro l'estate, quando il clima si riscalda ed è più secco. Anche se queste malattie sono sgradevoli, non sempre significano la morte immediata per il tuo prato.
  6. 6
    Pacciama con foglie il tuo prato in autunno. Uno spesso strato di foglie potrebbe invitare la muffa grigia della neve e altri funghi dell’inverno. Invece di permettere alle foglie di accumularsi, rimuovile completamente o usa il tosaerba per pacciamarle nell’erba.
  7. 7
    Elimina le sostanze vegetali dal prato. Spessi accumuli di sostanze vegetali — uno strato di erba morta, foglie, radici e steli — soffocano il suolo, e gli impediscono di respirare. Il terreno privo di adeguata circolazione d'aria può più facilmente essere infestato da malattie fungine, così l’eliminazione delle sostanze vegetali è spesso usata come trattamento preventivo. Questo processo può anche bloccare la diffusione di alcuni funghi, come la maculatura anulare, melting out, la fuliggine delle foglie, e le macchia estiva, dopo che hanno infettato il tuo prato.
  8. 8
    Ricopri il tuo giardino per migliorare la qualità del suolo. La copertura superficiale è uno strato di terreno di coltura, nutriente e ben drenante. Spesso è costituito da materiali come sabbia grossolana per migliorare il drenaggio, un terreno friabile come terra grassa, terriccio, torba o compost per fornire un’alimentazione supplementare. Distribuisci la copertura superficiale sul tuo prato e mescola al terreno col rastrello. Il trattamento superficiale migliorerà la capacità del terreno di drenare, combattendo quindi i funghi.
  9. 9
    Applica un fungicida al tuo prato. Di solito, è necessario applicare un prodotto per il controllo fungino una volta ogni due settimane, per tre volte o più. Alcuni funghi rispondono meglio a certi trattamenti chimici, tuttavia, mentre altri non rispondono affatto. Prima di acquistare e applicare un fungicida, devi stabilire quale fungo ha il prato e quale prodotto chimico è il più adatto.[1]
    • Benomil è potente contro una vasta gamma di funghi, tra cui marciume della neve, macchia bruna, e dollar spot.
    • Triadimefon funziona bene contro l'antracnosi e la ruggine.
    • Clorotalonil va bene per la macchia bruna e il filo rosso.
    • Per il Fairy ring (infezione da Marasmius Oreades) non c’è cura, una volta che si stabilisce nel tuo prato, e i fungicidi sono solo efficaci contro la maculatura anulare se accompagnati da un processo di eliminazione delle sostanze vegetali presenti nel prato.
  10. 10
    Prova un fungicida biologico. Se preferisci stare lontano dai fungicidi chimici, molti trattamenti naturali si possono utilizzare in sostituzione, soprattutto se il fungo è ancora piccolo. Olio di Neem, tè compostato e soluzioni di bicarbonato di sodio sono alcuni dei più comuni.

Consigli

  • Aerea il prato ogni anno o due. Allentando il terreno, migliori temporaneamente la circolazione dell'aria e il drenaggio, riducendo le probabilità d’infezioni fungine.
  • Periodicamente esegui test del suolo per rilevare le carenze nutrizionali che favoriscono le infezioni fungine. Se è possibile identificare una carenza prima che indebolisca la tua erba, sarai in grado di impedire lo sviluppo di funghi. I test del terreno sono inoltre utili per la diagnosi delle malattie fungine.
  • Scegli un tipo di erba adatto al clima nella tua zona e al suolo del tuo giardino. Le erbe locali hanno più forti difese contro le spore fungine locali. Molte erbe esotiche saranno tuttavia deboli contro queste spore.

Avvertenze

  • Usa cautela quando applichi fungicidi chimici. Molti di questi fungicidi potrebbero essere nocivi per gli animali domestici e i bambini piccoli, se accidentalmente ingeriti subito dopo l'applicazione. Per essere sicuri, tieni i bambini e gli animali lontani dal tuo prato per diversi giorni dopo l'applicazione di qualsiasi prodotto chimico sul prato.

Cose che ti Serviranno

  • Pompa da giardino
  • Fertilizzante
  • Tosaerba
  • Rastrello
  • Fungicida, chimico o biologico

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Giardinaggio

In altre lingue:

English: Treat Lawn Fungus, Español: tratar los hongos del césped, Русский: предотвратить появление грибковых заболеваний на газоне, Português: Tratar o Fungo do Gramado, Français: traiter une pelouse contre les champignons, Nederlands: Schimmel in een grasveld behandelen, Bahasa Indonesia: Menangani Halaman Rumput yang Terserang Jamur, العربية: معالجة فطريات الحديقة, Tiếng Việt: Trị nấm mốc trên bãi cỏ, Deutsch: Pilzerkrankungen im Rasen behandeln

Questa pagina è stata letta 14 937 volte.
Hai trovato utile questo articolo?