Scarica PDF Scarica PDF

Questo articolo spiega come utilizzare la formula IF di Excel per riprodurre il costrutto logico If-Else. In questo caso occorre annidare due funzioni IF utilizzando la seguente sintassi: =IF(condizione_1, valore_vero_IF_1, IF(condizione_2, valore_vero_IF_2, valore_falso_IF_2)).

Passaggi

  1. 1
    Avvia Microsoft Excel. L'icona del programma è elencata nella cartella "Applicazioni" su Mac o nel menu "Start" di Windows.
  2. 2
    Clicca sull'opzione Documento vuoto. Se viene già visualizzato un foglio di lavoro vuoto, puoi saltare questo passaggio. Per mostrare la procedura all'interno di questa guida viene utilizzato come esempio un foglio vuoto.
    • Ipotizza di dover valutare il contenuto della cella A1 per scoprire se è maggiore di 5 e, in caso affermativo, moltiplicare il numero per 1. Se il valore contenuto nella cella A1 è minore di 5, dovrai moltiplicarlo per 2.
    • La formula da usare per questo esempio è la seguente: =IF(A1>5, A1*1, IF (A1<5, A1*2, A1*2))
  3. 3
    Inserisci il numero 2 all'interno della cella A1 e premi il tasto Invio.
  4. 4
    Fai doppio clic sulla cella B1. Si tratta della cella in cui andrà inserita la formula di esempio.
  5. 5
    Digita il codice =IF( all'interno della cella B1. Si tratta della parte iniziale della formula IF.
  6. 6
    Inserisci la prima condizione da testare seguita da una virgola. Si tratta della condizione che verrà verificata dal primo IF.
    • Nell'esempio occorre eseguire una determinata azione se il contenuto della cella A1 è maggiore di 5, quindi la condizione da verificare è A1>5,. Inserisci il codice nella formula.
    • A questo punto l'aspetto della formula dovrebbe essere il seguente =IF(A1>5,. Arrivato a questo punto il significato logico della formula è "se il valore contenuto nella cella A1 è maggiore di 5".
  7. 7
    Inserisci nella formula l'output da generare nel caso la condizione del primo IF sia vera. Si tratta dell'azione che dovrà essere eseguita da Excel nel caso la condizione testata si verifichi.
    • Nell'esempio occorre moltiplicare il valore presente nella cella A1 per 1 solo quando è maggiore di 5, quindi dovrai aggiungere alla formula attuale il seguente codice A1*1.
    • A questo punto l'aspetto della formula sarà questo: =IF(A1>5, A1*1. Il significato logico della formula è "se il valore contenuto nella cella A1 è maggiore di 5, moltiplicalo per 1".
  8. 8
    Inserisci una virgola , e premi la barra spaziatrice. Adesso l'aspetto della formula dovrebbe essere il seguente: =IF(A1>5, A1*1,
  9. 9
    Digita il codice IF( dopo lo spazio vuoto che hai lasciato nel passaggio precedente. Adesso sei pronto per creare la seconda parte della formula.
  10. 10
    Inserisci la seconda condizione da testare seguita da una virgola. Si tratta della condizione che verrà controllata se la prima risultasse falsa.
    • Proseguendo con l'esempio precedente, occorre eseguire una determinata azione se il valore memorizzato nella cella A1 è minore di 5. Quindi la condizione da testare sarà A1<5. Inserisci il codice nella formula.
    • A questo punto l'aspetto della formula dovrebbe essere il seguente: =IF(A1>5, A1*1, IF(A1<5,.
  11. 11
    Inserisci il valore da mostrare come output della formula se la seconda condizione fosse vera, quindi aggiungi una virgola. Si tratta dell'azione che Excel deve eseguire se il contenuto della cella A1 è minore di 5.
    • Proseguendo con l'esempio precedente, se il valore presente nella cella A1 è minore di 5, occorre moltiplicarlo per 2, quindi inserisci nella formula il codice A1*2,.
    • A questo punto l'aspetto della formula sarà il seguente: =IF(A1>5, A1*1, IF(A1<5, A1*2,.
  12. 12
    Inserisci l'output che dovrà essere visualizzato dalla formula nel caso la condizione testata risulti falsa. Dato che stiamo eseguendo un confronto fra numeri, l'unico valore per cui il secondo IF risulti falso è 5, proprio perché stiamo testando se il valore memorizzato nella cella A1 è minore o maggiore di 5.
    • Proseguendo con l'esempio precedente, se il valore della cella A1 è uguale a 5, occorre moltiplicarlo per 2, quindi inserisci nella formula il codice A1*2.
    • A questo punto l'aspetto della formula dovrebbe essere il seguente: =IF(A1>5, A1*1, IF(A1<5, A1*2, A1*2. Questo significa che se il valore presente nella cella A1 è pari a 5 verrà moltiplicato per 2.
  13. 13
    Aggiungi due parentesi tonde chiuse )). In questo modo completerai la sintassi di entrambe le formule IF, dato che ognuna necessita di una parentesi tonda chiusa per essere sintatticamente corretta.
    • A questo punto la formula finale apparirà così: =IF(A1>5, A1*1, IF(A1<5, A1*2, A1*2)).
  14. 14
    Premi il tasto Invio. La formula verrà eseguita automaticamente da Excel e il risultato finale verrà visualizzato nella cella B1. Il risultato visualizzato a video dovrebbe essere 4, dato che all'interno della cella A1 è presente il numero 2 che essendo minore di 5 verrà moltiplicato per 2.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Inserire un Pulsante di Spunta in WordInserire un Pulsante di Spunta in Word
Rimuovere una Pagina Bianca su Word
Sostituire una Virgola con un Punto in ExcelSostituire una Virgola con un Punto in Excel
Scannerizzare DocumentiScannerizzare Documenti
Confrontare i Dati con ExcelConfrontare i Dati con Excel
Convertire un File Powerpoint in WordConvertire un File Powerpoint in Word
Usare la Numerazione Automatica in ExcelUsare la Numerazione Automatica in Excel
Individuare il Codice Product Key di OfficeIndividuare il Codice Product Key di Office
Creare il Simbolo X Segnato su WordCreare il Simbolo X Segnato su Word
Troncare il Testo in ExcelTroncare il Testo in Excel
Aggiungere un Segno di Spunta a un Documento di WordAggiungere un Segno di Spunta a un Documento di Word
Nascondere o Eliminare i Commenti su Microsoft WordNascondere o Eliminare i Commenti su Microsoft Word
Calcolare l'Età in ExcelCalcolare l'Età in Excel
Rimuovere la Protezione di un Foglio ExcelRimuovere la Protezione di un Foglio Excel
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Nicole Levine, MFA
Co-redatto da:
Scrittrice ed Editor Specializzata in Tecnologia
Questo articolo è stato co-redatto da Nicole Levine, MFA. Nicole Levine è una Scrittrice ed Editor Specializzata in Tecnologia che collabora con wikiHow. Ha più di 20 anni di esperienza nella creazione di documentazione tecnica e nella guida di team di supporto presso le principali società di web hosting e software. Nicole ha anche una Laurea Magistrale in Scrittura Creativa conseguita presso la Portland State University e insegna composizione, scrittura narrativa e creazione di zine presso varie istituzioni.
Categorie: Office
Questa pagina è stata letta 944 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità