Scarica PDF Scarica PDF

Hai sempre voluto sapere cos’è la caterinetta? Vorresti lavorare a maglia ma i soliti punti dritto e rovescio sono troppo difficili? Allora puoi provare con il tricotin. Ci sono molti passaggi ma è più facile di quanto pensi.

Passaggi

  1. 1
    Prepara la tua caterinetta. Puoi anche crearne una infilando delle puntine intorno al foro di un rocchetto di filo.
  2. 2
    Inserisci del filo di lana (o altro filato) di circa 20 cm di lunghezza all’interno della caterinetta dalla parte superiore e fai in modo che da sotto ne fuoriescano 8 - 10 cm.
  3. 3
    Tieni la caterinetta con la mano sinistra e il filo che esce dalla parte superiore con la destra.
  4. 4
    Dai un nome ad ogni gancio (mentalmente), ad esempio nord, sud, est e ovest. Non c’è bisogno che i ganci rispettino le reali direzioni ma devi fare attenzione a non confondere il nord con l’est a metà del lavoro.
  5. 5
    Avvolgi il filo in modo circolare in senso orario intorno al gancio nord.
  6. 6
    Avvolgi il filo intorno al gancio ovest in modo che sia teso. Il filo teso deve passare nella parte interna dei ganci, vicino al foro centrale.
  7. 7
    Continua ad avvolgere nello stesso modo in senso antiorario anche i ganci sud e est.
  8. 8
    Ripeti gli stessi passaggi fino a che non hai due giri di filo su ogni gancio.
    Pubblicità

Metodo 1
Metodo 1 di 1:
Lavorare la maglia

  1. 1
    Iniziando dal gancio nord, prendi il giro più basso (il primo) con l’ago e tiralo sopra il gancio, poi fallo cadere all’interno, lasciando solo il secondo giro sul gancio.
  2. 2
    Ripeti i passaggi su ogni gancio, lavorando in senso antiorario (cioè n, o, s, e). Stringi i punti tirando delicatamente il filo dalla parte inferiore della caterinetta.
  3. 3
    Avvolgi il filo come hai fatto prima ma solo una volta. Ancora, dovresti avere 2 giri su ogni gancio.
  4. 4
    Ripeti l’intera procedura che consiste nel far passare il giro più basso sopra al gancio.
  5. 5
    Continua ad avvolgere e lasciar cadere i giri fino a che non vedi la maglia lavorata che esce dalla parte inferiore. Si dovrebbe formare un tubo elastico a quattro facce che si assottiglia in punta.
  6. 6
    Lavora il filo fino a che il tubo non è della lunghezza desiderata.
  7. 7
    Chiudi i punti.
  8. 8
    Prendi il giro rimanente del gancio nord e portalo sopra al gancio ovest.
  9. 9
    Prendi il giro più basso del gancio ovest, tiralo verso l’alto e lascialo cadere come hai fatto prima.
  10. 10
    Ripeti i passaggi per i ganci ovest e sud.
  11. 11
    Quando è rimasto un solo giro sul gancio est, taglia il filo abbondante, fallo passare attraverso il giro e toglilo dal gancio.
  12. 12
    Finito!
    Pubblicità

Consigli

  • Il bello del tricotin è che è molto più semplice del lavoro a maglia!
  • Il tricotin viene bene con fili di molti colori (come un arcobaleno sfumato).
  • Puoi comprare caterinette con anche 20 pioli per fare tubi molto grossi. Però compralo solo se hai voglia di lavorare tanto tempo anche solo per fare un tubo di 30 cm.
Pubblicità

Avvertenze

  • Assicurati ad avvolgere il filo nella parte interna dei ganci, non all’esterno. E’ molto importante!
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Del filato -ogni tipo va bene- ma un tipo troppo duro potrebbe essere difficile da lavorare.
  • Una caterinetta, o puoi farla seguendo il punto 1.
  • Un ago spuntato o un uncinetto.
  • Un posto comodo in cui sedersi, possibilmente per un’ora, uno spuntino e qualcosa da bere.

wikiHow Correlati

Riferimenti

  1. Making Stuff For Kids pubblicato da Black Dog Publishing

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 25 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 22 909 volte
Categorie: Hobby & Fai da Te
Questa pagina è stata letta 22 909 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità