Come Usare l'Aromaterapia Durante la Gravidanza

In questo Articolo:Chiedere il Parere di un ProfessionistaUsare i Diffusori per AmbienteApplicare l’Olio sul CorpoConoscere gli Oli

L'aromaterapia consiste nell’utilizzare gli oli essenziali estratti da fonti vegetali per curare il corpo e la mente con un approccio naturale. Le proprietà degli oli vengono assorbite nel corpo e agiscono nello stesso modo dei farmaci. È un metodo semplice che può essere messo in atto per ottenere risultati positivi durante una gravidanza sana.

Parte 1
Chiedere il Parere di un Professionista

Chiedi sempre conferma a un medico qualificato prima di usare gli oli essenziali durante la gravidanza. Tieni presente che è meglio aspettare che sia trascorso in modo sicuro il primo trimestre prima di iniziare l'aromaterapia.

  1. 1
    Trova un aromaterapista. Uno specialista esperto in aromaterapia dovrebbe essere in grado di valutare la tua storia clinica e consigliarti i dosaggi e le miscele idonee a soddisfare le tue esigenze specifiche.
  2. 2
    Parla con il tuo ginecologo o il tuo medico di base prima di iniziare un ciclo di trattamento di aromaterapia. Alcuni oli essenziali possono causare dei rischi seri se usati in presenza di alcune patologie. Inoltre, alcuni oli non devono essere assolutamente usati durante la gravidanza, in quanto potrebbero essere pericolosi per il feto. Il medico sarà sicuramente in grado di consigliarti i trattamenti di aromaterapia specifici per la tua sicurezza durante la gravidanza.

Parte 2
Usare i Diffusori per Ambiente

Usare i diffusori per ambiente è il metodo più sicuro per seguire l’aromaterapia durante la gravidanza, perché gli oli non entrano a contatto diretto con la pelle. Questi accessori possono essere acquistati presso i negozi di alimenti naturali, nei negozi specializzati, in alcuni centri dove vendono candele e nei siti online. Ci sono diversi tipi di diffusori tra cui puoi scegliere.

  1. 1
    Acquista un diffusore circolare in ceramica da applicare alla lampadina. È tra i più facili da usare e richiede solo poche gocce di olio.
    • Metti alcune gocce di olio nell’anello di ceramica del diffusore. Inserisci l'anello intorno alla lampadina e attendi che il calore dal bulbo diffonda il profumo nella stanza.
  2. 2
    Acquista una lampada per aromaterapia. Questo tipo di diffusore si basa sull’acqua per aiutare a diffondere il profumo nella stanza. È facile da usare e fornisce un profumo più leggero rispetto all’olio non diluito.
    • Riempi la zona superiore della lampada con acqua e aggiungi qualche goccia di olio essenziale.
    • Accendi una candela leggera nello spazio sottostante. Il calore della candela diffonderà il profumo nell'ambiente.
  3. 3
    Acquista un ventilatore per aromaterapia. Si tratta di un modo pratico per mettere in atto l'aromaterapia. È fornito di tamponi che vengono usati per assorbire gli oli e diffonderne l’aroma nella stanza attraverso la ventola.
    • Metti qualche goccia di olio sul tampone del diffusore.
    • Inserisci il tampone nel ventilatore.
    • Quando il ventilatore è acceso permette di riempire l’ambiente del profumo degli oli.
  4. 4
    Acquista un nebulizzatore che deve essere usato solo per l’aromaterapia. Questo accessorio in genere è più costoso rispetto ad altri tipi di diffusori, ma è un prodotto valido e può essere usato un’infinità di volte.
    • Riempi il flaconcino di vetro del nebulizzatore con una piccola quantità di olio.
    • Colloca il flaconcino nella sua posizione designata e attendi che il profumo venga soffiato nell'aria dal nebulizzatore.
  5. 5
    Usa un flacone spray pulito. Non è necessario acquistare attrezzature costose per ottenere i benefici dell’aromaterapia tramite diffusore. Un semplice flacone spray può essere altrettanto efficace nel diffondere i profumi nella stanza.
    • Verifica che sia accuratamente pulito e privo di ogni residuo di precedenti liquidi.
    • Versa 210 ml di acqua distillata nella bottiglietta vuota.
    • Aggiungi 1 cucchiaino di olio e 30 ml di vodka.
    • Usa lo spray come se fosse un deodorante per ambienti e per rinfrescare le lenzuola e la biancheria.
  6. 6
    Usa il tuo stesso corpo come un diffusore. Se non riesci a trovare nessuno dei diffusori proposti finora, puoi ancora godere dei benefici dell'aromaterapia.
    • Tieni un flaconcino di olio sotto il naso e respira profondamente. Poiché gli oli non diluiti sono molto forti, non seguire questo metodo più di una volta ogni ora.

Parte 3
Applicare l’Olio sul Corpo

Dato l'elevato livello di concentrazione degli oli, è sempre opportuno diluirli in qualche modo prima di qualsiasi applicazione diretta sulla pelle. Gli oli essenziali devono essere utilizzati con moderazione, soprattutto durante la gravidanza.

  1. 1
    Aggiungi 4 gocce di olio nell’acqua calda del tuo bagno. Inserisci un agente emulsionante, come l'alcool, per ridurre il rischio di irritare la pelle a causa dell’olio. Agita l'acqua e lasciala riposare per 2 minuti prima di entrare nella vasca.
    • Le donne in gravidanza non dovrebbero mai alzare troppo la temperatura corporea, quindi è importante assicurarti che l’acqua del bagno sia calda ma mai bollente.
  2. 2
    Aggiungi 10 gocce di olio a 30 ml di olio vettore e massaggialo sulla pelle. Chiedi sempre l’autorizzazione al medico prima di qualsiasi tipo di terapia di massaggio. In genere il massaggio è considerato sicuro durante la gravidanza, tuttavia molti medici consigliano di evitarlo completamente durante il primo trimestre.
  3. 3
    Metti da 3 a 6 gocce di olio in una ciotola di acqua tiepida.
    • Immergi un panno o un piccolo asciugamano nella soluzione e, dopo averlo strizzato bene per eliminare l’acqua in eccesso, usalo come impacco.
    • Puoi applicarlo sulla fronte, sulle tempie, nella parte posteriore del collo o sull’osso sacro.

Parte 4
Conoscere gli Oli

Ci sono diversi oli che sono generalmente riconosciuti sicuri durante la gravidanza. Scopri i potenziali benefici per la salute che puoi ottenere dai differenti oli e imparane le varie qualità curative.

  1. 1
    Fai una ricerca per trovare le proprietà medicinali che puoi ottenere dai diversi oli essenziali.
    • Solitamente vengono usati per le loro proprietà antisettiche, analgesiche, antibiotiche, antinfiammatorie, antidepressive, antispastiche, antivirali, antifungine e astringenti.
  2. 2
    Individua gli oli particolarmente indicati per alleviare i disagi più comuni che di solito vengono vissuti dalle donne in gravidanza.
    • Gli oli essenziali sembrano essere utili per aiutare a lenire il mal di schiena, i muscoli tesi, la nausea, il gonfiore alle caviglie, l’indigestione, la stanchezza e i problemi della pelle durante la gravidanza.
  3. 3
    Sperimenta altri possibili usi benefici degli oli essenziali. Diversi oli si sono dimostrati particolarmente efficaci nel ridurre l'ansia e lo stress, permettendo al corpo di raggiungere uno stato di rilassamento, favorendo così la tranquillità mentale.
  4. 4
    Sappi che miscelare oli diversi può alterarne le proprietà. Questa è la fase in cui è particolarmente importante rivolgersi a un aromaterapista professionista.
  5. 5
    Conosci gli oli da evitare. Ci sono stati casi che hanno presentato effetti collaterali negativi dell'uso di alcuni oli essenziali, pertanto è fondamentale conoscerli. Anche se rare, alcune donne possono avvertire contrazioni uterine fino all’aborto spontaneo a causa di oli essenziali usati in modo improprio. Le donne incinte devono assolutamente evitare quelli che tendono a fluidificare il sangue, provocare crampi o contrazioni uterine.
    • Cannella, cedro, basilico, rosmarino, mirra, menta piperita, salvia sclarea, chiodi di garofano, cipresso, finocchio, issopo officinale, bacche di ginepro, citronella, prezzemolo, menta poleggio, maggiorana, timo, gelsomino e noce moscata sono tutti considerati un potenziale rischio se usati quando sei incinta. Questi oli dovrebbero essere evitati durante tutto il periodo della gravidanza.

Avvertenze

  • Non usare gli oli essenziali se hai una storia clinica positiva per problemi renali, epatici, cardiaci o della tiroide.
  • Parla sempre con il ginecologo o il medico di famiglia prima di iniziare un trattamento di aromaterapia.
  • Parla sempre con un aromaterapista professionista prima di prendere in considerazione l'uso di oli essenziali.
  • Devi sempre essere molto cauta e prestare attenzione quando li usi durante la gravidanza. Le loro molecole sono così piccole che possono passare attraverso la placenta e raggiungere il bambino.
  • C'è sempre la possibilità che si possa verificare una reazione allergica usando gli oli essenziali.
  • Sii consapevole che sono esclusivamente per uso esterno, salvo approvazione da parte di un medico qualificato.
  • Le persone soggette a epilessia, problemi di coagulazione del sangue o diabete non dovrebbero usarli.
  • Evitane l'uso se hai una storia pregressa di aborto spontaneo o sanguinamento vaginale durante la gravidanza.


Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Salute Donna

In altre lingue:

English: Use Aromatherapy During Pregnancy, Español: usar aromaterapia durante el embarazo, Русский: использовать ароматерапию во время беременности

Questa pagina è stata letta 1 282 volte.
Hai trovato utile questo articolo?