Come Usare la Numerazione Automatica in Excel

In questo Articolo:Numerazione DinamicaNumerazione Manuale Utilizzando una Serie di Numeri Esistente

Esistono due modi per utilizzare la numerazione automatica di Microsoft Excel per inserire automaticamente una serie di numeri all'interno di una colonna. Il metodo più affidabile per numerare le righe di un foglio di lavoro consiste nell'utilizzare la funzione RIF.RIGA di Excel; così facendo sarai infatti certo che le celle visualizzeranno la numerazione corretta anche nel caso vengano aggiunte nuove righe o eliminate alcune di quelle esistenti. In alternativa, puoi utilizzare il "quadratino di riempimento e trascinamento celle" (che non richiede di usare alcuna formula). Quest'ultimo metodo è molto semplice da implementare, con l'unico svantaggio che eliminando una riga esistente si creerà un'interruzione nella serie numerica. Prosegui nella lettura per scoprire come numerare dinamicamente o manualmente (partendo da uno schema predefinito) le righe di un foglio di Excel.

1
Numerazione Dinamica

  1. 1
    Seleziona la prima cella dove desideri che abbia inizio la numerazione delle righe. Questa procedura mostra come fare in modo che ogni cella di una colonna visualizzi il numero di riga corrispondente.[1] Si tratta di un'ottima soluzione quando si ha bisogno di aggiungere o rimuovere frequentemente delle righe dal foglio di lavoro.
    • Per creare una semplice numerazione utilizzando una serie di numeri o di dati consecutivi (come ad esempio i giorni della settimana o i mesi dell'anno), consulta questa sezione del presente articolo.
  2. 2
    Digita la formula =RIF.RIGA(A1) all'interno della cella scelta (ammesso che si tratti della cella A1). Se la cella selezionata non è la A1, utilizza i riferimenti di quella scelta.
    • Ad esempio, se stai inserendo i dati nella cella B5, dovrai utilizzare la formula =RIF.RIGA(B5).
  3. 3
    Premi il tasto Invio. A questo punto la cella selezionata dovrebbe mostrare la numerazione di riferimento, cioè il numero corrispondente alla riga. Se ad esempio hai utilizzato la formula =RIF.RIGA(A1), all'interno della cella scelta, sarà visualizzato il numero 1. Se invece hai scelto di utilizzare la formula =RIF.RIGA(B5), sarà visualizzato il numero 5.[2]
    • Per fare iniziare la numerazione da 1 indipendentemente dalla cella selezionata, dovrai semplicemente sottrarre dal risultato della formula il numero di celle che precedono quella scelta.
    • Ad esempio, se hai utilizzato la formula =RIF.RIGA(B5) e desideri che la numerazione automatica inizi da 1, dovrai modificarla in questo modo =RIF.RIGA(B5)-4 proprio perché le celle che precedono la cella B5 sono 4.[3]
  4. 4
    Seleziona la cella che contiene il primo numero della serie numerica.
  5. 5
    Posiziona il cursore del mouse sul "quadratino di riempimento e trascinamento celle" posto nell'angolo inferiore destro della cella selezionata. Quando il cursore del mouse viene sovrapposto direttamente al quadratino di riempimento si trasforma automaticamente in un piccolo "+".
    • Se il quadratino di riempimento non è visualizzato, accedi al menu "File", scegli la voce "Opzioni", quindi visualizza la scheda "Avanzate" e seleziona il pulsante di spunta "Attiva quadratino di riempimento e trascinamento celle".
  6. 6
    Trascina il quadratino di riempimento fino alla cella finale del gruppo da numerare. Tutte le celle scelte mostreranno il numero di riga corrispondente.
    • Se dovessi aggiungere o eliminare una riga all'interno del gruppo che appartiene all'insieme numerato, le celle verranno aggiornate automaticamente con il nuovo numero di riferimento della riga.

2
Numerazione Manuale Utilizzando una Serie di Numeri Esistente

  1. 1
    Seleziona la prima cella dove desideri che abbia inizio la numerazione delle righe. Questa procedura mostra come inserire una serie di numeri consecutivi all'interno di un gruppo di celle di una colonna.
    • Utilizzando questo metodo, perché la numerazione rimanga corretta quando si elimina una riga esistente, dovrai ripetere manualmente la procedura per rinumerare interamente tutte le celle selezionate. Se hai l'esigenza di riorganizzare spesso i dati presenti nelle singole righe, utilizza questo metodo perché risulta più adatto allo scopo.
  2. 2
    Digita il primo numero della serie numerica da utilizzare come schema di riferimento all'interno della cella scelta. Ad esempio, se desideri numerare un gruppo di celle di una colonna, inserisci il numero 1.
    • Le serie di dati da utilizzare non devono necessariamente partire da 1. Puoi utilizzare qualunque numero di partenza e qualunque schema logico di riferimento. Ad esempio, puoi utilizzare una serie di numeri multipli di 5.[4]
    • Excel permette di utilizzare anche delle serie di dati non numerici, come ad esempio date, stagioni, giorni della settimana o mesi dell'anno. Ad esempio, se vuoi riempire una colonna con i giorni della settimana dovrai digitare la stringa "Lunedì" all'interno della prima cella.
  3. 3
    Seleziona la cella successiva della serie. In questo caso dovrebbe essere la cella posta direttamente sotto a quella attualmente selezionata.
  4. 4
    Inserisci il secondo elemento per creare lo schema della numerazione da usare come riferimento per la serie di dati. Per ottenere una numerazione consecutiva (1, 2, 3, eccetera), dovrai inserire il numero 2.[5]
    • Se vuoi utilizzare una serie di numeri che si ripetono con uno schema diverso, ad esempio 10, 20, 30, 40, eccetera, all'interno della prima cella dovrai inserire il numero 10 e nella seconda il numero 20.
    • Se invece vuoi usare i giorni della settimana, digita "Lunedì" nella prima cella e"Martedì" nella seconda .
  5. 5
    Trascina il cursore del mouse per selezionare entrambe le celle che contengono la serie di dati da utilizzare come riferimento. Quando rilasci il pulsante del mouse, le celle scelte dovrebbero apparire evidenziate.
  6. 6
    Posiziona il cursore del mouse sul "quadratino di riempimento e trascinamento celle" posto nell'angolo inferiore destro del gruppo di celle evidenziate. Quando il cursore del mouse viene sovrapposto direttamente al quadratino di riempimento si trasforma automaticamente in un piccolo "+".
    • Se il quadratino di riempimento non è visualizzato, accedi al menu "File", scegli la voce "Opzioni", quindi visualizza la scheda "Avanzate" e seleziona il pulsante di spunta "Attiva quadratino di riempimento e trascinamento celle".
  7. 7
    Trascina il quadratino di riempimento fino alla cella finale del gruppo da numerare. Quando rilascerai il pulsante del mouse, tutte le celle dell'insieme scelto verranno numerate utilizzando lo schema di numerazione descritto dalle prime due celle.

Consigli

  • Sul sito di Microsoft è disponibile una applicazione gratuita che replica una versione semplificata di Excel utilizzabile da chiunque abbia un account relativo ai servizi di Microsoft.
  • In alternativa, puoi consultare e modificare i tuoi fogli elettronici utilizzando l'app Fogli di Google.

Avvertenze

  • Assicurati che il pulsante di spunta "Avvisa prima di sovrascrivere le celle" posto nella scheda "Avanzate" delle "Opzioni" di Excel sia selezionato. Questa funzionalità ti aiuta a non fare errori nell'inserimento dei dati all'interno delle celle per non dover ricreare formule o dati già esistenti.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Office

In altre lingue:

English: Add Autonumber in Excel, Español: numerar celdas automáticamente en Excel, Português: Adicionar uma Autonumeração no Excel, Русский: добавить автоматическую нумерацию в Excel, Nederlands: Automatisch nummers toevoegen aan Excel, 中文: 在Excel中自动填充数字, العربية: إضافة ترقيم تلقائي في برنامج إكسل, Bahasa Indonesia: Memasukkan Autonumber di Excel, Français: créer une numérotation automatique dans un fichier Excel, Deutsch: In MS Excel automatisch nummerieren, Tiếng Việt: Thêm số tự động trên Excel

Questa pagina è stata letta 41 021 volte.
Hai trovato utile questo articolo?