Navigare con l'anonimato è una preoccupazione crescente per un gran numero di persone. I proxy offrono un modo sicuro per visualizzare quei contenuti online che potrebbero essere bloccati dalla tua rete o dal governo. Attieniti alla seguente procedura per avviare la navigazione anonima.

Metodo 1 di 3:
Impara a conoscere i Proxy

  1. 1
    Cerca di capire i concetti di base di un proxy. Un proxy è un server al quale ti connetti e che ti consente di uscire dalla tua rete. Quando ti colleghi al proxy, attraverso di esso viene anche instradato il tuo traffico: in questo modo il tuo IP è mascherato e il traffico sembra provenire dal server proxy.
  2. 2
    Distingui tra i diversi tipi di proxy. Ci sono diversi tipi di proxy che troverai con la ricerca del proxy. Ognuno offre un certo grado di anonimato e alcuni sono più sicuri di altri. Ci sono quattro tipi principali di proxy:
    • Proxy su web: il più comune e più semplice da utilizzare. Sono server cui ci si connette tramite browser, riuscendo così a visitare un sito web in modo anonimo.
    • Proxy aperti: sono server lasciati accidentalmente aperti o che sono stati “piratati”. Spesso non sono protetti e possono contenere software dannoso. È consigliabile evitare questo tipo di proxy.
    • Reti di anonimato: si tratta di reti private utilizzate dagli utenti condividendo una larghezza di banda. Spesso sono incredibilmente lente e, siccome chiunque può ospitare la larghezza di banda, sono decisamente poco sicure.
    • VPN (Virtual Private Network): sono reti private dove ti connetti direttamente a un server proxy, gestita da un’apposita organizzazione o azienda.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Utilizza i Proxy Web

  1. 1
    Trova una lista di proxy. Un proxy web è utile se non sei sul tuo computer, perché tutto il lavoro è stato fatto attraverso il browser, quindi il metodo funziona indipendentemente dal sistema operativo del computer.
    • Ci sono diversi siti che elencano i proxy da poter utilizzare. Proxy.org è un ottimo punto di partenza che tiene la sua lista costantemente aggiornata.
    • C'è una buona probabilità che siti contenenti un elenco di proxy, come Proxify, siano bloccati da una rete scolastica o aziendale. Visita il sito a casa e fai una lista di 10 - 15 siti proxy da provare con il computer bloccato.
    • I proxy troppo sfruttati vengono rilevati e bloccati, quindi cerca di cambiare quotidianamente quelli che usi.
    • Utilizzare un proxy renderà notevolmente più lenta la navigazione. Questo avviene perché il traffico è ridiretto attraverso il proxy, reinterpretato e quindi inviato alla tua posizione. Sappi che il caricamento di video e siti web può richiedere più tempo.
  2. 2
    Scegli un sito di proxy. Se il sito è bloccato, devi provare con uno diverso. Quando scegli i siti da un elenco di proxy, prova a utilizzare quelli geograficamente più vicini alla tua posizione: ti aiuterà a ridurre al minimo la perdita di velocità.
  3. 3
    Seleziona la casella URL. Immetti l'indirizzo del sito che vuoi visitare. Poiché i siti proxy reinterpretano i dati del sito cui stai tentando di accedere, c'è la possibilità che il sito non venga caricato correttamente. Di solito sono i video a non essere caricati. Se accade, prova di nuovo con un sito proxy differente.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Utilizza il Software VPN

  1. 1
    Scarica e installa il software VPN (Virtual Private Network). Per farlo, sarà necessario accedere al computer come amministratore. La maggior parte dei software VPN richiede un abbonamento. In cambio potrai accedere a migliaia di indirizzi IP anonimi da poter utilizzare.
    • Le reti virtuali private offrono livelli di crittografia molto più elevati di un proxy web.
    • Esse funzionano con tutto il traffico Internet che passa dal tuo computer, al contrario di un proxy web, che funziona solo tramite il browser. Questo include i trasferimenti di file e di messaggistica.
  2. 2
    Imposta manualmente le impostazioni VPN. Forse preferisci evitare di scaricare il software e vuoi invece immettere manualmente i dati di connessione per la VPN: in tal caso puoi installare la VPN dal Pannello di Controllo di Windows. Seleziona Opzioni Internet. Dovrai ancora procurarti un indirizzo IP a cui connetterti.
    • Nella scheda Connessioni, fai clic su Aggiungi VPN. Sarà aperta la finestra VPN. Inserisci l'IP a cui intendi connetterti.
    • Se la tua VPN richiede username e password, ti sarà chiesto di inserirli.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Usare Omegle

Come

Contattare Instagram

Come

Iniziare una Conversazione Online

Come

Farsi Riammettere su Omegle

Come

Cancellare la Cronologia del Router

Come

Chattare Solo con le Ragazze su Omegle

Come

Configurare una Webcam

Come

Cancellare la Cronologia di Netflix

Come

Scoprire se un Sito Web è Sicuro e Autentico

Come

Aggiungere un Bot a un Canale Discord (PC o Mac)

Come

Risolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito Web

Come

Creare un Nome Utente

Come

Uscire da Netflix su una TV

Come

Connettere una TV Samsung al Wi Fi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 6 718 volte
Categorie: Internet
Questa pagina è stata letta 6 718 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità