Scarica PDF Scarica PDF

La cipria fissante viene usata per mantenere intatto il fondotinta, controllare la lucidità, attenuare le impurità e le rughe. Se non sai bene come usarla per ottenere tutti questi risultati, è possibile adottare diversi trucchetti per sfruttare al massimo i benefici del prodotto.

Metodo 1 di 3:
Scegliere una Cipria

  1. 1
    Scegli una cipria in polvere libera per ottenere una coprenza totale ma leggera. Le ciprie fissanti possono essere compatte o in polvere libera. Queste ultime contengono particelle finissime, che tendono a essere più leggere sulla pelle. Se hai intenzione di usare la cipria per creare uno strato fissante leggero e uniforme, anziché come se fosse un secondo strato di fondotinta, procurati questa variante [1] .
  2. 2
    Scegli una cipria compatta per fare ritocchi. Le ciprie compatte in polvere pressata sono più dense rispetto a quelle in polvere libera. Sono dunque ottime per fare ritocchi veloci durante la giornata. Tuttavia, rischi di ritrovarti con il cosiddetto effetto mascherone qualora dovessi applicare troppo prodotto. Queste ciprie contengono anche siliconi e cere che possono irritare la pelle, dunque meglio evitarle in caso di cute sensibile [2] .
    • Le ciprie compatte colorate sono un'ottima alternativa ai fondotinta liquidi per chi ha la pelle normale o secca.
  3. 3
    Scegli una cipria fissante traslucida per minimizzare la lucidità. Le ciprie traslucide sono ottime per combattere l'effetto lucido causato dagli eccessi di sebo che si accumulano sulla pelle. È il prodotto che fa al caso tuo qualora il tuo obiettivo non fosse quello di uniformare l'incarnato, bensì migliorare la grana della pelle evitando e diminuendo l'effetto unto [3] .
    • Questo tipo di cipria è reperibile sia in polvere libera sia in forma compatta e può essere applicata sul fondotinta o direttamente sulla pelle.
  4. 4
    Se vuoi uniformare l'incarnato, scegli una cipria fissante colorata. Proprio come quelle traslucide, anche le ciprie colorate sono disponibili in polvere libera o in versione compatta e possono essere applicate direttamente sulla pelle o sul fondotinta. In ogni caso, la funzione di una cipria colorata non è solo quella di combattere la lucidità, ma anche di illuminare e uniformare l'incarnato [4] .
    • Assicurati di scegliere il colore giusto al momento dell'acquisto. Se hai la pelle secca o normale, scegli una cipria adatta alla tua carnagione. Se è grassa, scegline una di mezzo tono o di un tono più chiara, in quanto la cipria si ossida e si scurisce a contatto con il sebo.
  5. 5
    Se hai la pelle grassa, scegli una cipria che contenga talco. Le ciprie fissanti vengono studiate a seconda delle varie tipologie di pelle. Se hai una cute tendenzialmente oleosa, cerca un prodotto che abbia il talco nella lista degli ingredienti. Il talco possiede proprietà sebo assorbenti, quindi le ciprie che lo contengono sono spesso le più indicate per valorizzare e apportare benefici a una pelle unta [5] .
  6. 6
    Se hai la pelle secca, scegli una cipria che contenga acido ialuronico. Leggi l'etichetta di varie ciprie per sapere se presentano questo ingrediente. Opta dunque per un prodotto che lo contenga nel caso in cui tu abbia un'epidermide tendenzialmente secca, in quanto l'acido ialuronico possiede proprietà idratanti [6] .
  7. 7
    Se hai la pelle normale, scegli una cipria a base di silica. Se la tua pelle non è particolarmente grassa o secca, potrebbe essere il prodotto giusto per te. Usa la cipria alla silica per fissare il trucco con il fine di ottenere una pelle liscia e levigata. Anche le pelli secche tendono a rispondere bene a questo prodotto, mentre è sconsigliato in caso di pelle grassa, perché può causare la formazione di cumuli sull'epidermide [7] .
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Applicare la Cipria

  1. 1
    Per iniziare, applica il fondotinta. Se vuoi usare primer e correttore, o desideri realizzare il contouring, assicurati di occupartene in questo momento. Sfuma bene tutti i prodotti. Per ora non applicare blush, illuminante, bronzer o trucco occhi [8] .
    • Non dimenticare di lavarti il viso e applicare una crema idratante prima di cominciare a truccarti.
    • Completato questo passaggio, procedi subito: la cipria va applicata finché il fondotinta è umido [9] .
  2. 2
    Applica la cipria con una spugnetta, un piumino o un pennello. Scegli l'applicatore a seconda del risultato desiderato. Se vuoi abbondare con la cipria fissante per ottenere una coprenza totale, opta per una spugnetta. Se hai la pelle grassa e desideri ottenere una finitura opaca e vellutata, opta per un piumino da cipria. Invece, per una pelle morbida e luminosa, applicala con un pennello da cipria [10] .
  3. 3
    Usa una quantità adeguata di cipria. Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di applicarne abbastanza da ottenere una finitura vellutata, ma non tanta da essere visibile all'occhio. Per ottenere questo risultato, assicurati di rivestire omogeneamente l'applicatore picchiettandolo nella cipria e poi sbattendolo per eliminare gli eccessi [11] .
    • Applica solo un velo di cipria per ottenere una finitura fresca e setosa.
    • Applicane un po' di più qualora avessi la pelle grassa o desiderassi una finitura matte.
  4. 4
    Concentrati sulla zona T mentre applichi la cipria. Per ottenere un risultato impeccabile e naturale, evita i bordi esterni del viso, mentre applica la maggior parte del prodotto sulla zona T, più precisamente sulla parte inferiore della fronte e lungo il ponte del naso. È qui che tende ad accumularsi il sebo. Applica una leggera spolverata di cipria su tutto il viso, quindi mettine un po' di più sulla zona T, se necessario [12] .
    • Fai attenzione all'attaccatura dei capelli, in quanto può essere difficile rimuovere la cipria da questa zona.
  5. 5
    Per mantenere il fondotinta intatto, esegui un movimento che ti permetta di premere l'applicatore e girarlo su se stesso. Se usi una spugnetta o un piumino, resisti alla tentazione di applicare la cipria eseguendo movimenti ampi e circolari. Invece, premilo delicatamente sul viso e giralo su se stesso per evitare di rimuovere il fondotinta e il correttore [13] .
    • I pennelli tendono a favorire un'applicazione più leggera, quindi non dovresti preoccuparti qualora usassi questo tipo di applicatore.
  6. 6
    Aspetta per uno o due minuti prima di sfumare e levigare il viso con un pennello dalle setole morbide. Applicata la cipria, lasciala riposare sulla pelle per uno o due minuti. Questa tecnica è denominata baking e permette alla cipria di fissarsi meglio. A questo punto, passa un pennello dalle setole morbide e grosse sull'intero viso eseguendo dei movimenti circolari per sfumare alla perfezione tutti i prodotti che hai applicato [14] .
  7. 7
    Finisci di truccarti. Ottenuto un risultato soddisfacente, puoi completare il trucco. Potresti applicare blush, bronzer, illuminante e prodotti per il trucco occhi che hai eventualmente deciso di realizzare [15] .
    • Puoi anche provare ad applicare un po' di cipria sul blush per sfumarlo o attenuare il colore.
  8. 8
    Per fare dei ritocchi durante la giornata, usa un pennello kabuki. Picchietta il pennello kabuki nella polvere pressata per ritoccare il trucco. Questa procedura dovrebbe permetterti di ottenere una coprenza leggera, senza applicare grandi quantità di cipria. Inoltre, il pennello kabuki dovrebbe facilitare l'applicazione del prodotto mentre ti trovi fuori casa [16] .
    • Evita di fare ritocchi con il piumino da cipria, in quanto tende ad applicare quantità eccessive di prodotto e a non sfumarlo bene.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Usi Alternativi della Cipria Fissante

  1. 1
    Fissa l' eyeliner con della cipria fissante traslucida. Mentre l'eyeliner liquido può durare tutto il giorno, quelli in matita dalla base cremosa tendono a colare con il passare delle ore. Per mantenerlo intatto, applica un velo di cipria fissante traslucida sulla riga di eyeliner con un pennello sottile [17] .
    • Se vuoi delineare l'attaccatura delle ciglia inferiori, applica la cipria fissante traslucida prima dell'eyeliner, quindi fissa la riga con un altro velo di cipria.
  2. 2
    Usa la cipria fissante traslucida per fare durare più a lungo un rossetto matte. Applica la matita labbra e il rossetto matte come al solito. Tamponalo con un fazzoletto per rimuovere gli eccessi di prodotto e prevenire la formazione di grumi. Spolvera un velo di cipria sul rossetto con un apposito pennello dalle setole morbide [18] .
    • Meglio evitare di applicare la cipria sui rossetti lucidi o contenenti brillantini, in quanto può farli raggrumare o spegnere il colore.
  3. 3
    Volumizza le ciglia sottili con un mascara e una cipria traslucida pressata. Fai innanzitutto una passata di mascara, quindi applica un velo di cipria fissante traslucida con un pennello da ombretto. Procedi con una seconda passata di mascara [19] .
  4. 4
    Per eliminare i residui di ombretto sotto gli occhi, applica un velo di cipria fissante. Prima di usare ombretti, eyeliner o mascara, applica uno strato abbondante di cipria nella zona sotto gli occhi e al di sopra degli zigomi. Completato il trucco occhi, spolverala via con un pennello pulito. Gli eventuali residui di ombretto caduti sulla pelle durante l'applicazione aderiranno alla cipria fissante, in modo da poterli spolverare via con estrema facilità [20] .
    • Si consiglia solitamente di usare una cipria fissante traslucida per questa procedura, ma è possibile sceglierne anche una colorata [21] .
  5. 5
    Combatti l'effetto lucido sulle palpebre usando un correttore e una cipria traslucida. Se hai le palpebre oleose, applica del correttore. Poi, spolvera un velo di cipria fissante traslucida con un pennello da ombretto. Dovresti in questo modo assorbire il sebo in eccesso e illuminare gli occhi [22] .
  6. 6
    Sostituisci lo shampoo secco con una cipria fissante. Le ciprie fissanti sono efficaci per assorbire il sebo in eccesso non solo dalla pelle, ma anche dai capelli. In buona sostanza, è questa la funzione dello shampoo secco. Se ti accorgi che i capelli sono leggermente unti e hai finito lo shampoo secco, cospargi della cipria fissante traslucida sulle radici [23] .
    • Se hai i capelli chiari, usa una cipria normale. Se sono scuri, usane una color bronzo per evitare che si noti.
    • Pettina i capelli con le dita per distribuire la cipria sulle radici.
  7. 7
    Combatti il sudore o le irritazioni che interessano mani e piedi con una cipria traslucida. Applicala sui palmi o sulle piante dei piedi per assorbire il sudore in eccesso da queste zone [24] . Se hai intenzione di indossare un paio di tacchi, prima spolvera la cipria fissante sui piedi con un pennello o un piumino per prevenire possibili irritazioni [25] .
    Pubblicità

Consigli

  • Fissa la cipria sotto gli occhi e intorno al naso con un pennellino da ombretto. Puoi usarla anche per fissare il correttore su imperfezioni e brufoli [26] .
  • Attenzione a non confondere la cipria per finishing con quella fissante. La prima è facoltativa e va applicata dopo la cipria fissante per attenuare le rughe e riempire i pori [27] .
  • Gli eccessi di cipria traslucida non sfumati bene sono visibili sotto i flash della macchina fotografica. Quando finisci di truccarti, scattati una foto con il flash per esaminare il trucco. Se vedi delle chiazze biancastre sul viso, allora devi sfumarlo [28] .
  • Conserva la cipria in un posto fresco e asciutto. Non tenerla in bagno, altrimenti l'umidità farà raggrumare le particelle del prodotto [29] .
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Cipria fissante
  • Crema idratante
  • Fondotinta
  • Applicatori per make-up (spugnette, pennelli e/o piumini da cipria)
  • Blush
  • Bronzer
  • Illuminante
  • Eyeliner
  • Rossetto
  • Fazzoletto
  • Mascara
  • Ombretto
  • Correttore
  1. http://www.seventeen.com/beauty/makeup-skincare/a39449/ways-youre-applying-face-powder-wrong/
  2. http://www.byrdie.com/laura-mercier-translucent-loose-setting-powder/slide3/
  3. http://www.seventeen.com/beauty/makeup-skincare/a39449/ways-youre-applying-face-powder-wrong/
  4. http://www.byrdie.com/laura-mercier-translucent-loose-setting-powder/slide3
  5. https://www.youtube.com/watch?v=RufyZms_2Xk&feature=youtu.be&t=31s
  6. https://www.xojane.com/beauty/makeup/the-difference-between-finishing-powder-and-setting-powder
  7. http://stylecaster.com/beauty/best-finishing-powder
  8. https://www.beautylish.com/a/vxqmv/six-ways-to-use-translucent-powder
  9. https://intothegloss.com/2013/11/keep-lipstick-on/
  10. https://www.beautylish.com/a/vxqmv/six-ways-to-use-translucent-powder
  11. https://theklog.co/how-to-apply-setting-powder/
  12. https://www.beautylish.com/a/vxqmv/six-ways-to-use-translucent-powder
  13. https://www.beautylish.com/a/vxqmv/six-ways-to-use-translucent-powder
  14. https://theklog.co/how-to-apply-setting-powder/
  15. https://www.beautylish.com/a/vxqmv/six-ways-to-use-translucent-powder
  16. https://theklog.co/how-to-apply-setting-powder/
  17. https://theklog.co/how-to-apply-setting-powder/
  18. https://www.xojane.com/beauty/makeup/the-difference-between-finishing-powder-and-setting-powder
  19. http://www.seventeen.com/beauty/makeup-skincare/a39449/ways-youre-applying-face-powder-wrong/
  20. http://www.seventeen.com/beauty/makeup-skincare/a39449/ways-youre-applying-face-powder-wrong/

Informazioni su questo wikiHow

Alicia D'Angelo
Co-redatto da:
Truccatrice e Parrucchiera
Questo articolo è stato co-redatto da Alicia D'Angelo. Alicia D'Angelo è una truccatrice che vive a New York. Attualmente lavora in team per le marche Dior Makeup, YSL Beauty e Pat McGrath Labs, ma anche per Once Upon A Bride e Miss Harlequin, che sono attività specializzate in servizi per spose. I suoi lavori sono apparsi su Today.com, New York Live, Forbes.com, VH1, MTV, Vevo, Entertainment Weekly, Refinery 29 e NYXCosmetics.com. Si è laureata in Comunicazione Visiva presso il FIDM-Los Angeles. Questo articolo è stato visualizzato 1 917 volte
Categorie: Truccarsi
Questa pagina è stata letta 1 917 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità