Scarica PDF Scarica PDF

Nel calcolo differenziale, un punto di flesso è un punto su una curva in cui la curvatura cambia di segno (da positivo a negativo o viceversa). E' utilizzato in varie materie, inclusa l'ingegneria, l'economia, e la statistica, per determinare cambiamenti fondamentali all'interno dei dati. Se hai bisogno di trovare un punto di flesso in una curva, vai allo Step 1.

Metodo 1 di 3:
Capire i Punti di Flesso

  1. 1
    Capire le funzioni concave. Per capire i punti di flesso, hai bisogno di distinguere funzioni concave da quelle convesse. Una funzione concava è una funzione in cui presa una qualsiasi linea che congiunge due punti del suo grafico, non sta mai sopra il grafico.
  2. 2
    Capire le funzioni convesse. Una funzione convessa è essenzialmente l'opposto di una funzione concava: è una funzione in cui qualsiasi linea che congiunge due punti del suo grafico, non sta mai sotto il grafico.
  3. 3
    Capire la radice di una funzione. Una radice di una funzione è il punto in cui la funzione è uguale a zero.
    • Se si dovesse rappresentare graficamente una funzione, le radici sarebbero i punti in cui la funzione interseca l'asse x.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Trovare le Derivate di una Funzione

  1. 1
    Trovare la derivata prima della funzione. Prima che tu possa trovare i punti di flesso, dovrai trovare le derivate della tua funzione. La derivata di una funzione di base può essere trovata in qualsiasi testo di analisi; devi impararle prima che tu possa passare a dei compiti più complessi. Le derivate prime sono indicate con f ′(x). Per espressioni polinomiali della forma axp + bx(p−1) + cx + d, la derivata prima è apx(p−1) + b(p − 1)x(p−2) + c.
    • Per esempio, supponiamo che tu debba trovare il punto di flesso della funzione f(x) = x3 +2x−1. Calcola la derivata prima della funzione nel seguente modo:

      f ′(x) = (x3 + 2x − 1)′ = (x3)′ + (2x)′ − (1)′ = 3x2 + 2 + 0 = 3x2 + 2
  2. 2
    Trovare la derivata seconda della funzione. La derivata seconda è la derivata della derivata prima della funzione, indicata con f ′′(x).
    • Nell'esempio sopra, la derivata seconda avrà il seguente aspetto:

      f ′′(x) = (3x2 + 2)′ = 2 × 3 × x + 0 = 6x
  3. 3
    Uguagliare la derivata seconda a zero. Uguaglia a zero la tua derivata seconda e trova le soluzioni. La tua risposta sarà un possibile punto di flesso.
    • Nell'esempio sopra, il tuo calcolo avrà il seguente aspetto:

      f ′′(x) = 0
      6x = 0
      x=0
  4. 4
    Trovare la derivata terza della funzione. Per capire se la tua soluzione è effettivamente un punto di flesso, trova la derivata terza, che è la derivata della derivata seconda della funzione, indicata con f ′′′(x).
    • Nell'esempio sopra, il tuo calcolo avrà il seguente aspetto:

      f ′′′(x) = (6x)′ = 6
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Trovare il punto di flesso

  1. 1
    Valutare la derivata terza. La regola standard per calcolare un possibile punto di flesso come segue: "Se la derivata terza non è uguale a 0, allora f ′′′(x) ≠ 0, il possibile punto di flesso è effettivamente un punto di flesso." Controlla la tua derivata terza. Se non è uguale a 0 nel punto, è un flesso reale.
    • Nell'esempio sopra, la tua derivata terza calcolata è 6, non 0. Perciò, è un punto di flesso reale.
  2. 2
    Trovare il punto di flesso. La coordinata del punto di flesso è indicata come (x,f(x)), dove x è il valore della variabile x nel punto di flesso e f(x) è il valore della funzione nel punto di flesso.
    • Nell'esempio sopra, ricorda che quando calcoli la derivata seconda, trovi che x = 0. Quindi, devi trovare f(0) per determinare le coordinate. Il tuo calcolo avrà il seguente aspetto:

      f(0) = 03 +2×0−1 = −1.
  3. 3
    Annotare le coordinate. Le coordinate del tuo punto di flesso sono il valore della x e il valore calcolato sopra.
    • Nell'esempio precedente le coordinate del punto di flesso sono (0, -1).
    Pubblicità

Consigli

  • La derivata prima di una costante è sempre 0.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Calcolare le ProbabilitàCalcolare le Probabilità
Calcolare la Lunghezza dell'Ipotenusa di un TriangoloCalcolare la Lunghezza dell'Ipotenusa di un Triangolo
Calcolare la Radice Quadrata Senza la CalcolatriceCalcolare la Radice Quadrata Senza la Calcolatrice
Calcolare il Diametro di un CerchioCalcolare il Diametro di un Cerchio
Calcolare i Metri QuadratiCalcolare i Metri Quadrati
Calcolare il Raggio di una CirconferenzaCalcolare il Raggio di una Circonferenza
Convertire Percentuali, Frazioni e Numeri DecimaliConvertire Percentuali, Frazioni e Numeri Decimali
Convertire Millilitri (ml) in GrammiConvertire Millilitri (ml) in Grammi
Calcolare il VolumeCalcolare il Volume
Convertire le Frazioni in DecimaliConvertire le Frazioni in Decimali
Calcolare gli AngoliCalcolare gli Angoli
Sommare le PotenzeSommare le Potenze
Risolvere le PotenzeRisolvere le Potenze
Calcolare il Voto di un TestCalcolare il Voto di un Test
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 26 152 volte
Categorie: Matematica
Questa pagina è stata letta 26 152 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità