Come Usare uno Sturalavandini

In questo Articolo:Comprare lo Sturalavandini AdattoUsare lo Sturalavandini per Sturare il GabinettoSturare un Lavandino o una Vasca da BagnoRiferimenti

Lo sturalavandini è uno strumento che si utilizza per sbloccare gli ingorghi e le ostruzioni dai tubi di scarico. Esistono diversi tipi di sturalavandini, e ci sono diverse tecniche per utilizzarli senza combinare un disastro. Segui questi semplici passaggi per imparare a utilizzare lo sturalavandini in gabinetti, lavandini o vasche da bagno.

Parte 1
Comprare lo Sturalavandini Adatto

  1. 1
    Misura lo scarico. Avrai bisogno di uno sturalavandini abbastanza grande da coprire lo scarico del gabinetto, della vasca da bagno e del lavandino.
    • Misura ogni scarico. Parti dall’avvallamento e misura da un lato all’altro.
    • Annota le misure, per poterle portare con te al negozio di ferramenta.
    • Acquista uno sturalavandini di una misura uguale o superiore allo scarico più grosso che c’è a casa tua.
  2. 2
    Acquista uno sturalavandini di gomma. Esistono due tipi di sturalavandini, e devi capire qual è quello che fa per te, prima di acquistarlo.
    • Acquista uno sturalavandini di gomma con una flangia sulla parte inferiore. Questa parte più stretta alla fine dello sturalavandini gli permette di formare maggior vuoto, e quindi di saldarsi meglio, quando liberi un gabinetto.
    • Acquista uno sturalavandini senza flangia sulla parte inferiore. Lo sturalavandini normale “a coppa” funziona meglio su lavandini e vasche da bagno. A volte la flangia non funziona bene negli scarichi bassi. Questo modello di sturalavandini è il più economico.
  3. 3
    Considera l’acquisto di un trapano a molla, se hai spesso problemi di gabinetto intasato. Il trapano a molla è fatto per rompere gli ingorghi, permettendoti di sturare il gabinetto.
    • Il trapano a molla è ricoperto da una guaina protettiva che impedisce alla serpentina di metallo di danneggiare lo scarico o il gabinetto di ceramica.
    • Le serpentine di metallo tradizionali graffiano e danneggiano la porcellana, però può funzionare per i bagni chimici e gli ingorghi del lavandino.

Parte 2
Usare lo Sturalavandini per Sturare il Gabinetto

  1. 1
    Rimuovi l’acqua in eccesso dal gabinetto. La tazza deve essere riempita a metà.
  2. 2
    Posiziona lo sturalavandini nella tazza del gabinetto.
  3. 3
    Copri completamente lo scarico.
    • Ora lo sturalavandini dovrebbe essere completamente sott’acqua.
    • Se non è così, aggiungi più acqua alla tazza.
  4. 4
    Spingi mettendo forza sullo sturalavandini per creare il vuoto.
  5. 5
    Premi e tira lo sturalavandini per almeno 15-20 secondi.
    • Non tirare troppo. Lo sturalavandini deve rimanere attaccato allo scarico per almeno 15 secondi.
  6. 6
    Tira lo sturalavandini velocemente.
    • Se lo sturalavandini rompe l’ingorgo, una parte potrebbe risalire nel gabinetto. Lo scopo dello sturalavandini è di rompere l’ingorgo e di liberare le aree intasate tramite suzione.
  7. 7
    Stura di nuovo. Molto spesso bisogna sturare 2 o 3 volte. Segui le indicazioni seguenti per determinare se ne hai bisogno o meno.
    • Se il livello dell’acqua si abbassa lentamente, aggiungi altra acqua e stura di nuovo.
    • Se il livello dell’acqua si abbassa velocemente, prova a scaricare per liberare l’ingorgo.
    • Se il livello dell’acqua non cambia, potresti dover sgorgare altre 2 o 3 volte. Se non succede nulla, puoi provare a usare un trapano a molla per rompere l’ingorgo, prima di sturare di nuovo.

Parte 3
Sturare un Lavandino o una Vasca da Bagno

  1. 1
    Chiudi il troppopieno. Usa dei tovaglioli o qualcosa di simile per chiudere i buchi che si trovano nei bordi del lavandino.
    • Questo foro è fatto per far uscire l’acqua quando il lavandino si riempie troppo. Tuttavia, se non si blocca non sarà possibile creare il vuoto, quindi non potrai sgorgare il lavandino.
    • In alcune vasche da bagno è necessario rimuovere la lastra di metallo per poter accedere ai troppopieno.
  2. 2
    Versa dell’acqua calda nella vasca o nel lavandino, se non ce n’è abbastanza per coprire lo sturalavandini.
    • Assicurati di usare lo sturalavandini a coppa normale, e non quello con la flangia.
  3. 3
    Posiziona lo sturalavandini sul foro di scarico. Premi leggermente per creare il vuoto.
  4. 4
    Premi e tira velocemente per 15-20 secondi.
  5. 5
    Stacca lo sturalavandini. Controlla se l’acqua scorre normalmente.
    • Se l’acqua non scorre via, occorre aggiungere altra acqua e sturare nuovamente. Molti ingorghi necessitano di più tentativi, prima di liberarsi.
    • Se l’acqua scorre via, prova a far scorrere dell’acqua dal rubinetto per controllare se lo scarico funziona.
    • Aumenta il flusso dell’acqua se ti accorgi che lo scarico è libero.

Consigli

  • Chiama un idraulico se lo scarico è intasato da qualcosa di valore o non riesci a sturarlo neanche con un trapano a molla e lo sturalavandini.
  • Se non riesci a creare il vuoto quando sturi il lavandino, usa della gelatina sulla coppa di gomma per renderla più aderente.
  • Puoi usare una serpentina fatta con una stampella di fil di ferro per sturare l’ingorgo in una vasca da bagno. L’ingorgo potrebbe essere causato da capelli, che è più semplice rimuovere prima di sturare, piuttosto che lasciarli scorrere nello scarico.

Cose che ti Serviranno

  • Metro
  • Sturalavandini a coppa
  • Sturalavandini con la flangia
  • Trapano di gomma
  • Acqua calda
  • Tovaglioli, tappi
  • Serpentina
  • Gelatina

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Manutenzione Domestica

In altre lingue:

English: Use a Plunger, Español: usar un émbolo, Deutsch: Die richtige Verwendung einer WC‐Saugglocke, Русский: пользоваться вантузом, Português: Usar um Desentupidor, Français: utiliser une ventouse

Questa pagina è stata letta 21 192 volte.
Hai trovato utile questo articolo?