Come Usare i Modelli di Documenti in Microsoft Word

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Questo articolo mostra come utilizzare un modello di Microsoft Word esistente oppure come crearne uno da zero. È possibile eseguire queste operazioni sia su computer Windows sia su Word. I modelli non sono altro che documenti veri e propri che sono stati creati e formattati per adempiere a uno scopo specifico, per esempio la creazione rapida di fatture, calendari, curriculum oppure opuscoli pubblicitari.

Metodo 1 di 6:
Selezionare un Modello Esistente (Windows)

  1. 1
    Apri il documento di Microsoft Word da modificare. Fai doppio clic sull'icona del programma caratterizzata dalla lettera "W" bianca posta su uno sfondo blu scuro.
  2. 2
    Ricerca il modello che desideri utilizzare. Scorri la pagina principale di Microsoft Word apparsa non appena hai avviato il programma, alla ricerca del modello da utilizzare. In alternativa, digita una parola chiave all'interno della barra di ricerca posta nella parte superiore della finestra per avere un elenco di modelli che corrisponde ai criteri cercati.
    • Per esempio, se hai la necessità di cercare un modello legato alla gestione del budget, dovrai usare la parola chiave "budget" per eseguire la ricerca.
    • Per poter effettuare questo tipo di ricerca il computer deve essere obbligatoriamente collegato a internet.
  3. 3
    Seleziona un modello. Clicca l'icona di anteprima del modello di documento che intendi utilizzare. Verrà visualizzato in una finestra dedicata in cui potrai esaminarlo più attentamente.
  4. 4
    Premi il pulsante Crea. È collocato nella parte destra della finestra di anteprima del modello scelto. Il modello selezionato verrà utilizzato da Word per creare automaticamente un nuovo documento.
  5. 5
    Modifica il documento creato in base al modello scelto. La maggior parte dei template di Word è composta da semplice testo che potrai sostituire o modificare in base alle tue esigenze, semplicemente cancellando il contenuto esistente e inserendo il testo desiderato.
    • Nella maggior parte dei casi, è anche possibile modificare la formattazione predefinita del documento (il tipo di carattere, il colore del testo e la dimensione) senza modificare quella del modello stesso.
  6. 6
    Salva il documento. Accedi al menu File posto nella parte superiore sinistra della finestra di Word, scegli l'opzione Salva con nome, fai doppio clic sull'icona della cartella in cui desideri memorizzare il file, assegna un nome al documento e premi il pulsante Salva.
    • A questo punto, potrai usare e modificare il documento in esame ogni volta che ne avrai bisogno, semplicemente accedendo alla cartella in cui lo hai memorizzato e facendo doppio clic sull'icona corrispondente.
    Pubblicità

Metodo 2 di 6:
Selezionare un Modello Esistente (Mac)

  1. 1
    Apri il documento di Microsoft Word da modificare. Fai doppio clic sull'icona del programma caratterizzata dalla lettera "W" bianca posta su uno sfondo blu scuro. In base alle impostazioni di configurazione di Word, verrà automaticamente creato un nuovo documento vuoto oppure verrà visualizzata la pagina principale del programma.
    • Se viene visualizzata la pagina principale di Word, salta il prossimo passaggio.
  2. 2
    Accedi al menu File. È uno degli elementi che compongono la barra dei menu di Word posta nella parte superiore dello schermo del Mac. Verrà visualizzato un piccolo menu a discesa.
  3. 3
    Scegli l'opzione Nuovo da modello. È collocata nella parte superiore del menu File. Verrà visualizzata la galleria di tutti i modelli disponibili.
  4. 4
    Ricerca il modello che desideri utilizzare. Scorri la pagina dei modelli di Microsoft Word per prendere visione delle opzioni predefinite di ciascuno oppure digita una parola chiave all'interno della barra di ricerca posta nella parte superiore destra della finestra.
    • Per esempio, se hai la necessità di cercare un modello legato alla creazione di una fattura, dovrai usare la parola chiave "fattura" per eseguire la ricerca.
    • Per poter effettuare questo tipo di ricerca, il computer deve essere obbligatoriamente collegato a internet.
  5. 5
    Seleziona un modello. Clicca l'icona di anteprima del modello di documento che intendi utilizzare. Verrà visualizzato in una finestra dedicata in cui potrai esaminarlo più attentamente.
  6. 6
    Premi il pulsante Apri. È collocato nella finestra di anteprima del modello scelto. Il modello selezionato verrà utilizzato da Word per creare automaticamente un nuovo documento.
  7. 7
    Modifica il documento creato in base al modello scelto. La maggior parte dei template di Word è composta da semplice testo che potrai sostituire o modificare in base alle tue esigenze, semplicemente cancellando il contenuto esistente e inserendo il testo desiderato.
    • Nella maggior parte dei casi, è anche possibile modificare la formattazione predefinita del documento (il tipo di carattere, il colore del testo e la dimensione) senza modificare quella del modello stesso.
  8. 8
    Salva il documento. Accedi al menu File posto nella parte superiore sinistra dello schermo, scegli l'opzione Salva con nome, assegna un nome al documento e premi il pulsante Salva.
    Pubblicità

Metodo 3 di 6:
Applicare un Modello a un Documento Esistente di Word (Windows)

  1. 1
    Apri il documento di Word da modificare. Fai doppio clic sull'icona del file che contiene il documento da formattare, in base al modello che andrai a scegliere.
    • Questo metodo funziona solo se si utilizza uno dei modelli visualizzati di recente. Se il template che vuoi usare non è mai stato aperto prima d'ora, utilizzalo adesso per creare un documento, quindi chiudilo prima di continuare.
  2. 2
    Accedi al menu File. È collocato nella parte superiore sinistra della finestra di Word.
  3. 3
    Scegli la voce Opzioni. È visibile nella parte inferiore sinistra del menu "File".
  4. 4
    Accedi alla scheda Componenti aggiuntivi. È visibile all'interno del riquadro sinistro della finestra "Opzioni".
  5. 5
    Apri il menu a discesa "Gestisci". È posizionato nella parte inferiore del riquadro principale della finestra "Opzioni" relativo alla scheda "Componenti aggiuntivi". Verrà visualizzato un elenco di voci.
  6. 6
    Scegli l'opzione Modelli. È visibile al centro del menu a discesa apparso.
  7. 7
    Premi il pulsante Vai…. È collocato sulla destra del menu a discesa "Gestisci".
  8. 8
    Premi il pulsante Allega…. È posizionato nella parte superiore destra della finestra.
  9. 9
    Seleziona un modello. Clicca il nome del template che vuoi applicare al documento.
  10. 10
    Premi il pulsante Apri. È collocato nella parte inferiore della finestra relativa ai modelli. In questo modo verrà aperto il modello selezionato.
  11. 11
    Seleziona il pulsante di spunta "Aggiorna automaticamente gli stili del documento". È collocato sotto al campo di testo in cui è visibile il nome del modello ed e posizionato nella parte superiore della finestra.
  12. 12
    Premi il pulsante OK. È posto nella parte inferiore della finestra di dialogo in uso. In questo modo, la formattazione del modello selezionato verrà applicata al documento che hai aperto.
  13. 13
    Salva il documento. Accedi al menu File posto nella parte superiore sinistra della finestra di Word, scegli l'opzione Salva con nome, fai doppio clic sull'icona della cartella in cui desideri memorizzare il file, assegna un nome al documento e premi il pulsante Salva.
    Pubblicità

Metodo 4 di 6:
Applicare un Modello a un Documento Esistente di Word (Mac)

  1. 1
    Apri il documento di Word da modificare. Fai doppio clic sull'icona del file che contiene il documento da formattare, in base al modello che andrai a scegliere.
    • Questo metodo funziona solo se si utilizza uno dei modelli visualizzati di recente. Se il template che vuoi usare non è mai stato aperto prima d'ora, utilizzalo adesso per creare un documento, quindi chiudilo prima di continuare.
  2. 2
    Accedi al menu Strumenti. È collocato sulla parte sinistra della barra dei menu del Mac visibile nella parte superiore dello schermo. Verrà visualizzato un elenco di voci.
    • Se il menu Strumenti non è visibile, seleziona la finestra di Microsoft Word per farlo apparire.
  3. 3
    Scegli l'opzione Modelli e componenti aggiuntivi…. È uno degli elementi posizionati nella parte inferiore del menu a tendina apparso. Verrà visualizzata una nuova finestra di dialogo.
  4. 4
    Premi il pulsante Allega…. È posizionato nella parte superiore destra della finestra Modelli e componenti aggiuntivi.
  5. 5
    Seleziona un modello. Clicca il nome del template che vuoi applicare al documento.
  6. 6
    Premi il pulsante Apri. In questo modo, la formattazione del modello selezionato verrà applicata al documento che hai aperto.
  7. 7
    Salva il tuo documento. Accedi al menu File posto nella parte superiore sinistra dello schermo, scegli l'opzione Salva con nome, assegna un nome al documento e premi il pulsante Salva.
    Pubblicità

Metodo 5 di 6:
Creare un Modello (Windows)

  1. 1
    Apri il documento di Microsoft Word da modificare. Fai doppio clic sull'icona del programma caratterizzata dalla lettera "W" bianca posta su uno sfondo blu scuro.
    • Se vuoi creare un nuovo modello partendo da un documento di Word esistente, fai doppio clic sull'icona corrispondente al file e salta il prossimo passaggio.
  2. 2
    Scegli il modello "Documento vuoto". È posizionato nella parte superiore sinistra della finestra di Word.
  3. 3
    Modifica il tuo documento. Tutte le modifiche che andrai ad apportare, come la spaziatura, la dimensione del testo, il tipo di carattere, eccetera, diventeranno parte integrante del nuovo modello.
    • Se hai scelto di creare un modello partendo da un documento esistente, potresti non avere la necessità di apportare delle modifiche al contenuto e alla formattazione del file.
  4. 4
    Accedi al menu File. È collocato nella parte superiore sinistra della finestra di Word.
  5. 5
    Scegli la voce Salva con nome. È una delle opzioni elencate nella parte superiore del menu File apparso.
  6. 6
    Seleziona la cartella in cui salvare il file. Fai doppio clic sul nome della directory in cui desideri venga memorizzato il nuovo modello.
  7. 7
    Assegna un nome al tuo modello. Usane uno che sia descrittivo, in modo che si capisca subito qual è lo scopo del modello.
  8. 8
    Accedi al menu a discesa "Tipo file". È posto sotto al campo di testo in cui hai inserito il nome del file. Verrà visualizzato un elenco di voci.
  9. 9
    Seleziona l'opzione Modello di Word. È una delle voci elencate nella parte superiore del menu a discesa apparso.
    • Puoi anche scegliere la tipologia di file Modello con attivazione Macro di Microsoft Word se hai inserito delle macro all'interno del documento originale.
  10. 10
    Premi il pulsante Salva. È posizionato nell'angolo inferiore destro della finestra di salvataggio. Il tuo nuovo modello verrà memorizzato nel punto indicato con il nome che hai scelto.
    Pubblicità

Metodo 6 di 6:
Creare un Modello (Mac)

  1. 1
    Apri il documento di Microsoft Word da modificare. Fai doppio clic sull'icona del programma caratterizzata dalla lettera "W" bianca posta su uno sfondo blu scuro.
    • Se vuoi creare un nuovo modello partendo da un documento di Word esistente, fai doppio clic sull'icona corrispondente al file e salta il prossimo passaggio.
  2. 2
    Accedi alla scheda Nuovo. È collocata nella parte superiore sinistra della schermata principale di Word.
    • Se la pagina principale di Word non è visibile, accedi al menu File e scegli la voce Nuovo da modello.
  3. 3
    Seleziona il modello "Documento vuoto". È caratterizzato da un piccolo foglio A4 bianco. Verrà creato un nuovo documento di Word completamente vuoto.
  4. 4
    Modifica il tuo documento. Tutte le modifiche che andrai ad apportare, come la spaziatura, la dimensione del testo, il tipo di carattere, eccetera, diventeranno parte integrante del nuovo modello.
    • Se hai scelto di creare un modello partendo da un documento esistente, potresti non avere la necessità di apportare delle modifiche al contenuto e alla formattazione del file.
  5. 5
    Accedi al menu File. È collocato nella parte superiore sinistra della barra dei menu del Mac.
  6. 6
    Seleziona l'opzione Salva come modello. È una delle voci elencate all'interno del menu a discesa File apparso.
  7. 7
    Assegna un nome al tuo modello. Usane uno che sia descrittivo in modo che si capisca subito qual è lo scopo del modello.
  8. 8
    Accedi al menu a discesa "Formato file". È collocato nella parte inferiore della finestra di dialogo. Verrà visualizzato un elenco di opzioni.
  9. 9
    Scegli l'opzione Modello di Microsoft Word. È una delle voci elencate nel menu "Formato file" ed è caratterizzato dall'estensione ".dotx".
    • Puoi anche scegliere la tipologia di file Modello con attivazione Macro di Microsoft Word se hai inserito delle macro all'interno del documento originale.
  10. 10
    Premi il pulsante Salva. È di colore blu ed è collocato nella parte inferiore della finestra. Il documento verrà salvato su disco come modello di Word.
    Pubblicità

Consigli

  • I modelli di Word sono estremamente utili in ambito amministrativo (per esempio per la fatturazione) o per creare opuscoli di ogni genere.

Pubblicità

Avvertenze

  • I modelli dei documenti di Word sono distribuiti gratuitamente, quindi non occorre pagare alcuna somma di denaro per poterli utilizzare.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Office
Questa pagina è stata letta 18 748 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità