Come Usare Microsoft Word

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Creare un Documento SempliceUtilizzare la Barra degli Strumenti di Microsoft WordFormattare il Testo

Questo articolo spiega come creare, utilizzare e dare il formato desiderato a un documento Word.

Parte 1
Creare un Documento Semplice

  1. 1
    Apri Microsoft Word. Puoi farlo con un doppio clic sull'icona del programma.
  2. 2
    Considera i modelli disponibili. Sul lato destro dello schermo, vedrai alcuni modelli che puoi utilizzare:
    • Documento vuoto: un documento vuoto con la formattazione predefinita.
    • Curriculum/Lettera di presentazione creativo: un curriculum ordinato e già formattato (con lettera di presentazione di accompagnamento).
    • Report per studenti con foto di copertina: un formato di documento pensato per chi va a scuola.
    • Copertina Fax: un documento da anteporre alle tue comunicazioni via fax.
    • Puoi anche cercare su internet modelli specifici dall'interno di Word, utilizzando la barra di ricerca nella parte alta della finestra.
  3. 3
    Scegli un modello. Il formato scelto si aprirà in una nuova pagina di Word. Ora che hai aperto il documento, sei pronto a imparare le opzioni della barra degli strumenti.
    • Se hai dei dubbi, apri un documento vuoto.

Parte 2
Utilizzare la Barra degli Strumenti di Microsoft Word

  1. 1
    Clicca sulla scheda File. La trovi nella parte in alto a sinistra dello schermo (o nella barra dei menu se usi la versione per Mac del programma). Al suo interno troverai molte opzioni utili nella parte più a sinistra dello schermo:
    • Informazioni (solo PC): clicca su questa voce per controllare le statistiche del documento, ad esempio quando è stato modificato l'ultima volta ed eventuali problemi.
    • Nuovo: clicca per aprire la pagina "Nuovo documento" al cui interno troverai tutti i modelli preimpostati. Quando aprirai un nuovo documento, ti sarà chiesto di salvare quello precedente.
    • Apri: clicca per visualizzare l'elenco dei documenti aperti di recente. Puoi anche selezionare una cartella (ad esempio "Questo PC") in cui cercare.
    • Salva: clicca per salvare il documento. Se è la prima volta che lo fai, ti verrà chiesto di inserire un titolo, di scegliere il percorso di salvataggio e il formato del file.
    • Salva con nome: clicca per salvare il tuo documento con un nome o un formato diversi.
    • Stampa: clicca per aprire le impostazioni della stampante.
    • Condividi: clicca per visualizzare le opzioni di condivisione del documento, ad esempio la possibilità di inviarlo via e-mail o di salvarlo in una cloud.
    • Esporta: clicca per creare rapidamente un PDF o modificare il tipo di file.
  2. 2
    Clicca su nell'angolo in alto a sinistra dello schermo. Se stai usando un Mac, non vedrai questo pulsante; ti basta cliccare sul documento per uscire dal menu "File".
  3. 3
    Osserva le opzioni di formattazione nella scheda Home. Nella parte alta dello schermo, vedrai cinque sottosezioni di questa scheda, da sinistra a destra:
    • Appunti: ogni volta che copi del testo, viene salvato negli appunti. Puoi visualizzare il testo copiato cliccando sulla voce Appunti che trovi in questa sezione.
    • Carattere: in questa sezione puoi modificare lo stile, la dimensione, il colore, la formattazione (ad esempio grassetto o corsivo) del testo ed evidenziarne delle parti.
    • Paragrafo: in questa sezione puoi modificare la formattazione dei paragrafi del documento, ad esempio cambiare la spaziatura delle linee, creare indentazioni ed elenchi puntati.
    • Stili: in questa sezione sono presenti modelli di testo per molti usi diversi (ad esempio intestazioni, titoli e sottotitoli). Qui troverai anche la diffusa opzione "Nessuna spaziatura", che elimina lo spazio in eccesso tra le righe del documento.
    • Modifica: qui troverai alcuni strumenti molto usati, come "Trova e sostituisci", che consente di sostituire rapidamente tutte le occorrenze di una parola con un'altra.
  4. 4
    Clicca sulla scheda Inserisci per visualizzare i tipi di contenuti multimediali che puoi mettere all'interno del documento. Inserisci si trova a destra di Home. In questa scheda potrai aggiungere disegni e numeri di pagina al tuo testo. Da sinistra a destra, alcune delle opzioni più usate sono le seguenti:
    • Tabella: cliccando su questo pulsante potrai creare una tabella in stile Excel all'interno del documento.
    • Immagine: usa questa funzionalità per inserire un'immagine nel tuo documento.
    • Intestazione e piè di pagina: queste opzioni sono molto importanti per scrivere rispettando i canoni dei testi ufficiali. Il pulsante Intestazione consente di inserire uno spazio nella parte alta del documento per i commenti, mentre Piè di pagina fa lo stesso sul fondo della pagina. I numeri delle pagine sono personalizzabili.
    • Equazione/Simbolo: queste opzioni utilizzano formattazioni speciali per visualizzare in modo preciso equazioni semplici. Puoi selezionare le formule o i simboli che ti servono dai menu a tendina.
  5. 5
    Clicca sulla scheda Progettazione per creare un tuo modello. La troverai a destra di Inserisci.
    • La scheda Progettazione contiene temi preimpostati e formati elencati nella parte superiore della pagina.
  6. 6
    Clicca sulla scheda Layout di pagina per personalizzare la formattazione della pagina. Al suo interno troverai opzioni per modificare gli elementi seguenti del documento:
    • Margini
    • Orientamento pagine (verticale o orizzontale)
    • Dimensione pagina
    • Numero di colonne (uno è l'impostazione predefinita)
    • Posizione delle interruzioni di pagina
    • Indentazioni
  7. 7
    Clicca sulla scheda Riferimenti per gestire le tue citazioni. Se hai una pagina di bibliografia, puoi gestirla da questa sezione.
    • Per formattare rapidamente la sezione della bibliografia, clicca sul menu a tendina Bibliografia e seleziona un modello.
    • Tra le opzioni "Citazioni e bibliografia", puoi modificare la formattazione della bibliografia dallo stile APA a quello MLA (o altri).
    • Nella sezione "Didascalie" troverai l'opzione per inserire l'indice delle figure. Questo è utile per i documenti di analisi scientifica o simili, in cui i dati statistici sono più importanti delle citazioni.
  8. 8
    Clicca sulla scheda Lettere per visualizzare le opzioni di condivisione del documento. In questa sezione puoi controllare le impostazioni e-mail e condividere i documenti.
    • Puoi anche stampare una busta o un'etichetta cliccando sulle opzioni relative nell'angolo in alto a sinistra dello schermo.
    • Il menu a tendina Seleziona destinatari consente di scegliere tra i contatti di Outlook oltre a quelli presenti nella rubrica di Word.
  9. 9
    Clicca sulla scheda Revisione. In questa sezione troverai strumenti per la correzione, ad esempio opzioni per segnare gli errori nei documenti e individuarli. Ecco alcune delle voci più importanti:
    • Controllo ortografia e grammatica: clicca questa opzione (nell'angolo in alto a sinistra) per sottolineare tutti gli errori di grammatica o ortografia.
    • La sezione "Revisioni": si trova nella parte destra della barra degli strumenti. Qui puoi attivare la funzionalità "Rileva modifiche", che permette di segnare automaticamente in rosso tutte le aggiunte al testo o i punti in cui qualcosa è stato cancellato.
  10. 10
    Decidi quali sono le opzioni più utili per il tuo lavoro. Ad esempio, se sei uno studente, probabilmente userai spesso le schede Inserisci e Riferimenti. Ora che conosci la barra degli strumenti, puoi dare il formato che preferisci al tuo primo documento Word.

Parte 3
Formattare il Testo

  1. 1
    Apri un nuovo documento vuoto all'interno di Word. Se hai già creato il file che vuoi modificare, apri quello.
  2. 2
    Scrivi del testo. Puoi farlo cliccando sulla pagina vuota e usando la tastiera.
    • Se hai aperto un documento esistente, assicurati di salvare il tuo lavoro prima di fare delle modifiche.
  3. 3
    Evidenzia una sezione del testo. Per farlo, clicca e trascina il cursore del mouse su quello che hai scritto, poi rilascia il pulsante quando hai selezionato le parole che vuoi modificare.
  4. 4
    Considera che modifiche vuoi fare al testo. Ecco alcune delle opzioni più usate:
    • Applica una formattazione rapida al testo. Puoi farlo con un clic destro (o un clic a due dita) sul testo evidenziato, poi scegliendo un'opzione dal menu contestuale.
    • Cambia il carattere della sezione evidenziata. Puoi farlo cliccando la barra nella parte alta della sezione "Carattere" (scheda Home), poi scegliendo un nuovo font.
    • Sottolinea il testo, oppure scrivilo in grassetto o in corsivo. Per farlo, clicca i pulsanti G, C o S della sezione "Carattere" della scheda Home.
    • Modifica le spaziature del documento. Per farlo, il modo più semplice è cliccare sul testo selezionato con il tasto destro del mouse, premere Paragrafo e modificare il valore "Spaziatura linea" nell'angolo in basso a destra della finestra che si apre.
  5. 5
    Continua a lavorare con Word. Le scelte di formattazione di un documento dipendono spesso dall'uso che vuoi farne, quindi più spesso lavorerai con un formato particolare, più diventerai abile a utilizzarlo.

Consigli

  • Una linea rossa sotto una parola indica che non è scritta correttamente, una linea verde indica un errore di grammatica, mentre una blu fa riferimento alla formattazione.
  • Se fai clic destro (o clic a due dita) su una parola sottolineata, vedrai dei suggerimenti su come sostituirla nella parte alta del menu contestuale.
  • Puoi salvare rapidamente i documenti tenendo premuto Control (o Command su Mac) e premendo S.

Avvertenze

  • Non dimenticare di salvare il tuo lavoro prima di chiudere Word.


Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Office

In altre lingue:

English: Use Microsoft Word, Español: usar Microsoft Word, Português: Usar o Microsoft Word, Русский: использовать Microsoft Word, Deutsch: Microsoft Word nutzen, Français: utiliser Microsoft Word, Bahasa Indonesia: Menggunakan Microsoft Word, Nederlands: Microsoft Word gebruiken

Questa pagina è stata letta 5 726 volte.
Hai trovato utile questo articolo?