Il bunt è un ottimo modo per far avanzare un corridore o magari persino arrivare in prima base. Se corri come un fulmine o se pensi che l'uomo di prima o di terza base possano commettere un errore, un bunt può essere molto efficace. Se a te o al tuo allenatore piace prendere rischi, potresti anche tentare un bunt di sacrificio. Ecco come usare il bunt come un professionista.

Passaggi

  1. 1
    Decidi se "mostrare il bunt" o meno. "Mostrare il bunt" significa entrare nel box di battuta e assumere subito la posizione di bunt, con due mani sulla mazza. Mostrerai il bunt quando tutti sanno che lo proverai - ad esempio se sei un lanciatore. Potresti decidere di nasconderlo se vuoi cogliere di sorpresa la squadra avversaria.
    • Appena mostrerai il bunt, i giocatori in prima e terza base della squadra avversaria dovrebbero avvicinarsi al box di battuta per raccogliere il bunt. Se stai cercando di sorprenderli e aumentare le probabilità di arrivare in prima base, non dovresti mostrare il bunt finché il lanciatore non inizia il suo movimento.
  2. 2
    Quando il lanciatore inizia il suo movimento, comincia ad assumere la posizione di bunt. Lascia la mano inferiore nella posizione normale di battuta. Fai scivolare lentamente la mano superiore nel punto in cui la mazza inizia a diventare più spessa. Dovresti orientare la mazza leggermente verso l'alto in modo che si trovi a un angolo di 30-45° dal suolo. La parte spessa della mazza dovrebbe sempre trovarsi sopra le mani.
    • Se impugni la parte spessa della mazza, assicurati di tenere dietro indice e pollice. Non vorrai rischiare di coprire il punto d'impatto con le dita.
  3. 3
    Ruota il piede posteriore verso il lanciatore mentre ti prepari al bunt. I piedi non dovranno formare una linea retta con il piatto, perché saresti molto esposto, e non riuscirai a scattare dal box di battuta se riuscirai a colpire il bunt. Al contrario, ruota il piede posteriore verso il lanciatore e tieni la parte superiore del corpo perpendicolare a lui.[1] Se il lancio è interno, potrai ruotare velocemente il corpo indietro per evitare di essere colpito.
  4. 4
    Tira indietro la mazza se il lancio non è in zona di strike.[2] In situazione di bunt di sacrificio, dovresti colpire tutti i lanci che puoi toccare. Altrimenti, dovresti colpire solo gli strike. Se il lancio è molto basso, alto, o troppo interno o esterno, riporta indietro la mazza per indicare all'arbitro che non vuoi colpire la palla. Se terrai la mazza sul piatto, probabilmente riceverai uno strike anche se la palla finirà in zona di ball.
  5. 5
    Inclina la mazza nella direzione in cui vuoi piazzare il bunt. La direzione del bunt ha una grande importanza per riuscire ad arrivare in prima base. Se vuoi dirigere il bunt nel lato della terza base, inclina la mazza in modo che sia perpendicolare all'uomo di terza base. Se vuoi dirigere il bunt verso la prima base, inclina la mazza in modo che sia perpendicolare al prima base.
    • Osserva il campo interno prima di entrare nel box di battuta. Se il terza base, ad esempio, gioca vicino all'erba o si trova più vicino allo shortstop di quanto dovrebbe essere, probabilmente dovresti cercare di indirizzare il bunt il più possibile verso la linea di terza base.
    • Non c'è una direzione universalmente riconosciuta migliore per un bunt. Alcuni dicono che la scelta ideale è indirizzare il bunt tra il lanciatore e il terza base, perché potresti creare confusione su chi dovrà riceverlo. Altre persone credono che tirare il bunt verso il seconda base costringa quel giocatore a completare un lancio molto difficile, incrociando il corpo.
    • Se c'è un corridore in prima base, cerca di tirare il bunt verso il seconda base. Se c'è un corridore in seconda base, prova a tirare tra il terza base e lo shortstop.[3]
  6. 6
    Piegati sulle ginocchia per colpire la palla invece di far scendere la mazza. Far scendere la mazza per colpire con un bunt un lancio basso è molto difficile e richiede un'eccellente coordinazione occhio-mano. Piegare le ginocchia è relativamente facile - tutti possono farlo.
  7. 7
    Tieni gli occhi sulla palla mentre raggiunge il piatto. Quando il lancio arriva, osserva la palla che colpisce la mazza. Dovrai tenere sempre gli occhi sulla palla.
  8. 8
    Tira leggermente indietro la mazza prima di colpire la palla. Se terrai la mazza rigida quando colpirai la palla, questa probabilmente rimbalzerà molto, e arriverà comoda nel guantone del lanciatore, del terza base o del prima base. Se tirerai la mazza indietro leggermente subito prima del contatto, la palla dovrebbe viaggiare per la distanza giusta - a metà tra il lanciatore, il catcher e gli interni. In questo modo potrai ottenere un bunt perfetto.
  9. 9
    Prova a colpire la palla con la parte più bassa della mazza, e a farla subito rimbalzare a terra. Se farai rimbalzare la palla subito a terra, gli avversari dovranno raccoglierla il più velocemente possibile per effettuare l'eliminazione. Se colpirai la palla con la metà superiore della mazza, questa si alzerà in aria e sarà molto facile riceverla al volo.
  10. 10
    Fai attenzione quando usi il bunt dopo aver subito due strike. Se spedirai la palla in zona di foul con un bunt con due strike sul tuo conto, sarai eliminato. Molti battitori passano a una battuta tradizionale dopo aver ricevuto due strike. Chiedi all'allenatore di terza base se dovresti provare un bunt con due strike sul tuo conto.
  11. 11
    Non appena colpisci la palla, scatta alla massima velocità verso la prima base. Se sei un battitore mancino, puoi trascinare la mazza verso la prima base prima di aver colpito la palla. (Questa tecnica viene chiamata pull bunt o drag bunt ed è difficile!)
    Pubblicità

Consigli

  • Se stai provando un bunt di sacrificio, assicurati che l'allenatore o il coach dei battitori sappiano che stai per farlo, così che possano dare le giuste indicazioni ai corridori.
  • Prova ad arrivare in base in questo modo solo se corri molto velocemente o se la squadra avversaria pensa che proverai a colpire in campo esterno.
  • La sorpresa è il segreto di un buon bunt. Non farlo troppo spesso e prova a colpire la palla al primo tentativo.
  • Se è presente un corridore in terza e non in seconda, un bunt è un modo intelligente per raggiungere la prima base o battere un punto a casa. La squadra avversaria avrà paura di lanciare in prima e rischiare che il corridore in terza segni.
  • Può sembrarti ovvio, ma non usare mai il bunt se le basi sono piene.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Sparare con una Pistola

Come

Scegliere un Binocolo

Come

Imparare le Tecniche dei Ninja

Come

Correre 5 km in 20 Minuti

Come

Misurare le Dimensioni della Mano

Come

Andare in Skateboard

Come

Andare sullo Skateboard (Guida per Principianti)

Come

Diventare un Pilota di Formula 1

Come

Curare un Crampo

Come

Diventare un Calciatore Professionista

Come

Perdere Velocemente le Maniglie dell'Amore

Come

Scegliere un'Arte Marziale

Come

Preparare la Borsa per la Palestra

Come

Comprendere i Segnali dell'Arbitro di Calcio
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 707 volte
Categorie: Sport & Fitness
Questa pagina è stata letta 1 707 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità