Come Vendere la tua Casa in Poco Tempo

In questo Articolo:Pulisci e Sistema la CasaStabilisci il Prezzo della CasaOffri quel Qualcosa in PiùRiferimenti

Nel mercato immobiliare, il numero di inserzioni attive aumenta drammaticamente ogni settimana. In qualità di venditore, come pensi di mettere in risalto la tua proprietà tra migliaia di altre disponibili sul mercato? Non diventare uno di quei venditori le cui proprietà rimangono sul mercato in eterno! Segui queste dritte e avrai il prezzo di vendita che desideri!

Parte 1
Pulisci e Sistema la Casa

  1. 1
    Fai in modo che la tua casa abbia un aspetto accattivante. Se la tua proprietà non fa una buona prima impressione, molti potenziali compratori non varcheranno nemmeno la soglia. La parte anteriore dell'edificio è fondamentale. Il giardino anteriore dovrebbe essere ben curato e tutte le porte e finestre dovrebbero essere ridipinte di recente, se necessario. Cesti e fioriere sospesi servono sempre a rendere più presentabile la facciata di una casa.
    • Anche se hai sistemato la parte anteriore della proprietà, non dimenticarti di quella posteriore. In un mercato competitivo, il giardino sul retro può rivelarsi il fattore determinante per concludere l'affare. Se non sei un esperto di giardinaggio, questo è il momento di diventarlo — almeno finché la tua casa resterà in vendita. Se non hai tempo o energia sufficiente per prenderti cura del giardino, assumi qualcuno che se ne occupi. Saranno soldi ben spesi una volta che sarai riuscito a vendere.
  2. 2
    Sistema gli interni della casa — anche i piccoli miglioramenti fanno la differenza. I compratori sono dei ficcanaso — e dopo tutto hanno il diritto di esserlo — perché stanno per spendere i loro risparmi e fare un mutuo a lungo termine per comprare casa. L'ultima cosa che vogliono trovarsi di fronte è una credenza della cucina sporca o un tappeto impolverato. Ricorda che stanno cercando di immaginarsi a vivere in quella casa. Assicurati quindi che sia ben pulita.
    • Prenditi il tempo di sostituire una zanzariera rotta, dare un'altra mano di vernice alle pareti o aggiungere dei fiori colorati in soggiorno. Semplici tocchi come questi possono far salire il valore della proprietà di migliaia di euro.
  3. 3
    Rendi gli ambienti neutri. La casa che in genere gli acquirenti cercano è come una tela bianca dove possano dipingere la loro personalità. Se invece la casa riflette la tua personalità, specialmente sotto forma di colori super-vivaci, i potenziali compratori non ci vedranno altro che lavori in più da dover fare. Rendi neutre le stanze con colori come bianco e crema per poter offrire quella tela bianca che gli acquirenti cercano.
  4. 4
    Metti in ordine. Il disordine scoraggia i potenziali acquirenti perché fa sembrare le stanze più piccole e meno allettanti. Anche in questo caso, è difficile per i compratori immaginare i loro effetti personali nella tua proprietà quando si trovano di fronte a una montagna di confusione.
    • Rimuovi le tracce della tua personalità. Oggetti come foto di famiglia o collezioni personali dovrebbero essere rimossi. Per quanto queste cose aggiungano calore ad una stanza grigia, in realtà è proprio la stanza grigia che ti aiuterà a vendere più in fretta.
  5. 5
    Quando sei pronto, allestisci l'atmosfera. Creare la giusta atmosfera può rivelarsi importantissimo per accelerare i tempi di vendita. Metti della musica neutra in sottofondo, come musica classica o jazz.[1] Fai in modo che aleggi nell'aria il profumo di biscotti appena sfornati o di candele profumate. Presta attenzione soprattutto a cucina e bagni — il "valore aggiunto" qui può avere più effetto sul prezzo che un compratore è disposto a pagare.

Parte 2
Stabilisci il Prezzo della Casa

  1. 1
    Non chiedere un prezzo troppo alto. Sembra che tutti tendano a valutare la propria casa più di quello che è il valore di mercato. Se vuoi vendere in fretta, devi cercare di essere realistico. Fai dei confronti con altre proprietà nella zona e richiedi il parere di un esperto del settore immobiliare. Preparati ad abbassare le tue aspettative se vuoi davvero vendere in breve tempo.
    • A volte, un prezzo più basso delle aspettative può rivelarsi utile. Infatti, un prezzo di partenza basso può scatenare una guerra di offerte, facendo così risalire il prezzo della casa.[2] Non è garantito che ciò si verifichi, ma è sicuramente più probabile nel caso in cui il prezzo sia basso.
  2. 2
    Fai un confronto con proprietà simili per stabilire il prezzo. Il paragone va fatto coi prezzi di case simili che sono in vendita nella stessa zona. Se la tua casa ha 3 stanze da letto e 2 bagni, per esempio, fai il confronto col costo di una casa nelle vicinanze che abbia più o meno le stesse stanze, così ti farai un'idea del prezzo da stabilire per riuscire a vendere in breve tempo.
  3. 3
    Sii scrupoloso nel determinare una cifra specifica. Quale sarà la tua cifra finale? Ci sono alcune strategie per calcolare il prezzo. Ecco due cose importanti da tenere a mente per arrivare a stabilire la cifra giusta:
    • Tieni in considerazione l'impatto psicologico dei prezzi e scegli cifre "sotto il centinaio". Invece di mettere in vendita la tua proprietà per 307.000 €, per esempio, considera di venderla a 299.000 €, così che stia appena sotto l'importantissimo limite psicologico delle centinaia. I negozianti usano questa strategia di prezzo tutto il tempo e per un valido motivo: i clienti preferiscono queste cifre perché così hanno l'impressione di non oltrepassare un certo budget-limite che hanno in mente. Dire "299.000 €" suona molto più allettante che "300.000 €", anche se in realtà il prezzo non cambia granché.
    • Sfrutta le fasce di prezzo per mettere in risalto la tua proprietà. Con questo metodo separi la tua casa dal mucchio scegliendo un prezzo di vendita che si distingua dagli altri. Per esempio, se trovi che un gruppo di case viene venduto nella fascia di prezzo tra i 260.000 e i 270.000 €, mentre un altro gruppo è venduto nella fascia tra i 290.000 e i 299.000€, tu dovresti stabilire un prezzo che stia nella fascia di mezzo tra i 270.000 e i 290.000 €, così che si distingua dagli altri e salti subito agli occhi.
  4. 4
    Metti in vendita la tua proprietà in primavera o in autunno. Sono le stagioni più favorevoli per i compratori. Fa ancora caldo, i bambini stanno per finire la scuola o la stanno iniziando e la gente non è ancora partita per le vacanze oppure è già tornata. Mettere la tua casa sul mercato nella stagione giusta ti permette di avere un buon tempismo e di evitare i momenti meno propizi durante il resto dell'anno. (In estate, ad esempio, molti vanno in vacanza. In inverno, invece, le vendite rallentano per le condizioni atmosferiche spesso troppo rigide.)
  5. 5
    Datti una scadenza per decidere quando sarà ora di abbassare il prezzo se non avrai ricevuto offerte. Spesso, i proprietari si fissano cocciutamente su un prezzo che magari è troppo alto e rifiutano di abbassarlo. In questi casi ci vogliono mesi, a volte anche anni per riuscire a vendere. Prima di stabilire il tuo prezzo di vendita, ti conviene fissare una data sul calendario entro la quale ti impegni ad abbassare il prezzo se non avrai ancora trovato un compratore. Ciò ti aiuterà a tenere gli aspetti emotivi fuori dalla strategia del prezzo e quindi a vendere più in fretta.

Parte 3
Offri quel Qualcosa in Più

  1. 1
    Sottoponi la casa a ispezione. Le ispezioni pre-vendita non sono molto comuni, ma sono il modo migliore per mostrare ai compratori che la proprietà è in splendida forma, specialmente se il rapporto di ispezione finale viene reso pubblico durante il periodo di visita dell'immobile. D'altro canto, scoprire eventuali problemi in anticipo ti permetterà di gestirli senza dare impressioni negative ai potenziali acquirenti.
  2. 2
    Usa Internet. Internet ha cambiato il modo di vendere e comprare proprietà immobiliari. I potenziali compratori non hanno più bisogno di andare fisicamente a vedere una casa per sapere com'è. Oggigiorno, molti potenziali acquirenti visualizzano le inserzioni online per non perdere tempo, scartano quelle che non gli interessano e vanno a vedere di persona solo quelle che attirano la loro attenzione. Promuovere un immobile online è un ottimo sistema per generare più contatti e raggiungere più clienti potenziali.
    • Se puoi, prendi in prestito una bella reflex digitale o noleggia una macchina fotografica ad obiettivo grandangolare a buon mercato per un paio di giorni. Dovrebbe costare tra i $20 e i $50.[3] Fotografa la tua casa in un bel giorno di sole, dopotutto hai riordinato perciò il disordine è sparito. Le fotografie di una stanza luminosa in un giorno di sole faranno sembrare la casa più spaziosa e più allettante.
  3. 3
    Se decidi di affidarti a un agente immobiliare, scegli quello giusto! Chiedi ad amici, parenti e colleghi se hanno qualcuno da raccomandarti. Fai le dovute ricerche, anche in Internet, e seleziona gli agenti immobiliari che conoscono meglio il tuo territorio. L'agente immobiliare a cui scegli di rivolgerti non deve avere solo una vasta conoscenza del mercato, ma dovrebbe anche essere una persona onesta e piacevole.
  4. 4
    Offri un qualcosa in più all'acquirente. A tutti piacciono dei piccoli extra. Ci fanno sentire speciali e rassicurati sul fatto che il venditore si stia prendendo cura di noi. Soprattutto, è una cosa relativamente semplice da farsi. Ecco alcune idee di piccole cose che puoi offrire come extra per incentivare i compratori:
    • Offriti di coprire in parte le spese di chiusura o — ancora meglio — di pagarle interamente. Le spese di chiusura ammontano generalmente a qualche migliaio di euro in tasse, che non è poco.
    • Trasferisci al compratore la tua garanzia sugli elettrodomestici. Il sollievo che deriva dalla consapevolezza di non dover pagare le spese di riparazione di una lavatrice o asciugatrice difettosa potrebbe giocare un ruolo più importante di quanto pensi.
    • Offri la possibilità di traslocare in tempi più brevi del normale. Se puoi garantire la chiusura accelerata della vendita, permettendo così al nuovo proprietario di entrare nelle casa appena acquistata entro un periodo dai 30 ai 60 giorni, questo può fare la differenza. I compratori che trovano la casa dei loro sogni in genere vogliono trasferirvisi il prima possibile.
  5. 5
    Non avere remore nel fare passaparola.[4] Anche se ti sei affidato a un agente immobiliare, di certo male non fa diffondere la notizia personalmente, anche se dovesse sembrarti imbarazzante andare a dire alle persone che conosci che stai mettendo in vendita la casa. Posta la notizia su Facebook, fai un po' di passaparola con i conoscenti e chiedi ai tuoi amici di fare altrettanto. Questi piccoli accorgimenti possono fare una gran differenza una volta che la casa è finalmente venduta.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Casa & Giardino

In altre lingue:

English: Sell Your House Fast, Русский: быстро продать свой дом, Español: vender tu casa rápidamente, Français: vendre sa maison rapidement, Deutsch: Verkaufe dein Haus schnell, 中文: 快速卖出房子, Português: Vender Sua Casa Rapidamente

Questa pagina è stata letta 3 371 volte.
Hai trovato utile questo articolo?