Come Usare Teamspeak

Quando si partecipa a una sessione online multigiocatore di uno sparatutto in prima persona (FPS dall'inglese First Person Shooters), di un gioco di ruolo o di qualunque altro tipo di videogioco cooperativo, riuscire a comunicare con i propri compagni tramite chat vocale è diventato un "must". La possibilità di mantenere una comunicazione chiara e costante senza dover digitare comandi o testo permette alla squadra di essere più efficiente e competitiva. Se vuoi scoprire come si utilizza TeamSpeak, come ci si collega a un server pubblico o cosa si deve fare per configurare il proprio, non ti resta che proseguire nella lettura di questo articolo.

Parte 1 di 4:
Scaricare e Installare TeamSpeak

  1. 1
    Accedi al sito web di TeamSpeak. Puoi scaricare gratuitamente l'ultima versione aggiornata del programma direttamente dalla pagina principale del sito. Per scaricare la versione del client di TeamSpeak per sistemi Windows a 32-bit, OS X, Linux, Android o iOS, premi il pulsante nero "Download" posto nell'omonima sezione del sito relativo ala versione di tuo interesse.
    • Se stai utilizzando una versione di Windows a 64-bit, scarica il client del programma a 64-bit per garantirti le prestazioni migliori.
    • Ricorda che hai la necessità di installare e utilizzare il client di TeamSpeak anche se hai configurato un tuo server proprio.
  2. 2
    Accetta i termini del contratto per l'utilizzo del software su licenza. Prima di poter effettuare il download del programma, dovrai accettare i termini del contratto in oggetto. Leggilo con attenzione per capire appieno i diritti e gli obblighi a cui dovrai sottostare, quindi seleziona il pulsante di spunta "I agree".
  3. 3
    Installa il client. Al termine del download, esegui il file di installazione per avviare la procedura guidata. Il processo di configurazione del client di TeamSpeak è identico a quello relativo alla maggior parte delle procedure di installazione di altre applicazioni. La maggior parte degli utenti non ha la necessità di modificare le impostazioni predefinite che vengono mostrate durante l'installazione.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Configurare TeamSpeak

  1. 1
    Avvia il client di TeamSpeak. Al termine dell'installazione del programma, puoi avviare il client di TeamSpeak per la prima volta. Prima di poterti connettere a un server, hai la necessità di configurare alcune impostazioni di TeamSpeak in modo da avere la qualità audio ottimale sia in cuffia sia durante l'utilizzo di casse acustiche esterne.
  2. 2
    Segui la procedura guidata di configurazione del client. Al primo avvio di TeamSpeak, verrai accolto dalla procedura guidata di configurazione iniziale. Se hai già utilizzato il client di TeamSpeak, puoi eseguire la configurazione iniziale in qualunque momento accedendo al menu "Settings" e selezionando la voce "Setup Wizard".
  3. 3
    Scegli un "nickname". Si tratta del tuo nome utente, che verrà mostrato a tutti gli altri giocatori e agli amministratori connessi al server di TeamSpeak che stai utilizzando. Il nickname non ha la funzione di un classico nome utente e non ha effetti sulla sicurezza della connessione o sull'account; si tratta semplicemente del nome con cui verrai identificato all'interno della chat. Digita il nome scelto, quindi premi il pulsante Next > per continuare.
    • Dovresti scegliere un nickname di TeamSpeak che sia identico o molto simile a quello che utilizzi quando giochi online. In questo modo i tuoi compagni potranno riconoscerti rendendo la comunicazione con il resto della squadra rapida e semplice.
  4. 4
    Scegli le impostazioni di attivazione del microfono. TeamSpeak offre diverse modalità con cui poter utilizzare il microfono, sono le seguenti: "Voice Activation Detection" (VAD) e "Push-to-Talk" (PTT). La modalità VAD attiva il microfono automaticamente non appena viene rilevata la tua voce. La modalità di funzionamento PTT richiede la configurazione di un tasto speciale che va tenuto premuto per tutto il tempo in cui è richiesto l'utilizzo del microfono.
    • La maggior parte dei server pubblici di TeamSpeak preferisce che gli utenti usino la modalità di attivazione del microfono PTT per impedire la diffusione di un disturbo di fondo a causa della continua attivazione automatica del microfono in modalità VAD. Utilizzando la modalità PTT puoi ottenere un'esperienza di gioco migliore sia per te sia per i tuoi compagni di squadra. Ricorda tuttavia che, per poter comunicare con i compagni, dovrai tenere premuto il tasto che attiva il microfono.
  5. 5
    Configura il tasto di attivazione del microfono. Dopo aver selezionato la modalità PTT, puoi premere il pulsante "No Hotkey Assigned"; il successivo tasto che andrai a premere verrà utilizzato per attivare il microfono in futuro. Per questa funzionalità puoi scegliere di usare qualunque tasto della tastiera o uno dei pulsanti del mouse. Assicurati solo che la tua scelta non entri in conflitto con altre funzioni del videogioco in uso.
  6. 6
    Configura la sensibilità del microfono. Se hai scelto la modalità di attivazione automatica VAD, hai la necessità di impostare il livello di sensibilità del microfono. Questo passaggio consiste nell'impostare una soglia di volume oltre la quale il microfono verrà attivato automaticamente dal programma. Premi il pulsante Begin Test per avviare il processo di calibrazione, quindi, modifica il cursore del volume di TeamSpeak mentre parli in modo chiaro all'interno del microfono per impostare il livello oltre il quale il microfono deve attivarsi.
  7. 7
    Configura i tasti rapidi per le funzioni "Microphone Mute" e "Speaker Mute". Questi due tasti ti permettono di disattivare il microfono e i diffusori acustici a comando. La funzione "Microphone mute" è particolarmente utile se hai configurato la modalità di funzionamento del microfono VAD, dato che potrai disattivarlo quando ne hai la necessità con la semplice pressione di un tasto.
    • Premi i relativi pulsanti di configurazione, quindi usa la combinazione di tasti di scelta rapida che desideri impostare per ciascuna funzione. Al termine della selezione, premi il pulsante Next > per continuare.
  8. 8
    Scegli gli effetti sonori ("Sound Pack"). TeamSpeak invia una notifica sia quando gli utenti si uniscono o lasciano un canale della chat sia nel momento in cui un giocatore riceve un "poke" da un altro utente. Puoi scegliere di utilizzare una voce maschile o femminile per le notifiche. Premendo il pulsante "Play" puoi ascoltare un campionamento di esempio per ognuna delle notifiche che ti verranno inviate da TeamSpeak.
  9. 9
    Scegli se vuoi attivare le funzioni di controllo del volume e di "Overlay". Da questa pagina della procedura guidata di configurazione di TeamSpeak, è possibile abilitare l'uso di alcune funzionalità aggiuntive del programma. L'opzione "Overlay" permette di visualizzare l'interfaccia di TeamSpeak in sovrimpressione a quella dell'attuale programma in uso. Questo accorgimento permette di vedere il nome del utente che sta attualmente comunicando tramite la chat. Si tratta di una funzione molto utile nel caso di un gruppo di giocatori molto numeroso. La funzione "Volume Control" abbassa automaticamente il volume dell'audio del gioco quando un tuo compagno di squadra sta parlando, funzione molto utile nel caso di videogiochi in cui il comparto audio è predominante.
    • La funzione "Overlay" richiede l'utilizzo di alcune risorse aggiuntive e potrebbe non essere compatibile con tutti i videogiochi (se per eseguire il gioco hai già dovuto rinunciare alla massima risoluzione grafica o al massimo livello di dettaglio visivo, l'utilizzo di questa funzione non è consigliato).
  10. 10
    Completa la configurazione. L'ultima pagina della procedura guidata di configurazione iniziale fornisce la possibilità di visualizzare la lista dei server pubblici disponibili, la gestione dei preferiti e l'opzione di affittare il tuo server. A questo punto, la configurazione del programma è completa e sei pronto per connetterti a un server di TeamSpeak. Per scoprire come collegarti al server della tua squadra, prosegui nella lettura della prossima sezione dell'articolo oppure continua fino alla fine per imparare a configurare il tuo proprio server TeamSpeak.
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Collegarsi a un Server

  1. 1
    Visualizza la finestra "Connect". Per farlo, accedi al menu Connections, quindi scegli la voce Connect. In alternativa, puoi utilizzare la combinazione di tasti di scelta rapida Ctrl+S. Da questa finestra è possibile inserire le informazioni del server a cui desideri connetterti.
    • In alternativa, puoi utilizzare i link di TeamSpeak presenti sul sito web che avviano automaticamente il client e la connessione al server indicato.
  2. 2
    Inserisci le informazioni richieste. Dovrai fornire l'indirizzo del server, che potrebbe essere l'URL o direttamente l'indirizzo IP. Ricordati di includere anche l'eventuale porta di comunicazione indicata dal numero che appare dopo il simbolo ":". Se la connessione al server indicato è protetta da una password, devi digitarla all'interno del campo "Server Password". Per la gestione dei tasti di scelta rapida ("Hotkeys Profile") e delle impostazioni di acquisizione audio del microfono ("Capture Profile") puoi scegliere diversi profili, anche se molto probabilmente, a questo punto, non avrai la necessità di modificare tali opzioni.
    • Il nickname che verrà visualizzato sarà quello che hai configurato all'interno del client di TeamSpeak. Se il nome che hai scelto è già in uso da parte di un altro utente connesso al server verrà modificato automaticamente.
    • Normalmente, le informazioni di connessione a un server di TeamSpeak sono pubblicate sul sito web o sul forum del gruppo con cui stai giocando. Se non riesci a individuarle, chiedi aiuto a un altro membro della tua squadra.
  3. 3
    Premi il pulsante Connect. Il client di TeamSpeak tenterà di stabilire una connessione con il server indicato e la finestra principale del programma inizierà a popolarsi con diverse informazioni. Puoi controllare lo stato della connessione osservando la parte inferiore della finestra principale del client.
  4. 4
    Sfoglia i contenuti del server. All'interno del riquadro sinistro della finestra principale di TeamSpeak, verrà visualizzata la lista di tutti i canali presenti sul server. L'accesso ai canali può essere protetto da una password, potresti quindi avere la necessità di richiederla a uno degli amministratori. La lista degli utenti connessi a ogni canale viene visualizzata sotto al nome.
    • La maggior parte dei grandi gruppi di giocatori suddivide il server in canali, ognuno dei quali fa riferimento ai diversi videogiochi in uso. Spesso, quando il gruppo è molto numeroso, è presente una sezione riservata agli utenti "Senior" (cioè quelli attivi da più tempo). La configurazione dei server può variare notevolmente da un gruppo all'altro.
    • Per accedere a un canale, selezionalo con il doppio clic del mouse. Ricorda che sei in grado di comunicare solo con gli utenti presenti nello stesso canale a cui sei collegato.
  5. 5
    Utilizza la chat testuale per parlare con gli altri utenti. Oltre a darti la possibilità di comunicare tramite chat vocale, il client di TeamSpeak offre anche una chat testuale molto semplice per ognuno dei canali del server. Per accedere a tale strumento, basta selezionare la scheda posta nella parte inferiore della finestra del programma. Non digitare informazioni cruciali relative alle strategie o alle tattiche da adottare nella partita in atto, dato che molti utenti della tua squadra non saranno in grado di vederle in tempo reale.
  6. 6
    Inserisci i server a cui ti colleghi abitualmente nei preferiti. Se hai deciso di utilizzare con regolarità un determinato server, puoi semplificare la procedura di connessione inserendolo nei preferiti. Questo accorgimento ti dà modo di eseguire le future connessioni con un semplice clic del mouse. Se in questo memento sei collegato al server, accedi al menu Bookmarks del client di TeamSpeak, quindi scegli l'opzione Add to Bookmarks per inserirlo nell'elenco dei preferiti.
    • Se desideri aggiungere un server a cui non sei attualmente connesso, accedi al menu Bookmarks, scegli l'opzione Manage Bookmarks, quindi procedi all'inserimento manuale delle informazioni di connessione al server che preferisci.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Configurare un Server di TeamSpeak

  1. 1
    Scarica il file di installazione del server. TeamSpeak è un programma gratuito rivolti a tutti gli utenti che hanno intenzione di utilizzarlo senza scopi di lucro (ad esempio un gruppo di amici amanti dei videogiochi). Puoi eseguire il server direttamente sul tuo computer oppure sfruttare un servizio di hosting per renderlo disponibile a un massimo di 32 utenti. In alternativa, puoi scegliere di creare un server pubblico dedicato accessibile a un massimo di 512 utenti; in quest'ultimo caso puoi affittarne uno già pronto direttamente da TeamSpeak.
    • Puoi scaricare la versione server di TeamSpeak dalla sezione "Downloads" del sito web. Assicurati di scaricare la versione del software compatibile con il sistema operativo installato sulla macchina che ospiterà il server. Il file di installazione viene scaricato in formato compresso.
    • Prima di poter effettuare il download del programma, dovrai accettare i termini del contratto per l'utilizzo del software su licenza.
  2. 2
    Estrai il contenuto dell'archivio compresso. Il file che hai scaricato è un archivio in formato ZIP con all'interno dei file multipli. Estrai il contenuto dell'archivio per poter utilizzare il software. Decomprimi l'archivio all'interno di una cartella che sia facile da raggiungere, come il desktop del computer.
  3. 3
    Avvia il server. Esegui l'applicazione contenuta nella cartella generata dall'estrazione dell'archivio compresso. Assisterai alla creazione di diverse cartelle e file, quindi vedrai apparire una finestra contenente alcune informazioni: il nome utente e la password dell'account amministratore del server e la "privilege key".
    • Copia ognuna delle informazioni apparse all'interno di un nuovo documento di testo. Per farlo, puoi utilizzare i pulsanti posti accanto a ognuno dei campi di testo presenti nella finestra visualizzata in modo da copiare il relativo contenuto negli appunti di sistema.
    • A questo punto, il server è già in funzione. Per poterlo configurare, hai la necessità di accedere alla relativa interfaccia.
  4. 4
    Collegati al server. Avvia il client di TeamSpeak. Accedi al menu "Connection", quindi scegli la voce "Connect". Digita il parametro localhost all'interno del campo "Server Address". Modifica il tuo nickname usando il nome che preferisci, quindi assicurati che il campo riservato alla password di accesso sia vuoto. Premi il pulsante Connect per stabilire la connessione.
  5. 5
    Ottieni i diritti di amministrazione del server. Al primo tentativo di connessione al server, ti verrà chiesto di inserire la "privilege key" che hai copiato nel passaggio precedente. Questo accorgimento ti permette di modificare la configurazione del server e consente l'accesso agli altri utenti. Dopo aver fornito la "privilege key", accanto al tuo nome utente elencato nel riquadro di sinistra del client, verrà visualizzata l'icona di amministratore del server.
  6. 6
    Configura il server. Seleziona con il tasto destro del mouse il nome del server, posto nella parte superiore del riquadro sinistro dell'interfaccia del client di TeamSpeak. Scegli l'opzione "Edit Virtual Server" dal menu contestuale apparso. Verrà visualizzata una nuova finestra che consente di personalizzare le impostazioni del server; avrai a disposizione un'ampia varietà di opzioni utili.
    • Inserisci il nome che desideri assegnare al server all'interno del campo "Server Name". Normalmente, la scelta di tale informazione è basata sul nome del gruppo di utenti che lo utilizzerà e sul videogioco che useranno.
    • Configura una password di accesso al server usando il campo "Password". In questo modo sarai certo che gli unici a potersi connettere al server siano gli utenti autorizzati. Usa un forum o un messaggio privato per divulgare la password alle persone che ne hanno diritto.
    • All'interno del campo "Welcome Message" puoi inserire un breve messaggio di benvenuto che verrà mostrato a tutti gli utenti ogni volta che si connetteranno al server. Puoi utilizzarlo per condividere le ultime notizie o gli argomenti più importanti trattati sul forum del gruppo con i tuoi compagni di gioco.
  7. 7
    Personalizza il server. Premi il pulsante &# 9660; More, posto nella parte inferiore della finestra "Manage Virtual Server", per visualizzare una serie di opzioni di configurazione avanzate. Tali impostazioni permettono di affinare la configurazione del server per renderla più idonea alle tue necessità. La sezione più importante è sicuramente la scheda "Hosts".
    • All'interno della scheda "Host", è possibile impostare il banner dell'immagine del server che verrà visualizzata da tutti gli utenti. Puoi creare un pulsante "Host" che verrà visualizzato nell'angolo superiore destro. Si tratta di una funzionalità utilizzata da molti server per reindirizzare gli utenti al sito web della squadra.
  8. 8
    Crea i canali. Se il gruppo di utenti di cui fai parte ha un'ampia varietà di interessi, potrebbe essere utile creare dei canali di comunicazione multipli per facilitare la gestione delle informazioni in base all'argomento o al videogioco. Ad esempio, se all'interno del tuo gruppo i giochi più utilizzati sono due, puoi creare un canale per ciascun titolo e un terzo canale denominato "Lounge" o "Sala d'Attesa" in cui è possibile affrontare tematiche più generali. Mentre saranno alle prese con i loro videogiochi preferiti, gli utenti potranno collegarsi al canale appropriato; quando invece saranno in una fase di relax potranno collegarsi al canale "Lounge" per scambiarsi opinioni e idee senza distrarre gli altri giocatori impegnati a svolgere ardui compiti sui rispettivi campi di battaglia.
    • Per creare un canale, seleziona il nome del server con il tasto destro del mouse, quindi scegli la voce "Create Channel" dal menu contestuale apparso (il nome del server è posto nel riquadro sinistro dell'interfaccia del client). Da qui puoi configurare il nome del canale, la password di accesso, una descrizione, la durata temporale del canale e l'ordine che assumerà all'interno della lista dei canali del server.
    • All'interno di ciascun canale è possibile creare altri canali, funzionalità molto utile nel caso di un gruppo di utenti molto numeroso.
    • La scheda "Permissions" permette di configurare il livello di autorizzazione necessario perché gli utenti possano compiere diverse azioni all'interno del canale stesso.
  9. 9
    Apri le porte di comunicazione. Mentre la maggior parte dei client è già in grado di collegarsi al server, aprire diverse porte di comunicazione assicura che il maggior numero di utenti possibile non incappi in problemi di connessione. Accedi alla pagina di configurazione del router di rete, quindi apri le seguenti porte di comunicazione: UDP 9987 e TCP 30033. La porta UDP 9987 viene usata per gestire le comunicazioni in ingresso, mentre la porta TCP 30033 permette di trasferire i file fra gli utenti in modo più semplice.
  10. 10
    Configura un DNS dinamico. Se lo desideri, puoi fornire l'indirizzo IP del server direttamente agli utenti che fanno parte del tuo gruppo, in modo che possano effettuare la connessione. Purtroppo gli indirizzi IP assegnati automaticamente dagli ISP sono soggetti a variazioni nel tempo; inoltre, non sono sempre facili da memorizzare. Per questi motivi, puoi avvalerti di servizi web come DynDNS per assegnare un nome host all'indirizzo IP del tuo server di TeamSpeak tramite il quale gli utenti saranno sempre in grado di accedere automaticamente al server anche qualora l'indirizzo dovesse cambiare.[1]
    Pubblicità

Consigli

  • Utilizzare un paio di cuffie dotate di microfono incorporato ridurrà al minimo qualunque tipo di distorsione ed eviterà i problemi legati al ritorno in cuffia o al fastidioso effetto eco. Se scegli di utilizzare i diffusori acustici del computer o delle casse esterne e un microfono separato, assicurati di attivare l'opzione "Push-to-talk". In caso contrario, sentirai il ritorno della tua voce direttamente nelle casse acustiche creando un fastidioso effetto eco.

Pubblicità

Avvertenze

  • Chiudendo la finestra del client di Teamspeak verrà terminata l'esecuzione del programma, quindi ricordati di minimizzarla semplicemente sulla barra delle applicazioni.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Internet
Questa pagina è stata letta 16 360 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità