Come Usare gli Avanzi di Impasto o Pastella

In questo Articolo:Usare gli Avanzi di Pastella per Pancake per Preparare i MuffinPreparare i Panini alla Cannella con gli Avanzi di Pasta FrollaPreparare delle Mini Quiche con gli Avanzi di Pasta FrollaPreparare le Ciambelle con gli Avanzi di Impasto per la PizzaPreparare una Pizza Dolce con gli Avanzi dell’Impasto dei BiscottiCongelare gli Avanzi di Impasto per Torta da Usare in Futuro

Se ti avanza dell’impasto o della pastella dopo la preparazione di una ricetta, invece di buttarlo via, puoi usarlo per la preparazione di numerosi piatti. Questo articolo contiene molte ricette creative per riutilizzare gli avanzi di pastella per pancake, pastafrolla per torte salate, impasto per pizza, biscotti e torte.

1
Usare gli Avanzi di Pastella per Pancake per Preparare i Muffin

  1. 1
    Usa la pastella entro 24 ore. Conserva in frigorifero la pastella extra e ricoprila con della pellicola trasparente; consumala entro un giorno.
    • Poiché la pastella contiene latte e uova, che vanno a male velocemente, non usarla dopo 24 ore dalla preparazione.
    • La pastella, se non consumata in tempi brevi, perderà la lievitazione; inoltre, il lievito in polvere e il bicarbonato di sodio perdono le loro proprietà una volta bagnati.
    • Prima dell’uso, controlla se la pastella è andata a male o se emana un cattivo odore.
    • Riscalda la pastella a temperatura ambiente (deve essere leggermente più fredda).
  2. 2
    Prepara i muffin con gli avanzi di pastella per pancake. Ti serviranno i seguenti ingredienti e attrezzi:[1]
    • Avanzi di pastella per pancake.
    • Mirtilli o gocce di cioccolato.
    • Una teglia per muffin.
    • Spray per ungere le teglie.
  3. 3
    Mescola la pastella. Per farlo, usa una frusta o un cucchiaio.[2]
    • Assicurati che la pastella sia amalgamata per bene prima di usarla.
    • Accertati che non sia grumosa o troppo sottile.
    • Gratta i lati della ciotola per assicurarti che non ci siano grumi di farina appiccicati.
  4. 4
    Preriscalda il forno a 220 °C. Questa è la temperatura di cottura perfetta per i muffin.[3]
    • Per ottenere dei muffin dai bordi più croccanti, imposta una temperatura di 220 °C.
    • Se vuoi dei muffin più soffici, puoi cuocerli a 200 °C.
    • Più bassa è la temperatura, più a lungo dovrai cuocere i muffin.
  5. 5
    Ungi la teglia con lo spray da cucina. Lo spray impedisce ai muffin di attaccarsi alla teglia durante la cottura.[4]
    • Ungi generosamente la teglia.
    • Non esagerare con lo spray. Una quantità eccessiva creerà dei muffin dalla base annacquata.
    • In alternativa, puoi usare una teglia per muffin antiaderente.
  6. 6
    Riempi le formine. Riempile per 2/3.[5]
    • Se metti troppo impasto nella formina, esso strariperà durante la cottura ed è probabile che i lati del muffin si brucino.
    • Una quantità inferiore di impasto produrrà invece dei muffin piccoli e secchi.
    • Nel riempire le formine, mescola la pastella per mantenerla amalgamata
  7. 7
    Aggiungi i mirtilli o le gocce di cioccolato. Puoi aggiungere la quantità che vuoi.[6]
    • Metti almeno tre mirtilli o gocce di cioccolato nel centro di ogni muffin.
    • Non serve pressarli dentro il muffin; si cuoceranno all’interno del dolce durante la lievitazione.
    • Puoi divertirti a usare altri ingredienti, come mirtilli rossi secchi o altra frutta.
  8. 8
    Inforna i muffin. Cuocili fino a quando non diventano dorati. [7]
    • Il tempo di cottura indicativo è di 8-9 minuti a 220 °C.
    • Per muffin più soffici, cuoci per circa 11 minuti a 200 °C.
    • Lascia raffreddare prima di servire.
    • Servi i muffin con sciroppo d’acero.

2
Preparare i Panini alla Cannella con gli Avanzi di Pasta Frolla

  1. 1
    Prepara dei panini alla cannella con gli avanzi di pasta frolla. Ti serviranno i seguenti ingredienti: [8]
    • 80 g di pasta frolla.
    • 15 g di burro ammorbidito.
    • 15 g di zucchero.
    • Un pizzico di cannella.
    • Farina da spolverare.
    • Una teglia da forno.
  2. 2
    Preriscalda il forno a 180 °C. Dovrai cuocere i panini a questa temperatura.[9]
    • Questa è la temperatura spesso usata per la cottura delle torte.
    • Se vuoi, puoi cuocere i panini alla cannella e la torta salata contemporaneamente.
    • Se il forno è più caldo, la pasta frolla diventerà secca o si brucerà.
  3. 3
    Spolvera della farina sulla carta forno. La farina fa in modo che la pasta frolla non si attacchi alla teglia quando sarà pronta.[10]
    • Stendi la pasta frolla a forma di rettangolo.
    • Il rettangolo dovrebbe essere grande circa 15x30 cm e spesso circa 3 mm.
    • Se è più spessa o più sottile, la pasta frolla non si cuocerà correttamente per la preparazione dei panini alla cannella.
  4. 4
    Spennella del burro sul rettangolo. Per farlo, puoi usare un coltellino da burro.[11]
    • Assicurati di spalmare il burro in modo uniforme su tutta la superficie dell’impasto.
    • Spolvera lo zucchero e la cannella sul burro.
    • Il condimento deve essere spolverato in modo uniforme sul burro.
  5. 5
    Arrotola il rettangolo di impasto con il ripieno a forma di tronco. Questo formerà il piccolo vortice di cannella all’interno del panino.[12]
    • Taglia il tronco in fette spesse circa 2,5 cm.
    • Se tagli fette più spesse, ci vorrà più tempo per la cottura.
    • Metti le fette su una teglia da forno unta.
  6. 6
    Inforna a 180 °C. Se vuoi, inforna anche la torta.[13]
    • Cuoci per 20-30 minuti.
    • Controlla i panini dopo 20 minuti per assicurati che stiano dorando.
    • Controlla spesso i panini per assicurarti che non si brucino.

3
Preparare delle Mini Quiche con gli Avanzi di Pasta Frolla

  1. 1
    Prepara delle mini quiche o crostate con gli avanzi di pasta frolla. Questa ricetta è perfetta per preparare degli spuntini veloci e saporiti e utilizzare al tempo stesso gli avanzi di pasta frolla.[14]
    • Puoi divertirti a usare il ripieno che preferisci, anche se di solito le quiche contengono latte, uova, verdure, pesce, formaggio, bacon o formaggio e delle spezie.
    • Puoi usare qualunque tipo di verdure, spezie e formaggi che hai in casa e mescolarli con il latte e le uova.
    • Una ricetta semplice e veloce è la quiche alle zucchine e uova.
  2. 2
    Prepara l’occorrente per le mini quiche alle zucchine. Ti serviranno i seguenti ingredienti:[15]
    • 3 uova.
    • 250 g di latticello.
    • 15 g di aglio in polvere.
    • 15 g di origano secco.
    • 50 g di parmigiano grattugiato.
    • 1 zucchina grattugiata.
    • 1 cipolla piccola affettata.
    • Avanzi di pasta frolla.
    • Una teglia per muffin.
    • Un pizzico di sale.
  3. 3
    Prepara le croste della quiche con la pasta frolla. Usa la pasta frolla per fare la base delle mini quiche. [16]
    • Dividi l’impasto in piccole palline dal diametro di 2,5 cm.
    • Su una superficie infarinata, stendi ogni pallina creando un cerchio dal diametro di circa 12 cm.
    • Pressa delicatamente ogni cerchio in una formina da muffin o disponi i pezzetti di impasto fino a ricoprire tutta la formina fino in cima.
    • Con i dentelli di una forchetta, fai dei piccoli buchi sulla base e sui lati dell’impasto.
  4. 4
    Inforna a 180 °C. Prima di aggiungere il ripieno, le mini quiche devono essere parzialmente cotte. [17]
    • Cuoci per circa 15 minuti.
    • La pasta frolla potrebbe gonfiarsi dopo circa 5 minuti di cottura.
    • Se la pasta frolla si gonfia, apri il forno e infilza le bolle d’aria con una forchetta per ridurre il gonfiore.
  5. 5
    Prepara il ripieno. Mentre la pasta frolla si cuoce, procedi con la preparazione del ripieno.[18]
    • In una ciotola, mescola le uova e il latticello con una frusta.
    • Aggiungi il sale, l’aglio, le spezie e il formaggio e sbatti di nuovo.
    • Unisci le zucchine e la cipolla e sbatti per amalgamare tutti gli ingredienti.
  6. 6
    Metti il ripieno nelle formine dei muffin. Versa il ripieno con un mestolo o con un cucchiaio.[19]
    • Riempi ogni quiche per 3/4.
    • Eventuali avanzi di ripieno possono essere messi in un pirottino e cotti al forno come quiche senza crosta.
    • Inforna le quiche ripiene e eventuali pirottini.
    • Cuoci a 180 °C per 20-35 minuti controllando di tanto in tanto il livello di cottura delle uova.

4
Preparare le Ciambelle con gli Avanzi di Impasto per la Pizza

  1. 1
    Prepara gli ingredienti per la preparazione delle ciambelle. Si tratta di: [20]
    • Avanzo di impasto per la pizza.
    • 150 g di zucchero granulato.
    • 10 g di cannella macinata.
    • Olio vegetale per fritture.
    • Uno stampino per biscotti da 5 cm e uno stampino da 2,5 cm.
    • Una pentola profonda per la frittura.
  2. 2
    Stendi l’impasto della pizza. Per farlo, spolvera il piano di lavoro con della farina per evitare che si attacchi alla superficie.[21]
    • Stendi l’impasto a uno spessore di circa 1 cm.
    • Con lo stampino da 5 cm, crea dei cerchi. Usa lo stampino da 2,5 cm per tagliare il centro da ogni ciambella.
    • Dopo avere disposto le ciambelle, prendi gli avanzi di impasto appena tagliato, stendilo e ripeti il passaggio fino a finirlo del tutto.
  3. 3
    Riempi una pentola con dell’olio vegetale. Preparati per friggere le ciambelle. [22]
    • Riempi circa 5 cm della pentola con l’olio.
    • Riscalda a fuoco medio fino a raggiungere una temperatura di 190 °C. Usa un termometro per dolci per controllarla.
    • Fai molta attenzione: l’olio sarà molto caldo e potrebbe schizzare.
  4. 4
    Friggi le ciambelle e il centro delle ciambelle nell’olio bollente. Cuoci solo una o due ciambelle per volta per non riempire troppo la pentola.[23]
    • Friggi fino a quando non si gonfiano, ma assicurati che il colore sia ancora chiaro.
    • Ci vorranno circa 45 secondi per lato.
    • Trasferisci le ciambelle su della carta assorbente. Per farlo, usa una schiumarola.
  5. 5
    Mescola la cannella e lo zucchero. Il composto ottenuto servirà per decorare le ciambelle. [24]
    • Spargi una generosa quantità di composto alla cannella e zucchero sulle ciambelle.
    • Cospargi le ciambelle due volte per ricoprile completamente.
    • Cospargi le ciambelle mentre sono ancora calde per far attaccare meglio lo zucchero.
    • In alternativa, puoi rotolare le ciambelle nello zucchero, nella granella di nocciole o nella farina di cocco.
    • Mangia le ciambelle mentre sono ancora calde.

5
Preparare una Pizza Dolce con gli Avanzi dell’Impasto dei Biscotti

  1. 1
    Prepara l’occorrente. Ti serviranno i seguenti ingredienti:[25]
    • Avanzi di impasto per biscotti.
    • Una piccola teglia per pizza o per torte.
    • Condimenti, come cioccolato liquido, M&Ms e noccioline.
  2. 2
    Stendi l’impasto per biscotti. Per farlo, infarina prima la superficie di lavoro.[26]
    • Assicurati di ricoprire di farina il mattarello altrimenti l’impasto si appiccicherà.
    • Se l’impasto è appiccicoso o bagnato (come quello per biscotti alla gocce di cioccolato), puoi schiacciarlo direttamente nella teglia unta.
    • Lo spessore deve essere all’incirca di 1 cm.
  3. 3
    Inforna a 180 °C. Questa è la stessa temperatura usata per la cottura dei biscotti.[27].
    • Cuoci la pizza dolce per 8-10 minuti.
    • Controlla spesso il forno per vedere immediatamente quando l’impasto diventa dorato.
    • Toglila dal forno.
  4. 4
    Aggiungi i condimenti. Usa la tua immaginazione, ma assicurati di usare ingredienti che possono essere cotti in forno.[28]
    • Se vuoi, usa cioccolato liquido, caramello, M&Ms ecc. per decorare il dolce.
    • Inforna di nuovo la pizza.
    • Cuoci per altri 2-3 minuti, quindi togli dal forno.
    • Servi la pizza da sola o con del gelato.

6
Congelare gli Avanzi di Impasto per Torta da Usare in Futuro

  1. 1
    Prepara l’occorrente. Ti serviranno:[29]
    • Una teglia per muffin o cupcake.
    • Pirottini per cupcake.
    • Sacchettini richiudibili.
    • Cucchiaio per gelato.
  2. 2
    Rivesti la teglia per cupcake con i pirottini. Questi ti serviranno per congelare i cupcake uno ad uno.[30]
    • Dal momento che non li cuocerai, non occorre ungere la teglia o i pirottini.
    • Se l’impasto è molto spesso o pesante, usa due pirottini per cupcake.
    • Riempi tutta la teglia. Se avanzano dei pirottini, rimettili nella busta per utilizzarli in futuro.
  3. 3
    Dividi l’impasto in ogni pirottino per cupcake. Per fare le porzioni, usa un cucchiaio per gelato.[31]
    • Non riempire i pirottini per più di 2/3.
    • Dopo aver finito tutto l’impasto, metti la teglia per muffin con i pirottini ripieni nel congelatore su una griglia vuota.
    • Dopo 24 ore, controlla che l’impasto sia completamente congelato.
  4. 4
    Metti i pirottini con l’impasto congelato in un sacchettino richiudibile. Questo ti servirà per congelare i cupcake.[32]
    • Strizza l’aria in eccesso dal sacchetto per risparmiare spazio nel congelatore e per evitare che l’impasto si secchi dall’esterno.
    • Metti via la teglia per muffin.
    • Conserva l’impasto congelato fino a tre mesi.
  5. 5
    Scongela i cupcake nel frigorifero. Puoi scongelarli tutti o solo alcuni.[33]
    • Metti i pirottini ripieni di impasto in una teglia per muffin prima di scongelarli.
    • Una volta scongelati, inforna a 180 °C.
    • Lascia in forno per due minuti extra rispetto alla ricetta originale.

Consigli

  • Assicurati che gli avanzi di impasto o pastella siano ancora buoni prima di usarli. Nel dubbio, buttali via.
  • Accertati di mescolare con cura l’impasto altrimenti si potrebbe separare nel frigorifero.
  • Impasta o mescola nuovamente la pasta frolla o la pasta per pizza per ottenere una consistenza uniforme.

Riferimenti

  1. http://thepioneerwoman.com/cooking/2014/03/pancake-mini-muffins/
  2. http://thepioneerwoman.com/cooking/2014/03/pancake-mini-muffins/
  3. http://thepioneerwoman.com/cooking/2014/03/pancake-mini-muffins/
  4. http://thepioneerwoman.com/cooking/2014/03/pancake-mini-muffins/
  5. http://thepioneerwoman.com/cooking/2014/03/pancake-mini-muffins/
  6. http://thepioneerwoman.com/cooking/2014/03/pancake-mini-muffins/
  7. http://thepioneerwoman.com/cooking/2014/03/pancake-mini-muffins/
  8. http://www.food.com/recipe/pie-crust-cinnamon-rolls-266612
  9. http://www.food.com/recipe/pie-crust-cinnamon-rolls-266612

Mostra altro ... (24)

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Ricette

In altre lingue:

English: Use Leftover Dough or Batter, Español: usar los sobrantes de masa, Português: Reaproveitar Sobras de Massas, Русский: использовать оставшееся сдобное или жидкое тесто

Questa pagina è stata letta 7 472 volte.
Hai trovato utile questo articolo?