Come Usare il Filo Interdentale con l'Apparecchio Ortodontico

In questo Articolo:Usare un Normale Filo InterdentaleUsare un Ago PassafiloUsare uno Spazzolino Waterpikaltre Opzioni

Come saprai da qualunque ortodontista, il filo interdentale può essere difficile da usare con i tradizionali apparecchi metallici, eppure è più importante che mai tenere puliti gli spazi interstiziali se porti l'apparecchio. In ogni caso, che tu usi un buon filo interdentale di tipo tradizionale e le mani, o uno dei tanti strumenti di pulizia oggi in circolazione, avere i denti e l'apparecchio ortodontico splendenti è un gioco da ragazzi una volta capito come fare.

1
Usare un Normale Filo Interdentale

  1. 1
    Usa un filo interdentale cerato, se possibile. Quando pulisci i denti con il filo interdentale e hai l'apparecchio ortodontico, è importante ricordare che ci sono tanti pezzi di metallo e punti di appiglio dove il filo si può agganciare. Per questo motivo, è meglio usarne uno sottile, rivestito di cera, ogni volta che puoi. Un modello non cerato ha più probabilità di agganciarsi nell'apparecchio.[1]
    • La lunghezza consigliata del filo può variare leggermente, secondo la grandezza della bocca e delle mani. La maggior parte delle informazioni disponibili consiglia una lunghezza da 30 a 45 cm.[2]
  2. 2
    Infila il filo dietro l'apparecchio. Afferralo con una mano a circa 5-10 cm da un'estremità. Infilalo con cura sotto o sopra l'armatura dell'apparecchio, facendo attenzione a non farlo impigliare. Poi, fallo scorrere abbastanza da poterlo afferrare su entrambe le estremità.[3] Uno specchio qui può essere di grande aiuto.
    • Procedi con delicatezza. Non forzare l'apparecchio — cerca soltanto di far passare il filo interdentale dietro, non di "fregare a fondo" l'apparecchio.
  3. 3
    Spingi il filo tra i denti. Afferrane le estremità con le mani. Avvolgile intorno agli indici per avere una presa più sicura. Regola il filo in modo che corra dalla base di ogni indice verso la punta del dito. Sposta un indice dentro la bocca e tira delicatamente il filo, in modo che si posizioni nello spazio tra i denti.
    • Se hai già usato il filo interdentale, questo movimento dovrebbe essere naturale. Si tratta di spostarlo nel "solco" tra i denti e poi di spingere verso il basso nello spazio interstiziale. Per alcuni dei tuoi denti, probabilmente lo spazio sarà troppo stretto — questo è normale.
  4. 4
    Fallo scorrere su e giù. Ora che si trova tra i denti, usa le dita per far scorrere il filo su e giù, dalle gengive fino al punto in cui è difficile continuare a muoverlo. Tira delicatamente in modo che il filo strofini sulle pareti di entrambi i denti. Devi cercare di "pulire a fondo" questo spazio interno, meglio che puoi.
    • Fregare, facendo scorrere il filo, sembra che non "produca" risultati, ma non è così. Non solo riesci a rimuovere pezzetti di cibo rimasti intrappolati, ma è importante soprattutto per eliminare la placca, una pellicola invisibile contenente batteri che può causare carie, dolore e macchie, se non rimossa.[4]
  5. 5
    Estrai il filo delicatamente. Afferra una estremità e tira delicatamente fino a quando il filo viene via, facendo attenzione a non agganciare l'apparecchio. Complimenti, hai appena pulito un gruppo di denti con il filo interdentale!
  6. 6
    Ripeti per ogni dente fino a finire. Vai su ogni fila di denti e infila con attenzione il filo tra i diversi gruppi di denti, fino ad arrivare alla parte posteriore dei molari. Quando hai "pulito a fondo" tutti i denti sull'arcata superiore e su quella inferiore della bocca, hai finito.[5]
    • Procedi con calma. Quando hai l'apparecchio, usare correttamente il filo interdentale può richiedere fino a tre volte il tempo usuale; tuttavia, è molto importante che tu lo faccia, perché soltanto con lo spazzolino non è abbastanza per pulire i denti se usi questi dispositivi.[6]

2
Usare un Ago Passafilo

  1. 1
    Prova a usare un ago passafilo per infilare il filo interdentale. Se sei stanco di infilare il filo con le mani dietro l'apparecchio, questo utile strumento può rendere l'operazione più semplice. L'ago passafilo è simile a un piccolo ago di plastica e può essere utilizzato per pulire con il filo.[7]
  2. 2
    Infila una parte del filo nell'occhiello dell'ago. Fallo come faresti con un ago per cucire. Inserisci il passafilo di plastica sotto l'armatura dell'apparecchio e tira il filo.[8]
  3. 3
    Usa il filo interdentale come faresti normalmente. Una volta in posizione, afferralo con le mani e sfrega tra i denti. Estrailo e ripeti usando lo stesso passafilo. Il passafilo è utile per facilitare il corretto posizionamento del filo senza martirizzare le dita.

3
Usare uno Spazzolino Waterpik

  1. 1
    Acquista un Waterpik. Molti dentisti e ortodontisti oggi consigliamo uno speciale strumento chiamato Waterpik (o "idropulsore orale"), per aiutare a pulire a fondo i denti. Gli spazzolini Waterpik sono disponibili online, nei negozi specializzati e anche presso alcuni studi dentistici a partire da circa 55 €.
  2. 2
    Riempi il serbatoio con l'acqua. C'è una linea che indica fino a quanto riempire. Assicurati di pulire regolarmente il serbatoio — non è consigliabile lasciare che i batteri prolifichino.
  3. 3
    Usa il Waterpik. Questo strumento spara un flusso sottile d'acqua che può essere utilizzato per rimuovere le particelle di cibo e per pulire tra i denti, anche se i dentisti non lo consigliano solitamente per sostituire il filo interdentale. Invece, può essere davvero utile come complemento, eliminando i residui di cibo in punti particolarmente difficili da raggiungere. Il Waterpik ha l'ulteriore vantaggio di poter essere utilizzato per la stimolazione delle gengive, ripristinandone la salute e la corretta funzione in caso d'infiammazione o di recessione gengivale.

4
altre Opzioni

  1. 1
    Usa un nastro interdentale. Se non sopporti il normale filo interdentale, un nastro liscio e qualche volta spugnoso potrebbe andare bene. Si tratta di un particolare strumento di pulizia, particolarmente sottile e largo — quasi come una piccola fettuccia. Il nastro interdentale si usa come il normale filo, ma diverse persone con denti o gengive sensibili lo trovano spesso più confortevole.[9]
  2. 2
    Usa uno scovolino. Si tratta di uno spazzolino piccolo, flessibile e appuntito, con setole che lo rendono simile a un albero di Natale. La forma particolare è adatta soprattutto per pulire dietro l'apparecchio — inseriscilo semplicemente tra i fili metallici dell'apparecchio e i denti, poi strofina per pulire. Gli scovolini per i denti non si trovano ovunque, quindi parla con il dentista o l'ortodontista se sei interessato ad acquistarne uno.[10]
    • Gli scovolini per i denti non devono sostituire il filo interdentale. Non possono pulire tra i denti con la stessa cura del filo, ma possono essere usati come complemento per assicurarsi che la zona dietro l'apparecchio sia tenuta pulita a sufficienza.
  3. 3
    Usa un spazzolino ortodontico. Si tratta di uno spazzolino speciale da denti con le setole a forma di V. Questa forma particolare aiuta a pulire dietro l'apparecchio e dietro altri dispositivi ortodontici, rendendolo molto utile per tenere i denti puliti.[11]
    • Come gli scovolini, anche gli spazzolini ortodontici dovrebbero essere usati con il filo interdentale, non in sostituzione.

Consigli

  • Tenta di applicare un po' di pressione sui lati dei denti per aiutare a rimuovere la placca. Tuttavia, non spingere con forza il filo interdentale nelle gengive — questo può danneggiarle.
  • Non dimenticare di pulire il retro dei molari posteriori!
  • Non spaventarti se vedi un po' di sangue sul filo interdentale dopo averlo usato la prima volta. Se non provi un dolore serio, non c'è da preoccuparsi. Dovresti sanguinare meno una volta abituato a usarlo. Tuttavia, se le tracce di sangue non tendono a ridursi, parlane con il dentista.[12]

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Denti & Bocca

In altre lingue:

English: Floss With Braces, Español: usar el hilo dental con frenillos, Português: Passar o Fio Dental com Aparelho, Deutsch: Mit Zahnseide reinigen, wenn du eine Zahnspange trägst, Français: utiliser du fil dentaire lorsque l'on porte un appareil, Русский: пользоваться зубной нитью с брекетами, Bahasa Indonesia: Membersihkan Gigi Berkawat dengan Benang Gigi

Questa pagina è stata letta 2 639 volte.
Hai trovato utile questo articolo?