In Windows XP è possibile utilizzare il "Prompt dei Comandi" in modalità schermo intero premendo semplicemente un tasto. Purtroppo sui sistemi Windows Vista, Windows 7 e Windows 8 questa possibilità è stata eliminata. La causa del problema è da imputare alle modifiche che Microsoft ha apportato al modo in cui le nuove versioni di Windows utilizzano la scheda video del computer. Nel caso in cui avessi l'assoluta necessità di usare il "Prompt dei Comandi" in modalità schermo intero, esistono comunque alcuni modi per farlo anche con le nuove versioni di Windows.

Metodo 1 di 3:
Massimizzare le Dimensioni della Finestra del Prompt dei Comandi

  1. 1
    Comprendi come funziona la procedura descritta in questo metodo. Windows Vista ha introdotto una nuova serie di driver grafici correlati all'uso della nuova interfaccia Aero e al miglioramento dell'accelerazione hardware per ottenere un effetto visivo di grande impatto e migliori prestazioni. Tuttavia uno degli svantaggi dell'introduzione di questi nuovi driver è proprio l'impossibilità di utilizzare il "Prompt dei Comandi" in modalità di visualizzazione a schermo intero. In altre parole, quando si utilizza un sistema Windows Vista, Windows 7, Windows 8 o Windows 8.1, la finestra del "Prompt dei Comandi" viene visualizzata solo con dimensioni ridotte. Per aggirare questa limitazione è possibile seguire le istruzioni contenute in questa sezione dell'articolo, tuttavia la finestra del "Prompt dei Comandi" occuperà sì l'intero schermo del computer, ma non sarà una vera e propria modalità a schermo intero.
    • Windows 10 ha reintrodotto la possibilità di visualizzare la finestra del "Prompt dei Comandi" a schermo intero premendo la combinazione di tasti Alt+Invio.
    • Per ovviare al problema è possibile disattivare anche i driver della scheda video, ma in questo modo non potrà più essere utilizzata l'interfaccia Aero di Windows e la risoluzione massima dello schermo potrà arrivare al massimo a 800 x 600 pixel. Se vuoi adottare questa soluzione, leggi il prossimo metodo dell'articolo.
    • Se abitualmente utilizzi una grande quantità di programmi DOS e hai quindi bisogno della modalità di visualizzazione a schermo intero per poterli sfruttare al meglio, puoi provare a usare l'emulatore DOSBox. Si tratta di un programma in grado di emulare l'ambiente DOS permettendo ai programmi di utilizzare la modalità di visualizzazione a schermo intero. Se vuoi adottare questa soluzione, fai riferimento all'ultima sezione dell'articolo.
  2. 2
    Accedi al menu "Start". In questo caso hai la necessità di avviare il "Prompt dei Comandi" come amministratore del sistema, passaggio che puoi compiere direttamente dal menu "Start" di Windows.
  3. 3
    Clicca la voce "Prompt dei Comandi" con il tasto destro del mouse, quindi scegli l'opzione "Esegui come amministratore" dal menu contestuale apparso. Se non hai eseguito l'accesso a Windows con un account amministratore del sistema, ti verrà chiesto di inserire la password di sicurezza di quest'ultimo.
  4. 4
    Digita il comando wmic all'interno della finestra del "Prompt dei Comandi" e premi il tasto .Invio. In questo modo verrà avviata la "Windows Management Instrumentation Command-line" (WMIC). Non ti preoccupare se non conosci questo strumento o non lo hai mai utilizzato, ti servirà semplicemente per massimizzare le dimensioni della finestra del "Prompt dei Comandi". Dopo l'esecuzione del comando indicato, noterai che il prompt presente nella finestra del "Prompt dei Comandi" è cambiato.
  5. 5
    Massimizza le dimensioni della finestra del "Prompt dei Comandi" mentre la console WMIC è attiva. Clicca l'icona quadrata posta nell'angolo superiore destro di quest'ultima. A questo punto dovrebbe occupare l'intero schermo, ma i bordi della finestra e la barra del titolo dovrebbero essere ancora visibili.
  6. 6
    Digita il comando exit e premi il tasto .Invio per chiudere la console WMIC. A questo punto potrai utilizzare il "Prompt dei Comandi" in modalità normale. La relativa finestra continuerà però a occupare l'interno schermo del computer permettendoti di usare il "Prompt dei Comandi" come meglio credi.
  7. 7
    Chiudi e riapri la finestra del "Prompt dei Comandi". Le modifiche che hai apportato alle dimensioni di quest'ultima rimarranno in essere anche dopo averla chiusa e riaperta. Le modifiche avranno effetto anche quando aprirai la finestra del "Prompt dei Comandi" in modalità normale.[1]
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Disabilitare i Driver della Scheda Video

  1. 1
    Comprendi come funziona la procedura descritta in questo metodo. Con il rilascio di Windows Vista, Microsoft ha introdotto una nuova serie di driver per la scheda video, correlati all'uso della nuova interfaccia Aero. A causa di questa innovazione non è più possibile utilizzare il "Prompt dei Comandi" in modalità di visualizzazione a schermo intero. In caso di necessità, puoi disabilitare questi nuovi driver grafici; tuttavia è bene precisare che la risoluzione massima utilizzabile sarà limitata a 800 x 600 pixel, ma sarai in grado di usare il "Prompt dei Comandi" in modalità di visualizzazione a schermo intero. Per ripristinare il normale funzionamento del computer ti basterà semplicemente riabilitare i driver in esame.
  2. 2
    Apri il "Pannello di controllo" di Windows. Puoi farlo direttamente dal menu "Start". Se stai utilizzando un sistema Windows 8.1, seleziona il pulsante "Start" posto nell'angolo inferiore sinistro del desktop con il tasto destro del mouse, quindi scegli l'opzione "Pannello di controllo" dal menu contestuale che apparirà.
  3. 3
    Apri la finestra "Gestione dispositivi". Se stai usando la modalità di visualizzazione per "Categoria" del "Pannello di controllo", seleziona la voce "Hardware e suoni", quindi scegli l'opzione "Gestione dispositivi".
  4. 4
    Espandi la sezione "Schede video". Al suo interno sono elencate tutte le schede grafiche installate nel computer. Nella maggior parte dei casi dovrebbero essere presenti una o due voci.
  5. 5
    Clicca la scheda video con il tasto destro del mouse, quindi scegli l'opzione "Disabilita". Ti verrà chiesto di confermare la tua azione. Lo schermo del computer molto probabilmente apparirà completamente nero per alcuni istanti, dopodiché l'immagine verrà visualizzata nuovamente, ma con una risoluzione inferiore al normale.
    • Nel caso in cui siano presenti più schede video, dovrai disabilitare quella principale, cioè quella in uso dal computer. Se non sai quale sia, disabilitale tutte.
  6. 6
    Attiva la modalità di visualizzazione a schermo intero del "Prompt dei Comandi". Apri la finestra del "Prompt dei Comandi" e premi la combinazione di tasti Alt+Invio per attivare la modalità a schermo intero. Per ripristinare la modalità di visualizzazione a finestra premi nuovamente la medesima combinazione di tasti. Questa soluzione sarà efficace finché la scheda video principale del computer rimarrà disabilitata.
  7. 7
    Riabilita la scheda video. Se hai la necessità di utilizzare nuovamente le funzionalità della scheda grafica del sistema, ti basterà riabilitarla tramite la finestra "Gestione dispositivi". Seleziona il nome della scheda con il tasto destro del mouse e scegli la voce "Abilita" dal menu contestuale che apparirà. In alcuni casi potresti avere la necessità di riavviare il computer.[2]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Usare DOSBox

  1. 1
    Comprendi il processo. DOSBox è un programma gratuito in grado di emulare l'ambiente MS-DOS permettendo l'esecuzione di tutti i vecchi programmi DOS all'interno di Windows. Se hai la necessità di usare vecchi programmi DOS all'interno del "Prompt dei Comandi" in modalità di visualizzazione a schermo intero, DOSBox è la soluzione più semplice per risolvere il problema, soprattutto nel caso di vecchi videogiochi.
    • Dato che DOSBox è ottimizzato per l'utilizzo di vecchi videogiochi offre un supporto limitato alle funzionalità di rete e di stampa. Tuttavia dovrebbe essere in grado di eseguire qualunque programma DOS.
  2. 2
    Scarica e installa DOSBox. Puoi scaricare il file di installazione gratuitamente dal seguente sito web dosbox.com/wiki/Releases. Al termine del download, esegui il file e segui le istruzioni della procedura guidata di installazione.
    • Come punto di installazione scegli la cartella principale del disco rigido del computer. Per esempio, se la lettera di unità del disco rigido del sistema è "C:\", installa DOSBox in questo percorso C:\DOSBox.
  3. 3
    Crea una cartella in cui inserire i tuoi programmi DOS. DOSBox la userà come se fosse un vero e proprio disco rigido. Crea questa cartella all'interno della stessa directory in cui hai installato DOSBox e assegnale un nome descrittivo e semplice da ricordare, per esempio C:\ProgrammiDOS o C:\GiochiDOS.
  4. 4
    Copia i vecchi programmi all'interno della cartella appena creata. Ogni programma dovrà essere inserito in un'apposita directory, che andrà copiata all'interno della cartella creata nel passaggio precedente.
  5. 5
    Avvia DOSBox. Verrà visualizzata la console dei comandi di DOSBox che ti permetterà di configurare alcuni parametri prima di poter iniziare a usare il programma vero e proprio.
  6. 6
    Esegui il "mount" della cartella in cui hai spostato i vecchi programmi DOS. Digita il comando MOUNT C [percorso_cartella_programmi_DOS] e premi il tasto Invio. Sostituisci il parametro [percorso_cartella_programmi_DOS] con il percorso completo della directory in cui hai copiato tutti i vecchi programmi DOS che vuoi usare con DOSBox.
    • Se desideri usare un programma memorizzato su CD, digita il comando MOUNT D D:\ -t cdrom per eseguire il "mount" del lettore CD del computer. Se quest'ultimo è identificato da una lettera di unità diversa da "D:\", dovrai modificare il comando di conseguenza.
  7. 7
    Accedi alla cartella del programma che vuoi eseguire. Digita il comando cd nome_cartella. Sostituisci il parametro nome_cartella con il nome del programma DOS che vuoi eseguire.
  8. 8
    Avvia il programma in oggetto. Digita il comando dir per visualizzare l'elenco di tutti gli elementi contenuti nella directory selezionata. Individua il file EXE del programma in oggetto e digitalo all'interno della linea di comando, quindi premi il tasto "Invio". Il programma scelto verrà eseguito.
  9. 9
    Attiva la modalità di visualizzazione a schermo intero. Dopo che l'esecuzione del programma indicato è iniziata, puoi passare alla modalità di visualizzazione a schermo intero premendo semplicemente la combinazione di tasti Alt+Invio.[3]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Usare la Funzionalità Zoom Indietro su Computer

Come

Ripristinare l'Audio su un Computer Windows

Come

Fare uno Screenshot in Microsoft Windows

Come

Correggere gli Errori dello Spooler di Stampa

Come

Attivare l'Anteprima delle Immagini per Visualizzare le Foto in una Cartella (Windows 10)

Come

Cambiare Directory dal Prompt dei Comandi

Come

Disabilitare la Funzione del Tasto Fn

Come

Ripristinare e Impostazioni Predefinite di una Tastiera

Come

Creare uno Screenshot Usando un Computer HP

Come

Disattivare la Modalità Offline su Outlook

Come

Configurare un Sistema Dual Boot con Windows 10 e Ubuntu 16.04

Come

Registrare un File Audio in Windows

Come

Forzare la Chiusura di un Programma (Windows)

Come

Attivare Windows XP senza il Codice di Autenticazione del Prodotto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 14 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 2 685 volte
Categorie: Windows
Questa pagina è stata letta 2 685 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità