Scarica PDF Scarica PDF

Il tonno in scatola è un alimento semplice, ma delizioso con cui puoi arricchire molte pietanze. Oltre al gusto, il tonno in scatola apporta un'ampia quantità di proteine e acidi grassi omega-3. Se sei stanco di mangiarlo da solo e hai voglia di sperimentare nuovi abbinamenti, puoi cimentarti nelle ricette proposte dall'articolo. Il tonno in scatola è incredibilmente versatile, pertanto lo puoi utilizzare sia per preparare uno spuntino sia per la portata principale. Prosegui nella lettura e scopri come utilizzare il tonno per soddisfare la tua fame e la tua voglia di sapori nuovi.

Parte 1 di 3:
Ricette Semplici

  1. 1
    Prepara una quesadilla al tonno per un pasto semplice, ma gustoso. Combina il contenuto di una scatola di tonno con 120 ml di maionese e usalo per farcire una tortilla insieme a 60 g di formaggio a pezzetti. Piega la tortilla a metà e scaldala su un lato in una padella leggermente unta. Dopo 3-5 minuti, girala e scaldala sull'altro lato.[1]
    • Puoi usare qualunque tipo di formaggio, ma è preferibile che sia a pasta molle.
  2. 2
    Prepara i maccheroni al tonno e formaggio per un pasto semplice, ma delizioso. Il metodo più rapido è quello di usare i maccheroni al formaggio in scatola come base del piatto. Cuocili seguendo le indicazioni riportate sulla confezione e, dopo aver aggiunto la salsa al formaggio, versa il tonno direttamente nella pentola.[2]
    • Usa una scatola di tonno. Se non riesci a trovare i maccheroni al formaggio già pronti, puoi prepararli seguendo questa ricetta.
  3. 3
    Prepara delle tartine super salutari con il tonno e il cetriolo. Affetta il cetriolo e usalo al posto del pane come base sana e leggera per le tartine. Prepara la salsa combinando una scatola di tonno con 120 ml di maionese e qualche goccia di succo di limone. Spalma la salsa sulle fette di cetriolo, poi aggiungi dei pomodori tagliati a cubetti e del cipollotto tritato. Infine aggiungi una spolverata di paprica.[3]
  4. 4
    Prepara un'insalata di tonno e usa la buccia dell'avocado come contenitore per servirla. Mescola il contenuto di una scatola di tonno con la polpa di un avocado, un pomodoro tagliato a cubetti, un gambo di sedano tritato e il succo di mezzo limone. Dividi l'insalata in due porzioni uguali e usa la buccia dell'avocado come contenitore per servirla.[4]
    • Questa ricetta è compatibile con la paleo dieta.
    • In alternativa, puoi usare una zucchina cotta come contenitore per l'insalata di tonno. Volendo puoi aggiungere anche una spolverata di formaggio grattugiato. È un'opzione sana e sfiziosa che puoi servire come antipasto.[5]
  5. 5
    Prepara le uova strapazzate al tonno per una colazione o una merenda ricca di proteine. Rompi 4 uova in padella e cuocile a calore elevato senza mai smettere di mescolare. Quando le uova sono cotte, aggiungi il contenuto di una scatola di tonno, 1-2 cucchiai (15-30 ml) di olio extravergine di oliva, una cipolla tritata e un pizzico di origano. Lascia appassire la cipolla per 4-5 minuti, quindi servi le uova strapazzate al tonno.[6]
    • Accompagna le uova strapazzate con le patatine fritte per uno spuntino da condividere con gli amici.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Ricette Avanzate

  1. 1
    Prepara un pasticcio di pasta al tonno irresistibile. Cuoci 250 g di pasta, versala in una zuppiera e condiscila con una scatola di tonno, 120 ml di panna da cucina, 120 ml di latte, 180 g di formaggio grattugiato, un cucchiaio di pane grattugiato, 120 g di piselli e sale e pepe a piacere. Mescola, trasferisci il tutto in una teglia, quindi cuoci il pasticcio in forno a 190 °C per 20-25 minuti.[7]
  2. 2
    Prepara un sugo cremoso con cui condire la pasta. Metti a bollire l'acqua e cuoci la pasta per il tempo indicato sulla confezione. Puoi usare gli spaghetti, le penne o qualunque altro tipo di pasta lunga o corta. Dopo averla scolata, condiscila con tonno, panna da cucina, piselli in scatola, formaggio grattugiato, sale e pepe a piacere. Se lo desideri, puoi aggiungere anche un pizzico di origano o aglio in polvere. Mescola e servi immediatamente.[8]
  3. 3
    Usa il tonno in scatola per preparare il sushi. Cuoci il riso per il sushi e stendilo su un foglio di alga nori. Combina il tonno con la maionese, poi aggiungi avocado, cetriolo e cipolla (o cipollotto) tagliati a cubetti. Distribuisci la farcia sul riso, arrotola l'alga e taglia il cilindro che hai ottenuto a fette spesse circa 3 cm.[9]
    • Per una versione piccante del sushi, puoi aggiungere una punta di wasabi o di salsa sriracha.
  4. 4
    Prepara un piatto nutriente e leggero a base di riso. Cuoci 180 g di riso bianco in mezzo litro di brodo di pollo a fuoco lento per 35 minuti, con la pentola coperta. Allo scadere del timer, aggiungi una scatola di tonno, il succo di 1 o 2 limoni e mezzo chilo di spinaci novelli. Mescola, rimetti il coperchio sulla pentola, lascia cuocere il riso per altri 5 minuti e poi servilo.[10]
    • Puoi aggiungere anche aglio o cipolla in polvere e pepe nero.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Ricette per un'Insalata o un Panino al Tonno

  1. 1
    Pranza con un classico panino al tonno. Combina il contenuto di una scatola di tonno con 120 ml di maionese, quindi aggiungi sale, pepe e del succo di limone. Spalma la salsa tonnata su una fetta di pane tostato.[11]
    • A questo punto puoi aggiungere pomodoro, lattuga, cetriolo, avocado, cipolla, olive e sottaceti a piacere. Infine chiudi il panino con la seconda fetta di pane.
  2. 2
    Prepara un panino con tonno e formaggio. Tosta due fette di pane e prepara la salsa tonnata con una scatola di tonno e 120 ml di maionese. Spalma la salsa sulle fette di pane, aggiungi il formaggio e scalda una padella a fiamma media. Chiudi il panino e scaldalo in padella per 4-5 minuti per fare sciogliere il formaggio.[12]
  3. 3
    Prepara l'insalata di tonno. È un piatto versatile che si prepara facilmente. Combina il tonno con 120 ml di maionese, 60 g di sedano e di cipolla tritati, mezzo cucchiaino di succo di limone, sale e una spolverata di paprica o aglio in polvere (o di entrambi). Metti l'insalata di tonno in frigorifero e servila fredda. Per comodità, puoi prepararla in anticipo e mangiarla entro un paio di giorni.[13]
    • Puoi preparare dei rotolini di lattuga farciti con l'insalata di tonno oppure puoi accompagnarla con le patatine di mais o il pane tostato.[14]
    Pubblicità

Avvertenze

  • Il tonno può avere una concentrazione di mercurio elevata, quindi è meglio evitare di mangiarlo più di 1-2 volte al mese, in base alla tua costituzione fisica.[15]
Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Questa pagina è stata letta 540 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità