Come Usare Correttamente la Punteggiatura in Inglese

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Usare Correttamente le MaiuscolePuntoVirgolaPunto e Virgola e Due PuntiTrattino e Lineetta[[Usare l'Apostrofo in Inglese|Apostrofo]SlashSimboli di Punteggiatura Vari

Con l'avvento di Internet e la nascita del suo slang e degli SMS, oggi è facile avere dubbi sull'uso della punteggiatura in inglese. Vuoi scrivere una splendida tesina o sottoporre un progetto pulito e impeccabile al tuo capo? Se la risposta è affermativa, è d'obbligo una corretta punteggiatura. Considera quest'articolo come un corso intensivo di punteggiatura nella lingua inglese e inizia a leggere il passaggio 1 sottostante!

Parte 1
Usare Correttamente le Maiuscole

  1. 1
    Inizia sempre una frase con la lettera maiuscola. A meno che tu non sia un poeta avanguardista, dovrai mettere in maiuscolo la prima lettera di ogni frase senza eccezione. Di solito, la forma maiuscola di una lettera è solo una versione più grande del minuscolo, tranne alcune eccezioni, come “q” e “Q”.
    • Ecco un esempio di maiuscola all’inizio di una frase:

      She invited her friend over after school.

  2. 2
    Usa la lettera maiuscola per i nomi propri e i titoli. I nomi propri sono i nomi specifici di persona, posti e cose. I titoli, altri tipi di nome proprio, si riferiscono ai nomi ufficiali di lavori artistici come libri, film, commedie, nomi di istituzioni, aree geografiche e altro. Può trattarsi anche di onorificenze (Her Majesty, Mr. President, ecc.).
    • Titoli e i nomi propri composti da più parole dovrebbero avere ogni iniziale in maiuscolo, tranne le parole corte come gli articoli "the", "an", "and", eccetera. La prima parola di un titolo dovrebbe comunque iniziare con la maiuscola.
    • Ecco alcuni esempi di maiuscole iniziali nei nomi propri e titoli:

      Genghis Khan quickly became the most powerful man in Asia, if not the world.

      In her opinion, Queen Roberta's favorite museum in the world is the Smithsonian, which she visited during her trip to Washington, D.C., last year.

  3. 3
    Usa lettere maiuscole per gli acronimi. Un acronimo è una parola formata dalla prima lettera di ogni parola presente nel nome o nel titolo per esteso. Di solito sono usati per accorciare i nomi propri che sarebbero troppo scomodi da riportare per intero. Qualche volta le lettere di un acronimo sono separate da punti, anche se non accade sempre.
    • Ecco un esempio di acronimi composti da lettere maiuscole:

      The CIA and the NSA are just two of the USA's many intelligence agencies.

Parte 2
Punto

  1. 1
    Usa un punto (full stop) per indicare la fine di una frase. Ogni periodo contiene almeno un punto “.”, quello finale. Questo “puntino” è usato per segnalare la fine di una frase di tipo dichiarativo, che enuncia un fatto, esprime o descrive un’idea. La maggior parte delle frasi è proprio dichiarativa.
    • Ecco un esempio di punto (full stop) usato correttamente alla fine di una frase:

      The accessibility of the computer has increased tremendously over the past several years.

  2. 2
    Usa un punto interrogativo (“?”) per chiudere una frase interrogativa, cioè una domanda. Usalo alla fine di tutte le tue domande, interrogazioni e richieste.
    • Ecco un esempio di punto interrogativo usato correttamente alla fine di una frase:

      What has humanity done about the growing concern of global warming?

  3. 3
    Usa un punto esclamativo ("!" detto anche "exclamation mark" o "shout mark") per le frasi esclamative. Indica concitazione o forte enfasi nella frase che lo precede per chiudere un’esclamazione, ma viene usato anche per brevi espressioni di intensa emozione che spesso sono lunghe solo una parola.
    • Ecco due esempi di punto esclamativo usato correttamente alla fine di una frase:

      I can't believe how difficult the exam was!

      Eek! You scared me!

Parte 3
Virgola

  1. 1
    Usa una virgola per indicare un’interruzione o una pausa all’interno di una frase. La virgola (“,”) è un segno di punteggiatura molto versatile - ci sono dozzine di situazioni che possono richiedere l’uso di una virgola all’interno del tuo scritto. Forse l’uso più frequente delle virgole serve a comunicare informazioni aggiuntive sul soggetto.
    • Ecco un esempio di virgole usate per creare una pausa all’interno di una frase:

      Bill Gates, CEO of Microsoft, is the developer of the operating system known as Windows.

  2. 2
    Serve spesso per indicare una serie di elementi. Di solito, le virgole sono scritte tra ogni elemento e il successivo e tra il penultimo e la congiunzione.
    • Comunque, molti scrittori la omettono prima della congiunzione (detta “virgola seriale” o "virgola Oxford"), perché le congiunzioni come “and” possono rendere chiaro il significato dell’elenco con o senza una precedente virgola.
    • Ecco due esempi di virgole usate in un elenco di elementi, uno con la virgola Oxford e l’altro senza.

      The fruit basket contained apples, bananas, and oranges.

      The computer store was filled with video games, computer hardware and other electronic paraphernalia.

  3. 3
    Usa una virgola per separare due o più aggettivi che descrivono un nome. Qualche volta, sono usati più aggettivi di seguito per descrivere un singolo soggetto con più qualità. Quest’uso è molto simile a quello degli elementi separati in un elenco, con un’unica eccezione: è sbagliato inserire una virgola dopo l’aggettivo finale.
    • Ecco degli esempi sull’uso corretto e non corretto della virgola per separare degli aggettivi:

      CORRETTO - The powerful, resonating sound caught our attention.

      NON CORRETTO - The powerful, resonating, sound caught our attention.

  4. 4
    Utilizza una virgola per separare un’area geografica da un’altra, contenuta all’interno della prima. Aree geografiche specifiche vengono normalmente citate partendo dal luogo più preciso per poi procedere con i nomi delle zone più generiche. Ad esempio, potresti riferirti a una specifica città nominando la città stessa, seguita dallo stato in cui si trova, seguito dalla nazione e così via. Ogni descrittore geografico è seguito da una virgola. Nota che, se la frase continua, le virgole vengono usate anche dopo l’ultima area geografica citata.
    • Ecco due esempi di uso corretto della virgola quando è usata per attribuire i nomi alle aree geografiche:

      I am originally from Hola, Tana River County, Kenya.

      Los Angeles, CA, is one of the largest cities in the United States.

  5. 5
    Usa una virgola per separare una frase introduttiva dal resto dell’enunciato. Una frase introduttiva, di solito preposizionale, introduce brevemente il contesto, ma non è parte del predicato o soggetto del periodo. Dovrebbe essere separata dalla proposizione principale tramite una virgola.
    • Ecco due esempi di proposizioni contenenti frasi introduttive separate dal resto del periodo tramite virgole:

      After the show, John and I went out to dinner.

      On the back of my couch, my cat's claws have slowly been carving a large hole.

  6. 6
    Usa la virgola per separare due proposizioni indipendenti, ciascuna delle quali preserva il significato originale di tutto il periodo. Se la tua frase contiene due proposizioni indipendenti separate da una congiunzione (come and, as, but, for, nor, so o yet), mettila la virgola prima della congiunzione.
    • Ecco due esempi di frasi che contengono proposizioni indipendenti:

      Ryan went to the beach yesterday, but he forgot his sunscreen.

      Water bills usually rise during the summer, as people are thirstier during hot and humid days.

  7. 7
    Usa una virgola quando ti rivolgi direttamente a qualcuno. Quando richiami l’attenzione di qualcuno pronunciando il suo nome all’inizio di una frase, separa il suo nome dal resto con una virgola. Nota che questa virgola è in qualche modo difficile da incontrare nella scrittura, perché la si usa normalmente solo mentre si parla. Nella scrittura, è più comune indicare la persona a cui si parla con altri metodi.
    • Ecco un esempio:

      Amber, could you come here for a moment?

  8. 8
    Usa una virgola per separare le citazioni dirette dalla frase che le introduce. Bisognerebbe sempre utilizzare una virgola dopo l’ultima parola che precede l’affermazione introdotta dal contesto o dalla descrizione resa dal resto della frase. D’altra parte, non è necessario usare la virgola per una proposizione indiretta - in altre parole, se stai parafrasando il significato di un’affermazione senza ricreare precisamente la frase. Inoltre, solitamente, la virgola non è necessaria se non stai citando tutta l’affermazione ma solo alcune parole.
    • Ecco un esempio di citazione diretta che richiede una virgola:

      While I was at his house, John asked, "Do you want anything to eat?"

    • Ecco un esempio di affermazione indiretta che non richiede una virgola:

      While I was at his house, John asked me if I wanted anything to eat.

    • Ecco un esempio di citazione diretta “parziale” che, a causa della sua brevità e del suo uso all’interno della frase, non richiede una virgola:

      According to the client, the lawyer was "lazy and incompetent."

Parte 4
Punto e Virgola e Due Punti

  1. 1
    Usa un punto e virgola per separare due proposizioni che sono in relazione ma indipendenti. L’uso di questo segno di punteggiatura è simile, ma non identico, a quello del punto. Un punto e virgola segna la fine di un’affermazione indipendente e l’inizio di un’altra all’interno di una singola frase. Nota che, se due proposizioni sono molto lunghe o complesse, è meglio utilizzare invece un punto, cioè period (full stop).
    • Ecco un esempio di uso corretto:

      People continue to worry about the future; our failure to conserve resources has put the world at risk.

  2. 2
    Usa un punto e virgola per separare una serie complessa di elementi. Di solito, questi sono elencati e separati da virgole, ma per le liste in cui uno o più elementi richiedono commenti o spiegazioni, è meglio utilizzare i punti e virgola insieme alle virgole per evitare che il lettore si confonda. Usa i punti e virgola per separare l’uno dall’altro gli elementi e le loro spiegazioni presenti all’interno dell’elenco - usa una virgola per separare un elemento dalla sua spiegazione e viceversa.
    • Ecco un esempio di punti e virgola che vengono usati correttamente in un elenco il cui significato altrimenti potrebbe essere ambiguo:

      I went to the show with Jake, my close friend; his friend, Jane; and her best friend, Jenna.

  3. 3
    Usa i due punti (colon) per introdurre un elenco. Fai attenzione, però, a non utilizzare i due punti quando esprimi un’idea che richiede di elencare una serie di elementi. Sono due cose simili, ma distinte. Di solito, i termini following o "below" suggeriscono l’uso dei due punti. Usali solo dopo una frase completa che finisce con un nome.
    • Ecco un esempio di due punti usati correttamente:

      The professor has given me three options: to retake the exam, to accept the extra credit assignment, or to fail the class.

    • Ecco, invece, un uso non corretto:

      The Easter basket contained: Easter eggs, chocolate rabbits, and other candy.

  4. 4
    Usa i due punti per introdurre un nuovo concetto o esempio. I due punti possono anche essere usati dopo una frase descrittiva o una spiegazione che implica che l’informazione seguente sarà proprio la cosa descritta o spiegata. Può essere d’aiuto pensare a quest’uso per “introdurre un elenco che contiene solo un elemento”.
    • Ecco un esempio dei due punti usati correttamente:

      There's only one person old enough to remember that wedding: grandma.

  5. 5
    Usa i due punti per separare le parti di un titolo. Alcuni lavori artistici, in particolare libri e film, hanno titoli lunghi e frammentati. In questi casi, ogni titolo che segue il primo viene detto “sottotitolo”. Usa i due punti alla fine di ogni "parte" del titolo per separare ogni sottotitolo dal resto.
    • Ecco un esempio di due punti usati in questo modo per suddividere in parti due titoli molto lunghi:

      Fred's favorite movie was The Lord of the Rings: The Fellowship of the Ring, though Stacy preferred its sequel, The Lord of the Rings: The Two Towers.

Parte 5
Trattino e Lineetta

  1. 1
    Usa un trattino quando vuoi aggiungere un prefisso ad alcune parole. Lo scopo è rendere la parola più semplice da leggere. Ad esempio, se volessi togliere il trattino da una parola come re-examine, verrebbe reexamine, che confonderebbe il lettore. Comunque, alcune parole non richiedono il trattino per separare il prefisso dalla parola, come restate, pretest e undo. In caso di incertezza, usa il dizionario.
    • Ecco un esempio di uso corretto del trattino:

      Cara is his ex-girlfriend.

  2. 2
    Usa più trattini quando devi creare delle parole composte da termini più piccoli. Un esempio sono gold-plated, radar-equipped o one-size-fits-all. Per costruire una parola lunga e descrittiva composta da due o più termini, aggiungi i trattini per separarli tra di loro.
    • Ecco un esempio di trattino usato in una parola composta:

      The up-to-date newspaper reporters were quick to jump on the latest scandal.

  3. 3
    Usa un trattino quando scrivi i numeri sotto forma di parole. Usalo quando scrivi in lettere i numeri sotto il centinaio. Fai attenzione quando scrivi dei numeri sopra il cento - se il numero viene usato come aggettivo, bisogna aggiungere il trattino, poiché tutti gli aggettivi composti lo contengono (This is the one-hundredth episode.). Comunque bisognerebbe metterlo solo se un numero inferiore a 100 compare in un numero più grande, ad esempio He lived to be one hundred twenty-one.
    • Non usare "and" quando scrivi i numeri, ad esempio in "The amount is one hundred and eighty". È un errore comune negli Stati Uniti e in Canada, dove "and" viene solitamente omesso. Altrove, nei paesi anglofoni, comunque, "and" può essere incluso.
    • Ecco due esempi di trattini usati nei numeri inferiori e superiori a cento, rispettivamente:

      There are fifty-two playing cards in a deck.

      The packaging advertised one thousand two hundred twenty-four firecrackers, but it only contained one thousand.

  4. 4
    Usa una lineetta per creare una breve interruzione all’interno di una frase. La lineetta ("—") è appena più lunga del trattino e viene usata per segnalare una variazione improvvisa del pensiero, di un commento aggiuntivo o di una limitazione consistente all’interno della proposizione. Viene anche usata per raggiungere una frase parentetica, come per un chiarimento ulteriore, che comunque dovrebbe essere rilevante per la proposizione. Puoi comunque utilizzare le parentesi. Tieni a mente che il resto della frase dovrebbe scorrere con naturalezza.
    • Per valutare se è appropriato l’uso di una lineetta, prova a rimuovere dalla frase l’affermazione contenuta al suo interno. Se la frase sembra disgiunta o non ha alcun senso, allora farai meglio a rivederla, piuttosto che usare la lineetta.
    • Nell’inglese britannico dovrebbero esserci degli spazi prima e dopo la lineetta.
    • Ecco due esempi di uso corretto:

      An introductory clause is a brief phrase that comes — yes, you guessed it — at the beginning of a sentence.

      This is the end of our sentence — or so we thought.

  5. 5
    Usa un trattino per suddividere la parola tra due righe, cioè per andare a capo. Anche se attualmente non è molto usato, il trattino ("-") una volta era un segno di punteggiatura piuttosto comune sulle macchine da scrivere, usato per scomporre una parola e metterla su due righe. Questo sistema è ancora presente su alcuni libri, anche se i programmi di scrittura per computer hanno reso questo evento molto più raro.
    • Ecco un esempio in cui il trattino viene usato per suddividere una parola in due pezzi per andare a capo:

      No matter what else he tried, he just couldn't get the novel's elect- -rifying surprise ending out of his head.

Parte 6
[[Usare l'Apostrofo in Inglese|Apostrofo]

  1. 1
    Usa l’apostrofo insieme alla lettera s per indicare possesso. L’apostrofo (" ' ") ha molti usi per indicare il concetto di possesso. Stai attento a distinguere l’apostrofo con i nomi singolari o plurali. Un nome singolare userà l’apostrofo prima della "s" ('s), mentre la versione plurale del nome prenderà un apostrofo dopo la "s" (s'). Esistono diverse eccezioni elencate di seguito.
    • Tieni a mente i nomi che sono considerati plurali, children e people, con i quali dovresti usare 's anche se sono al plurale.
    • Fai attenzione anche ai pronomi che sono già possessivi e che non richiedono gli apostrofi, come hers and its (it's è usato solo come contrazione di it is e it has). Their è un aggettivo possessivo senza apostrofo o s, ma quando è pronome diventa theirs.
    • Ecco un esempio dell’uso dell’apostrofo per dimostrare il possesso con un nome singolare:

      The hamster's water tube needs to be refilled.

    • Ecco un esempio dell’uso dell’apostrofo per dimostrare il possesso con un nome plurale:

      In the pet store, the hamsters' bedding needed to be changed.

    • Ecco un esempio dell’uso dell’apostrofo per dimostrare il possesso con un nome plurale che non finisce con "s":

      These children's test scores are the highest in the nation.

  2. 2
    Usa l’apostrofo per combinare due parole creando una contrazione. Per esempio, cannot diventa can't, "it is" diventa "it's", you are diventa you're e they have diventa they've. In ogni contrazione, l’apostrofo rimpiazza le lettere omesse da una o entrambe le parole.
    • Assicurati di usare il pronome possessivo your e la contrazione you're per i loro specifici e distinti usi — è uno degli errori grammaticali più diffusi con cui ci si confonde!
    • Ecco un esempio di apostrofi usati per una contrazione di it is e un nome singolare con possesso, mentre vengono correttamente omessi per i pronomi possessivi (hers, theirs, its):

      Friends of hers explained that it's her idea, not theirs, to refill the hamster's water tube and change its bedding.

  3. 3
    Usa una singola virgoletta (quotation mark) all’interno di una citazione regolare per indicare un’affermazione nidificata. Le virgolette singole, quasi identiche agli apostrofi, vengono utilizzate per separare le citazioni dalle altre che le circonda. Utilizzale con cautela - assicurati sempre che ogni segno di virgolette sia abbinato a un suo corrispondente alla fine della citazione.
    • Ecco un esempio di citazione nidificata:

      Ali said, "Anna told me, 'I wasn't sure if you wanted to come!'"

  4. 4
    Non usare gli apostrofi con la s per creare un nome plurale da uno singolare. È un errore molto comune e dovrebbe essere vietato. Ricordati che gli apostrofi vengono usati per dimostrare possesso e non che ci si trova di fronte a un plurale.
    • Ecco esempi di uso corretto ed errato dell’apostrofo:

      CORRECT - apple → apples

      INCORRECT - apple → apple's

Parte 7
Slash

  1. 1
    Usa lo slash per separare and da or, quando appropriato. Lo slash ( " / " ) delle frasi quali and/or suggerisce che le opzioni descritte non sono mutuamente esclusive.
    • Ecco un esempio di utilizzo corretto:

      To register, you will need your driver's license and/or your birth certificate.

  2. 2
    Usa lo slash quando citi brani di canzoni e pulizia per denotare un’interruzione di riga. Questo singolo è utile specialmente quando risulta poco pratico ricreare la formattazione originale di una poesia di una canzone. Utilizzando gli slash in questo modo, bisogna assicurarsi di aggiungere degli spazi tra uno e l’altro.
    • Ecco un esempio dell’uso degli slash per indicare un’interruzione di riga in una canzone:

      Row, row, row your boat / Gently down the stream. / Merrily, merrily, merrily, merrily, / Life is but a dream.

  3. 3
    Usa anche lo slash per rimpiazzare la congiunzione and per unire due nomi. In tal modo suggerisci che le opzioni elencate sono entrambi di uguale importanza, soprattutto se vuoi dare grande enfasi laddove la semplice congiunzione sarebbe insufficiente. Questa modalità serve anche a evitare di confondere il lettore. Puoi fare lo stesso con or e his/her. Comunque non dovresti utilizzare questo simbolo per separare due proposizioni indipendenti.
    • Ecco degli esempi su quando usare e non usare lo slash in tali contesti:

      CORRECT
      "The student and part-time employee has very little free time."
      "The student/part-time employee has very little free time."

      INCORRECT
      "Do you want to go to the grocery store, or would you prefer to go to the mall?"
      "Do you want to go to the grocery store / would you prefer to go to the mall?"

Parte 8
Simboli di Punteggiatura Vari

  1. 1
    Usa le virgolette ( " ) per inserire una citazione diretta, sia presa dal parlato, sia estratta da una fonte scritta. Genericamente parlando, le virgolette vengono usate per denotare che l’informazione è una citazione. In altri termini, se stai ricreando il discorso verbale di qualcuno o se stai semplicemente riscrivendo qualcosa scritto altrove, userai le virgolette (quotation marks).
    • Ecco due esempi dell’uso delle virgolette:

      "I can't wait to see him perform!" John exclaimed.

      According to the article, the value of the dollar in developing nations is "strongly influenced by its aesthetic value, rather than its face value."

  2. 2
    Use parentheses to clarify. Parentheses are often used to explain something that can't be deduced from the rest of the sentence.
  3. 3
    Usa le parentesi per chiarire. Esse sono spesso usate per spiegare qualcosa che non può essere dedotto dal resto della frase. Usando le parentesi ( " ( ) " ), devi assicurarti di includere il punto della frase dopo aver chiuso le parentesi, tranne nel caso in cui le parentesi contengano tutta la frase. Nota che qualche volta le parentesi e le virgole possono essere usate in maniera intercambiabile.
    • Ecco un esempio di parentesi usate per specificare un chiarimento:

      Steve Case (AOL's former CEO) resigned from the Time-Warner board of directors in 2005.

  4. 4
    Utilizza le parentesi per indicare un ripensamento. Esse possono essere usate anche per contenere informazioni supplementari alla frase di cui sono parte. In tal caso, può essere incerto quando sia meglio utilizzare le parentesi o iniziare, invece, una nuova frase. Una buona regola generale è quella di utilizzare le parentesi per delle brevi aggiunte e battute, ma non per idee complesse.
    • Ecco un esempio di parentesi utilizzate per esprimere un ripensamento. Nota che dopo l’ultima parentesi c’è un punto (full stop) — e non prima della parentesi aperta. Nota anche che, in questo caso, non si potrebbero sostituire le parentesi con una virgola, mentre un punto o un punto e virgola potrebbero funzionare:

      You will need a flashlight for the camping trip (don't forget the batteries!).

  5. 5
    Usa le parentesi per i commenti personali. Un ulteriore utilizzo delle parentesi per contenere commenti dello scrittore diretti al lettore. Di solito, commenti messi in parentesi si riferiscono alla frase precedente. Come si diceva prima, più si è brevi e semplici, meglio è. Se devi inserire dei pezzi più lunghi o numerosi, di solito è meglio iniziare una nuova frase.
    • Ecco un esempio di parentesi usate come commento personale:

      Most grammarians believe that parentheses and commas are always interchangeable (I disagree).

  6. 6
    Usa le parentesi quadre ( " [ ] " ) per indicare la nota del redattore. Inoltre puoi utilizzarle per chiarire o rivedere una citazione diretta, in modo da riferirti alla tua scrittura. Queste particolari parentesi sono spesso utilizzate per comprendere il termine "sic" (thus, così in latino), suggerendo che la precedente parola frase è stata scritta "così com’è", con un errore che viene visualizzato.
    • Ecco un esempio di parentesi quadre utilizzate per un chiarimento all’interno di un discorso. Nota che, in questo caso, "It was absolutely devastating!", per esempio, potrebbe essere la citazione originale:

      "[The blast] was absolutely devastating," said Susan Smith, a local bystander at the scene of the incident.

  7. 7
    Utilizza le parentesi graffe ( " { } " ) per denotare un insieme numerico in matematica. Sebbene molto rare, possono essere utilizzate anche in un normale contesto di scrittura per indicare un insieme di scelte uguali e indipendenti.
    • Ecco due esempi di uso di parentesi graffe - nota che la seconda è estremamente rara:

      The set of numbers in this problem are: { 1, 2, 5, 10, 20 }

      Choose your favorite utensil { fork, knife, spoon } and bring it to me.

Consigli

  • Ci sono delle eccezioni alla regola della lineetta e del trattino. Nel fare delle parole composte, quando uno dei termini è a sua volta composto da altri due, devi utilizzare un trattino ( – ) piuttosto che una lineetta, come in "He took the Paris–New York route". I trattini vengano anche usati tra numeri, come ad esempio i numeri di pagina o gli anni, per denotare un intervallo ("A discussion on personal finance is found in pages 45–62").
  • Molti esperti di grammatica ritengono che le parentesi e le virgole siano spesso intercambiabili quando gestiscono delle informazioni. Talvolta è vero, ma in alcuni casi una coppia di parentesi è più indicata, come quando si vuole indicare un pensiero personale.
  • I trattini sono solitamente considerati informali. Solitamente possono essere sostituiti da un paio di parentesi o anche da virgole. È comunque meglio limitare la frequenza dei trattini in uno scritto: dovrebbero essere riservati a sottolineare esclusivamente non più di un paio di punti importanti.
  • Se decidi di eliminare una virgola seriale, devi sempre assicurarti che il significato della frase possa avere un senso anche senza di essa. Pensa al classico esempio di una frase in cui è necessaria la virgola seriale: "My heroes are my parents, Mother Teresa and the Pope."
  • Nella scrittura formale, cerca di evitare l’uso eccessivo di punti interrogativi ed esclamativi. La maggior parte delle tue frasi dovrebbe essere di tipo dichiarativo.
  • Se scrivi a titolo professionale, assicurati di seguire eventuali linee guida o di stile fornite dal tuo datore di lavoro. In alcuni casi, le loro regole possono essere in disaccordo con quelle che leggi qui o altrove e hanno sempre la precedenza. Alcune aziende, ad esempio, utilizzano la virgola di elencazione (a, b, and c), mentre altre no (a, b and c).
  • Anche se i trattini e le parentesi hanno usi simili, ricordati che le parentesi hanno una connotazione più forte.
  • Il posto dei segni di punteggiatura prima o dopo la chiusura delle virgolette può variare.
    • L’inglese americano mette sempre i punti (full stop) e le virgole all’interno delle virgolette,"like so." L’inglese britannico pone generalmente i punti (full stop) e le virgole dopo le virgolette, "like so".
    • Il punto e virgola e i due punti vanno sempre fuori dalle virgolette, "like so";
    • I punti interrogativi ed esclamativi variano a seconda del contesto: se l’intera frase è una domanda e la citazione è una parola o una frase alla fine del periodo, allora il punto interrogativo va al di fuori delle virgolette. Se l’intera frase è dichiarativa e la citazione è una domanda, allora, il punto interrogativo va all’interno delle virgolette.
      • Do you like to watch "The Office"?
      • He shouted, "Where do you think you're going?"
  • Non temere di inserire delle frasi brevi nel tuo scritto dividendo il periodi lunghi con diversi punti. Il tuo lettore apprezzerà maggiormente la tua scrittura chiara e concisa composta da frasi più brevi rispetto a un paragrafo di una pagina con 20 parole per frase.
  • Se ritieni che la frase sembri trascinarsi, trova un modo per aggiungere una virgola o due, in modo che sia più semplice agli occhi del lettore. Se un periodo diventa troppo lungo, farai meglio suddividerlo in due o più proposizioni.

Avvertenze

  • NON usare la punteggiatura solo per sembrare più colto: utilizzala bene, senza strafare.
  • Anche se l’uso appropriato della punteggiatura in inglese può aiutarti a scrivere in maniera più fluida, creando generalmente un’apparenza più “intelligente”, non esagerare. Piuttosto che aggiungere virgole e apostrofi superflui, è meglio ometterli.
  • Cerca di distinguere tra le norme di punteggiatura delle diverse lingue, non confonderti con quelle italiane. E ricorda sempre che la punteggiatura è strettamente legata al senso del testo.

Informazioni sull'Articolo

ARTICOLO IN PRIMO PIANO

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Scrittura | Lingue

In altre lingue:

English: Use English Punctuation Correctly, Español: usar correctamente la puntuación en inglés, Nederlands: Leestekens in het Engels correct gebruiken, Português: Usar a Pontuação em Inglês Corretamente, Français: employer correctement la ponctuation en anglais, 中文: 正确使用英文标点, Deutsch: Wie man die englische Zeichensetzung korrekt benutzt, Русский: правильно использовать английскую пунктуацию, Čeština: Jak správně používat interpunkci v anglickém jazyce, Bahasa Indonesia: Menggunakan Tanda Baca Bahasa Inggris dengan Benar, ไทย: ใช้เครื่องหมายวรรคตอนในภาษาอังกฤษอย่างถูกต้อง, العربية: استخدام علامات ترقيم اللغة الإنجليزية بشكل صحيح, हिन्दी: अँग्रेजी पंक्चुएशन का सही उपयोग करें, Tiếng Việt: Sử dụng Đúng Dấu câu trong Tiếng Anh, 한국어: 영어 문장 부호를 바르게 사용하는 법, 日本語: 句読法に従って正しく英語を書く, Türkçe: İngilizcede Noktalama Nasıl Doğru Kullanılır

Questa pagina è stata letta 32 744 volte.
Hai trovato utile questo articolo?