Come Usare le Bacche di Acai per Perdere Peso

Scritto in collaborazione con: Claudia Carberry, RD

In questo Articolo:Usare le Bacche di Açaí in diverse FormeConoscere la Realtà dei Fatti7 Riferimenti

Le bacche di açaí contengono antiossidanti che apportano dei benefici (sui quali ancora si sta dibattendo) per dimagrire. Alcune persone sono convinte che possano ridurre l'appetito e aumentare l'energia; tutto ciò rende queste bacche molto attraenti agli occhi degli individui che non riescono a raggiungere i propri obiettivi di peso attraverso la dieta e l'attività fisica. Tuttavia, non ci sono prove scientifiche che dimostrino l'efficacia delle bacche di açaí nel supportare il processo di dimagrimento o i loro benefici per la salute.[1] Molte delle fonti di informazioni in merito a questo prodotto e ai suoi benefici sono fuorvianti e poco affidabili. Non è ancora stato dimostrato che le bacche di açaí promuovano il dimagrimento.

Parte 1
Usare le Bacche di Açaí in diverse Forme

  1. 1
    Cerca le varie formulazioni di questo prodotto. Dato che c'è un grande fermento attorno a queste bacche, puoi procurartele in diversi modi. Prova varie marche e tipologie per scoprire quelle più efficaci per te.
    • Le bacche fresche sono l'ideale, se puoi procurartele. Sono piuttosto rare, ma in questo modo sei certo di mangiare un prodotto della migliore qualità.
    • Quelle congelate o essiccate sono perfette quando non è possibile procurarsi le bacche fresche. Inoltre, durano più a lungo.
    • I succhi e i concentrati sono più semplici da assumere mentre vai al lavoro o a scuola. Tuttavia, sono costosi e non è sempre facile capire quanto prodotto puro contengano.
    • Le formulazioni in polvere e pillole durano a lungo e sono semplici da assumere. Tuttavia, potrebbe trattarsi di prodotti non controllati dal Ministero della Salute o la cui origine non è rintracciabile. Anche in questo caso, non è sempre possibile conoscere la quantità precisa di principio attivo che contengono.
  2. 2
    Aggiungi le bacche di açaí ai dessert magri, come lo yogurt gelato. Puoi preparare facilmente lo yogurt gelato per soddisfare la voglia di dolce e allo stesso tempo ottenere i benefici delle bacche. È necessario aspettare i tempi di congelamento e procurarsi una gelatiera, ma ne vale la pena. Sostituisci il normale gelato con questo delizioso e sano dessert.
    • Procurati gli ingredienti:
      • 80 g di arilli di melagrana (freschi o surgelati);
      • 210 g di purea di bacche di açaí (fresche o surgelate);
      • 120 ml di miele;
      • 1 kg di yogurt greco;
      • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia;
      • 120 ml di succo di lime.
    • Unisci gli arilli di melagrana surgelati con la purea di bacche di açaí, il miele, la vaniglia e il succo di limone.
    • Scola il liquido del composto di miele e frutta direttamente nello yogurt e mettilo da parte.
    • Mescola il composto di yogurt e liquido con una frusta da cucina finché non otterrai una consistenza liscia.
    • Versa lo yogurt nella gelatiera e segui le istruzioni d'uso del fabbricante.
    • Dopo i primi due minuti di lavorazione, aggiungi il composto di frutta e miele.
    • Lascia il composto nel congelatore finché non diventa solido.
  3. 3
    Aggiungi le bacche agli snack sani per addolcirli un po'. "Ravviva" il muesli, i cereali, la zuppa di avena, le insalate e lo yogurt al naturale con le bacche di açaí. Ci sono moltissimi alimenti che si prestano a essere arricchiti con questo ingrediente fresco; poiché non è necessario cuocerlo, puoi aggiungerlo tranquillamente a molti cibi che già mangi.
    • Prepara un'insalata estiva con spinaci, cipolle rosse, anacardi e bacche di açaí.
    • Prepara un dessert allo yogurt disponendo il muesli, le bacche e lo yogurt a strati dentro un bicchiere.
    • Cospargi la zuppa d'avena con le bacche mentre la stai cuocendo.
    • Aggiungile nello yogurt greco e poi congela la miscela per una merenda sfiziosa.
  4. 4
    Prepara una buona colazione. Le bacche di açaí si prestano a essere frullate, infatti è la maniera più comune per consumarle. In questo modo, puoi preparare una prima colazione nutriente e soddisfacente con tali bacche. Sebbene ci siano tante varianti di questa preparazione, cosa che ne sottolinea la versatilità, qui di seguito trovi le regole di base per procedere:
    • Cambia i tipi di ingredienti crudi che decidi di includere. Prova a usare gli spinaci, la frutta secca e le banane, solo per citarne alcuni. Puoi anche incorporare della purea di mele e dei semi di chia o lino.
    • Frulla tutti gli ingredienti ad alta velocità. In questo modo, il piatto ottiene una consistenza uniforme, che è cruciale per questa preparazione.
    • Addensa il composto con i semi di chia o del ghiaccio fino a ottenere la consistenza desiderata. Questo preparato ti permette di sentirti più sazio senza aggiungere calorie.
  5. 5
    Aggiungi le bacche fresche a molte ricette. Puoi utilizzare questo integratore dimagrante come un qualunque frutto di bosco. Puoi migliorare il sapore di molti alimenti, dai muffin al pane, dalle torte al pollo, al tacchino e al pesce.
    • Procurati gli ingredienti:
      • 45 g di burro;
      • 45 g di zucchero di canna;
      • 80 ml di cognac o brandy;
      • 80 ml di succo di pompelmo;
      • 30 ml di aceto di bacche di açaí;
      • 200 g di bacche di açaí fresche o surgelate e decongelate;
      • 500 ml di brodo di pollo o di verdure;
      • 4 petti di pollo senza pelle.
    • Fondi il burro in una grande padella antiaderente e a fuoco medio-alto. Aggiungi lo zucchero di canna mescolando finché non si sarà sciolto. Saranno necessari 5 minuti.
    • Versa il cognac, il succo di pompelmo e l'aceto portando la miscela a bollore, sempre mescolando. A questo punto, incorpora 150 g di bacche e il brodo. Lascia bollire il composto finché la salsa non si sarà addensata, mescolando di tanto in tanto per 25 minuti. Al termine, regola di sale e pepe secondo i tuoi gusti.
    • Preriscalda il forno a 80 °C. Aromatizza il pollo con sale e pepe. Rosola il petto di pollo per un paio di minuti su entrambi i lati e poi trasferiscilo in una pirofila da forno imburrata.
    • Versa sulla carne la salsa mentre ancora sobbolle e poi le bacche rimanenti.
    • Metti il coperchio sulla pirofila e cuoci in forno per due ore oppure finché la temperatura interna del pollo non raggiunge gli 80 °C. Se vuoi accelerare la cottura, preriscalda il forno a 200 °C e cucina la carne per 30-40 minuti o fino a quando il termometro per carni non indicherà una temperatura interna di 80 °C.
    • Versa alcune cucchiaiate di salsa sui piatti. Disponi le fette di pollo sopra la salsa e guarnisci la presentazione con altre bacche.
  6. 6
    Prepara una bevanda di bacche di açaí. Grazie all'integratore in polvere, al succo o al concentrato liquido di queste bacche, puoi preparare una bevanda che ti consenta di ottenere tutti i benefici. Se la prepari tu stesso, puoi risparmiare denaro, anche se quelle commerciali sono più comode.
    • Procurati un succo che elenchi fra gli ingredienti principali proprio le bacche di açaí o il loro estratto.
    • Frulla la polvere di bacche con lo yogurt gelato, il latte (anche di soia) o altri frutti che ti piacciono.
    • Acquista un succo o un frullato già pronto nei negozi di alimenti, online oppure nelle palestre.
  7. 7
    Trova un integratore erboristico in capsule di bacche di açaí. Solitamente è la formulazione più semplice da trovare e anche la meno costosa. Le capsule ti permettono di assumere grandi quantitativi di principio attivo senza esagerare con le calorie. Ricorda però che nel mondo degli integratori ci sono molti produttori poco affidabili che vendono la propria merce soprattutto in internet e che non rispettano le norme di sicurezza alimentari, nonostante i controlli dello Stato. Per tali ragioni, non sempre è possibile conoscere l'esatto contenuto di questi integratori.[2]
    • Questo metodo di assunzione è più adatto alle persone che devono prendere le bacche di açaí in grandi dosi.
    • Puoi acquistare le capsule in farmacia, erboristeria e anche online.
    • Assumi solo il dosaggio raccomandato dal produttore e indicato nel bugiardino.
    • Se non ti piace deglutire le capsule intere, cerca dei prodotti masticabili o che si sciolgono in bocca.

Parte 2
Conoscere la Realtà dei Fatti

  1. 1
    Sappi che è possibile essere allergici alle bacche di açaí. Le persone che già manifestano delle reazioni negative al polline o alle palme, dovrebbe essere molto caute. La gravità dei sintomi è molto varia; se inizi a manifestare una reazione anomala o pericolosa dopo aver consumato le bacche, vai al pronto soccorso.
  2. 2
    Documentati sui motivi che fanno credere che le bacche di açaí siano efficaci nel perdere peso. Le teorie in merito si basano sull'idea che gli antiossidanti molto forti, come quelli che si trovano in queste bacche, siano in grado di migliorare il metabolismo e di conseguenza di stimolare il dimagrimento.
    • Gli antiossidanti presenti nelle bacche di açaí hanno la fama di contribuire al controllo del peso supportando i processi metabolici. Gli antociani sono considerati gli antiossidanti principali di tali bacche,[3] ma in realtà si trovano in molti altri frutti di bosco, oltre che in frutta e verdura. Inoltre, gli antociani possono essere estratti da tutte queste fonti vegetali, esattamente come dalle bacche di açaí.
    • Si ritiene che i grassi monoinsaturi presenti in questo prodotto siano in grado di controllare l'appetito; tuttavia, gli stessi grassi si trovano anche nell'avocado e nelle olive. In ogni caso, dovresti consumare una tale quantità di bacche per ottenere questi benefici che l'impatto calorico annullerebbe i tentativi di perdere peso, oltre al fatto che la tua dieta diventerebbe molto costosa.[4]
  3. 3
    Fai delle ricerche per capire cosa colleghi le bacche di açaí al dimagrimento. Dato che non ci sono molte prove scientifiche a supporto dell'efficacia di tale prodotto, non si è ancora giunti a delle conclusioni. Ci sono, però, due studi che si sono concentrati proprio sulle bacche di açaí e sulla loro capacità di favorire la perdita di peso; la conclusione è che in realtà le bacche fanno ingrassare le persone.
    • Durante uno studio si sono confrontati gli effetti dimagranti di diverse bacche sui topi e alcune di queste hanno portato a risultati misurabili. Tuttavia, quelle di açaí non solo non si sono dimostrate efficaci, ma hanno anche contribuito allo sviluppo di altro tessuto adiposo.[5]
    • In un altro studio, si è trovata una correlazione fra il consumo umano di queste bacche e l'accumulo di grasso viscerale. Sebbene sia stato rilevato un piccolo dimagrimento in alcuni individui con un livello malsano di massa grassa, non si esclude che sia stato scatenato da un effetto placebo.[6]
  4. 4
    Presta attenzione alle pubblicazioni governative in merito alle bacche di açaí. La Federal Trade Commission statunitense, per esempio, ha rilasciato un rapporto in cui avverte i consumatori della natura ingannevole e fuorviante delle campagne pubblicitarie imperniate sui benefici per la salute dei prodotti a base di açaí. Sii molto cauto quando consideri le tue fonti di informazione.[7] Nello specifico:
    • Le pubblicità false o prive di supporto scientifico affermano che le bacche siano in grado di farti dimagrire velocemente di parecchi chili, persino di 12 kg in 4 settimane.
    • I siti di notizie, i mezzi di comunicazione informativi, i giornalisti che hanno condotto delle ricerche in maniera indipendente, le "storie vere" e i commenti dei consumatori sono in realtà degli strumenti di marketing confezionati ad hoc e non rispecchiano la realtà.
    • L'assenza di dichiarazione che il contenuto dei finti siti di notizie sia in realtà scritto dagli uffici marketing affiliati.
    • L'assenza di dichiarazione che i consumatori che firmano per ricevere una fornitura di prova, ma non la restituiscono o non cancellano velocemente la loro iscrizione, alla fine dovranno pagare per i prodotti ottenuti e che li riceveranno periodicamente in maniera costante (ovviamente a pagamento).

Consigli

  • Fai regolarmente esercizio fisico quando usi le bacche di açaí per ottimizzare l'effetto di questo integratore dimagrante. Poiché non si tratta di un farmaco miracoloso, bensì di un aiuto per perdere peso, dovresti seguire una dieta sana e allenarti almeno tre volte a settimana per raggiungere i tuoi obiettivi se assumi le bacche.
  • Usa la forma che preferisci di questo integratore in abbinamento a un prodotto per la pulizia del colon; in questo modo otterrai dei risultati migliori, dato che la loro azione combinata elimina le tossine dall'organismo. Il modo migliore per ottenere questo risultato è di mangiare alimenti naturali, non raffinati, che contengono molte fibre, ad esempio la frutta secca, i legumi, i semi di lino, la crusca e la frutta fresca.
  • Sii realista in merito a quanto peso vuoi perdere, perché le bacche di açaí non produrranno un effetto miracoloso in una notte. Puoi raddoppiare i chili che perdi normalmente attraverso la dieta e l'esercizio, il che significa che puoi arrivare a 1-2 kg a settimana.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Claudia Carberry, RD. Claudia Carberry lavora come Dietista Ambulatoriale presso la University of Arkansas for Medical Sciences. Ha conseguito un Master in Alimentazione presso la University of Tennessee Knoxville nel 2010.

Categorie: Dieta & Stile di Vita

In altre lingue:

English: Use Acai Berry for Weight Loss, Español: utilizar la fruta Acai para perder peso, Deutsch: Mit Acai Beeren abnehmen, Русский: использовать ягоды асаи для похудения, Tiếng Việt: Giảm cân bằng quả Acai, Français: utiliser des baies d'açaï pour perdre du poids, Bahasa Indonesia: Menggunakan Acai Berry untuk Menurunkan Berat Badan, العربية: استخدام فاكهة الأساي لفقدان الوزن, 한국어: 아사이베리를 사용해서 체중 감량하는 방법

Questa pagina è stata letta 17 532 volte.
Hai trovato utile questo articolo?