Scarica PDF Scarica PDF

AirDrop è una delle funzionalità più interessanti e utili di iOS 7 e 8. È un metodo semplice e sicuro per spostare i file (inclusi contatti, immagini, documenti e molto altro) da un dispositivo iOS all'altro. Essi non devono essere connessi alla stessa rete per condividere i file, dato che AirDrop crea una minirete Wi-Fi dedicata al trasferimento, che sarà disattivata al termine dell'operazione. Si tratta di una tecnologia rapida e semplice, che ti permette di proteggere i tuoi dati durante il trasferimento.

Parte 1
Parte 1 di 2:
Risolvere i Problemi di AirDrop

Riuscire a far funzionare AirDrop può essere difficile, quindi questo articolo comincia con alcuni consigli su come risolvere i problemi più comuni che potresti incontrare. Se sei interessato ai passaggi sul trasferimento dei file, salta alla prossima sezione.

  1. 1
    Assicurati che i dispositivi siano sufficientemente vicini. Devi posizionarli piuttosto vicini tra loro, perché AirDrop non opera sulla rete Wi-Fi standard. Per ottenere le prestazioni migliori, mettili a meno di 10 metri di distanza l'uno dall'altro.
  2. 2
    Verifica che i sistemi siano compatibili. AirDrop consente di trasferire i file tra i dispositivi iOS e i computer OS X, ma essi dovranno rispettare alcuni requisiti di base. AirDrop richiede:[1]
    • Dispositivi iOS: iPhone 5 o successivi, iPad mini, iPad di quarta generazione o successivi, iPod Touch di quinta generazione o successivi. Richiede iOS 7 o successivi, iOS 8 se intendi utilizzare AirDrop tra un iPhone e un Mac.
    • Computer Mac: OS X Yosemite (10.10) o successivi per trasferire tra iOS e OS X. I MacBook acquistati dopo la metà del 2012 o più recenti e gli iMac della fine del 2012 dovrebbero funzionare.[2]
  3. 3
    Controlla le impostazioni di visibilità. Se la visibilità di AirDrop è disattivata, gli altri dispositivi non riusciranno a trovarti.
    • iOS: apri il Centro di Controllo e premi il pulsante AirDrop. Seleziona "Tutti" per la migliore compatibilità. Dovrai comunque dare la tua conferma a ogni trasferimento, quindi non preoccuparti per la sicurezza.
    • OS X: apri il Finder e seleziona la voce AirDrop dal menu di sinistra. Imposta "Consenti il rilevamento da" su "Tutti". Dovrai dare la conferma a ogni trasferimento, quindi non ti preoccupare per la tua sicurezza. Lascia aperta la finestra di AirDrop mentre tenti di connetterti.
  4. 4
    Disattiva e riattiva il Bluetooth. Una soluzione comune per i problemi di connessione è abilitare e disabilitare l'adattatore Bluetooth del tuo dispositivo.
    • iOS: puoi farlo velocemente scorrendo verso l'alto dal fondo dello schermo per aprire il Centro di Controllo, poi premendo il pulsante Bluetooth.
    • OS X: clicca il pulsante menu, disattiva e poi riattiva il Bluetooth.
  5. 5
    Assicurati che Bluetooth e Wi-Fi siano abilitati. AirDrop usa una combinazione di queste connessioni per mettere in comunicazione i due sistemi. Apri il Centro di Controllo del tuo dispositivo iOS e controlla la barra dei menu del tuo computer OS X per assicurarti che entrambi questi servizi siano abilitati.
  6. 6
    Prova ad aggiornare tutti i dispositivi coinvolti. AirDrop è sempre stato ricco di bug e in alcuni casi gli aggiornamenti di sistema possono correggere i problemi che incontri. Gli aggiornamenti per iOS e OS X sono gratuiti, ma possono richiedere un po' di tempo.
    • iOS: apri l'app Impostazioni e seleziona "Generali". Premi "Aggiornamento Software", poi segui le indicazioni per installare gli aggiornamenti disponibili. Di solito, serviranno circa 30 minuti. Leggi questo articolo per maggiori istruzioni.
    • OS X: clicca sul menu Apple e seleziona "App Store". Trova l'ultima versione di OS X, che di solito vedrai nella prima pagina del negozio. Scarica l'aggiornamento, che può essere piuttosto grande, poi segui le indicazioni per installarlo.
  7. 7
    Prova a disconnetterti e a riconnetterti a iCloud (su OS X). Se non riesci a collegarti al tuo Mac, prova a uscire dal tuo account iCloud e a eseguire nuovamente l'accesso.
    • Clicca il menu Apple e scegli "Preferenze di Sistema". Trova "iCloud", poi clicca su "Esci". Esegui di nuovo l'accesso con il tuo ID Apple.
  8. 8
    Controlla il tuo ID Apple (iOS 8.1 e precedenti). Se il tuo dispositivo ha iOS 8.1, esiste un potenziale bug con l'ID Apple che può provocare problemi di connessione. Apri la sezione "iCloud" dell'app Impostazioni. Se il tuo ID contiene lettere maiuscole, potrebbe essere quello il problema. Esci dal tuo account e rientra con lo stesso ID, usando solo lettere minuscole nell'indirizzo e-mail. Questo bug dovrebbe essere stato corretto in iOS 8.2.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 2:
Usare AirDrop

  1. 1
    Abilita le funzionalità Bluetooth e Wi-Fi del tuo dispositivo iOS. Devono essere attivate entrambe per utilizzare AirDrop.
    • Puoi accedere rapidamente a queste opzioni scorrendo verso l'alto dal fondo delle schermo, in modo da aprire il Centro di Controllo. Premi i pulsanti Wi-Fi e Bluetooth per attivarli.
    • Se vuoi trasferire file da un dispositivo iOS a un Mac, Bluetooth e Wi-Fi devono essere attivati anche sul computer.
  2. 2
    Scorri verso l'alto dal fondo dello schermo per aprire il Centro di Controllo (se non lo hai già fatto). In questo panello potrai attivare AirDrop.
  3. 3
    Premi il pulsante AirDrop e seleziona le opzioni della privacy. Vedrai 3 scelte possibili:
    • Off: questa voce disabilita AirDrop.
    • Solo i contatti: solo le persone che hai aggiunto tra i contatti potranno vedere il tuo dispositivo su AirDrop. Ti serve un account ID Apple per utilizzare questa opzione.
    • Tutti: qualunque dispositivo iOS nei paraggi può individuare il tuo.
  4. 4
    Apri la cartella AirDrop sul tuo Mac (se stai usando un computer). Se vuoi trasferire un file sul tuo computer, apri il Finder e seleziona la voce AirDrop nel menu di sinistra. Questo ti permette di ricevere i file sul tuo Mac.
  5. 5
    Apri il file che vuoi condividere. Trovalo utilizzando l'app che usi normalmente. Ad esempio, per condividere una foto con AirDrop, aprila con l'app Immagini.
  6. 6
    Premi il pulsante Condividi. Ha l'aspetto di un quadrato con una freccia che esce verso l'alto.
  7. 7
    Premi il nome della persona con cui vuoi condividere il file via AirDrop. Tutti gli utenti nelle vicinanze che stanno usando questa tecnologia appariranno nel panello Condividi. Premi l'immagine di una persona per inviarle il file.
  8. 8
    Attendi che l'altra persona accetti. L'altro utente dovrà accettare il file prima che il download inizi.[3]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Disattivare la Modalità Provvisoria su AndroidDisattivare la Modalità Provvisoria su Android
Aggiungere una Carta Fedeltà su Apple WalletAggiungere una Carta Fedeltà su Apple Wallet
Pulire gli Altoparlanti dell'iPhonePulire gli Altoparlanti dell'iPhone
Correggere l'Errore di Spazio d'Archiviazione Insufficiente su AndroidCorreggere l'Errore di Spazio d'Archiviazione Insufficiente su Android
Controllare se un iPhone Ha un VirusControllare se un iPhone Ha un Virus
Ingannare il Contapassi dell'iPhoneIngannare il Contapassi dell'iPhone
Sapere se il Tuo Numero è Stato BloccatoSapere se il Tuo Numero è Stato Bloccato
Disattivare il Blocco dei Popup sull'iPhoneDisattivare il Blocco dei Popup sull'iPhone
Tenere Viva una Conversazione Via MessaggiTenere Viva una Conversazione Via Messaggi
Registrare Audio su iPhoneRegistrare Audio su iPhone
Impostare il Numero di Squilli prima che si Attivi la Segreteria Telefonica su un Samsung GalaxyImpostare il Numero di Squilli prima che si Attivi la Segreteria Telefonica su un Samsung Galaxy
Caricare Video di Alta Qualità su InstagramCaricare Video di Alta Qualità su Instagram
Capire Se il tuo Telefono è IntercettatoCapire Se il tuo Telefono è Intercettato
Copiare un URL sull'Applicazione di YouTube (Android)Copiare un URL sull'Applicazione di YouTube (Android)
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 18 127 volte
Questa pagina è stata letta 18 127 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità