L'olio di mandorle è un prodotto fantastico per la pelle. Contribuisce a renderla più piena, soda e distesa, riducendo l'aspetto delle rughe, e inoltre la esfolia delicatamente liberandola dalle cellule morte che si accumulano in superficie, portando così alla luce quelle nuove e luminose sottostanti.[1] L'olio di mandorle si può usare da solo o in combinazione con altri ingredienti, come gli oli essenziali, per ottenere dei benefici ancora maggiori.

Metodo 1 di 3:
Applicare l'Olio di Mandorle sul Viso

  1. 1
    Applica l'olio di mandorle sulla pelle pulita. Lavati il viso con il tuo detergente abituale e asciugalo tamponandolo delicatamente con un asciugamano morbido e pulito. Non applicare mai alcun tipo di olio o crema sulla pelle sporca per evitare di intrappolare le impurità all'interno dei pori, altrimenti corri il rischio che si formino brufoli e punti neri.[2]
  2. 2
    Versa alcune gocce d'olio nell'incavo della mano. L'olio di mandorle è altamente idratante ed emolliente, quindi ne basta molto poco. Inizia con 3-4 gocce; se occorre, potrai applicarne ancora in seguito.[3]
    Consiglio dell'Esperto
    Alicia Ramos

    Alicia Ramos

    Estetista
    Alicia Ramos è un'estetista certificata e titolare di Smoothe Denver, che si trova a Denver, nel Colorado. Ha conseguito il titolo di estetista presso la School of Botanical & Medical Aesthetics, dove si è formata in applicazione ciglia, dermaplaning, ceretta, microdermoabrasione e peeling chimici. Attualmente offre soluzioni per la cura della pelle a centinaia di clienti.
    Alicia Ramos
    Alicia Ramos
    Estetista

    L'olio di mandorle contiene una sostanza fondamentale per la salute della pelle. Alicia Ramos, estetista esperta e qualificata, dice: "L'olio di mandorle è ricco di vitamina E, un nutriente che aiuta il corpo a produrre collagene. La vitamina E protegge anche la pelle dal sole e crea volume rendendola più piena e distesa."

  3. 3
    Strofina l'olio tra i due palmi per scaldarlo. L'olio caldo viene assorbito più facilmente dalla pelle; inoltre, distribuendolo sui palmi riduci il rischio di applicarne troppo in un unico punto.[4]
  4. 4
    Picchietta l'olio sul viso e sul collo. Evita di strofinare o massaggiare l'olio sulla pelle.[5] Se vuoi applicarlo solo in un'area limitata per risolvere un problema cutaneo, per esempio in caso di pelle molto secca, preleva l'olio dal palmo con l'indice e picchiettalo dolcemente dove serve. Usa l'indice anche per applicare l'olio di mandorle sulla pelle delicata del contorno occhi.
  5. 5
    Rimuovi l'olio in eccesso se occorre. In caso di pelle molto secca, puoi lasciarne un po' più del necessario. Se ti sembra tuttavia di avere il viso unto, prendi un dischetto in cotone e rimuovi l'olio in eccesso con delicatezza.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Detergere la Pelle con l'Olio di Mandorle

  1. 1
    Usa l'olio di mandorle in combinazione con quello di ricino. Versa un cucchiaio di olio di ricino in una bottiglia di vetro, aggiungi 2 cucchiaini di olio di mandorle e poi mescola per amalgamarli.[6]
    • Se non hai l'olio di ricino, puoi sostituirlo con quello di nocciole.
    • Puoi variare le quantità a patto di rispettare le proporzioni: ⅓ di olio di ricino e ⅔ di olio di mandorle.
  2. 2
    Massaggia la miscela sul viso. Versane una piccola quantità nell'incavo della mano e poi massaggiala sul volto evitando il contorno occhi. Puoi applicare l'olio sulla pelle asciutta, non è necessario inumidirla. Questa tecnica conosciuta con il nome di "oil cleansing" o "oil wash" è un metodo alternativo per rimuovere le impurità e il trucco dalla pelle.[7]
    • La miscela di oli è sufficiente per detergere la pelle più volte, non è necessario usarla tutta.
    • Generalmente gli oli non vanno applicati sulla pelle sporca, ma questo metodo fa eccezione. Ti laverai il viso in seguito.
  3. 3
    Considera di lasciare agire l'olio come se fosse una maschera. Non è necessario, ma è utile se hai la pelle molto secca o se semplicemente vuoi prendertene cura.[8]
  4. 4
    Appoggia un panno umido e pulito sul viso. Bagnalo con l'acqua calda, strizzalo e appoggialo sul viso. Lascialo a contatto con la pelle per qualche minuto o finché non si è raffreddato. Il calore favorirà l'apertura dei pori e renderà il trattamento più efficace.[9]
  5. 5
    Rimuovi l'olio usando il panno umido che hai tenuto appoggiato sul viso. Non strofinare la pelle con forza. Risciacqua il panno con l'acqua calda, passalo dolcemente sul viso e poi ripeti se la pelle ti sembra ancora unta.[10]
    • Se hai la pelle molto secca, valuta di lasciare un velo d'olio sul viso per idratarla.
    • Se al termine del trattamento ti sembra che la pelle sia ancora secca, applica una crema idratante.
  6. 6
    Detergi la pelle con l'olio ogni volta che ne senti il bisogno. È meglio eseguire il trattamento la sera, appena prima di andare a dormire. In questo modo durante la notte la pelle avrà il tempo di assorbire gli oli beneficiando delle loro proprietà. Se hai la pelle molto secca, puoi ripetere il trattamento ogni sera, mentre per le pelli normali o grasse è meglio eseguirlo con cadenza settimanale.[11]
    • Ci vuole tempo per ottenere dei risultati visibili, quindi ripeti il trattamento almeno 2-3 volte prima di decidere se è adatto alle esigenze della tua pelle.
    • Puoi conservare l'olio avanzato in un barattolo o una bottiglia di vetro e usarlo per i trattamenti successivi o come olio da massaggio.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Usare l'Olio di Mandorle per i Cosmetici Fai da Te

  1. 1
    Crea una miscela di oli adatta alle esigenze del tuo viso. Versa 30 ml di olio di mandorle in una boccetta di vetro scuro. Aggiungi 1-2 gocce di uno degli oli essenziali elencati di seguito, in base alle caratteristiche della tua pelle. Chiudi il contenitore e scuotilo per amalgamare gli oli. Applica alcune gocce della miscela sul viso pulito e conserva la parte restante in un luogo fresco e asciutto, al riparo dalla luce.[12][13]
    • Pelle matura: olio essenziale di camomilla, salvia sclarea (o salvia moscatella), franchincenso, geranio, elicriso, mirra, palmarosa, rosa o legno di sandalo;
    • Pelle secca: olio essenziale di camomilla, geranio, elicriso, lavanda, mirra, palmarosa, rosa o legno di sandalo;
    • Pelle sensibile: olio essenziale di camomilla, lavanda, geranio o palmarosa.
  2. 2
    Prepara una miscela antirughe. Mescola gli ingredienti elencati di seguito all'interno di un barattolo di vetro, preferibilmente scuro. Ogni sera applica alcune gocce della miscela di oli sul viso pulito. Conserva il tuo rimedio antirughe in un luogo fresco, buio e asciutto.[14]
    • 30 ml di olio di mandorle dolci;
    • 4 gocce di olio essenziale di semi di carota;
    • 4 gocce di olio essenziale di legno di sandalo;
    • 4 gocce di olio essenziale di rosa o di lavanda.
  3. 3
    Crea un siero rassodante anti-invecchiamento a base di olio di mandorle. Versa gli ingredienti elencati di seguito in una boccetta di vetro, possibilmente scuro, da 60 ml. Chiudi il contenitore e agitalo per amalgamare gli oli. Applica alcune gocce della miscela sul viso al mattino e/o alla sera.[15]
    • 30 ml di olio di cinorrodo;
    • 30 ml di olio di mandorle dolci;
    • 10 gocce di olio essenziale di cipresso;
    • 10 gocce di olio essenziale di geranio;
    • 7 gocce di olio essenziale di franchincenso.
  4. 4
    Prepara una crema per il viso anti-invecchiamento. Versa gli ingredienti elencati di seguito in una boccetta di vetro. Metti la boccetta in una pentola piena di acqua bollente. Quando gli ingredienti si sono sciolti, mescola o agita il contenitore per amalgamarli. Trasferisci la miscela in un recipiente di vetro che ti consenta di prelevare la crema facilmente. Lasciala raffreddare a temperatura ambiente e, quando si è solidificata, avvita il tappo sul contenitore. Applica la crema sul viso pulito ogni mattina e/o ogni sera. Conservala in un luogo fresco e asciutto per mantenere intatte le proprietà degli oli.[16]
    • 60 ml di olio di mandorle;
    • 25 ml di olio di cocco;
    • 30 g di cera d'api;
    • Mezzo cucchiaino di olio di vitamina E;
    • 15 g di burro di karitè.
  5. 5
    Crea un olio per il corpo. Miscela gli ingredienti elencati di seguito in una bottiglia di vetro (preferibilmente scuro). Massaggia alcune gocce d'olio sul corpo la sera prima di andare a dormire. Conserva l'olio in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce e usalo entro 3 mesi.[17]
    • 30 ml di olio di cinorrodo;
    • 15 ml di olio di mandorle;
    • 6 gocce di olio essenziale di franchincenso;
    • 6 gocce di olio essenziale di rosa;
    • 4 gocce di olio essenziale di geranio;
    • 2 gocce di olio essenziale di mirra.
    Pubblicità

Consigli

  • Alcuni trattamenti vanno ripetuti nel corso di diversi giorni o settimane prima di ottenere dei risultati visibili.
  • L'olio di mandorle è uno degli oli meno grassi; penetra nella pelle facilmente e lascia solo un lieve residuo, ciononostante è meglio usarne solo poche gocce. Se hai il viso unto, significa che ne hai usato troppo.
  • Usa solo contenitori sterili e puliti per i tuoi cosmetici fai da te.
  • Per conservare gli oli, è meglio usare un contenitore di vetro scuro. In particolare, con il passare del tempo, gli oli essenziali possono deteriorare la plastica.
  • Se hai la pelle sensibile o se è la prima volta che usi un nuovo tipo di olio, esegui un test cutaneo per escludere la possibilità di una reazione allergica. Applica una piccola quantità di olio sull'incavo del gomito e lascia trascorrere 24 ore per assicurarti che non abbia effetti negativi.[18]
  • L'olio di mandorle puro ha una durata di circa un anno.[19]
  • Massaggia l'olio di mandorle sul corpo 30 minuti prima di fare la doccia.[20]

Pubblicità

Avvertenze

  • Non applicare mai l'olio di mandorle o altri prodotti idratanti sulla pelle del viso sporca per evitare di intrappolare le impurità all'interno dei pori. Lavati il viso prima di applicare l'olio o la crema idratante.[21]
  • Non usare l'olio di mandorle se sei allergico alla frutta secca.[22]
  • L'olio di mandorle non garantisce gli stessi risultati dei prodotti cosmetici professionali.[23]
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Applicare l'Olio di Mandorle sul Viso

  • Detergente per il viso
  • Panno morbido e pulito
  • Olio di mandorle
  • Dischetti in cotone (facoltativo)

Detergere la Pelle con l'Olio di Mandorle

  • Olio di mandorle
  • Olio di ricino o nocciole
  • Panno morbido e pulito

wikiHow Correlati

Come

Ridurre il Gonfiore e l'Arrossamento dei Brufoli

Come

Avere un Arco Mandibolare Definito

Come

Eliminare le Macchie di Nicotina dalle Dita

Come

Sbarazzarsi un Brufolo Schiacciato in una Notte

Come

Schiacciare un Brufolo

Come

Trattare i Brufoli nelle Orecchie

Come

Eliminare le Rughe

Come

Trattare una Irritazione alle Ascelle

Come

Eliminare un Brufolo

Come

Eseguire una Pulizia del Viso con il Vapore

Come

Eliminare le Rughe sulla Fronte

Come

Rimuovere i Punti Neri dal Naso

Come

Usare un Derma Roller

Come

Rimuovere la Tintura per Capelli dalle Mani
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Alicia Ramos
Co-redatto da
Estetista
Questo articolo è stato co-redatto da Alicia Ramos. Alicia Ramos è un'estetista certificata e titolare di Smoothe Denver, che si trova a Denver, nel Colorado. Ha conseguito il titolo di estetista presso la School of Botanical & Medical Aesthetics, dove si è formata in applicazione ciglia, dermaplaning, ceretta, microdermoabrasione e peeling chimici. Attualmente offre soluzioni per la cura della pelle a centinaia di clienti. Questo articolo è stato visualizzato 13 432 volte
Questa pagina è stata letta 13 432 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità