Come Trovare una Perdita di Acqua in Casa

6 Metodi:CaldaiaSciacquoneMisurare la PortataRubinetti a MuroAltre PerditeAvvicinarsi è Utile

Nella maggior parte dei casi l'acqua per uso domestico viene "misurata" per poterti inviare una bolletta da pagare. Una perdita nelle tubature può rivelarsi una cosa costosa. Anche una piccola perdita però può essere trovata con qualche semplice accorgimento, che potrebbe farti risparmiare una brutta sorpresa nella prossima bolletta. Se ti rendi conto di avere una perdita, ecco cosa fare prima di chiamare un idraulico. Più fai, meno ti costerà in futuro!

Parte 1
Caldaia

  1. 1
    Controlla la valvola di sfogo della pressione nella caldaia. A volte queste valvole possono essere collegate direttamente al tubo di scarico e potrebbero perdere senza che tu te ne accorga. Se non riesci a rimuovere il tubo, controlla se produce un suono come un sibilo, in quel caso potrebbe esserci la perdita.

Parte 2
Sciacquone

  1. 1
    Controlla il water rimuovendo il coperchio del cassone e ascoltando con attenzione. Se senti un sibilo cerca di capire da dove proviene. Se identifichi la zona di provenienza, valuta la possibilità di aggiustarlo. Se non sei capace, chiama l'idraulico.
    • Se non rilevi nulla, aggiungi un po' di colorante alimentare alla vasca (non nella tazza). Aspetta qualche minuto e se ti ritrovi il colore nella tazza, allora hai una perdita nella valvola sul fondo della vasca, quella che permette all'acqua di scendere. A questo punto devi valutare se sei in grado di effettuare la riparazione o se è meglio chiamare un idraulico.
    • Se hai più di un water, ripeti il processo in ciascuno per assicurarti di non avere ovviamente altre perdite.

Parte 3
Misurare la Portata

  1. 1
    Se anche gli sciacquoni sono a posto, controlla le tubature che portano l'acqua in casa. Può sembrare difficile ma puoi risparmiare molti soldi se riesci a collocare la perdita prima di chiamare l'idraulico.
    • Se sai dov'è la valvola dell'acqua, chiudila temporaneamente e controlla il contatore aprendo il coperchio e guardando il quadrante.
    • Se non riesci a vederlo, scava: a volte i contatori sono coperti da sporco o erba. Una volta che lo trovi e la valvola è chiusa, controlla se il display continua a girare. In quel caso, c'è una perdita fra il contatore e la casa.
    • A questo punto, cammina nella zona fra il contatore e la valvola. Cerca segni di una perdita come ad esempio: zone fangose, erba più verde in un punto rispetto al resto del prato, o che cresce più velocemente. Se trovi qualche prova evidente, chiama l'idraulico o valuta se sei in grado di effettuare la riparazione tu stesso.
  2. 2
    Se la valvola è chiusa e il contatore non avanza, allora la perdita è da qualche parte in casa. Prova altre tecniche per trovarla.

Parte 4
Rubinetti a Muro

  1. 1
    Prova allora a trovare la perdita in casa. Parti dai rubinetti a muro (sono quelli dove si attaccano i tubi del giardino, in caso non lo sapessi!). Solitamente in una normale casa ce ne sono due, uno sul davanti e uno sul retro, cercali e ascolta con attenzione.
    • Una volta che hai trovato i rubinetti prendi un cacciavite, meglio se lungo per permetterti di lavorare correttamente e inserisci la punta di metallo direttamente nel naso del rubinetto. Metti la nocca del pollice sul cacciavite e un'altra nocca a lato della testa, davanti all'orecchio. Il suono viaggerà direttamente al tuo timpano. L'idea è che il cacciavite funga da stetoscopio. Funziona anche per le valvole di metallo.
    • Ascolta attentamente qualsiasi suono emesso dal rubinetto. Se senti qualcosa, ricorda dove (fai un segno con il gesso) e passa al prossimo. Se il suono si intensifica presso uno dei rubinetti allora la perdita è vicino a quella particolare unità. Prendine nota e chiama l'idraulico: dandogli questa informazione, l'idraulico si risparmierà un sacco di tempo e tu i relativi costi.
    • Se invece non senti alcun suono, vai in casa e segui la stessa procedura con il cacciavite nei rubinetti di lavandini, vasca, caldaia, ecc. (attento a non scottarti con l'acqua calda). In caso di insicurezza, contatta direttamente l'idraulico.

Parte 5
Altre Perdite

  1. 1
    Controlla il giardino. Esamina tubi, rubinetti e il sistema di irrigazione.
  2. 2
    Controlla il telefono della doccia. Dovrebbe essere piuttosto semplice ripararlo in questo caso.
  3. 3
    Se hai una piscina, è importante controllare eventuali perdite che ci potrebbero essere.

Parte 6
Avvicinarsi è Utile

  1. 1
    In molti casi può essere molto difficile localizzare la perdita. Non tutte quelle possibili sono messe in evidenza in questo articolo e se non sei esperto di idraulica potresti perdere qualcosa di importante. Se provi le soluzioni ventilate, dovresti riuscire almeno a localizzare approssimativamente la perdita e questo è un esercizio utile, perché aiuterà l'idraulico (a molti non piace perdere tempo a cercare il problema e tutto ciò che farai per evitarglielo sarà apprezzato), facendogli risparmiare tempo, il che si tradurrà in un cospicuo risparmio per te.

Consigli

  • Se sei in grado di individuare l'area in generale della tua perdita, l'idraulico potrà confermare e circoscriverla usando uno strumento apposito.

Avvertenze

  • Mai scavare o spaccare senza aver capito esattamente dov'è la perdita perché potresti farti male fisicamente e finire per provocare grossi danni economici. Se non sei certo, chiama sempre un esperto!
  • Se sospetti che la perdita sia nella caldaia, chiama un esperto. Non infilarci il cacciavite. Potresti tranciare qualche filo o forare il boiler.
  • Molto importante! Se trovi una perdita e decidi di provare ad aggiustarla, meglio chiamare i fornitori degli altri servizi per farli venire a controllare! Se vivi negli Stati Uniti, la maggior parte degli stati ha un ufficio apposito per questi inconvenienti.
  • Se prevedi di sistemare una perdita nel water, domandati prima che età ha la casa. Potresti scoprire che sistemare una perdita ne causa un'altra perché ci sono guarnizioni, tubi o altre cose vecchie.

Cose che ti Serviranno

  • Cacciavite
  • Attrezzi per riparazioni (facoltativo)
  • Internet o Pagine Gialle per trovare un idraulico - è utile chiedere agli altri un idraulico di fiducia oltre a controllare i siti che forniscono valutazioni di questi professionisti.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Manutenzione Domestica

In altre lingue:

English: Find a Water Leak in Your House, Español: detectar fugas de agua en casa, Русский: обнаружить течь в доме, Deutsch: Ein Wasserleck im Haus finden, 中文: 发现家中的漏水情况, Français: détecter une fuite d'eau dans votre maison, Português: Encontrar um Vazamento de Água na sua Casa

Questa pagina è stata letta 37 757 volte.

Hai trovato utile questo articolo?