Scarica PDF Scarica PDF

Uscire con qualcuno può essere difficile, ma può essere ancora più arduo se la persona in questione è un collega. Dovendo preoccuparsi della politica aziendale, i tuoi colleghi e il tuo supervisore possono davvero mettere un freno a una relazione romantica sul posto di lavoro. Tuttavia, se sei interessato a uno dei tuoi colleghi, puoi uscire con questa persona iniziando per prima cosa a frequentarvi, mantenendo i confini professionali e lavorando per sviluppare la vostra relazione.

Metodo 1 di 3:
Chiedergli di Uscire

  1. 1
    Informati sulla politica aziendale. Prima di chiedere di uscire al tuo collega, dovresti essere a conoscenza della politica aziendale. Molte aziende hanno una rigorosa politica che vieta le relazioni sentimentali all'interno dell'azienda. Altre sono molto più indulgenti, richiedono solo che ne venga informato il supervisore.[1]
    • Se ami il tuo lavoro e vuoi mantenerlo, ma la tua azienda vieta le relazioni tra colleghi, prendi in considerazione l'idea di uscire con qualcuno che non appartenga al tuo ambito lavorativo.
  2. 2
    Parlatene in privato. Se vuoi chiedere al tuo collega di uscire, assicurati di farlo lontano da orecchie indiscrete. Prendilo da parte, chiedigli di fare una passeggiata o di pranzare con te. Informati se gli andrebbe l'idea di uscire con te. Rassicuralo del fatto che ha tempo per pensarci, viste le difficoltà che una relazione del genere potrebbe avere.
    • Potresti dire qualcosa come: "Sara, so che siamo colleghi, ma mi piaci davvero molto. Mi piacerebbe uscire con te questo fine settimana, se sei libera. So che questa cosa potrebbe potenzialmente metterci in una situazione imbarazzante, quindi capisco se la tua risposta è no".
  3. 3
    Passate un po' di tempo insieme. Se ti dice di sì, trascorri del tempo solo con questa persona fuori dall'ufficio. Provate ad andare in luoghi verosimilmente non frequentati dai vostri colleghi o dal vostro capo, in modo che nessuno lo scopra prima che siate pronti a renderlo pubblico.
  4. 4
    Andateci piano. Se rompi con un collega, tieni presente che non puoi evitare questa persona come potresti fare con altri ex. Uscire con questa persona significa che farà parte della tua vita professionale e di quella personale. Evitate di trascorrere tutti i giorni insieme, nelle prime fasi, finché non senti che è una persona che desideri davvero accanto a te.[2]
  5. 5
    Esci con i tuoi pari. Se sei un supervisore, sappi che sei tenuto a uno standard più elevato e potresti potenzialmente metterti nei guai uscendo con un tuo subordinato. Se hai la capacità di licenziare o promuovere qualcuno, non dovresti frequentarlo. Esci solo con coloro che non supervisioni nel tuo lavoro.[3]
  6. 6
    Esci solo con persone non impegnate. Se sai che la persona a cui sei interessato è sposata o ha comunque una storia significativa, non provarci. Se in passato è uscita già anche con altri colleghi, probabilmente è meglio non uscire con lei per non creare un po' di gelosia. Scopri queste informazioni chiedendole di nascosto ai tuoi colleghi, controllando i loro account sui social media, sbirciando le fedi nuziali o le foto dei coniugi sulla loro scrivania.
    • Puoi chiedere ai tuoi colleghi cose come: "Quindi so che Marta e Luca, Giorgio e Daria hanno iniziato a frequentarsi mentre lavoravano qui. Conosci qualche altra coppia che si è formata qui in ufficio?".
    Consiglio dell'Esperto
    Klare Heston, LCSW

    Klare Heston, LCSW

    Assistente Sociale Clinico
    Klare Heston è un’Assistente Sociale Clinica Indipendente con Licenza in Ohio. Ha conseguito un Master in Assistenza Sociale alla Virginia Commonwealth University nel 1983.
    Klare Heston, LCSW
    Klare Heston, LCSW
    Assistente Sociale Clinico

    Fai alcune osservazioni o chiedi in giro per scoprire se il tuo collega è disponibile. Klare Heston, assistente sociale, suggerisce: "Per prima cosa puoi osservare se questa persona porta la fede o un anello di fidanzamento. Chiedere a una terza persona che la conosce è un’altra opzione. Puoi anche dirle qualcosa direttamente, come: 'A te e al tuo coniuge (o fidanzato/fidanzata) piace fare le stesse attività?'. Scoprirai rapidamente se sono impegnati!".

    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Mantenere la Professionalità

  1. 1
    Dai la priorità al lavoro mentre sei in ufficio. Se inizi a frequentare qualcuno, sappi che innanzitutto devi continuare a lavorare, qualunque cosa accada. Non importa se la sera prima avete avuto una discussione: tieni i vostri problemi fuori dal posto di lavoro. Prepara un programma e una lista di cose da fare e continua a completare tutti gli incarichi in modo corretto e puntuale.[4]
    • In ufficio mantenete le vostre conversazioni completamente centrate sul lavoro.
  2. 2
    Non parlatene, nelle prime fasi. Se siete usciti solo un paio di volte, non c'è bisogno di informarne i tuoi colleghi o il tuo capo. Tuttavia, se avete iniziato a vedervi più regolarmente, dovreste dirlo al vostro supervisore prima che lo faccia qualcun altro.[5]
  3. 3
    Tieni la porta aperta. La persona con cui esci potrebbe essere qualcuno con cui devi lavorare a stretto contatto. Quando sei in riunione con lei, tieni la porta e le tende aperte; nessuno deve poter pensare che avete comportamenti inappropriati nel tuo ufficio.[6]
  4. 4
    Limita i vostri incontri sul posto di lavoro. Evitate di trascorrere del tempo inutile da soli mentre siete al lavoro. Andate a pranzo insieme di tanto in tanto, ma non tutti i giorni. Continua a mantenere le tue amicizie con gli altri tuoi colleghi.[7]
  5. 5
    Tenete le mani a posto mentre siete al lavoro. Anche se potresti voler abbracciare o baciare il tuo partner in ufficio, sappi che ciò potrebbe danneggiare la vostra reputazione professionale. Va bene che gli altri sappiano che vi state frequentando, ma mantenete sempre un clima rigorosamente professionale.[8]
  6. 6
    Stabilisci dei confini con i colleghi. Non discutere di litigi, sesso o altri dettagli importanti della tua relazione con i colleghi. Non devono conoscere troppo della tua relazione sentimentale e di certo non vuoi che sappiano cose sul tuo partner che non vorrebbero che tu dicessi loro.[9]
  7. 7
    Fai avanzare la tua carriera senza il suo aiuto. Non chiedere al tuo partner di mettere una buona parola con il tuo supervisore. Fai affidamento solo sui tuoi meriti e lavora sodo per ottenere ciò che desideri. Ti sentirai meglio con te stesso e il tuo partner sarà orgoglioso di te.
  8. 8
    Evita di inviare messaggi romantici tramite l’e-mail di lavoro. Se vuoi inviare messaggi dolci al tuo partner durante il giorno, fallo tramite il cellulare. Qualsiasi corrispondenza inviata tramite e-mail può essere monitorata e potrebbe essere potenzialmente utilizzata in una causa per molestie sessuali nel caso in cui la vostra relazione dovesse terminare. Usa solo i tuoi dispositivi personali per i messaggi privati.[10]
  9. 9
    Evita di uscire con un altro collega, in caso di rottura. Se vi separate, non uscire con un altro collega, soprattutto se il tuo ex lavora ancora con te. Probabilmente, ti faresti la cattiva reputazione di uscire solo con i colleghi e continuerai a rendere la tua vita lavorativa ancora più complicata.[11]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Salvaguardare il Vostro Rapporto

  1. 1
    Considera lo scenario peggiore. Cosa succede se vi separate? Se le hai confidato informazioni private, in particolare relative al lavoro, considera come potrebbero essere utilizzate contro di te in futuro. Sebbene il tuo partner possa essere una persona dolce e fantastica, sappi che le rotture possono tirare fuori il peggio da chiunque e potrebbero potenzialmente minacciare il tuo lavoro.[12]
    • Non dirle nulla che possa danneggiare la tua carriera.
  2. 2
    Non parlate di lavoro quando uscite assieme. Quando non siete in ufficio, per quanto possibile, evitate di parlare di lavoro. Impegnati per mantenere la tua vita professionale e quella privata il più separate possibile. Questo impedirà alla tua esistenza di essere esclusivamente centrata sul lavoro e ti aiuterà a trascorrere momenti più piacevoli con il tuo partner.[13]
  3. 3
    Mantieni le tue amicizie e i tuoi hobby. Dal momento che la tua vita professionale e quella privata ora sono così strettamente intrecciate, sarà importante mantenere le amicizie e gli hobby che sono completamente separati da entrambe. Resta in contatto con i tuoi amici e trascorri del tempo con loro regolarmente. Goditi i tuoi hobby esterni alla relazione.[14]
    • Continua a leggere, ballare, andare a cavallo o fare qualsiasi altra cosa ti piaccia.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Klare Heston, LCSW
Co-redatto da:
Assistente Sociale Clinico
Questo articolo è stato co-redatto da Klare Heston, LCSW. Klare Heston è un’Assistente Sociale Clinica Indipendente con Licenza in Ohio. Ha conseguito un Master in Assistenza Sociale alla Virginia Commonwealth University nel 1983. Questo articolo è stato visualizzato 27 097 volte
Questa pagina è stata letta 27 097 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità