Come Usare una Tortiera Apribile

In questo Articolo:Scegliere una Tortiera ApribileUsare la Tortiera ApribileTogliere il Dolce dalla Tortiera

Una tortiera apribile è uno strumento che in cucina non può mancare, soprattutto se ti piace dilettarti con la preparazione di torte, cheesecake, tartine e crostate. Si tratta di uno stampo per dolci dotato di uno sgancio a cerniera che permette di sformare facilmente qualsiasi tipo di torta. Se vuoi acquistare una tortiera apribile, orientati su una antiaderente e di colore chiaro. Quando il dolce è pronto, rimuovilo con cautela dallo stampo per deliziare sia il palato sia la vista dei tuoi ospiti.

Parte 1
Scegliere una Tortiera Apribile

  1. 1
    Orientati su una tortiera di colore chiaro. Il grigio chiaro e il bianco sono due opzioni ideali. È meglio evitare di comprare una tortiera nera o grigio scuro dato che le tonalità più scure assorbono una maggior quantità di calore e pertanto i tuoi dolci potrebbero bruciarsi o cuocere troppo.[1]
    • Se possiedi una tortiera di colore scuro e non vuoi comprarne un'altra, ricorda di controllare la torta un paio di minuti prima del tempo raccomandato dalla ricetta per evitare che cuocia troppo, si annerisca o si bruci.
    • Puoi comprare una tortiera apribile in un negozio di articoli da cucina, online o nei supermercati più forniti.
  2. 2
    Scegli un modello antiaderente. Controlla l'etichetta per verificare se il rivestimento della tortiera è antiaderente o meno. È un dettaglio fondamentale per riuscire a sformare delle torte perfette e con facilità. La maggior parte delle tortiere apribili è fatta di un materiale antiaderente.[2]
  3. 3
    Scegli una tortiera delle dimensioni giuste. Generalmente quelle apribili sono di forma rotonda e hanno un diametro compreso tra 20 e 30 cm. La maggior parte delle ricette consiglia di usarne una con un diametro di circa 23-25 cm, ma tieni conto delle tue esigenze per effettuare l'acquisto migliore per te.
    • Potresti trovare una confezione da tre tortiere di diverse dimensioni il cui diametro è compreso tra 20 e 30 cm.
  4. 4
    Esamina lo sgancio a cerniera. Prima di comprare la tortiera, prova ad aprirla e a chiuderla un paio di volte per assicurarti che il meccanismo funzioni correttamente e si possa utilizzare con facilità.[3]
    • Richiudendola dovresti sentire il rumore della chiusura a scatto. Non comprare una tortiera che non è dotata di questo tipo di meccanismo di chiusura.

Parte 2
Usare la Tortiera Apribile

  1. 1
    Unisci le due parti della tortiera. Appoggia sul piano di lavoro l'anello con la chiusura a cerniera. Controlla che il gancio sia aperto, quindi inserisci la base della tortiera al centro dell'anello. Fai scattare la chiusura per bloccare la base al centro dell'anello.[4]
    • Solleva la tortiera per assicurarti che i due pezzi non si separino. Sarebbe molto spiacevole se la base si staccasse mentre stai per infornare la torta.
  2. 2
    Fai un test per assicurarti che la tortiera non perda. Riempila d'acqua e tienila sul lavandino mentre controlli che il liquido non fuoriesca dal fondo.[5]
    • Se fuoriesce qualche goccia d'acqua, avvolgi la tortiera con due strati di carta stagnola. In questo modo non rischierai che l'impasto coli nel forno.
    • Se non ci sono perdite, significa che la tua tortiera è a tenuta stagna. Puoi evitare di avvolgerla nella carta stagnola.
  3. 3
    Rivesti il fondo della tortiera con la carta da forno. Disegna un cerchio delle dimensioni corrette sulla carta e poi ritaglialo con le forbici. Usare la carta da forno non è obbligatorio, ma ti assicura di riuscire a staccare la torta dalla base della tortiera con estrema facilità.[6]
  4. 4
    Prepara una cheesecake, una torta o una crostata. Le tortiere apribili sono pratiche e funzionali in special modo per quei dolci che non ti consentono di capovolgerli per tirarli fuori dallo stampo. Puoi preparare la base della crostata nella tortiera e aggiungere la crema o la marmellata senza bisogno di sformarla. Segui le indicazioni della ricetta per cuocere correttamente il dolce nel forno.[7]
    • Puoi usare la tortiera apribile anche per preparare delle delizie salate, come pizze, quiche o focacce ripiene.

Parte 3
Togliere il Dolce dalla Tortiera

  1. 1
    Lascia raffreddare il dolce. A fine cottura, estrai la tortiera dal forno e appoggiala su una griglia raffredda dolci. Attendi almeno 10-20 minuti prima di sformare il dolce per dargli il tempo di consolidarsi. Avrai anche meno difficoltà a maneggiare la tortiera.[8]
  2. 2
    Appoggia la tortiera su una superficie rialzata. L'ideale è usare un'alzata per le torte, ma in mancanza d'altro puoi appoggiarla su un barattolo di vetro o su una lattina in metallo (per esempio quella dei fagioli in scatola).[9]
  3. 3
    Apri la tortiera. Tienila ferma con una mano mentre con l'altra sganci lentamente il meccanismo di chiusura. A questo punto allarga con delicatezza l'anello per staccarlo dai bordi del dolce.[10]
  4. 4
    Sfila l'anello dall'alto. Dopo averlo aperto e allargato, sollevalo con entrambe le mani. Dovresti riuscire a sfilarlo dalla base con facilità, senza danneggiare in alcun modo il dolce.[11]
    • Se la torta è posta su una superficie rialzata, puoi sfilare l'anello anche tirandolo verso il basso. Appoggialo sul piano di lavoro e poi sposta la torta altrove.
  5. 5
    Finito. Il tuo dolce è pronto per essere servito.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Dolci

In altre lingue:

English: Use a Springform Pan, Español: usar un molde springform

Questa pagina è stata letta 322 volte.
Hai trovato utile questo articolo?