Come Usare l'Acqua di Cocco per la Cura della Pelle

Scritto in collaborazione con: Laura Martin

Pur essendo usata frequentemente in cucina, molte persone hanno scoperto che l'acqua di cocco è efficace anche per la cura della pelle. Può essere utilizzata per detergere e idratare la cute in sostituzione di prodotti come creme antiforfora e detergenti anti-acne. Per ottenere un risultato migliore, acquista noci di cocco intere e usa il liquido che si trova al loro interno anziché comprare l'acqua di cocco pastorizzata. Se dovessi notare irritazioni cutanee, interrompine l'uso e rivolgiti a un medico.

Metodo 1 di 3:
Detergere e Idratare la Pelle

  1. 1
    Lava il viso con l'acqua di cocco. Invece di lavarlo con l'acqua del rubinetto, usa l'acqua di cocco mattina e sera. Puoi continuare a utilizzare le altre creme idratanti e gli altri detergenti che impieghi abitualmente, basta risciacquare il viso con l'acqua di cocco. Alla fine della detersione, dovresti notare una sensazione di pelle morbida e fresca [1].
  2. 2
    Usa l'acqua di cocco per idratare la pelle. L'acqua di cocco ha proprietà idratanti che possono lasciare una sensazione di freschezza e morbidezza sulla pelle. Puoi applicarla direttamente sulla cute. Massaggiala sulle zone secche di qualsiasi parte del corpo [2].
  3. 3
    Struccati con l'acqua di cocco. Se vuoi ridurre l'uso degli struccanti commerciali, questo prodotto può rimuovere efficacemente il trucco alla fine di una lunga giornata. Prendi un dischetto di cotone e imbevilo di acqua di cocco. Passalo sulla pelle per eliminare il make-up a fine giornata [3].
    • Fai attenzione quando strucchi gli occhi con l'acqua di cocco. Tienili chiusi e applicala su un occhio alla volta.
  4. 4
    Rinfrescati con l'acqua di cocco. Se devi partire per un viaggio o andare in giro, versa l'acqua di cocco in un flacone spray da 60 ml e portalo con te. Potrai rinfrescarti spruzzandola semplicemente su mani, gomiti e viso [4].
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Trattare Problemi di Pelle Specifici

  1. 1
    Prepara una maschera per pelli secche con l'acqua di cocco. Se hai la pelle secca, mescola l'acqua di cocco con la curcuma in polvere fino a ottenere una pasta fluida. Aggiungi una spruzzata di olio di cocco per renderla più facile da spalmare. Applicala sul viso e lasciala in posa per 10 minuti, quindi risciacquala bene. Dopo questo trattamento, la pelle dovrebbe risultare più liscia e morbida [5].
    • L'olio di cocco può ungere la pelle in alcuni casi. Se tendi ad avere la pelle grassa, escludi questo ingrediente, usando solo acqua di cocco e curcuma.
  2. 2
    Tratta l'acne con l'acqua di cocco. Questo prodotto ha proprietà antimicrobiche e antibatteriche. Prima di andare a letto, picchietta l'acqua di cocco sulle zone interessate da acne, cicatrici lasciate dall'acne o altre imperfezioni. Lasciala agire per tutta la notte e risciacquala al mattino. Alcune persone trovano che usare l'acqua di cocco aiuti a combattere acne e impurità [6].
    • Puoi anche applicarla su brufoli e impurità per contribuire alla rimozione di queste imperfezioni.
    • Se il tuo medico ti ha consigliato di seguire un trattamento specifico per l'acne, consultalo prima di usare l'acqua di cocco per questo disturbo.
  3. 3
    Usa l'acqua di cocco come tonico. I tonici che si trovano in commercio possono contenere sostanze chimiche potenzialmente dannose. Prima di andare a letto, inumidisci un panno con l'acqua di cocco e massaggialo su tutto il viso. Non rimuoverla prima di andare a dormire. Se la pelle reagisce bene, otterrai un incarnato più liscio e uniforme [7].
    • Questo trattamento potrebbe anche aiutare a ridurre i segni dell'invecchiamento cutaneo.
  4. 4
    Tratta la secchezza del cuoio capelluto con l'acqua di cocco. Se hai un cuoio capelluto secco e predisposto alla formazione di forfora, massaggialo semplicemente con l'acqua di cocco. Questo trattamento può aiutare a idratarlo e a combattere la forfora. Avendo proprietà antimicotiche e antibatteriche, l'acqua di cocco può essere usata al posto dei prodotti chimici per eliminare la forfora. Poi, risciacqua bene alla fine del trattamento [8].
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Evitare di Avere Problemi con l'Acqua di Cocco

  1. 1
    Ricava l'acqua di cocco dalla noce vera e propria. L'acqua di cocco venduta nei negozi è pastorizzata e non ha la stessa efficacia del liquido che si trova nel frutto fresco. Invece di comprare l'acqua confezionata, acquista delle noci di cocco intere. Aprile e usa il liquido che si trova al loro interno. Oltre ad applicarlo sulla pelle, puoi anche berlo.
  2. 2
    Interrompi l'uso dell'acqua di cocco in caso di reazione allergica. Il consumo del cocco può innescare una reazione allergica in alcune persone [9]. È risaputo che l'olio di cocco può causare reazioni avverse a livello cutaneo, con sintomi che includono gonfiore, macchie e rossori [10]. Se in passato hai osservato reazioni avverse dopo aver bevuto l'acqua di cocco o dopo aver messo l'olio di cocco sulla cute, è possibile che applicare l'acqua di cocco sulla pelle abbia un effetto simile. Smetti di utilizzarla qualora dovessi notare i classici sintomi di una reazione anomala.
    • Se i sintomi tipici di una reazione allergica non dovessero sparire dopo aver interrotto l'uso dell'acqua di cocco, rivolgiti a un medico.
    • È bene testare l'acqua di cocco su una zona circoscritta della pelle prima di usarla su tutto il corpo.
  3. 3
    Non trascurare i trattamenti che ti vengono raccomandati da un medico. I benefici dell'acqua di cocco si basano prevalentemente su prove aneddotiche. Sebbene funzioni per molte persone, non dovresti trascurare le raccomandazioni di uno specialista in merito all'utilizzo di questo prodotto. Se stai seguendo un trattamento per un disturbo cutaneo specifico, come un eczema, parlane con il tuo medico prima di utilizzare l'acqua di cocco e attieniti alle sue prescrizioni.
    Pubblicità

Consigli

  • Bere l'acqua di cocco può aiutare a idratare la pelle. Questo prodotto ha anche proprietà anti-invecchiamento[11].

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Cosmetologa Autorizzata
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Laura Martin. Laura Martin è una Cosmetologa Autorizzata che vive in Georgia. Lavora come parrucchiera dal 2007 e insegnante di cosmetologia dal 2013.
Categorie: Cura della Pelle
Questa pagina è stata letta 497 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità