Usandolo in alternativa ai tipici prodotti per la cura della pelle, l'aceto può offrire benefici sorprendenti. L'aceto di mele biologico, che viene distillato dalle mele crude, è il più diffuso per realizzare svariati trattamenti di bellezza. In combinazione con le sue proprietà antinfiammatorie, l'acidità di questo prodotto lo rende un'ottima alternativa naturale per prendersi cura di pelle, capelli e unghie.

Metodo 1 di 3:
Trattamenti di Bellezza per il Viso

  1. 1
    Prepara un tonico. A questo scopo, mescola l'aceto di mele con altri prodotti che hai in casa. I tonici per il viso che contengono aceto di mele aiutano a rassodare la pelle, minimizzare i pori e rimuovere eventuali residui di trucco.
    • Gli alfaidrossiacidi naturalmente presenti nell'aceto di mele aiutano a esfoliare la pelle [1].
    • Per preparare questo tonico, si mescolano generalmente 1 parte di aceto di mele e 4 parti di acqua.
    • Considerando le esigenze della propria pelle, al tonico possono essere aggiunti altri ingredienti che spesso si hanno già in casa, come tè verde, camomilla, acqua di amamelide o gel di aloe vera.
    • Prima di usare il tonico, agita la miscela per far distribuire omogeneamente gli ingredienti, quindi impregna un batuffolo di cotone e procedi con l'applicazione sulla cute.
    • Assicurati di evitare la zona perioculare.
    • Se il tonico dovesse irritare la pelle provocando una sensazione molto più fastidiosa rispetto a un lieve pizzicore, risciacqualo immediatamente.
  2. 2
    Usa l'aceto di mele per trattare i brufoli. Avendo proprietà antibatteriche ed essendo efficace per liberare i pori ostruiti, questo prodotto può essere usato per trattare le impurità occasionali [2].
    • Per trattare un brufolo, impregna un batuffolo di cotone con 1 parte di aceto e 2 di acqua. Applica la soluzione sulla zona interessata per 10 minuti. Ripeti il procedimento diverse volte al giorno fino a quando il brufolo non sarà andato via.
  3. 3
    Prepara una maschera lenitiva per il viso a base di aceto. Insieme ad altri prodotti che probabilmente hai già in cucina, l'aceto di mele può essere usato allo scopo di fare una maschera efficace per illuminare o lenire le pelli stressate. Dal momento che il pH dell'aceto di mele è simile a quello della pelle, questo trattamento può avere proprietà lenitive e riequilibranti [3].
    • Per preparare una maschera lenitiva, mescola 1 cucchiaio di aceto di mele con 2 cucchiai di miele, quindi applica la miscela sulla pelle pulita. Lascia la maschera in posa per 20 minuti e risciacqua [4].
    • Un'altra ricetta richiede di usare ½ cucchiaino di curcuma in polvere, ½ cucchiaino di aceto di mele, 1 cucchiaio di miele e ½ cucchiaino di latte. Mescola tutti gli ingredienti e applica la maschera sul viso per circa 20 minuti. Renderà la pelle sana e luminosa.
  4. 4
    Usa l'aceto per combattere le macchie dell'età. Gli alfaidrossiacidi dell'aceto di mele esfoliano in maniera delicata e possono favorire il rinnovamento cellulare nelle zone interessate da macchie scure [5].
    • Per fare questo trattamento, diluisci 1 parte di aceto di mele con 1 parte di acqua. Impregna un batuffolo di cotone con questa miscela e applicala sulle zone interessate da macchie. Lascia in posa per 30 minuti prima di risciacquare.
    • Facendo questo trattamento 2 volte al giorno per circa 6 settimane, potrai osservare un attenuamento progressivo delle macchie.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Trattamenti per Capelli e Unghie

  1. 1
    Combatti la forfora con l'aceto. Le scaglie bianche e il prurito che accompagnano la forfora si possono manifestare nel caso in cui la pelle sia grassa, secca o colpita da un fungo. L'aceto può aiutare ad alleviare questi sintomi in diversi modi [6].
    • Le proprietà antimicotiche dell'aceto di mele possono essere efficaci per eliminare il fungo, nel caso in cui sia questa la causa della forfora.
    • Le proprietà esfolianti dell'aceto aiutano a rimuovere le cellule morte dal cuoio capelluto, alleviando anche in questo caso i sintomi associati alla forfora.
    • Per preparare un trattamento antiforfora, vengono comunemente mescolati 2 cucchiai di aceto di mele con 2 cucchiai di acqua tiepida. Massaggia la miscela sul cuoio capelluto per 5 minuti, quindi risciacqua e fai lo shampoo. Ripeti 2 o 3 volte alla settimana.
  2. 2
    Rendi più lucidi i capelli. Integrare l'aceto di mele nei rituali di bellezza che dedichi ai capelli può renderli molto più belli [7].
    • L'aceto aiuta a sciogliere e a rimuovere l'accumulo dei prodotti usati per la messa in piega e gli agenti inquinanti. Queste sostanze possono rendere i capelli spenti e opachi.
    • Dopo lo shampoo, applica sui capelli una miscela composta da 2 cucchiai di aceto di mele e 1 tazza di acqua tiepida. Risciacqua e applica il balsamo come al solito.
    • Il risciacquo con l'aceto aiuta a chiudere le cuticole, permettendo ai capelli di trattenere più acqua e apparire lucidi. Inoltre, aiuta a prevenire le doppie punte [8].
  3. 3
    Usa l'aceto per trattare le unghie. Gli enzimi e i nutrienti che si trovano nell'aceto di mele aiutano a risolvere numerosi problemi che interessano le unghie.
    • Immergi le unghie ingiallite nell'aceto di mele una volta al giorno per rimuovere le macchie. L'ingiallimento è spesso causato da un fungo che può essere contrastato mettendo le unghie in ammollo nell'aceto [9].
    • L'aceto può anche essere usato per mantenere le cuticole sane. Schiaccia della polpa fresca di ananas e mescolala con l'aceto, quindi massaggia il composto sulle cuticole. Risciacqua dopo qualche minuto [10].
    • Prima di applicare lo smalto, pulisci le unghie con un batuffolo di cotone imbevuto di aceto per fare durare più a lungo la manicure [11].
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Rimedi per Altri Inestetismi

  1. 1
    Rimuovi i cattivi odori dai piedi. Non bisogna usare spray o prodotti in polvere costosi per combattere i cattivi odori. Fare un pediluvio veloce con una soluzione a base di aceto di mele può aiutare a risolvere il problema.
    • Le proprietà antisettiche dell'aceto di mele aiutano a disinfettare i piedi e a eliminare i batteri responsabili dei cattivi odori [12].
    • Mescola 1 tazza di aceto di mele con 4 tazze di acqua tiepida in una bacinella. Lascia i piedi in ammollo per 15 minuti, quindi risciacquali e asciugali.
  2. 2
    Combatti il piede d'atleta. Questa infezione micotica può essere trattata in maniera semplice e veloce con l'aceto. Prepara una soluzione composta da 1 parte di aceto e 2 parti di acqua tiepida. Usarla per fare un pediluvio tutti i giorni può aiutare ad alleviare il prurito e altri sintomi associati all'infezione [13].
  3. 3
    Combatti le verruche. Prova questo metodo naturale per rimuovere le verruche. Imbevi un dischetto di cotone con l'aceto di mele e fissalo sulla verruca con un cerotto. Lascialo agire per tutta la notte e ripeti il trattamento quotidianamente fino a quando la verruca non sarà andata via [14].
  4. 4
    Allevia le irritazioni da rasatura. Le protuberanze accompagnate da rossore e prurito che a volte si manifestano in seguito alla rasatura possono essere alleviate grazie alle proprietà antinfiammatorie dell'aceto di mele. Basta impregnare un batuffolo di cotone con una soluzione a base di acqua e aceto, per poi passarlo sulle zone irritate. La miscela lenirà la pelle, senza contare che ti aiuterà a esfoliare e a combattere i peli incarniti [15].
    Pubblicità

Avvertenze

  • Non applicare l'aceto direttamente su viso e corpo senza prima averlo diluito. Può bruciare la pelle.
  • Prima di applicare una nuova soluzione sul viso, testala sulla mano per assicurarti che non irriti la pelle. La pelle del viso è più delicata rispetto al resto del corpo.
  • Quando usi l'aceto di mele per fare trattamenti al viso, assicurati di applicare sempre una crema solare. Le sostanze acide di questo prodotto possono rendere la pelle più sensibile ai raggi ultravioletti del sole.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Restare Fresco Quando il Clima è Caldo

Come

Rallentare la Crescita dei Peli

Come

Sistemare delle Scarpe che Fanno Male

Come

Mettere i Lacci alle Scarpe

Come

Indossare Scarpe di Taglia più Grande

Come

Fare il Tuo Profumo Personale

Come

Restringere i Vestiti Lavandoli

Come

Fare un Massaggio alla Schiena

Come

Usare una Pietra Pomice

Come

Creare Tagli sulle Sopracciglia

Come

Realizzare il Balayage

Come

Applicare le Unghie Finte senza Colla

Come

Snellire le Guance con Alcuni Semplici Esercizi

Come

Avere delle Gambe Lisce e Belle
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Questa pagina è stata letta 709 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità