Usi spesso l'iPhone come router Wi-Fi per condividere la connessione dati a internet del tuo piano telefonico, ma non sei soddisfatto della velocità di navigazione? Se stai condividendo la connessione dati dell'iPhone con un altro smartphone, un Mac, un PC o un tablet tramite Wi-Fi, sono molti i fattori che potrebbero compromettere negativamente le prestazioni della connessione, incluso la qualità del segnale della rete cellulare e il numero di app in esecuzione sull'iPhone. Tuttavia, non c'è bisogno di preoccuparsi; indipendentemente dalla velocità velocità attuale della connessione a internet fornita dall'iPhone in modalità "Hotspot personale", esiste sempre una soluzione per aumentarne l'efficienza e le prestazioni. Questo articolo spiega, in 13 passaggi, come ottimizzare la modalità di condivisione della connessione dati dell'iPhone denominata "Hotspot personale".

1
Riduci la distanza che separa i dispositivi.

  1. Se la distanza che separa l'iPhone e il dispositivo con cui condivide la connessione dati tramite Wi-Fi è eccessiva, la qualità e la velocità della connessione Wi-Fi potrebbero essere scarse. Il dispositivo che sta utilizzando l'iPhone come router Wi-Fi dovrebbe essere posizionato molto più vicino a quest'ultimo rispetto a quando si usa un normale modem/router Wi-Fi.[1]
    • Se stai usando un iPhone 12 o un modello successivo su cui la funzione "Ottimizza la compatibilità" è disattivata, ricorda di mantenere i due dispositivi a una distanza inferiore ai 5 metri.
    • Nel caso di tutti gli altri modelli di iPhone (o quando si usa l'iPhone 12 e i modelli successivi con la funzione "Ottimizza la compatibilità" disattivata), la distanza fra i due dispositivi dovrebbe essere limitata al massimo a 9 metri per poter usufruire della velocità di connessione migliore.
    • Inoltre, è bene eliminare eventuali interferenze generate da altri dispositivi elettronici, inclusi i telefoni cordless che lavorano a frequenze di 2,4 GHz, gli accessori Bluetooth (auricolari, cuffie, eccetera) e cercare, nel limite del possibile, di rimuovere anche gli eventuali ostacoli fisici presenti fra i due dispositivi. Per esempio, elementi dell'arredamento ingombranti o di grandi dimensioni.
    Pubblicità

2
Disabilita la funzione "Ottimizza la compatibilità" su iPhone 12 e modelli successivi.

  1. Questa funzionalità determina la frequenza a cui lavora la connessione Wi-Fi dell'iPhone quando si trova in modalità "Hotspot personale" (2,4 GHz o 5 GHz). Se la funzione "Ottimizza la compatibilità" è attiva, fungerà da access point Wi-Fi generando una rete wireless alla frequenza di 2,4 GHz, che risulta più lenta rispetto a una rete a 5 GHz.[2] Disabilitando la funzione "Ottimizza la compatibilità", forzerai l'iPhone a usare la frequenza di 5 GHz per la connessione Wi-Fi con gli altri dispositivi. Questo passaggio garantirà una velocità di trasferimento dei dati fra i dispositivi più elevata.
    • Avvia l'app Impostazioni dell'iPhone;
    • Seleziona la scheda Hotspot personale;
    • Se il cursore "Ottimizza la compatibilità" è attivo (visualizzato in verde), toccalo per disattivarlo. In questo modo tutti i dispositivi connessi all'iPhone e che si trovano a una distanza sufficientemente ridotta dovrebbero ricevere un consistente incremento della velocità di connessione.
    • È bene ricordare che, sebbene una rete Wi-Fi a 5 GHz garantisca una velocità di trasferimento dei dati superiore a una a 2,4 GHz, prevede un'area di copertura del segnale ristretta rispetto a quella fornita dalla controparte a 2,4 GHz.[3]
    • Se stai riscontrando dei problemi di velocità della connessione Wi-Fi, prova a usare l'Hotspot personale tramite Bluetooth o USB.

3
Usa la connessione Wi-Fi o USB anziché il Bluetooth.

  1. Le frequenze a cui lavora normalmente lo standard di connessione Bluetooth sono inferiori a quelle delle connessioni Wi-Fi. Lo standard Bluetooth 4 prevede un limite di 1 Mbps, mentre il Bluetooth 5 di 2 Mbps. Per questo motivo, il dispositivo che dovrà connettersi all'iPhone e usarlo come router per accedere a internet dovrebbe sfruttare una connessione Wi-Fi e non Bluetooth per ottenere le prestazioni migliori.
    • Se il dispositivo che sta evidenziando un problema di velocità nel trasferimento dei dati è un Mac, puoi connetterlo all'iPhone usando un cavo USB. Usa il cavo Lightning in dotazione per eseguire il collegamento, quindi premi il pulsante Autorizza quando richiesto.
    Pubblicità

4
Migliora la ricezione del segnale cellulare dell'iPhone.

  1. Se attualmente la qualità del segnale della rete cellulare dell'iPhone non è ottimale, i dispositivi che devono condividere la connessione dati dello smartphone non potranno ottenere le prestazioni migliori. Dato che la funzione "Hotspot personale" non fa altro che condividere la connessione dati dell'iPhone con tutti i dispositivi che ne richiedono l'utilizzo, se il segnale della rete cellulare a cui è attualmente connesso lo smartphone non è ottimale, la qualità della connessione dell'hotspot personale ne risentirà negativamente.
    • Controlla l'angolo superiore sinistro dello schermata Home dell'iPhone per verificare visivamente la qualità del segnale cellulare caratterizzata dal numero di barre visualizzato a video. Il momento migliore per poter sfruttare appieno la funzione "Hotspot personale" è quando l'indicatore della qualità e potenza del segnale radio cellulare è al massimo, cioè visualizza il numero massimo di barre.
    • Se l'indicatore in esame mostra 3 barre o un numero inferiore, prova a migliorare la ricezione del segnale spostandoti in un punto più elevato, andando all'esterno dell'edificio in cui ti trovi o avvicinandoti a una finestra. Prova anche ad allontanarti da qualsiasi dispositivo elettronico, oggetto fisico o elettrodomestico che potrebbe creare interferenze.

5
Usa una rete cellulare 5G se disponibile.

  1. Se il tuo piano telefonico (e il modello di iPhone in tuo possesso) supportano la rete cellulare 5G, assicurati di essere connesso a tale rete telefonica. In questo modo ottimizzerai la velocità della connessione dati. Se noti l'indicatore 5G accanto al grafico a barre del segnale radio cellulare, significa che sei connesso a una rete 5G. Se invece è visualizzata la sigla "LTE", prova a passare al 5G se disponibile. Segui queste istruzioni:
    • Avvia l'app Impostazioni;
    • Seleziona la scheda Cellulare;
    • Scegli l'opzione Opzioni dati cellulare;
    • Se l'iPhone supporta la rete cellulare 5G, potrai selezionare la scheda Voce e dati e scegliere l'opzione 5G attivo. Questa modalità di funzionamento riduce la durata della batteria del dispositivo, ma ti garantirà delle prestazioni ottimali mentre lo userai in modalità "Hotspot personale". Se scegli l'opzione 5G Auto, l'iPhone passerà automaticamente dalla connessione cellulare LTE a quella a 5G solo qualora si possa ottenere "un'esperienza sensibilmente migliore" (in base a quanto riportato ufficialmente dalla Apple sul proprio sito del supporto tecnico).[4]
    Pubblicità

6
Disattiva il risparmio del consumo del traffico dati.

  1. Se hai attivato la modalità di risparmio della connessione dati da parte dell'iPhone, tale limitazione si rifletterà anche sulle prestazioni dell'hotspot personale. Massimizzando l'uso della connessione dati dell'iPhone ottimizzerai di conseguenza le prestazioni del dispositivo quando agirà da hotspot. Segui queste istruzioni per effettuare la modifica della configurazione:
    • Avvia l'app Impostazioni;
    • Seleziona la scheda Cellulare;
    • Scegli l'opzione Opzioni dati cellulare;
    • Se l'iPhone non supporta le reti cellulari 5G, all'interno della sezione attuale del menu troverai il cursore "Consumo limitato di dati". Se quest'ultimo è attualmente attivo (visualizzato in verde), deselezionalo.
    • Se l'iPhone supporta il 5G, seleziona la scheda Consumo dati. Per ottimizzare la velocità di trasferimento dei dati sulla rete 5G, scegli l'opzione Consenti più dati su rete 5G oppure scegli l'opzione Standard se ti preoccupa il fatto di poter incappare in costi aggiuntivi se il traffico dati del tuo abbonamento telefonico dovesse esaurirsi. In ogni caso assicurati di non selezionare la modalità Consumo limitato dei dati, se vuoi ottimizzare le prestazioni del dispositivo quando opera in modalità hotspot.

7
Chiudi le app in esecuzione che non usi su iPhone.

  1. Avere troppe applicazioni in esecuzione sul proprio iPhone può rallentarne il normale funzionamento. Se le app in questione stanno utilizzando attivamente la connessione dati dello smartphone, il dispositivo che sta usando l'iPhone come hotspot Wi-Fi dovrà condividere la connessione a internet con tutte queste applicazioni. Allo stesso modo, se stai giocando a un videogioco o guardando un video in streaming sull'iPhone, potresti sovraccaricare il processore e ridurre le prestazioni generali del dispositivo.
    • Chiudi tutte le app mentre stai usando l'iPhone come hotspot per liberare quanta più banda possibile della connessione dati e Wi-Fi.
      • Per chiudere le applicazioni in esecuzione su un iPhone privo di tasto Home fisico, occorre fare scorrere il dito sullo schermo verso l'alto partendo dal lato inferiore della Home per fermarsi circa a metà dello schermo. A questo punto, fai scorrere tutte le finestre di anteprima delle app che desideri chiudere verso il lato superiore dello schermo.[5]
      • Se stai usando un iPhone dotato di tasto Home fisico, premilo due volte rapidamente per avere accesso alla lista di tutte le app in esecuzione. A questo punto, fai scorrere tutte le finestre di anteprima delle app che desideri chiudere verso il lato superiore dello schermo.
    Pubblicità

8
Impedisci alle app di aggiornare i propri dati quando sono in esecuzione in background.

  1. Le applicazioni dell'iPhone che possono aggiornare i propri contenuti in background possono contribuire a ridurre la banda della connessione dati disponibile. Tuttavia esiste un modo semplice per disabilitare questa funzione delle applicazioni e disabilitare temporaneamente l'uso della connessione dati da parte delle app in esecuzione in background quando l'iPhone funge da hotspot:
    • Avvia l'app Impostazioni;
    • Seleziona la scheda Generali;
    • Scegli l'opzione Aggiorna app in background;
    • Per disattivare l'aggiornamento dei dati in background per tutte le app seleziona la voce Aggiorna app in background e seleziona l'opzione No. Quando questa funzionalità è disattivata le applicazioni in background non aggiorneranno più i loro contenuti (per esempio non verranno scaricate o controllate le nuove e-mail) a meno di non utilizzarle attivamente.[6]
    • In alternativa, puoi lasciare attiva la funzione "Aggiorna app in background" e disabilitare semplicemente solo l'aggiornamento in background delle app che desideri. Queste ultime sono elencate nella parte inferiore dello schermo. Dovrai disabilitare uno a uno tutti i cursori corrispondenti.

9
Disabilita l'aggiornamento automatico delle applicazioni.

  1. Se l'iPhone è configurato per aggiornare le applicazioni automaticamente, per migliorare le prestazioni del dispositivo quando lo usi come hotspot, prova a disattivare questa funzione di aggiornamento. Anziché disabilitare completamente l'aggiornamento automatico delle app, puoi fare in modo che gli aggiornamenti non vengano scaricati usando la connessione dati cellulare. Segui queste istruzioni:
    • Avvia l'app Impostazioni dell'iPhone;
    • Seleziona la scheda App Store;
    • Disattiva il cursore "Download automatici" che trovi nella sezione "Dati cellulare";
    • Dato che l'iPhone, per impostazione predefinita, non scaricherà automaticamente gli aggiornamenti per iOS usando la connessione dati cellulare (a meno che non sia attiva la funzione Consenti più dati su rete 5G), non c'è la necessità di modificare le impostazioni relative al download degli aggiornamenti del sistema operativo.
    Pubblicità

10
Riduci il numero dei dispositivi connessi all'iPhone.

  1. Se ci sono troppi dispositivi che stanno usando l'iPhone come hotspot, la connessione a internet risulterà molto lenta. Per controllare il numero di dispositivi connessi attualmente all'hotspot dell'iPhone, accedi al "Centro di Controllo" facendo scorrere il dito verso il basso partendo dall'angolo superiore destro della schermata Home (se stai usando un iPhone dotato di Face ID) o dal lato inferiore dello schermo (se stai usando un iPhone dotato di Touch ID). A questo punto tieni il dito premuto sull'icona della connessione Wi-Fi, il numero dei dispositivi attualmente connessi all'iPhone verrà visualizzato nella sezione "Hotspot personale" della schermata che apparirà.
    • Se stai usando la funzione di condivisione "In famiglia", puoi revocare la possibilità di un membro del gruppo di unirsi a quest'ultimo automaticamente. Avvia l'app Impostazioni, seleziona la scheda Hotspot personale, scegli la voce In famiglia, seleziona un membro del gruppo, quindi attiva l'opzione che consente la connessione all'hotspot solo previa autorizzazione e non automaticamente.[7]
    • Se non stai usando il gruppo di condivisione "In famiglia", l'unico modo per disconnettere qualcuno dall'iPhone consiste nel disattivare l'hotspot personale. Apri il "Centro di Controllo" e seleziona l'icona Hotspot personale oppure avvia l'app Impostazioni, scegli la scheda Hotspot personale e disattiva il cursore "Consenti agli altri di accedere".
    • È possibile modificare la password di accesso all'hotspot dell'iPhone, se un dispositivo non autorizzato continua a connettersi. Avvia l'app Impostazioni, scegli la scheda Hotspot personale e tocca la voce Password Wi-Fi, quindi inserisci una nuova password.
    • Se un dispositivo è connesso all'hotspot tramite Bluetooth, ti basterà disattivare la connettività Bluetooth dell'iPhone per disconnetterlo.

11
Riavvia l'iPhone.

  1. Se i dispositivi che stanno usando l'iPhone come hotspot continuano a rilevare una lentezza anomala della linea internet, la natura del problema potrebbe non essere correlata con la connessione dati dello smartphone. In questo caso, prova a riavviare l'iPhone e anche il dispositivo che lo sta usando come hotspot. Se la causa del problema è un malfunzionamento software, un semplice riavvio del sistema potrebbe essere la soluzione.
    Pubblicità

12
Usa un cavo USB anziché a connessione Wi-Fi (se il dispositivo di destinazione è un computer).

  1. Se la velocità della connessione Wi-Fi non è ottimale, puoi collegare il PC o il Mac direttamente all'iPhone usando un cavo USB. Utilizzando una connessione cablata fra i dispositivi, tutti gli aspetti della connessione Wi-Fi che potrebbero causare dei problemi verranno eliminati dalla scena. Per connettere l'iPhone a un computer tramite USB, segui queste istruzioni:
    • Se stai usando un PC, avvia iTunes;
    • Dopo aver collegato il computer all'iPhone con il cavo USB, premi il pulsante Autorizza che apparirà sullo schermo dello smartphone.
    • Se la funzione "Hotspot personale" è attiva sull'iPhone, il PC o il Mac si connetteranno automaticamente a internet.

13
Limita le tue aspettative.

  1. Se la velocità di navigazione offerta dall'iPhone quando è in modalità hotspot continua a non soddisfarti, ad apparire lenta e hai provato ad applicare tutte le soluzioni descritte nell'articolo, forse dovresti cambiare il modo in cui usi l'hotspot personale dell'iPhone. Se lo usi per guardare un video in streaming o per giocare online con gli amici, è molto probabile che non riuscirai mai a ottenere la stessa velocità a cui sei abituato quando usi un router standard connesso a una linea internet ad alta velocità.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Perché acquistare un iPhone 13È necessario passare a un iPhone 13? Caratteristiche e novità che lo contraddistinguono dai modelli precedenti
Impostare il Numero di Squilli prima che si Attivi la Segreteria Telefonica su un Samsung GalaxyImpostare il Numero di Squilli prima che si Attivi la Segreteria Telefonica su un Samsung Galaxy
Pulire gli Altoparlanti dell'iPhonePulire gli Altoparlanti dell'iPhone
Ottenere Gratuitamente Tinder GoldOttenere Gratuitamente Tinder Gold
Aggiungere una Carta Fedeltà su Apple WalletAggiungere una Carta Fedeltà su Apple Wallet
Sapere se il Tuo Numero è Stato BloccatoSapere se il Tuo Numero è Stato Bloccato
Disattivare la Modalità Provvisoria su AndroidDisattivare la Modalità Provvisoria su Android
Correggere l'Errore di Spazio d'Archiviazione Insufficiente su AndroidCorreggere l'Errore di Spazio d'Archiviazione Insufficiente su Android
Disattivare il Blocco dei Popup sull'iPhoneDisattivare il Blocco dei Popup sull'iPhone
Controllare se un iPhone Ha un VirusControllare se un iPhone Ha un Virus
Svuotare il Cestino su un iPhoneSvuotare il Cestino su un iPhone
Copiare un URL sull'Applicazione di YouTube (Android)Copiare un URL sull'Applicazione di YouTube (Android)
Capire Se il tuo Telefono è IntercettatoCapire Se il tuo Telefono è Intercettato - Consigli dagli Esperti di wikiHow
Ingannare il Contapassi dell'iPhoneIngannare il Contapassi dell'iPhone
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 2 494 volte
Categorie: Cellulari & Gadgets
Questa pagina è stata letta 2 494 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità