Come Trovare il Successo nella Vita

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Acquisire la Giusta MentalitàAgireResta Concentrato

Vuoi andare avanti nella vita ma ti sembra di cercare nei posti sbagliati? Non preoccuparti! Chiunque può trovare il proprio posto nel mondo se ha la giusta mentalità, l’intenzione di lavorare sodo e la capacità di rimanere concentrato sui propri obiettivi. Quando avrai capito esattamente ciò che vuoi realizzare, dovrai pensare a un modo per riuscirci, senza lasciare che le distrazioni e le futilità quotidiane ti sbarrino la strada. Se vuoi sapere come andare avanti nella vita, vai al primo punto!

Parte 1
Acquisire la Giusta Mentalità

  1. 1
    Armati di conoscenza. Puoi imparare qualunque abilità desideri, o comprendere persino i concetti più difficili, se leggi e studi. Leggere non costa nulla se scegli di andare in una biblioteca pubblica, puoi trovare dei libri nei mercatini dell’usato o qualche offerta nelle librerie. Internet non è fatta solo di social network, anche lì ci sono un sacco di informazioni, da Wikipedia ai più importanti quotidiani nazionali online.
    • Leggere ha il vantaggio di portarti fuori dalle tue emozioni e di far lavorare la parte razionale della corteccia frontale.
    • Leggere ti aiuta a capire meglio ciò che ti circonda e ad affrontarlo appropriatamente. Leggere sviluppa inoltre le capacità linguistiche, e ciò può farti acquisire successo nel mondo del lavoro e può farti comunicare in maniera migliore con le persone che ami.
  2. 2
    Fissa i tuoi obiettivi. Scrivi quello per cui stai lavorando, e quali traguardi vuoi raggiungere con l’energia della tua vita. Quali sono gli impegni che ti portano avanti, e su cosa preferiresti lavorare concretamente per costruire il tuo futuro? Qual è la tua visione del futuro e quali sono i passi intermedi che puoi fare per raggiungere il tuo obiettivo finale? Anche se imparerai attraverso tentativi ed errori ciò che vuoi davvero nella vita, è sempre meglio avere una visione chiara dei tuoi obiettivi.
    • Gli obiettivi più nobili procurano soddisfazione interiore. Considera i tuoi obiettivi basandoti su valori meno egoistici e più spirituali, come “amare il prossimo”, “fare l’amore, non fare la guerra”, “proteggere la terra”, “aiutare gli altri”, “avere un vicinato sicuro” e “una famiglia felice”. Tuttavia non c’è nulla di male a desiderare di aprire un’attività per conto proprio, diventare socio della tua azienda, o fare qualunque cosa che ti faccia sentire più soddisfatto.
    • Altri esempi di obiettivi nobili potrebbero essere: “passare più tempo con i miei figli”, “smettere di litigare con il mio partner”, “camminare o usare la bicicletta per andare al lavoro”, “cenare con la mia famiglia”, “pregare o meditare ogni giorno”, “conoscere i miei vicini”.
    • Anche gli obiettivi artistici e creativi sono più sani di quelli temporanei ed egoistici. Impiega la tua energia nelle arti creative o espressive, come musica, danza, giardinaggio, artigianato, ma anche creare una bella casa, o avviare un’attività. Queste attività possono farti concentrare sulla tua vita e sviluppare delle abilità per fare la differenza nel mondo, in maniera positiva.
  3. 3
    Scrivi una lista di cose da fare. Metti per iscritto i due obiettivi più importanti che hai scelto di realizzare e pensa al modo per riuscirci. Ricorda che non importa se i tuoi obiettivi sono molto ambiziosi, dovrai prima raggiungere dei piccoli traguardi per riuscire a realizzarli.
    • Vuoi un lavoro migliore? I passaggi intermedi per realizzare questo obiettivo possono essere, ad esempio, consultare un servizio di consulenza di carriera, frequentare un corso serale o in rete, studiare il campo in cui ti vuoi specializzare (quali sono i posti disponibili e le abilità necessarie), scrivere il tuo curriculum, imparare tecniche utili durante i colloqui di lavoro, imparare ad accettare il fallimento, e così via.
    • Attacca la tua lista di cose da fare bene in vista, per poterla vedere spesso. O segna delle date sul calendario entro cui vuoi realizzare alcuni di questi obiettivi.
  4. 4
    Abbandona il tuo passato. Se il tuo passato ti sta in qualche modo limitando, impegnati per lasciartelo alle spalle. Perdona chi ti ha fatto del male e chiedi scusa a coloro cui ne hai fatto. Vai in terapia o frequenta un gruppo di aiuto, se ti senti oppresso dal tuo passato o hai bisogno di aiuto.
    • Se i tuoi amici o la tua famiglia ti fanno sentire bloccato nel senso di colpa o in cattive abitudini (alcol, droga), dovresti considerare l’idea di mettere una certa distanza tra voi fin quando non ti senti meglio.
    • Se il tuo lavoro è degradante o offensivo, cerca un servizio di consulenza del lavoro (ne esistono tanti a basso costo su internet) e impegnati per migliorare la situazione il più presto possibile.
  5. 5
    Sviluppa una mentalità positiva. Le emozioni negative possono mettere a repentaglio il tuo impegno perché esauriscono le energie e distruggono le speranze. Tieni un diario in cui segnare le tue emozioni positive o le cose per cui sei grato, e descrivi almeno tre cose positive al giorno. Cerca di diventare sempre più consapevole della tua visione negativa e impegnati a cambiarla.
    • In fin dei conti abbiamo sempre bisogno di un equilibrio, ma se le emozioni negative sono un’abitudine, per un po’ dovrai esagerare con quelle positive per riprendere il controllo della tua vita.
  6. 6
    Impara a gestire lo stress. Ci si può stressare pensando sempre in maniera positiva o rimanendo concentrati sull’obiettivo finale. Se non hai il controllo sullo stress nella tua vita, allora prima di fare qualunque altra cosa dovrai impegnarti per riuscire a gestirlo:
  7. 7
    Segui la tua strada. Magari i tuoi genitori vogliono che segui una strada. Probabilmente tutti i tuoi compagni e i tuoi amici stanno seguendo la stessa strada, e pensi di doverla percorrere anche tu. Il tuo partner probabilmente si aspetta che tu segua una strada. Certo, tutte queste strade potrebbero essere positive e farti stare bene, ma alla fine, se vuoi andare avanti nella vita, devi fare ciò che ti fa essere felice, non ciò che gli altri vogliono da te. Se non sai ancora cosa vuoi fare, va bene, ma il tuo primo obiettivo dovrebbe essere proprio quello di capire cosa ti renderebbe la persona più felice del mondo e come mettere in pratica al meglio il tuo talento.
    • Non significa che devi provare a fare la rockstar se non hai talento e una famiglia da mantenere. Devi trovare un modo per combinare l’utile con ciò che ti soddisfa di più. E se per te va bene fare qualcosa di irrealizzabile, allora fallo.
  8. 8
    Parla con qualcuno che c’è già passato. Se vuoi avere successo in un certo campo, sia che tu voglia fare l’ingegnere, l’analista finanziario o l’attore, una delle cose che può aiutarti di più è quella di parlare con una persona che ha già percorso la strada che vuoi intraprendere e ne conosce gli ostacoli. Non importa se è un membro della famiglia, un supervisore, un insegnante o l’amico di un amico, se hai l’opportunità di sederti a un tavolo con questa persona tieni gli occhi e le orecchie aperte, e ascolta i suoi suggerimenti sulle esperienze che dovresti fare, chi devi conoscere, e ogni altra parola di saggezza che ti elargisce.
    • Questa persona potrebbe non essere in grado di darti i consigli migliori per poter realizzare i tuoi obiettivi, ma dovresti riuscire lo stesso a imparare qualcosa dalla sua esperienza.
  9. 9
    Fatti furbo sul posto di lavoro. Certo, potresti anche trascurare la politica interna dell’ufficio perché pensi che sia inutile e senza senso, che puoi farcela solo col tuo talento. Questo è un bel punto di vista, ma è idealista, e se vuoi davvero avere successo, devi riuscire a giocarti bene le tue carte. Cerca di capire chi è davvero che comanda sul posto di lavoro e ingraziati quella persona senza fare troppo il leccapiedi. Impara a conoscere quali sono le abilità specifiche davvero utili per fare carriera e sviluppale. Cerca di capire chi non deve essere contraddetto, anche se non sei d’accordo con le sue idee.
    • Può sembrarti spiacevole o innaturale entrare nella politica interna dell’ufficio, ma ricordati che lo stai facendo per perseguire un obiettivo più alto. Cerca solo di non sacrificare la tua integrità per arrivarci.

Parte 2
Agire

  1. 1
    Fai amicizia con chi ti rende felice. L’amicizia vera e premurosa è la base per una vita sana! Gli amici sono ciò che ti rende forte e consapevole quando ti senti giù. Possono aiutarti a risolvere i tuoi problemi e ad aprirti nuove porte.
    • Se le tue amicizie sono basate su cose superficiali, come l’alcol, la droga o il materialismo, cerca altri amici. Frequenta posti che rappresentano i tuoi interessi.
    • Se pensi che le tue amicizie siano squilibrate perché dai più di quello che ricevi, impegnati a comunicare meglio con le persone che ritieni più importanti, e abbandona quelle egoiste (se non puoi evitarle, cerca almeno di limitare i contatti, dicendo “no” più spesso).
    • Passa del tempo con le persone motivate e che lavorano sodo, per esserne influenzato positivamente. Puoi comunque mantenere un rapporto con le persone più rilassate, ma cerca di coltivare amicizie con persone motivate quanto te.
  2. 2
    Cerca nuovi contatti. Non importa in che campo lavori, si basa tutto sulle persone che conosci. Sii amichevole con i tuoi supervisori, senza però fare il leccapiedi. Vai alle conferenze e ai corsi di aggiornamento, e cerca di conoscere molte persone nel tuo stesso campo. Ogni volta che incontri una persona nuova, tieni pronti un biglietto da visita, una bella stretta di mano e un buon contatto visivo. Lusinga le persone senza esagerare. Impara a riassumere in una frase ciò che fai e cerca di fare colpo in modo che le persone si ricordino di te. Non apparire trasandato, ricordati che fa tutto parte del gioco.
    • Non puoi mai sapere chi ti aiuterà in futuro. Non ti umiliare facendo il leccapiedi con tutti i tuoi superiori e ignorando le persone che stanno sotto di te.
  3. 3
    Fai il lavoro sporco. Avere successo non significa iniziare dal top. Significa iniziare la corsa vicino ai corridori nervosi, inesperti, e impegnarti per sorpassare tutti in velocità. Ciò significa che dovrai essere pronto a lavorare tanto per poco denaro, almeno all’inizio. Non pensare che sia tuo diritto diventare il capo, o il direttore esecutivo. Devi fare la gavetta, anche se pensi di essere troppo intelligente per il lavoro che fai, o che potresti usare le tue abilità creative per ottenere un posto migliore. Usa la tua creatività quando puoi, lavora sodo quando devi, e prima o poi le persone giuste ti noteranno.
    • Ciò non vuol dire che devi sprecare ore in un lavoro che non ha nessun valore per te, se non ti serve come mezzo per raggiungere il tuo obiettivo. Ma se sai che un lavoro, anche se non perfetto, può aiutarti a ottenere ciò che vuoi, allora stringi i denti e mettici tutto te stesso.
    • Se pensavi che fare la gavetta fosse già abbastanza difficile, prova a farla tenendo sempre un sorriso sul volto. Le persone ti rispetteranno di più se ti mostri felice del tuo lavoro, anziché comportarti come se meriteresti di più.
  4. 4
    Specializzati. Sia che decidi di diventare l’esperto di Google Docs per l’azienda, o il capo settore grafico della tua start up, è importante che impari a fare qualcosa meglio di chiunque altro. Ciò ti farà rispettare dalle persone, che verranno da te quando avranno bisogno di aiuto, e penseranno che tu sia indispensabile. Se sei l’unico in ufficio che sa come fare qualcosa, allora il tuo posto di lavoro è assicurato.
    • Trova un’attività che ti interessa e passa del tempo per specializzartici. Anche se non ci guadagni nulla, lo sforzo che fai adesso verrà ripagato in futuro.
    • Non avere paura di prendere un impegno in un ambito diverso da quello in cui lavori adesso. Se il tuo è un buon capo, rimarrà impressionato dal tuo entusiasmo e dalla tua determinazione (a meno che questa attività non interferisca col tuo lavoro).
  5. 5
    Fatti vedere. Gli studi mostrano che il 66% dei manager preferisce parlare con le persone di presenza anziché tramite videoconferenze, al telefono o via e-mail. Anche se le nuove generazioni preferiscono l’e-mail come forma di comunicazione principale, puoi distinguerti dalla massa e impiegare del tempo per parlare con il tuo supervisore o con altri dirigenti nella compagnia di persona, quando se ne presenta l’occasione. Ti aiuterà a essere ricordato più facilmente, a sviluppare dei legami più saldi e ad apparire come una persona che mette tutto se stesso in quello che fa.
    • Naturalmente devi seguire le politiche dell’azienda. Se fai parte di una start up alla moda, in cui l’unico mezzo di comunicazione è Skype, non tentare di destabilizzare qualcuno con degli incontri faccia a faccia.
  6. 6
    Non sacrificare la tua soddisfazione personale presente per una futura felicità. Fare dei lavoracci è inevitabile, ma non ti dovresti mai sentire come se tutto quello che fai fosse terribile, deprimente o ti rendesse ripugnante. Devi trovare beneficio e soddisfazione in quello che fai. Non saprai mai se ti aiuterà in futuro, e potresti passare anni facendo qualcosa di totalmente frustrante. Anche se c’è una pentola d’oro alla fine dell’arcobaleno, non ne vale la pena se è il percorso ricoperto di filo spinato.
  7. 7
    Smettila di aspettare il momento perfetto. Se hai un grande sogno, come avviare un’attività, scrivere un romanzo o fondare un’organizzazione senza scopi di lucro, non puoi mettere da parte tutto quello che stai facendo e realizzare i tuoi sogni in un giorno. Tuttavia, non devi aspettare che arrivi il momento perfetto per iniziare a perseguire i tuoi obiettivi. Puoi aspettare finché non capita qualcosa di importante (come il matrimonio che stai organizzando da un anno, la fine del pagamento del debito in banca fatto per finanziare gli studi), ma non aspettare il momento perfetto, altrimenti potresti finire con l’aspettare per sempre.
    • Se hai sempre un motivo per non iniziare a fare quello che vuoi, allora stai solo inventando delle scuse.
    • Inizia da qualcosa di piccolo. Può darsi che non puoi lasciare il lavoro per iniziare a dipingere a tempo pieno fin quando non hai risparmiato abbastanza denaro. Ma cosa ti ferma dal lavorare un’ora al giorno ai tuoi quadri? Sono sette ore alla settimana.

Parte 3
Resta Concentrato

  1. 1
    Prenditi cura di te stesso. Non compromettere il tuo benessere fisico e mentale solo perché hai deciso di aprire un’attività per conto tuo. Se vuoi davvero avere successo nella vita, allora la tua priorità è di rimanere in salute, non di riempire il conto in banca. A prescindere da quanto sei impegnato, eccoti dei suggerimenti per assicurarti di restare in salute e in forma.
    • Riservati un po’ di tempo al giorno per rilassarti. Se qualcosa ti stressa, parlane, anziché tenerla dentro.
    • Dormi per almeno 7-8 ore al giorno, e prova ad andare a dormire e svegliarti sempre alla stessa ora. Dormire solo 4 ore a notte per completare un progetto non farà che esaurire le tue energie.
    • Consuma tre pasti equilibrati e salutari al giorno, e non spazzolarteli sulla scrivania.
    • Fai un rapido check-up quotidiano. Come ti senti fisicamente e mentalmente? Cosa ti ha dato più problemi durante la giornata? Come potrai evitare quegli stessi problemi domani?
  2. 2
    Non dimenticarti del resto della tua vita. Certo, adesso la tua carriera potrebbe sembrare la cosa più importante del mondo, ma non significa che per questo motivo devi trascurare totalmente la famiglia, gli amici, le relazioni o ogni altro impegno. Devi essere in grado di giostrarti tra tutti questi aspetti, o non riuscirai ad avere una vita felice. Forse pensi di doverti impegnare con tutto te stesso in un progetto, ma quando il partner ti lascia e ti senti troppo triste per lavorare, allora capisci che forse sarebbe stato meglio trovare un equilibrio tra il lavoro e gli affetti.
    • Adotta un orario e assicurati di “riservare” del tempo alla famiglia, agli amici e agli affetti. Certo, scrivere sul calendario di ricordare di stare un po’ con la famiglia non è la cosa più romantica del mondo, ma ti eviterà di concentrarti esclusivamente sul lavoro.
  3. 3
    Considera il fallimento un’opportunità di apprendimento. Non passare la vita ad avere paura di commettere errori o a odiarti per quelli che hai fatto. Il fallimento fa parte della vita, e alla fine non fa altro che renderti più forte e a migliorare la tua capacità di affrontare le difficoltà fino alla fine. Se non hai mai vissuto un fallimento, come speri di essere in grado di gestire una brutta situazione? Ecco che si torna sul fatto di avere un atteggiamento positivo. Non devi saltare di gioia per il fatto di aver combinato uno sfacelo, ma non devi neanche odiarti.
    • Invece di pensare “sono un idiota! non posso credere di aver permesso che accadesse”, chiediti: “cosa avrei potuto fare per evitare che accadesse? Come posso evitare che accada di nuovo in futuro?”
    • A volte si presentano situazioni spiacevoli senza che tu ne abbia colpa. Anche se ci metti tutto te stesso puoi comunque fallire. Forse non c’è proprio nulla che avresti potuto fare per evitare che accadesse. In quel caso sii fiero dell’impegno che ci hai messo e volta pagina.
    • Facciamo un esempio. Diciamo che hai impiegato cinque anni a scrivere un romanzo, ma nessuno vuole pubblicarlo. Una persona ottimista non penserebbe che questo sia un fallimento. Penserebbe, “beh, scrivere per cinque anni mi ha sicuramente reso uno scrittore migliore. Anche se non ho riscosso il successo della critica, posso essere comunque orgoglioso dell’impegno che ci ho messo, e grazie a ciò che ho imparato riuscirò sicuramente a scrivere un romanzo migliore in futuro”.
  4. 4
    Impara a riconoscere i consigli. All’inizio, quando non sapevi nulla del tuo ambiente di lavoro, avrai sicuramente accettato tutti i consigli che ti sono stati dati. Ma crescendo e diventando più maturo avrai realizzato che dopotutto molta di quella gente non sapeva di cosa stava parlando. Oppure lo sapevano, ma la loro idea di successo non era esattamente uguale alla tua. Devi imparare a riconoscere quali consigli accettare e quali rifiutare.
    • Serve un po’ di pratica per capire quali sono le persone che condividono la tua stessa idea di successo, e del coraggio per non seguire i consigli di qualcuno che ha molte credenziali, se non ritieni che ti siano d’aiuto.
  5. 5
    Non dimenticarti di divertirti. Realizzare i propri sogni e raggiungere i propri obiettivi è importante, ma ciò non significa che non puoi concederti una risata con gli amici e qualche battaglia a colpi di fucili ad acqua. È importante lasciare del tempo per cose sciocche, provare qualcosa di nuovo o ridere in compagnia dei tuoi cari. Non ti aiuterà a diventare l’amministratore delegato della tua azienda, ma ti permetterà di affrontare la vita nella giusta prospettiva e di rilassarti dopo tutto il duro lavoro che hai fatto.
    • Divertirti ti aiuterà ad avere successo nella vita, se lo fai con moderazione, proprio come ogni altra cosa. Riservati del tempo ogni giorno in cui eviti di pensare al lavoro, alla carriera o ai progetti in corso e ti concentri sul vivere il momento. Essere in grado di divertirsi anche quando si lavora duramente per scalare la vetta, questa è la vera definizione di “successo nella vita”.

Consigli

  • A prescindere da tutto il resto, fai esercizio fisico (esci e muoviti!) e mangia in maniera salutare! Non puoi andare da nessuna parte se non sei in forma o se ti ammali costantemente.
  • L’esercizio fisico è un metodo efficace e importante per combattere la depressione e ristabilire l’equilibrio neurochimico.

Avvertenze

L’alcol e la droga ti lasceranno sempre indietro, distorcendo la tua capacità di giudicare ed esaurendo le tue energie. Riprendi il controllo della tua vita per essere in grado di riuscire a perseguire i tuoi obiettivi. Altrimenti puoi scordarti il successo.

Riferimenti

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Sviluppo Personale

In altre lingue:

English: Get Ahead in Life, Español: avanzar en la vida, Deutsch: Im Leben vorankommen, Русский: добиться успеха в жизни, Português: Avançar na Vida, 中文: 成为生活赢家, Bahasa Indonesia: untuk Maju dalam Kehidupan, Nederlands: Meer bereiken in je leven, Čeština: Jak se posunout v životě dopředu, العربية: التقدم بحياتك

Questa pagina è stata letta 3 862 volte.
Hai trovato utile questo articolo?