Come Utilizzare una Macchina Fotografica Canon A 1 35mm

In questo Articolo:Preparazione di BaseScattare Fotografie con la A-1Togliere il Rullino

La macchina fotografica Canon A-1 è un apparecchio leggendario dei tardi anni '70, molto influente ed estremamente sofisticato (per l'epoca); si tratta di una macchina con messa a fuoco manuale che, come molte altre 35 mm, può essere comprata a un prezzo molto economico, e produce risultati superbi. Se ne hai comprata o ereditata una, all'inizio potrebbe essere un po' scoraggiante utilizzarla, se sei abituato a una macchina digitale automatica di tipo punta-e-scatta. Queste istruzioni semplificate ti guideranno attraverso le basi del settaggio e dell'utilizzo di una A-1.

1
Preparazione di Base

  1. 1
    Inserisci la lente, se non l'hai ancora fatto. I passi seguenti mostrano come installare le lenti originali FD tramite un anello di bloccaggio argentato, del tipo che veniva solitamente venduto assieme al corpo macchina a quell'epoca. Se la tua lente non ne è provvista, si tratta di una "nuova lente FD", prodotta a partire dalla fine degli anni '70: in questo caso le istruzioni sono leggermente differenti; nelle indicazioni seguenti, sostituisci la parte che spiega come girare l'anello di bloccaggio col girare l'intera lente finché non scatta in posizione.

  2. 2
    Accendi la macchina fotografica. Ruota l'interruttore principale da "L" ad "A". Il manuale della Canon raccomanda di lasciarlo su "L" quando non utilizzi la macchina fotografica, in modo preservare la batteria. Potrebbe non essere necessario preoccuparsi di questo, specialmente se non utilizzi una delle chiavi di carica Canon per la A-1; l'importante è maneggiare la macchina con cautela, così da non premere accidentalmente il pulsante dell'otturatore.
  3. 3
    Accendi il display del mirino. Si tratta di una piccola levetta vicino al quadrante ASA sul lato sinistro della macchina (se la osservi da dietro). Girala in senso orario così da scoprire il puntino bianco. In questo modo si accenderà il display sul tuo mirino.
  4. 4
    Apri la tendina del mirino. Cosa abbastanza insolita, la A-1 possiede una tendina sul mirino per fermare la luce diretta che entra nel mirino durante le esposizioni lunghe, quando la macchina è montata su un treppiedi. Si tratta di una caratteristica interessante, ma il più delle volte non ti servirà. Se non l'hai già fatto, ruota la levetta a sinistra della finestrella del mirino in senso orario per aprire la tendina.
  5. 5
    Controlla la batteria. La A-1 è una macchina azionata elettronicamente, e non funziona con una batteria quasi scarica o morta; in questo caso l'otturatore si rifiuterà di scattare. Premi il pulsante del test della batteria (come nella figura). Se il LED accanto al pulsante dell'otturatore non lampeggia, allora la batteria è morta. Se non lampeggia in modo molto rapido (più volte al secondo), allora è quasi scarica, e dovresti sostituirla. Prendi qualche batteria economica 4LR44 (chiamata anche A544) per sostituirla.
  6. 6
    Carica il rullino. Proprio come qualsiasi altro rullino a carica posteriore.
    1. Solleva la manopola del riavvolgimento del rullino per aprire il retro della macchina.
    2. Piazza il rullino nel suo alloggiamento, e tira la guida del rullino fino a inserirla in uno degli alloggiamenti, e in modo che la parte posteriore della guida si agganci al rocchetto del trasportatore del rullino.
    3. Chiudi il retro della macchina, premi l'otturatore e fai scorrere il rullino. Ripeti l'operazione finché il contapose mostra che ti trovi sulla prima posa. Quando lo fai, osserva la manopola di riavvolgimento sulla sinistra mentre fai scorrere il rullino; questa dovrebbe girare mentre avvolgi, e se non lo fa significa probabilmente che il rullino non è stato caricato nel modo corretto.
  7. 7
    Imposta la velocità del rullino. Ciò è necessario affinché l'esposizione automatica funzioni a dovere. Il quadrante della velocità del rullino si trova attorno alla manovella del riavvolgimento, e ha un pulsante di sblocco argentato su un fianco, come mostrato in figura. Premilo, dunque ruota la ghiera sulla la stessa velocità di rullino dell'ASA (uguale all'ISO).
  8. 8
    Imposta l'apertura della ghiera della lente su "A". In questo modo l'apertura sarà impostata per essere controllata dalla macchina; questo è il settaggio che utilizzerai ogni volta (a meno che tu, per qualche motivo, non voglia utilizzare delle esposizioni interamente manuali).
  9. 9
    Sei pronto per uscire a scattare delle fotografie. La prossima parte di questa guida ti spiegherà come utilizzare al meglio la A-1.

2
Scattare Fotografie con la A-1

  1. 1
    Scopri la ghiera della tua AT. Si tratta di un coperchio per la ghiera che imposta la velocità o l'apertura dell'otturatore. Fallo scorrere verso il basso per rivelare la ghiera. Questo è il più importante controllo della macchina fotografica, quindi giocaci un po' per prendere la giusta confidenza ("ghiera AT" è un termine orribile preso in prestito dalla manualistica Canon in mancanza di una parola migliore).
  2. 2
    Imposta la modalità di esposizione. La A-1 possiede quattro modalità che potrebbero interessarti: AE interamente programmata (che è del tutto automatica), AE con priorità di otturatore, AE con priorità di apertura, e AE interamente manuale.

    • La AE programmata farà sì che la macchina fotografica imposterà automaticamente le velocità di apertura e otturatore al posto tuo. Gira la ghiera della modalità su "Tv" ("Time value", che è lo sciocco nome usato da Canon per indicare la "priorità di otturatore"), e utilizza la ghiera AT per selezionare la "P" verde come velocità di otturazione. Il più delle volte questa è l'impostazione che utilizzerai, se non vuoi usare l'apertura per dei trucchi creativi con la profondità di campo, oppure la velocità di otturazione per un effetto creativo; generalmente funziona bene, e produce qualcosa di utile per la maggior parte delle foto (purtroppo si tratta di una macchina del 1978; non è possibile cambiarne la programmazione).
    • La AE a priorità di otturatore ti permette di selezionare una velocità di otturazione, dopodiché la A-1 sceglierà la giusta apertura al posto tuo. Se hai bisogno di velocità di otturazione molto rapide o molto lente per ottenere un effetto creativo, questa impostazione fa al caso tuo. Ruota la ghiera in modalità "Tv" e seleziona una velocità dell'otturatore. Ricorda che i numeri mostrati in giallo sulla ghiera corrispondono alle velocità espresse in "secondi", mentre quelli bianchi alle velocità espresse in frazioni di secondo.
    • La AE a priorità di apertura ti consente di selezionare un'apertura, dopodiché la A-1 selezionerà per te una velocità dell'otturatore. Utilizza questa impostazione se vuoi impiegare aperture molto ampie o molto strette (ad esempio se vuoi preferire il controllo creativo alla profondità di campo). Ruota la ghiera sulla modalità "Av" e seleziona un'apertura con la ghiera AT per impostare la AE con priorità di apertura.

      Nota che non ti sarà possibile selezionare aperture più strette di f/22, ma non dovresti farlo in ogni caso.
    • L'esposizione interamente manuale è l'ultima risorsa da usare. Il contatore della A-1 sarà funzionale sino a EV-2, secondo questa pagina, che è diversi gradi più scuro di una tipica scena notturna in strada, o di altre condizioni di illuminazione assente. Puoi selezionare la modalità interamente manuale impostando la ghiera su "Tv", selezionando una velocità di otturazione, e ruotando la ghiera dell'apertura della lente da "A" sull'apertura desiderata. Ti servirà un contatore di luminosità esterno; la A-1 non mostra indicazioni di sottoesposizione o sovraesposizione in modalità interamente manuale.
  3. 3
    Guarda attraverso il mirino e premi molto delicatamente a metà il pulsante dell'otturatore. La velocità di otturazione e l'apertura (possono essere entrambe selezionate in maniera automatica o meno) verranno mostrate sul mirino. Se entrambi i parametri lampeggiano, significa che hai selezionato una velocità di otturazione troppo lenta o elevata per il range di apertura della macchina, oppure un'apertura che richiede una velocità di otturazione troppo elevata o lenta rispetto a quelle disponibili. Come prima, potrebbe anche significare che stai cercando di scattare una foto con livelli di illuminazione che sono al di fuori del range del misuratore della A-1, anche se questa è una situazione meno comune. In questi casi seleziona un'apertura differente, o una diversa velocità dell'otturatore.
  4. 4
    Metti a fuoco. La A-1 mette a disposizione due meccanismi di aiuto per la messa a fuoco, in modo da assicurare che i tuoi scatti siano nitidi. Uno è lo "split" dell'immagine, proprio al centro, che divide l'immagine in due metà, le quali si allineano quando l'immagine è a fuoco. L'altro aiuto (più utile) è rappresentato da un anello a microprismatico che gira attorno allo schermo diviso. Quando l'immagine è sfuocata, questa area lampeggerà e mostrerà uno schema "tratteggiato". Ruota la ghiera della messa a fuoco finché l'immagine non sarà più divisa, oppure finché l'immagine nel microprisma risulti visibilmente nitida.
  5. 5
    Imposta la compensazione dell'esposizione, se necessario. Questa caratteristica della A-1 forza la macchina fotografica a sovraesporre o sottoesporre il tuo scatto di una quantità stabilita; ti servirà molto in condizioni di scarsa o inconsistente illuminazione. Premi il pulsante per sbloccare la ghiera di compensazione dell'esposizione e ruotala per ottenere il valore desiderato (puoi trovarlo provando ad aumentare di 1/3 ogni volta). Ruotando in senso orario aumenterai la sottoesposizione, mentre in senso antiorario aumenterai la sovraesposizione. In realtà, la ghiera di compensazione dell'esposizione è fastidiosa e difficile da maneggiare con una sola mano, quindi potresti trovarla inutile. La ghiera ASA, d'altro canto, può essere mossa con la punta di un dito. Nessuna di queste ghiere mostra alcuna indicazione (tranne quella scritta al di sopra di esse) del fatto che tu stia sovraesponendo o sottoesponendo troppo, ma la ASA ha il vantaggio di essere più semplice da utilizzare. Spetta a te scegliere tra le due.
  6. 6
    Premi il pulsante dell'otturatore. Il mirino diventerà bianco per un attimo, e l'otturatore scatterà. Se utilizzi uno dei riavvolgitori automatici opzionali, il rullino avanzerà da solo fino alla prossima inquadratura, altrimenti dovrai riavvolgerlo manualmente. Continua a fotografare fino all'ultima posa. Non prestare attenzione al contatore delle inquadrature; ti accorgerai di essere arrivato alla fine quando il riavvolgitore sarà troppo difficile – o impossibile – da muovere (non forzarlo!), oppure quando il tuo riavvolgitore automatico (se ne hai uno) si rifiuterà di girare ulteriormente.

3
Togliere il Rullino

  1. 1
    Premi il pulsante di avvolgimento e rilascio sulla base della macchina fotografica.
  2. 2
    Tira la levetta sulla manopola del riavvolgimento e girala in senso orario per far rientrare il rullino nella sua scatoletta. L'indicatore dell'inquadratura procederà all'indietro mentre riavvolgi. Continua a riavvolgere finché la levetta non diventa dura, e poi improvvisamente prende a girare molto più liberamente. Quando ciò avviene, significa che il rullino è libero dal rocchetto di trasporto. Avvolgilo ancora un po', se vuoi.
  3. 3
    Apri il retro della macchina fotografica sollevando la manopola di riavvolgimento. Rimuovi il rullino e portalo a sviluppare. Carica un altro nastro e continua a goderti questa classica e superba macchina fotografica!

Consigli

  • In determinate circostanze, quando fermi la lente, la macchina potrebbe incepparsi. Non aver paura: per rimediare a questo problema, premi semplicemente la levetta della doppia-esposizione, e avanza di un'inquadratura per ripristinare la macchina. Molte buone macchine A-1 sono state rimpiazzate con della spazzatura a causa di questo piccolo difetto di fabbricazione.
  • Se vuoi comprare una A-1 di seconda mano, prova prima alcuni scatti. Questa macchina è famosa per avere l'otturatore che cigola a causa di una mancata o vecchia lubrificazione. Il problema si può ovviare in un buon centro di riparazioni, ma ti costerà parecchio.
  • Controlla che l'otturatore funzioni, prima di inserire un rullino. Tra gli altri problemi, l'olio può colare dai vari meccanismi interni e appiccicare insieme le tendine dell'otturatore, che potrebbero non riuscire a separarsi ad alte velocità di otturazione. In modalità Tv, apri il retro della macchina, imposta la velocità di otturazione a 1/500 o 1/1000, punta la macchina fotografica verso una fonte di luce molto luminosa e scatta un paio di foto mentre guardi attraverso l'otturatore. Se non vedi la luce passare attraverso le tendine dell'otturatore (per quanto brevemente), allora sei caduto vittima di questo problema. Portala da un professionista per farla riparare – i più coraggiosi o incoscienti potranno provare a pulirla con un cotton fioc imbevuto di benzina... Buona fortuna!

Riferimenti

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Fotografia

In altre lingue:

English: Use a Canon A 1 35mm Camera, Español: usar una cámara Canon A 1 35mm, Português: Usar uma Canon A 1 de 35mm, Русский: работать с 35 миллиметровым фотоаппаратом Canon A 1

Questa pagina è stata letta 16 081 volte.
Hai trovato utile questo articolo?