Gli uomini che sono stanchi di pagare conti salati dai parrucchieri spesso scelgono di usare un tagliacapelli, così come le donne che sfoggiano un taglio corto. Usare questo attrezzo è molto facile e veloce. Coloro che si tagliano i capelli da soli in bagno o nella doccia evitano anche i fastidiosi pelucchi nel colletto della camicia o nella maglietta.

Passaggi

  1. 1
    Scegli la misura del distanziatore. Tutti i tagliacapelli sono forniti di un distanziatore regolabile che ti permette un taglio a diverse lunghezze. Molte persone decidono di usare una misura più corta ai lati e un po’ più lunga sopra la testa.
    • La misura più lunga è 7 o 8, dipende dal tipo di tagliacapelli, che corrisponde a circa 2,5 cm.
    • Se usi il distanziatore in una posizione inferiore a 4 si vedrà i cuoio capelluto e lo esporrai al rischio di scottature solari.
  2. 2
    Asciuga i capelli. Non usare mai un tagliacapelli quando sono ancora bagnati, perché la lama si arrugginisce.
  3. 3
    Tieni il tagliacapelli con le lame rivolte verso il basso e lavora contropelo, così farai passare una quantità maggiore di capelli all’interno del distanziatore.
  4. 4
    Stai attento a non muoverti troppo in fretta altrimenti rischi di strapparti i capelli. Se fai con calma ti assicuri un taglio senza problemi, liscio ed uniforme. L’obiettivo è quello di tagliare tutti i capelli con una singola passata.
  5. 5
    Togli il distanziatore e gira il tagliacapelli. Con grande attenzione delinea il bordo attorno alle orecchie e alla nuca. Vai adagio per non fare errori.
  6. 6
    Fai scorrere il tagliacapelli dalla linea della nuca verso il basso per tagliere i capelli in questo punto. Otterrai così un collo pulito e liscio.
  7. 7
    Taglia la linea delle basette, confrontando la destra con la sinistra per essere sicuro di fare un lavoro simmetrico. Se hai la barba, usa un distanziatore per mantenere un passaggio uniforme da questa ai capelli.
  8. 8
    Pulisci il tagliacapelli spazzolando le lame per togliere i residui di capelli, disinfettala con dell’alcool ed infine applica un leggero strato di olio. Usa l’olio che è incluso nella confezione.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi usare un phon per soffiare via i capelli dal collo dopo il taglio. Se metti del talco sul collo impedisci ai capelli di aderire alla pelle e favorirne la rimozione.
  • Se non puoi fare la doccia subito dopo il taglio, metti un tessuto molto liscio intorno alle spalle e tienilo stretto attorno al collo. In questo modo i capelli tagliati non resteranno appiccicati ai vestiti o al rivestimento della sedia.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non essere troppo impaziente di tagliare i capelli ai tuoi amici, non solo si arrabbieranno con te se farai un cattivo lavoro, ma rischierai di trovare molti “clienti” se avrai fatto un buon lavoro.
  • Quando tagli dei capelli molto sottili, non cercare di tagliare una striscia larga quanto l’intera lama del tagliacapelli. Usa invece solo la porzione centrale della stessa e fai passaggi stretti.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Volumizzare i Capelli Ricci

Come

Far Crescere i Capelli in una Settimana

Come

Applicare l'Olio di Ricino sui Capelli

Come

Schiarire i Capelli Naturalmente

Come

Rimuovere la Tintura per Capelli dalla Pelle

Come

Fare la Treccia alla Francese

Come

Accelerare la Crescita dei Capelli

Come

Fare la Doppia Treccia Francese

Come

Schiarirsi i Capelli con l'Acqua Ossigenata

Come

Decolorare i Capelli Castano Scuro o Neri al Biondo Platino o al Bianco

Come

Far Crescere i Capelli (Ragazzi)

Come

Fare un Taglio Scalato

Come

Fare le Treccine Afro

Come

Tenere a Bada i Capelli Gonfi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 85 645 volte
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 85 645 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità