Come Travasare la Benzina con un Tubo

In questo Articolo:Creando Pressione nel SerbatoioCon un Tubo a PompaA Bocca (Non Raccomandato)

Che tu ci creda o no, saper travasare la benzina con un tubo non è solo una cosa da criminali! Si tratta di una abilità che può rivelarsi estremamente utile in molte situazioni, ad esempio quando ti ritrovi senza benzina e lontano da una stazione di servizio, quando devi ricoverare un veicolo per l'inverno o semplicemente quando desideri riempire il serbatoio del tosaerba senza dovere andare alla pompa di benzina. Continua a leggere questo articolo per imparare a travasare la benzina con solo uno o due pezzi di tubo di plastica e una tanica vuota. Nota: questa tecnica non funziona per quei serbatoi che hanno una valvola speciale per impedire questo tipo di "prelievo" di benzina (anche se spesso si tratta di valvole semplici da aprire con un cacciavite).

1
Creando Pressione nel Serbatoio

  1. 1
    Trova una tanica o un altro contenitore chiuso in cui travasare la benzina. Una normale tanica con una capacità adeguata alle tue esigenze andrà benissimo; accertati solo che si possa chiudere, dato che i gas della benzina sono pericolosi per la salute e non desideri certo farla traboccare. Ricorda che non è affatto saggio, anzi piuttosto pericoloso trasportare il carburante in un secchio o in un altro contenitore aperto.
  2. 2
    Trova o acquista un tubo di plastica trasparente dal diametro di 2,5 cm. Questa tecnica prevede di succhiare la benzina attraverso il tubo per travasarla nel nuovo contenitore. È meglio usare un tubo trasparente, così potrai monitorare il flusso di benzina. Tuttavia, considerando il fatto che questo metodo ha un basso rischio che il carburante finisca in bocca, anche un tubo opaco può andare bene.
    • Per questo metodo hai bisogno di due pezzi di tubo, uno abbastanza lungo che raggiunga il fondo del serbatoio e un altro che sia sufficiente per pescare nel serbatoio stesso. Puoi procurarti due pezzi di tubo o tagliarne uno lungo in due sezioni.
  3. 3
    Appoggia la tanica al suolo, vicino all'apertura del serbatoio della vettura. La tecnica del sifone funziona grazie alla forza di gravità, una volta che la benzina inizia a scorrere nel tubo, continuerà a farlo finché il tubo si troverà a un livello inferiore rispetto al serbatoio. Per tale ragione è più comodo mettere la tanica a terra, proprio sotto il serbatoio.
  4. 4
    Infila entrambi i tubi nell'apertura del serbatoio. Spingi quello più lungo in profondità (mantenendo l'altra estremità nella tanica). L'apertura di questo tubo che "pesca" nel serbatoio deve essere completamente sommersa nel carburante. Dato che non puoi controllare direttamente dove si trova l'estremità del tubo, puoi fare una verifica soffiando delicatamente (per non inalare i vapori) e ascoltando il "borbottio" delle bolle. A questo punto inserisci anche il tubo più corto di qualche centimetro all'interno del serbatoio.
  5. 5
    Con uno straccio, sigilla l'apertura del serbatoio. Questa tecnica sfrutta l'aumento della pressione all'interno del serbatoio per travasare la benzina attraverso il tubo più lungo. Per generare tale pressione è necessario che non esca aria. Procurati quindi uno straccio vecchio o un panno che non ti dispiace sporcare e avvolgilo attorno ai tubi per creare un sigillo. Lo straccio deve essere ben aderente ai tubi senza però comprimerli, per evitare che impedisca il flusso di benzina o di aria.
    • Se hai delle difficoltà a creare un sigillo ermetico, prova a bagnare lo straccio con acqua e strizzarlo prima di avvolgerlo attorno ai tubi. I panni bagnati di solito sono una barriera più efficace rispetto a quelli asciutti.
  6. 6
    Quando sei pronto, forza l'aria dentro il serbatoio. Accertati che l'estremità del tubo più lungo sia all'interno della tanica e poi soffia nel tubo più corto per aumentare la pressione interna del serbatoio. Puoi soffiare l'aria a bocca (in questo caso non inspirare vicino al serbatoio per evitare di inalare i vapori della benzina), ma avrai un risultato migliore se utilizzi una pompa meccanica. Forzare l'aria nel tubo più corto aumenta la pressione nel serbatoio obbligando così la benzina a fuoriuscire dal tubo più lungo.
    • Se incontri delle difficoltà, controlla il sigillo ermetico attorno ai tubi. È fondamentale che l'unica aria che entra nel serbatoio sia quella soffiata attraverso il tubo corto.
  7. 7
    Controlla il flusso di carburante. Man mano che soffi nel serbatoio dovresti vedere la benzina che scorre nel tubo lungo e da lì nella tanica (assumendo che stai usando un tubo trasparente). Una volta che il carburante scorre liberamente, non devi continuare a soffiare perché la forza di gravità farà il resto. Quando hai estratto tutta la benzina necessaria, bloccane il flusso chiudendo il tubo con il pollice, solleva l'estremità sopra il livello del serbatoio e poi togli il dito. La benzina residua che si trova nel tubo tornerà nel serbatoio. Congratulazioni! Hai finito e puoi togliere i tubi dalla bocchetta.
    • Se la benzina non torna nel serbatoio quando hai finito, assicurati che il tubo corto non sia otturato e, se necessario, togli il sigillo ermetico di stracci. In questo modo l'aria uscirà dal serbatoio e la benzina potrà rientrarvi.

2
Con un Tubo a Pompa

  1. 1
    Acquista o procurati un tubo a pompa. Se preferisci non lavorare con dei tubi improvvisati, esistono degli strumenti specifici in commercio con un prezzo variabile dai 10 ai 15 euro. Queste pompe sono disponibili in vari modelli, sia automatici che manuali, ma fondamentalmente sfruttano lo stesso principio. La pompa situata a metà del tubo crea una forza aspirante che fa scorrere il liquido da una estremità all'altra del tubo stesso.
    • Questi tubi a pompa consentono di procedere in modo sicuro e semplice al travaso di benzina senza sporcarti le mani o esporti a fumi pericolosi. Si tratta di strumenti molto utili per le persone più prudenti.
  2. 2
    Metti la tanica a terra, sotto il serbatoio e collega i due contenitori con il tubo a pompa. Proprio come gli altri metodi descritti in questo articolo, anche in questo caso la suzione è necessaria solo per avviare il processo di travaso. Una volta che il carburante ha iniziato a fluire, la forza di gravità farà il resto. Ecco perché è tanto importante che la tanica sia più in basso del serbatoio.
    • Nota: il tubo a pompa ha una estremità dedicata all'ingresso del liquido e una per l'uscita. Assicurati di posizionare ogni estremità nel contenitore corretto. Se lo metti al rovescio pomperà aria nel serbatoio.
  3. 3
    Aziona la pompa quando sei pronto. Dato che ogni modello ha le sue modalità di funzionamento specifiche, le esatte operazioni che dovrai eseguire possono essere leggermente diverse. Se hai un modello manuale, devi afferrare il pistone tirandolo e spingendolo oppure potrebbe esserci un bulbo che devi schiacciare. Se invece la pompa è meccanica, sarà sufficiente premere un interruttore.
    • La maggior parte delle pompe manuali richiede solo un paio di movimenti prima che il liquido inizi a scorrere liberamente.
    • Quelle automatiche possono o meno essere lasciate accese durante tutte le fasi del travaso. Consulta il libretto di istruzioni per ulteriori dettagli.
  4. 4
    Quando hai quasi raggiunto la quantità di carburante che vuoi travasare, solleva l'estremità del tubo o tutta la tanica per fermare il flusso. Questa azione porta l'estremità di uscita del tubo a una quota maggiore rispetto al serbatoio e il flusso di benzina inverte la direzione. Se usi una pompa automatica, a questo punto dovrai spegnerla.
  5. 5
    Togli il tubo a pompa dalla vettura. Quando non contiene più residui di benzina, puoi estrarlo senza rischi dal serbatoio. Hai finito e puoi chiudere sia la tanica che la bocchetta dell'auto. Ricordati di smontare il tubo a pompa e di riporlo con cura.
    • Alcuni modelli di tubo a pompa devono essere puliti dopo l'uso. Consulta il libretto di istruzioni, spesso è necessario un lavaggio con acqua saponata e un'asciugatura all'aria.

3
A Bocca (Non Raccomandato)

  1. 1
    Sii consapevole del fatto che la benzina è velenosa e pericolosa. Questo liquido contiene numerosi composti chimici chiamati idrocarburi che sono mortali per gli esseri umani. Ingerire il carburante o inalarne i vapori causa una serie di sintomi spiacevoli, fino anche alla morte. Fra questi annoveriamo la difficoltà di respirazione, irritazione localizzata, perdita della vista, dolore di stomaco, vomito (a volte con sangue), sonnolenza, difficoltà cognitive e molto altro. Se ti appresti a mettere in pratica questo metodo, prendi tutte le precauzioni necessarie per essere sicuro di non deglutire della benzina o di inalare i vapori.
    • Se, per qualche ragione, sei stato esposto alla benzina e mostri alcuni dei sintomi sopra citati, chiama immediatamente il 118 o il centro antiveleni della tua zona.
  2. 2
    Procurati un tubo trasparente dal diametro di 2,5 cm e un contenitore richiudibile. Come per i metodi precedenti, hai bisogno di un tubo e di un contenitore provvisto di coperchio in cui travasare la benzina. Questo è molto importante per evitare che il carburante trabocchi o che tu possa respirare i gas velenosi. Inoltre, per questo metodo, un tubo di plastica trasparente non è solo raccomandato, ma obbligatorio. Dato che l'ingestione di carburante è dannosa per la tua salute, devi essere in grado di vedere a che punto si trova la benzina all'interno del tubo, in modo da allontanare la bocca prima che venga raggiunta dal flusso.
  3. 3
    Inserisci un'estremità del tubo nel serbatoio del veicolo. Metti la tanica vuota a terra, vicino al serbatoio. Accertati che il tubo sia inserito in profondità in modo che si trovi sotto il livello del carburante. Per capire se è stato posizionato correttamente, soffia dell'aria dall'altra estremità e ascolta il gorgoglio delle bolle (stai attento a non inalare i vapori).
  4. 4
    Metti l'estremità libera del tubo in bocca. Per questo metodo dovrai creare una forza di aspirazione con la bocca per drenare il liquido dal serbatoio alla tanica. Una volta che la benzina inizia a fluire, la forza di gravità farà il resto. Devi prestare molta attenzione a non ingerire né il liquido né i suoi vapori. Respira solo dal naso e stai attento al livello di benzina nel tubo.
  5. 5
    Tieni le dita vicino alle labbra così sarai pronto a clampare il tubo prima che il liquido possa entrare in bocca. Quando inizi a succhiare nel tubo, il liquido scorrerà in fretta. Tieniti pronto a bloccarlo.
  6. 6
    Succhia all'interno del tubo e controlla il flusso di benzina che scorre. Per ridurre al minimo (senza purtroppo eliminare) il rischio di inalazione di gas tossici, cerca di risucchiare con la bocca e non con i polmoni, esattamente come si fuma un sigaro e non la sigaretta. Quando il carburante inizia a fluire, lo farà in maniera rapida, quindi stai all'erta. Quando la benzina si trova a 15 cm dalle tue labbra, clampa il tubo strettamente vicino all'estremità e spostalo dalla bocca.
  7. 7
    Verifica se ci sono bolle d'aria nel tubo. Durante queste operazioni le bolle rappresentano un ostacolo piuttosto comune che impedisce il normale flusso della benzina; di conseguenza ti senti costretto a succhiare con maggior forza aumentando il rischio di ingestione. Se vedi delle bolle d'aria nel tubo, rilascia la strozzatura e fai ritornare la benzina nel serbatoio. Riprova da capo.
    • Cerca di mettere il tubo in una posizione tale per cui puoi succhiare direttamente sopra il serbatoio. Secondo alcuni le bolle sono più frequenti quando il tubo è rivolto di lato invece che verso l'alto o il basso.
  8. 8
    Mantieni l'estremità del tubo nel serbatoio e rilascia la strozzatura. Il carburante inizia a fluire nella tanica e, a questo punto, la gravità manterrà costante il flusso. Controlla che la benzina scorra a un ritmo costante.
  9. 9
    Quando hai travasato la quantità necessaria di benzina, solleva il tubo verso l'alto. In questo modo interrompi il flusso e consenti al liquido residuo di cadere nella tanica in modo sicuro. Tieni conto dello spazio residuo rimasto nella tanica e non aspettare troppo a lungo prima di interrompere il flusso perché potresti far traboccare la benzina.
    • In alternativa, copri semplicemente l'estremità libera del tubo e sollevala oltre l'altezza del serbatoio. La gravità farà ritornare il liquido nella vettura. Puoi anche sollevare semplicemente la tanica con all'interno il tubo per ottenere lo stesso effetto.
  10. 10
    Togli il tubo dalla tanica una volta che tutto il carburante è stato travasato. Hai finito! Chiudi il serbatoio e la tanica per evitare di inalare i vapori della benzina.

Avvertenze

  • Fai attenzione a non far entrare la benzina in bocca. Usa solo tubi attraverso cui puoi vedere il contenuto. Inalare o ingerire benzina può essere davvero molto pericoloso.
  • I fumi che puoi inalare sono dannosi per i polmoni e possono farti stare davvero male. Se preferisci, usa un tubo a pompa.
  • Stai attento che la benzina non trabocchi.

Cose che ti Serviranno

  • Tanica
  • Tubo (meglio se trasparente)
  • Veicolo con benzina
  • Tubo a pompa

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Riparazione & Manutenzione dell'Auto

In altre lingue:

English: Siphon Gas, Español: extraer gasolina con un sifón, Português: Transferir Gasolina, Français: siphonner de l’essence, Deutsch: Benzin absaugen, 中文: 取出汽车油箱中的汽油, Русский: откачивать бензин, Bahasa Indonesia: Menyedot Bensin, Nederlands: Benzine overhevelen, Čeština: Jak vysát z nádrže palivo

Questa pagina è stata letta 49 290 volte.
Hai trovato utile questo articolo?