Scarica PDF Scarica PDF

Che si tratti di praticare sport, fare giardinaggio o semplicemente concedersi uno spuntino, molte attività quotidiane richiedono l'uso delle mani, che però possono essere contaminate. Tuttavia, se utilizzi un apposito disinfettante, puoi pulirle e liberarti dei germi più ostinati in maniera rapida ed efficace. È facile perché ti basta versarne una piccola quantità, strofinare le mani per 30 secondi e... il gioco è fatto!

Parte 1 di 2:
Applicare il Disinfettante per le Mani

  1. 1
    Elimina eventuali residui solidi di sporcizia e i gioielli. Togli tutti gli anelli e altri gioielli che possono adornare le tue mani. Se puoi, sciacquale in modo da rimuovere tutte le tracce di sostanze organiche visibili, come sporcizia, grasso e cibo, affinché il disinfettante agisca più efficacemente.[1]
  2. 2
    Distribuisci il disinfettante nel palmo della mano schiacciando il flacone. Versane una dose generosa. Come minimo, devi utilizzare una quantità delle dimensioni di una moneta di 10 centesimi.
  3. 3
    Strofina delicatamente le mani. Assicurati di applicare il prodotto su entrambe le mani, comprese le dita, fino ai polpastrelli e alle unghie. Dovresti distribuirlo anche lungo i polsi, per almeno 5 cm.
  4. 4
    Lascia asciugare il disinfettante. Dopo circa 30 secondi la pelle dovrebbe aver assorbito il disinfettante. Se le mani sono ancora un po' umide, abbassa i palmi e lascia che prendano aria finché non si saranno asciugate.

    Consiglio: se il prodotto ha un alto contenuto alcolico, potrebbe seccare e irritare la pelle. Perciò, dopo aver disinfettato le mani, applica una crema idratante per ripristinare il film idrolipidico.

    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Sapere Quando Usare il Disinfettante per le Mani

  1. 1
    Applicalo più volte durante il giorno. Alcune attività o ambienti comportano un rischio maggiore di diffusione di infezioni e malattie, soprattutto se si è in contatto continuo con animali, persone o cibo.[2] Considera che cosa hai toccato e con chi hai interagito. L'uso sistematico del disinfettante durante la giornata può aiutarti a ridurre le possibilità di ammalarti.[3]
  2. 2
    Sciacqua le mani se sono visibilmente sporche. Ispeziona il dorso e il palmo di entrambe le mani, ma anche le dita per vedere se sono presenti detriti. Fai attenzione residui di sporco intrappolati sotto le unghie. Nota se hai ferite aperte, tagli o graffi. Il disinfettante per le mani è più efficace se applicato sulla pelle pulita.
    • A causa della sua concentrazione alcolica, questo prodotto può irritare le ferite. Il dolore può essere fastidioso, ma svanisce presto.
  3. 3
    Lava le mani con il sapone nella maggior parte dei casi. Il modo più efficace per rimuovere o inibire l'azione dei germi consiste nel lavare le mani con l'acqua corrente e il sapone. Tuttavia, molte volte non è possibile trovare nelle immediate vicinanze un bagno o un lavandino. In questo caso, il disinfettante per le mani costituisce senz'altro una comoda alternativa per ridurre la diffusione di agenti patogeni e il rischio di malattie.[4]
    • Il disinfettante per le mani non è in grado di rimuovere o inibire l'azione di sostanze chimiche dannose. Se sei stato esposto ad agenti chimici o pesticidi, dovresti lavare l'area esposta con acqua e sapone e, se necessario, consultare il medico.[5]
    • L'uso del sapone per lavare le mani è il modo più efficace per uccidere il nuovo coronavirus all'origine del COVID-19 perché elimina i germi.
    Consiglio dell'Esperto
    Jonathan Tavarez

    Jonathan Tavarez

    Guru del Pulito e Fondatore di Pro Housekeepers
    Jonathan Tavarez è il Fondatore di Pro Housekeepers, un'impresa di pulizie premium a livello nazionale per clienti che posseggono proprietà residenziali o commerciali. Pro Housekeepers ha uno staff per il quale viene eseguito un accurato controllo delle referenze e delle esperienze precedenti, inoltre presenta metodologie di formazione rigorose al fine di garantire elevati standard qualitativi in ogni singola prestazione.
    Jonathan Tavarez
    Jonathan Tavarez
    Guru del Pulito e Fondatore di Pro Housekeepers

    Il nostro esperto conferma: il disinfettante per le mani non elimina tutti i germi né riesce a rimuovere le sostanze chimiche aggressive. Un'adeguata pulizia con acqua e sapone riduce la presenza di germi e sostanze chimiche sulla pelle, permettendo di prevenire la diffusione di malattie.

    Pubblicità

Consigli

  • I disinfettanti che contengono il 60-95% di alcol riducono più efficacemente il numero di germi sulle mani.[6]
  • Alcuni disinfettanti per le mani contengono sostanze idratanti per prevenire i danni dovuti alla secchezza cutanea causata dall'alcol. Se noti una reazione negativa della pelle, prova un prodotto con una formulazione diversa.[7]
Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

Erik Kramer, DO, MPH
Co-redatto da:
Osteopata
Questo articolo è stato co-redatto da Erik Kramer, DO, MPH. Il Dottor Kramer lavora come Medico di Base alla University of Colorado ed è specializzato in controllo del peso, diabete e medicina interna. Si è diplomato in Osteopatia presso il Touro University Nevada College of Osteopathic Medicine nel 2012. Questo articolo è stato visualizzato 4 534 volte
Categorie: Igiene Personale
Questa pagina è stata letta 4 534 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità