Come Usare l'Erba di San Giovanni

Scritto in collaborazione con: Zora Degrandpre, ND

In questo Articolo:Trattare la Depressione con l’Erba di San GiovanniAssumere l’Iperico in SicurezzaProcurare l’IpericoTrattare Altre Condizioni Mediche con l’Iperico24 Riferimenti

L’erba di San Giovanni, o iperico, è una pianta dai fiori gialli utilizzata per preparare tisane, pillole, unguenti o balsami che possono essere usati per trattare diverse condizioni mediche, tra cui i disturbi mentali, i dolori neuropatici e la malaria. Inoltre, può essere usata anche come sedativo e come balsamo per ferite, ustioni e punture di insetti. Oggi è impiegata soprattutto per trattare la depressione.

1
Trattare la Depressione con l’Erba di San Giovanni

  1. 1
    Informati sull’assunzione di iperico per la depressione. Questo disturbo è la ragione principale che spinge la gente a usare l’erba di San Giovanni. Fai ricerche sul suo utilizzo come antidepressivo per decidere se si tratta di un trattamento che può andare bene per te. Secondo alcune ricerche scientifiche l'iperico sembra utile per il trattamento di forme depressive da leggere a moderate, ma non è efficace per le forme gravi.[1] Se hai altri disturbi mentali (es. il disturbo bipolare) oltre alla depressione, la sua assunzione può causare forme di psicosi (allucinazioni, pensieri confusi, convinzioni infondate e fissazioni).[2]
  2. 2
    Assumi la dose corretta. Prendine 300 mg divisi in tre volte al dì, con i pasti. Controlla l'etichetta delle capsule o delle compresse. Dovrebbero contenere la quantità standard dello 0,3% di estratto di ipericina. Questo è il principio attivo con proprietà antidepressive che è contenuto nell’erba di San Giovanni. Saranno necessarie da tre a sei settimane prima di sentire gli effetti. Se decidi d’interromperne l'assunzione, fallo gradualmente. Potrebbero verificarsi alcuni effetti collaterali se prendi tre pillole al giorno e decidi di smettere all’istante.[3]
  3. 3
    Utilizza un preparato in capsule o in compresse. È importante sapere con precisione quanto iperico stai assumendo. Prenderlo in capsule o in compresse garantirà che stia assumendo il dosaggio raccomandato. Prendere l’erba di San Giovanni attraverso le tisane o mangiando i fiori della pianta è sconsigliato per curare la depressione. Non puoi sapere quanta ne assumi effettivamente in questo modo.
  4. 4
    Fai attenzione se utilizzi l’iperico in combinazione con antidepressivi su prescrizione. Se lo prendi assieme ad altri antidepressivi, la serotonina (cioè la sostanza chimica del cervello che regola l’umore) può aumentare a livelli pericolosi. I sintomi della sindrome della serotonina includono tremore, diarrea, rigidità muscolare, diminuzione della temperatura corporea, morte e stato di forte confusione. Inoltre, la combinazione può ridurre l'efficacia del farmaco su prescrizione.[4]
  5. 5
    Vai a trovare un naturopata. Questa figura professionale è addestrata all'uso di rimedi naturali per migliorare la salute e il benessere. Un naturopata probabilmente ha esperienza nel trattamento della depressione con l’erba di San Giovanni. Cerca online per trovare naturopati affidabili e visita anche il sito dell'American Association of Naturopathic Physicians per approfondimenti sulla medicina alternativa.[5]
    • Prendi in considerazione anche di visitare un erborista per aiutarti con la depressione. Un erborista è addestrato a stimolare le capacità dell’organismo di curarsi attraverso l'uso di erbe, la dieta e lo stile di vita. Puoi trovare diversi erboristi online e visitare anche il sito American Herbalists Guild per approfondimenti.[6]
  6. 6
    Cerca assistenza medica per trattare la depressione. Vai a trovare il medico che ti segue se sei depresso. Fagli sapere che sei interessato all'uso dell'iperico come parte del trattamento.[7] La depressione non trattata può diventare grave e condurre al suicidio. Anche se l'iperico non dovesse essere la scelta adatta per te, trovi diversi farmaci efficaci e trattamenti che possono aiutare.

2
Assumere l’Iperico in Sicurezza

  1. 1
    Usa preparati di marche note e affidabili. L’erba di San Giovanni è un integratore alimentare e la qualità del prodotto può variare. Gli integratori non sono regolati con precisione come i farmaci. Per motivi di qualità e sicurezza acquista solo dell'iperico da aziende che sono state certificate per la qualità da valutatori indipendenti.[8] A titolo esemplificativo e per eventuali ricerche, si riportano alcune marche che negli USA rispondono a tutti i criteri di qualità richiesti:[9]
    • CVS Pharmacy St. John's Wort
    • Kira® St. John's Wort Lichtwer Pharma Exclusive LI 160® Formula
    • Nature's Way Perika St. John's Wort
    • Rite Aid St. John's Wort
    • Vitamin Shoppe St. John's Wort Extract
  2. 2
    Assumi il dosaggio corretto. L’erba di San Giovanni si prende di solito in forma liquida o in capsule. Il dosaggio più comune è da 300 a 400 mg tre volte al dì.[10] Leggi sempre l'etichetta per stabilire quanti milligrammi sono contenuti in ogni capsula. Inoltre, leggi l’elenco degli ingredienti aggiuntivi. Gli integratori alimentari sono spesso confezionati con altri ingredienti ed è consigliabile che scelga quello in cui l’iperico si presenta in forma più pura.
    • Non assumere preparati diversi di iperico contemporaneamente. Ad esempio, non prendere una dose liquida e la successiva in capsule.[11]
    • Utilizzare un marchio raccomandato ti consentirà di assumere capsule correttamente formulate.
    • Cerca preparati che contengano ipericina o iperforina sull'etichetta. Questi sono i componenti attivi dell’erba di San Giovanni più ricercati.[12]
  3. 3
    Sii consapevole dei possibili effetti collaterali. L’iperico può causare aumento della sensibilità alla luce solare. Usa una protezione solare ogni giorno durante l'assunzione. Un SPF di 30 o superiore è consigliato.[13] Altri effetti collaterali possono includere ansia, secchezza delle fauci, vertigini, sintomi gastrointestinali, stanchezza, mal di testa o disfunzioni sessuali.[14] Interrompi l'assunzione del prodotto e consulta il medico se si verifica uno degli effetti collaterali indicati.
  4. 4
    Non assumerlo con determinati farmaci. L’iperico interagisce con alcuni di questi. In particolare, può influire sul modo in cui l’organismo assimila o scinde molti farmaci. In alcuni casi, può accelerare o rallentarne la scissione. I medicinali interessati comprendono:[15]
    • Antidepressivi,
    • Anticoncezionali,
    • Ciclosporina che impedisce il rigetto di organi trapiantati,
    • Digossina che rinforza le contrazioni del cuore,
    • Indinavir e forse altri farmaci per il controllo di HIV
    • Irinotecan e forse altri farmaci usati nelle terapie per il cancro,
    • Farmaci per attacchi epilettici come fenitoina e fenobarbital,
    • Warfarin e anticoagulanti correlati,
    • Trattamenti di anestesia generale durante gli interventi chirurgici.
  5. 5
    Non assumerlo se aspetti un bambino. Se sei incinta o stai cercando di rimanere incinta, non prendere l'iperico. Dosi elevate possono danneggiare le cellule uovo. Nel caso di sbalzi di umore durante la gravidanza, rivolgiti al medico prima di prendere l'iperico. Chiedigli inoltre se è sicuro mentre stai allattando al seno, perché potrebbe avere effetti negativo sul bambino.[16]

3
Procurare l’Iperico

  1. 1
    Raccogli l’erba di San Giovanni allo stato selvatico. Si tratta di un fiore di colore giallo brillante con alcuni puntini neri lungo i margini. Le foglie hanno punti trasparenti. Ogni fiore ha cinque petali e cresce nei campi e nei pascoli in zone soleggiate. [17] I fiori sbocciano a fine luglio e inizio agosto.[18]
    • Per raccogliere taglia il terzo superiore. Fai seccare i fiori appendendoli in un luogo fresco e asciutto.[19]
    • Una volta che i fiori sono secchi, conservarli in un contenitore di vetro a chiusura ermetica. Puoi tenerli fino a un anno.
    • Trova una foto del fiore e portala con te quando vai a raccoglierlo.
  2. 2
    Coltiva l’iperico. Puoi anche comprare i semi e coltivare l’erba di San Giovanni. Pianta i semi all’inizio della primavera dopo che le gelate sono finite. Per essere sicuro, piantali prima all'interno e poi metti la piantina all’aperto nella tarda primavera, quando l’erba ha raggiunto circa 10 cm di altezza. I fiori sbocceranno non prima del secondo anno. Se hai bisogno subito di erba di San Giovanni, è meglio raccogliere la pianta o acquistare i fiori secchi.
  3. 3
    Acquista i fiori. Se non vuoi coltivare o raccogliere i tuoi, puoi acquistare i fiori secchi in un negozio oppure online. Puoi quindi preparare l’infuso e l’olio con la pianta secca. Cerca piante coltivate in modo biologico e che sono state raccolte da non oltre un anno.
  4. 4
    Prepara un olio. Prendi le cime fiorite e alcuni centimetri dell’erba e mettili in un vaso di vetro. Copri i fiori con olio d'oliva. Sistema il vaso in una finestra esposta al sole per due-quattro settimane fino a quando l'olio diventa rosso brillante. Una volta che l'olio è di colore rosso, puoi filtrarlo per separare i fiori. Versa l'olio in una bottiglia con un coperchio e tienilo al buio in una credenza. L'olio dovrebbe durare per un anno.[20]
  5. 5
    Prepara una tisana. È necessario riempire un quarto della tazza se usi erba fresca di San Giovanni. Con piante essiccate saranno sufficienti due cucchiaini. Versa una tazza d’acqua bollente sull’erba e lascia riposare per 5 minuti. Filtra per eliminare la pianta e poi bevi la tisana. Puoi aggiungere del miele e del limone per migliorare il gusto.

4
Trattare Altre Condizioni Mediche con l’Iperico

  1. 1
    Applica l’iperico sulla pelle. L’erba di San Giovanni ha proprietà antibatteriche e antinfiammatorie. Puoi usarlo per trattare eczemi, ferite, ustioni minori, irritazioni cutanee ed emorroidi. L’olio dell’erba di San Giovanni si può acquistare in una farmacia locale oppure online. Segui le indicazioni riportate sul flacone. Possono essere necessarie da tre a sei settimane prima di vedere gli effetti.[21]
  2. 2
    Tratta la sindrome premestruale (PMS). L’iperico può alleviare alcuni dei sintomi fisici ed emotivi connessi con la PMS come crampi, irritabilità, bramosia di cibo e indolenzimento al seno. Prendi 900 mg al giorno (cioè 300 mg, 3 volte al dì)[22] quando si presentano di solito i sintomi della PMS. Smetti di prenderlo quando la PMS è cessata.
    • La combinazione di Cohosh nero (Actaea racemosa) e di erba di San Giovanni può anche aiutare a migliorare l'umore e a tenere a freno l'ansia durante la menopausa.
  3. 3
    Tratta i disturbi somatoformi. Sono caratterizzati da dolore o paura immotivati.[23] Puoi anche avere la sensazione di essere malato, eppure tutte le visite mediche e le analisi hanno dato risultati negativi. Prendi 300 mg di iperico due volte al giorno per alleviare questi sintomi.[24]

Consigli

  • Racconta agli operatori sanitari le eventuali pratiche complementari e alternative cui ricorri.
  • Interrompi l'assunzione dell'iperico almeno 5 giorni prima di qualsiasi intervento chirurgico.
  • L’erba di San Giovanni è chiamata anche iperico, alghe Klamath (dal nome di un lago nell’Oregon) ed erbacce delle capre.

Riferimenti

  1. http://www.mayoclinic.org/drugs-supplements/st-johns-wort/background/hrb-20060053
  2. http://www.cedarclinic.org/index.php/understanding-early-psychosis/what-is-psychosis/common-symptoms-of-psychosis
  3. http://umm.edu/health/medical/altmed/herb/st-johns-wort
  4. https://nccih.nih.gov/health/stjohnswort/sjw-and-depression.htm
  5. http://www.naturopathic.org/AF_MemberDirectory.asp?version=2
  6. http://www.americanherbalistsguild.com/fundamentals
  7. https://nccih.nih.gov/health/stjohnswort/sjw-and-depression.htm
  8. http://www.uptodate.com/contents/clinical-use-of-st-johns-wort#H15
  9. http://www.uptodate.com/contents/image?imageKey=PC%2F82438&topicKey=PC%2F1391&source=see_link&utdPopup=true
Mostra altro ... (15)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Zora Degrandpre, ND. La Dottoressa Degrandpre lavora come Medico Naturopata Registrato a Washington. Ha conseguito la Laurea in Naturopatia presso il National College of Natural Medicine nel 2007.

Categorie: Salute

In altre lingue:

English: Use St John's Wort, Español: usar la hierba de San Juan, Français: utiliser le millepertuis, العربية: استخدام نبتة العرن المثقوب, Tiếng Việt: Sử dụng thảo dược St John’s Wort, 한국어: 세인트 존스 워트 사용하는 방법, Bahasa Indonesia: Menggunakan St John's Wort, ไทย: ใช้สมุนไพรเซนต์จอห์นเวิร์ต, Nederlands: Sint janskruid gebruiken

Questa pagina è stata letta 3 511 volte.
Hai trovato utile questo articolo?