Come Usare l'Olio d'Argan sui Capelli

Scritto in collaborazione con: Courtney Foster

L'olio d'argan è un prodotto naturale e versatile che si estrae dall'albero di argan, endemico del Marocco. È un olio ottimo sia per rendere più sano il cuoio capelluto sia per idratare i capelli. Massaggia qualche goccia di olio sulla capigliatura da una a tre volte alla settimana per usarlo come balsamo senza risciacquo. In alternativa, lascialo in posa per tutta la notte una sola volta a settimana, allo scopo di fare una maschera e idratare a fondo i capelli. Usandolo regolarmente appariranno lucidi, setosi e sani.

Metodo 1 di 2:
Usare l'Olio d'Argan per Preparare i Capelli alla Messa in Piega

  1. 1
    Massaggia dalle 2 alle 5 gocce di olio fra le mani per riscaldarlo. Per applicare l'olio d'argan, basta iniziare con poche gocce. Una piccola quantità è più che sufficiente, poiché usarne troppo può appesantire i capelli [1].
    • Massaggia le mani fra loro per stenderlo su entrambi i palmi e riscaldarlo. In questo modo sarà più facile da distribuire e penetrerà meglio nel fusto.
  2. 2
    Passa le mani fra i capelli subito dopo averli lavati, quando ancora sono umidi. Dopo aver ricoperto le mani di olio, pettina i capelli con le dita per distribuire il prodotto. Cerca di applicarlo partendo dalle punte, procedendo poi verso le radici. Dal momento che i capelli sono freschi di shampoo, l'olio d'argan sostituirà il sebo naturale, aiutando a renderli visibilmente lucidi e lisci [2].
    • Questo metodo è efficace per chi desidera domare capelli crespi o ribelli.
    • Se usi solo una piccola quantità di olio, il prodotto aiuterà a valorizzare il volume e le onde naturali dei capelli.
    Consiglio dell'Esperto
    Courtney Foster

    Courtney Foster

    Cosmetologa Qualificata
    Courtney Foster è una Cosmetologa Qualificata, Certified Hair Loss Practitioner (specialista in perdita capelli qualificata) e Docente di Cosmetologia che vive a New York. Courtney gestisce il centro estetico Courtney Foster Beauty, LLC e del suo lavoro si è parlato in vari programmi televisivi e su diverse riviste, come The Wendy Williams Show, Good Morning America, The Today Show, The Late Show with David Letterman e EastWest Magazine. Ha ricevuto la Qualifica di Cosmetologa dallo Stato di New York dopo essersi formata alla Empire Beauty School – Manhattan.
    Courtney Foster
    Courtney Foster
    Cosmetologa Qualificata

    Per sfruttare al massimo i benefici dell'olio d'argan, usalo sia quando i capelli sono umidi sia quando sono asciutti. Applicalo sui capelli umidi prima di asciugarli con il phon per rafforzarli e tenere sotto controllo l'effetto crespo. Mettilo inoltre sui capelli asciutti per donare lucentezza e gestire le ciocche ribelli. Infine, basta versarne qualche goccia sul palmo e massaggiarlo sui capelli prima della messa in piega per lucidarli e renderli più facili da domare.

  3. 3
    Massaggia l'olio sul cuoio capelluto in caso di secchezza. Se vuoi idratare questa zona, massaggiala con le dita realizzando movimenti circolari dopo aver applicato l'olio d'argan. Massaggiare il cuoio capelluto garantirà che il prodotto penetri a fondo nella pelle, il che aiuterà a trattare forfora o prurito [3].
    • Potrebbero volerci diverse settimane o mesi prima di riuscire a osservare risultati degni di nota.
    • Se hai un cuoio capelluto piuttosto grasso, applica l'olio a circa 3 cm di distanza dalle radici per evitare di ungere i capelli.
  4. 4
    Applica l'olio d'argan 2 o 3 volte alla settimana per mantenere i capelli lisci e setosi. L'olio aiuta solitamente a mantenerli lucidi per almeno 2 o 3 giorni. Questo succede perché si tratta di un olio altamente concentrato, che penetra a fondo nel fusto, permettendo così di mantenere i capelli morbidi [4].
    • Se hai capelli eccessivamente fragili o danneggiati, potresti avere bisogno di maggiori quantità di olio. In questo caso, puoi benissimo applicarlo tutti i giorni.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Applicare l'Olio d'Argan per Fare una Maschera

  1. 1
    Applica dalle 6 alle 8 gocce di olio per impregnare i capelli dalle radici alle punte. Usalo per fare un trattamento ristrutturante intensivo che aiuti a idratare e a rimettere in sesto i capelli. Utilizzane una dose generosa per impregnarli. Dovrebbero bastare dalle 6 alle 8 gocce di olio per la maggior parte dei tipi di capelli, anche se puoi usarne di più nel caso in cui siano particolarmente lunghi o danneggiati [5].
    • Per esempio, se hai un taglio corto, ti serviranno solo dalle 2 alle 4 gocce di olio.
    • Se hai capelli lunghi e folti, potrebbe essere necessario usarne almeno 10.
    • Se hai le doppie punte o capelli particolarmente spenti, applicane un po' di più sulle lunghezze.
    • Puoi passare le dita fra i capelli per aiutare a distribuire omogeneamente il prodotto. In questo modo, l'olio penetrerà a fondo in ogni singola parte del fusto.
  2. 2
    Copri la testa con una cuffia da doccia per intrappolare il calore. Una volta che avrai impregnato completamente i capelli con l'olio, sistema una cuffia da doccia sulla testa per raccoglierli e mantenerli coperti. La cuffia trattiene calore, il che è utile per realizzare un trattamento ristrutturante. Il calore attiva le proprietà dell'olio, facendolo assorbire ancora più a fondo nei follicoli [6].
    • Usando una cuffia da doccia eviterai che l'olio finisca sui vestiti o sui mobili durante il trattamento.
    • Se lo preferisci, usa una cuffia per capelli di seta.
  3. 3
    Lascia la maschera in posa per tutta la notte allo scopo di ottenere un risultato migliore. Per fare un trattamento intensivo e profondo, dormi lasciando la cuffia sulla testa e risciacqua il prodotto al mattino. La maschera va lasciata agire per almeno 30 minuti [7].
    • Più a lungo lasci l'olio in posa, migliori risultati otterrai.
  4. 4
    Lava i capelli con shampoo e balsamo. Quando arriva il momento di risciacquare l'olio, entra nella doccia e applica una noce di shampoo distribuendolo dalle radici alle punte. Questo prodotto aiuta a rimuovere gli eccessi di olio dai capelli. Risciacqualo e applica il balsamo come al solito. Poi, risciacqua bene tutti i residui di prodotto [8].
    • Per idratare ancora di più i capelli, puoi lasciare il balsamo in posa per 3-5 minuti sotto la doccia.
    • Se hai i capelli fini, salta l'applicazione del balsamo dopo aver eliminato la maschera con lo shampoo.
  5. 5
    Ripeti la procedura una volta alla settimana o all'occorrenza. Puoi fare una maschera all'olio d'argan in casa in qualunque momento desideri nutrire e rivitalizzare i capelli. Per ottenere i risultati migliori, falla dalle 2 alle 4 volte al mese, a seconda del tuo tipo di capello e delle sue esigenze di idratazione [9].
    • Con il passare del tempo, l'olio d'argan può rafforzare e ammorbidire i capelli, nonché stimolarne la crescita.
    Pubblicità

Consigli

  • Se usi con frequenza strumenti per la messa in piega, come asciugacapelli o piastra, l'olio d'argan è un'ottima opzione per nutrire i capelli [10].
  • Aggiungi dalle 3 alle 5 gocce di olio d'argan al balsamo che usi normalmente per reidratare i capelli durante il lavaggio.
  • L'olio d'argan è un ingrediente che si trova comunemente in numerosi tipi di prodotti per la cura personale, fra cui shampoo, mousse e creme idratanti per il viso.

Pubblicità

Avvertenze

  • Se applichi troppo olio, i capelli potrebbero risultare unti o appiccicosi al tatto. Inizia con qualche goccia e aggiungine di più gradualmente.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Applicare l'Olio d'Argan per Preparare i Capelli alla Messa in Piega

  • Olio d'argan
  • Mani
  • Capelli umidi

Preparare una Maschera per Capelli con l'Olio d'Argan

  • Olio d'argan
  • Cuffia da doccia
  • Shampoo
  • Balsamo

Informazioni su questo wikiHow

Cosmetologa Qualificata
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Courtney Foster. Courtney Foster è una Cosmetologa Qualificata, Certified Hair Loss Practitioner (specialista in perdita capelli qualificata) e Docente di Cosmetologia che vive a New York. Courtney gestisce il centro estetico Courtney Foster Beauty, LLC e del suo lavoro si è parlato in vari programmi televisivi e su diverse riviste, come The Wendy Williams Show, Good Morning America, The Today Show, The Late Show with David Letterman e EastWest Magazine. Ha ricevuto la Qualifica di Cosmetologa dallo Stato di New York dopo essersi formata alla Empire Beauty School – Manhattan.
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 2 229 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità