Il cerume mantiene le orecchie in salute e funzionanti, ma in quantità eccessive può otturarle, causare dolore e persino infezione.[1] Fortunatamente, hai la possibilità di rimuoverlo usando l'olio d'oliva. Inoltre, in caso di congestione prova con l'automedicazione. Tuttavia, dovresti consultare il medico se hai le orecchie otturate, noti che i sintomi persistono, in passato hai subito una lesione auricolare o devi curare un bambino.

Parte 1 di 3:
Rimuovere il Cerume con l'Olio di Oliva

  1. 1
    Riscalda l'olio. L'olio d'oliva aiuta ad ammorbidire il cerume, facilitandone il passaggio.[2] Tuttavia, prima di usarlo, dovresti riscaldarlo affinché arrivi a temperatura corporea (37° C) – che naturalmente corrisponde a quella dell'orecchio interno – in modo che sia tollerabile. Dovresti scaldarne 2-3 cucchiai.
    • Non esagerare, altrimenti se è troppo caldo rischia di danneggiare il timpano.

    Consiglio: anche se l'olio d'oliva è la sostanza più usata per eliminare il cerume senza l'aiuto del medico, non è l'unica opzione. Puoi anche utilizzare il perossido di idrogeno, la glicerina, l'olio per bambini o l'olio minerale.

  2. 2
    Aggiungi gli oli essenziali se vuoi. Il tappo di cerume può anche intrappolare batteri in grado di causare infezioni.[3] Alcune persone preferiscono aggiungere oli essenziali dotati di proprietà antibatteriche per inibire la proliferazione batterica potenzialmente causata dalla congestione. Tuttavia, è stato dimostrato che anche l'olio d'oliva assoluto è efficace in questi casi.[4] Prima di applicarlo, però, assicurati di provarne una o due gocce sulla pelle per escludere eventuali irritazioni. Versane circa quattro gocce nell'olio d'oliva riscaldato. Puoi scegliere tra:
    • Olio d'aglio;[5]
    • Olio di eucalipto;
    • Olio di lavanda, indicato per i bambini;[6]
    • Olio di origano;[7]
    • Iperico.[8]
  3. 3
    Trasferisci la miscela in un contagocce. Dopo aver unito l'olio d'oliva con il tuo olio essenziale preferito, travasa parte della soluzione all'interno di un contagocce. Ti aiuterà a somministrare la giusta quantità facilitando il suo ingresso nell'orecchio.
  4. 4
    Applica due gocce nell'orecchio. Non devi riempire tutto il canale uditivo con l'olio, ma ti basta versarne solo poche gocce sufficienti ad ammorbidire il cerume. Tieni la testa inclinata per 5-10 minuti per impedire che scorra esternamente.
    • Tieni un fazzoletto vicino all'orecchio per assorbire l'olio residuo che potrebbe gocciolare una volta raddrizzata la testa.
  5. 5
    Ripeti il trattamento 2-3 volte al giorno. È improbabile che l'olio d'oliva faccia effetto dopo un'unica applicazione. Probabilmente dovrai ripetere l'operazione 2 o 3 volte al giorno, per circa 3-5 giorni,[9] in modo che abbia il tempo sufficiente per sciogliere e disgregare il tappo di cerume.
  6. 6
    Considera l'irrigazione. Sebbene l'olio d'oliva sia in grado di ammorbidire il materiale accumulato all'interno dell'orecchio, in alcuni casi c'è bisogno di un ulteriore aiuto. Se necessario, puoi ricorrere alle irrigazioni. Usa una siringa a bulbo di gomma (come quelle usate per i bambini), inclina la testa ed eroga delicatamente l'acqua calda nel canale uditivo.
    • Procedi con delicatezza, altrimenti potresti danneggiare il timpano se spingi l'acqua con una forte pressione.
    • Puoi tirare l'orecchio verso l'alto e all'indietro in modo da raddrizzare il canale uditivo e ottenere risultati migliori.
    • Anche l'otorino può eseguire questo trattamento, usando con un metodo più sicuro e strumenti che esercitando un'adeguata pressione dell'acqua non rischiano di lesionare l'orecchio.[10]
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Alleviare la Congestione in Casa

  1. 1
    Bilancia la pressione dell'orecchio medio a quella ambientale. Molto spesso, la sensazione di pressione auricolare non è causata affatto dalla presenza di cerume, ma da una piccola disfunzione della tromba di Eustachio che collega l'orecchio medio alla faringe.[11] Puoi forzare l'apertura di questa tuba in modo da bilanciare la pressione interna a quella esterna mediante diversi semplici passaggi, tra cui:[12]
    • Sbadigliare;
    • Masticare;
    • Deglutire;
    • Cercare di espirare attraverso il naso tenendo le narici chiuse.

    Lo sapevi? Le cause più diffuse all'origine della disfunzione della tromba di Eustachio sono il raffreddore, l'influenza, i cambiamenti di altitudine e l'esposizione ad agenti inquinanti, come il fumo di sigaretta.

  2. 2
    Mantieniti idratato. Se la pressione auricolare è determinata da una congestione ai seni paranasali, puoi ridurla mantenendoti idratato. I liquidi aiutano a fluidificare il muco da cui dipende il problema.[13] Prova a bere almeno 1,8 litri di acqua al giorno.
  3. 3
    Dormi con il capo sollevato. Aggiungendo un cuscino per mantenere la testa sollevata, faciliti il drenaggio dei seni paranasali[14] e allevi la pressione auricolare.[15]
  4. 4
    Applica un impacco caldo. Prova a scaldare un asciugamano e posizionarlo sopra l'orecchio interessato per alcuni minuti. Puoi anche mettere una tazza sopra l'asciugamano che copre l'orecchio per non far disperdere il calore.[16]
  5. 5
    Fai una doccia calda. Se la pressione auricolare dipende da una congestione sinusale, puoi anche fare una doccia calda sfruttandone il vapore. In questo modo contribuirai a sciogliere e drenare il muco che ostruisce i seni paranasali, alleviando la pressione a carico dell'orecchio.[17]
  6. 6
    Prendi un farmaco da banco. A seconda del fattore eziologico, sono disponibili diversi farmaci da banco che permettono di diminuire la pressione auricolare. Le opzioni più comuni includono:
    • Antistaminici: se la pressione è dovuta a una congestione provocata da allergie stagionali o alle condizioni ambientali, puoi assumere un antistaminico per ridurre i sintomi.
    • Decongestionanti: se la pressione dipende da una congestione generalizzata connessa a raffreddore o influenza, un apposito farmaco decongestionante aiuterà ad alleviare i sintomi che favoriscono il problema.
    • Ceruminolitici: questi prodotti agiscono essenzialmente come l'olio d'oliva, ammorbidendo il cerume quando è la causa dell'ovattamento auricolare.[18]
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Sapere Quando Cercare Assistenza Medica

  1. 1
    Consulta l'otorino se hai l'impressione che il canale uditivo sia completamente occluso. Sebbene l'olio d'oliva ti permetta di gestire una lieve congestione auricolare, avrai bisogno dell'otorino se sospetti di avere un tappo di cerume. Questo specialista può valutare la situazione e determinare il modo migliore per risolvere il problema. Inoltre, è in grado di escludere altre cause all'origine dei sintomi e assicurarti che non vi siano patologie nascoste. Non esitare a consultarlo se manifesti i seguenti sintomi:[19]
    • Mal d'orecchi;
    • Sensazione di pienezza auricolare;
    • Diminuzione della capacità uditiva;
    • Acufene (ronzii o rumori nell'orecchio);
    • Capogiri;
    • Tosse.

    Consiglio: il tappo di cerume provoca sintomi simili ad altre patologie auricolari, quindi devi farti visitare dall'otorino per essere certo di seguire cure adeguate.

  2. 2
    Rivolgiti all'otorino per rimuovere il cerume se l'olio d'oliva non è stato efficace. È difficile e pericoloso provare a eliminare il cerume da soli. In effetti, c'è il rischio di peggiorare la situazione perché nel tentativo di estrarre il materiale potresti spingerlo più in fondo.[20] L'otorino è in grado di rimuovere senza nessun rischio il cerume in eccesso nel proprio ambulatorio utilizzando uno di questi metodi:[21]
    • Gocce auricolari: sciolgono il cerume facendolo uscire dall'orecchio. È una procedura semplice e indolore.
    • Irrigazione: è una manovra semplice e indolore durante la quale l'otorino utilizza una siringa a bulbo per aspirare il cerume in eccesso.
    • Pulisciorecchi: si tratta di un piccolo arnese usato per estrarre il tappo di cerume senza procurare dolore.
  3. 3
    Consulta il medico se in passato hai subito una lesione all'orecchio. Sebbene l'olio d'oliva non comporti controindicazioni nei soggetti sani, potrebbe essere troppo aggressivo in caso di traumi e patologie che rendono le orecchie più sensibili. Se si verifica uno dei seguenti problemi, rivolgiti al medico prima di intraprendere qualunque genere di iniziativa.[22]
    • Perforazione del timpano;
    • Frequenti infezioni a carico dell'orecchio;
    • Perdita dell'udito a entrambe le orecchie;
    • Mastoidite;
    • Qualsiasi patologia per cui ti è stato prescritto di tenere le orecchie asciutte.
  4. 4
    Chiama il medico se tuo figlio è affetto da una congestione auricolare. Alcuni bambini sviluppano infezioni alle orecchie e altri problemi correlati, quindi è importante chiedere il parere del medico sul da farsi. Può indicarti di sottoporre tuo figlio a un esame diagnostico o prescriverti una terapia domiciliare. Assicurati di seguire tutti i suoi consigli in modo che il bambino possa ricevere le cure necessarie.[23]
    • Probabilmente il medico vorrà fare un controllo se la congestione dura da più di 48 ore o se sospetta un tappo di cerume.
    Pubblicità

Consigli

  • Se la situazione non migliora, consulta l'otorino. Ha disposizione una serie di strumenti speciali per rimuovere i tappi di cerume più ostinati, inclusi i dispositivi di micro-aspirazione in grado di estrarre il materiale accumulato nell'orecchio come un aspirapolvere.[24]
  • Se il tappo di cerume diventa un grave problema, non trascurarlo. Se ostruisce completamente il canale uditivo, l'aumento della pressione può danneggiare o rompere il timpano.[25]

Pubblicità

Avvertenze

  • Non utilizzare i metodi descritti in questo articolo se hai il timpano rotto o lesionato.
  • Non utilizzare i cotton fioc, o qualsiasi altra cosa, per estrarre il cerume perché può spingerlo più in profondità e persino rompere il timpano.
  • Riscalda l'olio d'oliva. Versane 1-2 gocce sull'avambraccio per assicurarti che non sia troppo caldo né troppo freddo.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Far Uscire l'Acqua dalle Orecchie

Come

Trattare i Brufoli nelle Orecchie

Come

Pulire le Orecchie con l'Acqua Ossigenata

Come

Sbloccare l'Orecchio Medio o la Tuba di Eustachio

Come

Stappare le Orecchie

Come

Trattare un'Infezione Fungina all'Orecchio

Come

Usare le Candele per le Orecchie

Come

Togliere un Insetto dall'Orecchio

Come

Stappare un Orecchio Tappato

Come

Rimuovere il Cerume dalle Orecchie

Come

Curare la Labirintite

Come

Eliminare il Ronzio nelle Orecchie

Come

Pulire le Orecchie

Come

Inserire i Tappi per le Orecchie
Pubblicità

Riferimenti

  1. http://american-hearing.org/disorders/ear-wax/
  2. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmedhealth/PMH0072538/
  3. http://american-hearing.org/disorders/ear-wax/
  4. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmedhealth/PMH0072538/
  5. Tsao, S-M., Yin, M-C., In-vitro antimicrobial activity of four diallyl sulphides occurring naturally in garlic and Chinese leek oils. J Med Microbiol. 50:646-649, 2001.
  6. Sarrell, EM., Cohen, HA., Kahan, E., Naturopathic Treatment for Ear Pain in Children., Pediatrics Vol. 111 No. 5 May 1, 2003, pp. e574 -e579
  7. Can Baser, KH., Biological and Pharmacological Activities of Carvacrol and Carvacrol Bearing Essential Oils, Current Pharmaceutical Design, 14 (29), 3106-3119, 2008.
  8. Patocka, J., The chemistry, pharmacology, and toxicology of the biologically active constituents of the herb Hypericum perforatum L. J. Applied Biomedicine 1, 61-70.,2003.
  9. http://patient.info/health/earwax-leaflet

Informazioni su questo wikiHow

Zora Degrandpre, ND
Co-redatto da
Medico Naturopata
Questo articolo è stato co-redatto da Zora Degrandpre, ND. La Dottoressa Degrandpre lavora come Medico Naturopata Registrato a Washington. Ha conseguito la Laurea in Naturopatia presso il National College of Natural Medicine nel 2007. Questo articolo è stato visualizzato 7 225 volte
Categorie: Cura delle Orecchie

Esonero di Responsabilità per le Informazioni di natura Medica

Il contenuto di questo articolo non è inteso come sostitutivo di un parere medico professionale, esame, diagnosi o trattamento. Dovresti sempre consultare un dottore o altri professionisti qualificati del settore dell'assistenza sanitaria prima di cominciare, cambiare o interrompere qualsiasi tipo di terapia medica.

Questa pagina è stata letta 7 225 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità