Scarica PDF Scarica PDF

Esistono diversi modi per utilizzare la funzione "Zoom indietro" di un computer. Questo articolo spiega come farlo usando il sistema operativo Windows.

Metodo 1
Metodo 1 di 6:
Usare la Tastiera

  1. 1
    Seleziona la pagina in cui devi usare la funzione "Zoom indietro" cliccando sull'apposita finestra. Questo metodo è il più rapido e semplice da mettere in pratica; per questo motivo, è anche il più adatto nella maggior parte dei casi, soprattutto per gli utenti che utilizzano computer portatili privi di mouse.
  2. 2
    Tieni premuto il tasto Ctrl della tastiera.
  3. 3
    Premi il tasto -. È collocato nella parte inferiore della tastiera fra il tasto "." e lo "Shift" destro. In alternativa, puoi tenere premuto il tasto Ctrl mentre premi il tasto per scorrere la pagina verso il basso.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 6:
Usare il Mouse o il Trackpad

  1. 1
    Seleziona la pagina in cui devi usare la funzione "Zoom indietro" cliccando sull'apposita finestra. Questo metodo può risultare difficile da mettere in pratica usando un trackpad, dato che si tratta di un dispositivo di puntamento più complicato da controllare rispetto a un mouse.
  2. 2
    Tieni premuto il tasto Ctrl della tastiera.
  3. 3
    Scorri la pagina verso il basso usando la rotellina del mouse o il trackpad.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 6:
Usare Google Chrome

  1. 1
    Individua l'icona che dà accesso al menu principale di Chrome.[1] È caratterizzata da tre linee orizzontali parallele o da tre puntini allineati verticalmente (in base alla versione in uso) ed è collocata nell'angolo superiore destro della finestra del programma. A meno che tu non l'abbia spostata, dovrebbe essere visibile sulla destra della barra degli indirizzi.
  2. 2
    Individua l'opzione "Zoom". È collocata circa a metà del menu apparso. Accanto alla voce "Zoom" sono visibili i pulsanti - e + e nel mezzo è visualizzata l'attuale percentuale di zoom.
  3. 3
    Clicca sul pulsante - finché i contenuti visualizzati nella finestra di Chrome non raggiungeranno le dimensioni che desideri.
    Pubblicità

Metodo 4
Metodo 4 di 6:
Usare Mozilla Firefox

  1. 1
    Clicca sul pulsante per accedere al menu di Firefox.[2] È caratterizzato da tre linee orizzontali parallele ed è collocato nell'angolo superiore destro della finestra del programma. A meno che tu non l'abbia spostato, dovrebbe essere visibile sulla destra della barra degli indirizzi.
  2. 2
    Individua l'opzione "Zoom". È collocata sopra alla voce "Modifica" ed è corredata dai pulsanti - e +.
  3. 3
    Clicca sul pulsante - per utilizzare la funzione "Zoom indietro".
    Pubblicità

Metodo 5
Metodo 5 di 6:
Usare Microsoft Edge

  1. 1
    Individua l'icona per accedere al menu principale. Per impostazione predefinita, è caratterizzata da tre puntini ed è collocata nell'angolo superiore destro della finestra del programma. A meno che tu non l'abbia spostata, dovrebbe essere visibile sulla destra della barra degli indirizzi.
  2. 2
    Individua i controlli dello zoom. All'interno del menu, è elencata la voce "Zoom" corredata dai pulsanti + e -.
  3. 3
    Clicca sul pulsante - per usare la funzione "Zoom indietro" finché le dimensioni del contenuto della pagina non raggiungono quelle desiderate.
    Pubblicità

Metodo 6
Metodo 6 di 6:
Modificare la Risoluzione dello Schermo

  1. 1
    Accedi al menu "Start".[3] Premi il tasto Win collocato nella parte inferiore sinistra della tastiera. Modificando la risoluzione dello schermo come indicato di seguito, il desktop e il suo contenuto appariranno più piccoli, come se avessi usato la funzione "Zoom indietro". Tutte le finestre e le icone appariranno più piccole e disposte su un'area dello schermo maggiore. Se sei abituato ad avere molte icone sul desktop, in questo modo ti sembreranno più organizzate e ordinate.
  2. 2
    Avvia l'app Impostazioni. Clicca sull'icona "Impostazioni".
  3. 3
    Clicca sull'icona "Sistema", poi sulla scheda "Schermo", quindi clicca sul link "Impostazioni schermo avanzate" visualizzato nella parte inferiore della pagina.
  4. 4
    Modifica la risoluzione dello schermo. Clicca sull'icona a forma di freccia rivota verso il basso del menu a discesa "Risoluzione". Più la risoluzione dello schermo sarà elevata e maggiori saranno le dimensioni del desktop, di conseguenza i contenuti appariranno più piccoli, proprio come se avessi usato la funzione "Zoom indietro". Dovrai confermare la tua scelta affinché le modifiche alla risoluzione dello schermo vengano salvate e applicate.
    Pubblicità

Consigli

  • Premi la combinazione di tasti Ctrl+0 per ripristinare il livello di zoom predefinito dello schermo.
  • Se stai incontrando dei problemi nell'usare la funzionalità "Zoom indietro", prova a riavviare il computer. In questo modo dovrebbe ripristinarsi automaticamente il livello di zoom predefinito dello schermo, senza però modificare la risoluzione attuale.
  • Puoi usare l'app "Lente di ingrandimento" se hai la necessità di ingrandire un'area specifica dello schermo. Nelle versioni datate di Windows, accedi al menu "Start", seleziona la voce "Programmi", clicca sull'opzione "Accessori", scegli la voce "Accessibilità" e infine clicca sull'icona "Lente di ingrandimento". In alternativa, puoi eseguire una ricerca all'interno del computer usando le parole chiave "lente ingrandimento".
Pubblicità

wikiHow Correlati

Fare uno Screenshot in Microsoft WindowsFare uno Screenshot in Microsoft Windows
Creare uno Screenshot Usando un Computer HPCreare uno Screenshot Usando un Computer HP
Disabilitare la Funzione del Tasto FnDisabilitare la Funzione del Tasto Fn
Modificare l'Ordine degli Schermi su WindowsModificare l'Ordine degli Schermi su Windows
Eseguire il Reset Manuale della Scheda di Rete in WindowsEseguire il Reset Manuale della Scheda di Rete in Windows
Attivare l'Anteprima delle Immagini per Visualizzare le Foto in una Cartella (Windows 10)Attivare l'Anteprima delle Immagini per Visualizzare le Foto in una Cartella (Windows 10)
Ripristinare l'Audio su un Computer WindowsRipristinare l'Audio su un Computer Windows
Cambiare Directory dal Prompt dei ComandiCambiare Directory dal Prompt dei Comandi
Disattivare la Modalità Offline su OutlookDisattivare la Modalità Offline su Outlook
Digitare il Simbolo di Minore o UgualeDigitare il Simbolo di Minore o Uguale
Eseguire un File EXE dal Prompt dei Comandi di WindowsEseguire un File EXE dal Prompt dei Comandi di Windows
Correggere gli Errori dello Spooler di StampaCorreggere gli Errori dello Spooler di Stampa
Creare e Cancellare File e Directory Utilizzando il Prompt dei Comandi di WindowsCreare e Cancellare File e Directory Utilizzando il Prompt dei Comandi di Windows
Eliminare i File Thumbs.db di WindowsEliminare i File Thumbs.db di Windows
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 183 392 volte
Categorie: Windows
Questa pagina è stata letta 183 392 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità