Una volta prodotto il compost, non bisogna fare altro che utilizzarlo. Si tratta di un materiale straordinario frutto di una trasformazione meravigliosa che fa diventare le bucce delle patate e l'erba tagliata un bellissimo terriccio nero e pieno di nutrienti. La bellezza sta nella sua funzionalità! Ecco alcuni semplici metodi di utilizzo del compost, buon divertimento!

Passaggi

  1. 1
    Sappi quando il compost è pronto. Tenendo d'occhio la pila del compost settimanalmente dovrebbe essere facile capirlo. Il compost è pronto quando è:
    • marrone scuro o nero
    • morbido
    • friabile
    • perlopiù uniforme (puoi rimettere i gusci d'uovo ancora integri nel cumulo)
    • profumato di sottobosco
  2. 2
    Semina. Realizza un mix per la semina con 1 parte di compost e 3 parti di terra per riempire i vasi fino a 2 cm dal bordo. Semina le tue piantine come fai di solito.
  3. 3
    Trapianta i germogli. Le piante che hanno già radicato possono sopportare una percentuale di compost superiore (1 parte di compost con 2 parti di terreno).
  4. 4
    Nutri le piante già cresciute. Se hai già delle piantine (fiori, erbe o ortaggi) puoi mettere del compost sulla superficie del terreno nel vaso (se non c'è abbastanza spazio puoi togliere lo strato superficiale e sostituirlo col compost).
  5. 5
    Spargilo nell'orto. Spargi uno strato di compost sulla superficie dell'orto per nutrire le piante. L'acqua porterà i nutrienti del compost nel sottosuolo. Puoi fertilizzare anche alberi e prati con questo metodo.
    • Puoi usare il compost anche in orti rialzati e non vangati. Per questo tipo di orti, specialmente per quelli rialzati, puoi spargere uno strato di compost profondo quanto vuoi.
  6. 6
    Interralo nell'orto. Se utilizzi la doppia vangatura, puoi aggiungere tutto il compost che vuoi, mischiandolo col terreno appena vangato. È un ottimo arricchente per terreni sabbiosi e argillosi.
  7. 7
    Pianta direttamente nel compost. Se ti è mai capitato di trovare una pianta germinata direttamente nel cumulo del compost, avrai notato che non soffre. Per alcune piante può essere un substrato troppo ricco e il carbonio ancora in decomposizione può "sequestrare" azoto utile alle piante, ma se hai dei semi in più, puoi piantarli direttamente sul cumulo del compost.
    Pubblicità

Consigli

  • Se il tuo terreno tende a essere sabbioso o argilloso, il compost è un'ottima aggiunta.
  • Non puoi aggiungere troppo compost: è sempre meglio creare un mix, specialmente con compost fresco. In questo modo fornirai un diverso "set" di nutrienti rispetto a quelli presenti nel compost e aumenterai la capacità di ritenzione idrica del terreno.
  • Dai tempo di maturare al compost prima di usarlo, specialmente se ne vuoi usare tanto. Spargilo sul terreno un mese prima della semina.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Compost
  • Piante

wikiHow Correlati

Come

Piantare un Albero di Avocado

Come

Prendersi Cura di un Cactus di Natale

Come

Innaffiare le Orchidee

Come

Ravvivare un'Orchidea che non Fiorisce

Come

Prendersi Cura delle Orchidee

Come

Coltivare un Albero di Giada

Come

Favorire la Fioritura delle Orchidee

Come

Eliminare la Muffa dalle Piante da Appartamento

Come

Far Rifiorire gli Amarilli

Come

Prendersi Cura delle Stelle di Natale

Come

Ottenere una Pianta di Aloe da una Foglia

Come

Creare un Bonsai

Come

Far Germogliare i Semi di Arancio

Come

Fare Talee di Rosa
Pubblicità

Riferimenti

  1. Fonte originale dell'articolo, Lori Ann Gregory, How to Use Compost. Condiviso sotto licenza Creative Commons Sharealike Attribution, 3.0.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 6 767 volte
Categorie: Giardinaggio
Questa pagina è stata letta 6 767 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità