Come Verniciare gli Armadietti della Cucina

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Preparare i MobilettiLevigare e Mettere il PrimerDipingere

Una mano di vernice sugli armadietti può trasformare una cucina, e costa molto meno della sostituzione dei vecchi pensili. Prima di decidere di farlo, però, devi controllare in che stato si trovano. Se sono fatti di pannelli di compensato deformato o in decomposizione, anche un buon lavoro di vernice non può nascondere i difetti. Invece i mobiletti in legno robusto possono migliorare notevolmente con un nuovo strato di vernice.

Parte 1
Preparare i Mobiletti

  1. 1
    Togli i cassetti. Estrai tutti i cassetti dagli armadietti e rimuovi le maniglie e qualsiasi accessorio.
  2. 2
    Togli le ante. Svita le cerniere ed estrai le porte. Una volta tolte, stacca anche qualsiasi accessorio collegato al telaio degli armadietti.
    • Questa è anche una buona occasione per valutare tutte le parti metalliche dei tuoi pensili. Dovresti sostituire eventuali viti, cerniere o maniglie che ti sembrano usurate.
  3. 3
    Lava tutte le superfici. Usa uno sgrassatore e una spugna o un panno morbido per rimuovere lo sporco e le macchie prima di dipingere. Risciacqua gli armadietti con acqua e lasciali asciugare completamente.
    • Il fosfato trisodico, o TSP, è un ottimo detergente a livello industriale, sicuro per rimuovere il grasso e lo sporco dalle superfici. Dato che il TSP può essere dannoso per l'ambiente, puoi anche cercare un sostituto.
  4. 4
    Ritocca eventuali segni riempiendo i graffi o le ammaccature nel legno con una pasta di legno o dello stucco per cartongesso. Se rimangono dei graffi, dei difetti o altri segni antiestetici, non avrai un risultato dall'aspetto professionale e il lavoro non è completo senza una superficie liscia. Assicurati di fare asciugare il composto.
    • Usa una spatola o un'altra superficie piana per togliere l'eccesso di stucco. E' meglio applicarne in più piuttosto che in meno, dato che il riempitivo si restringe un po' quando si asciuga. Se ne applichi troppo poco la prima volta, puoi sempre aggiungerne in seguito.
    • A questo punto, decidi anche se vuoi delle nuove maniglie sui pensili. Se i nuovi accessori richiedono dei fori di diverse dimensioni, più vicini o più lontani, dovrai riempire i fori esistenti con dello stucco per legno e praticare nuovi fori prima di verniciare.

Parte 2
Levigare e Mettere il Primer

  1. 1
    Leviga le superfici con della carta vetrata. Strofina leggermente tutte le zone che vuoi dipingere con una carta vetrata di grana 120. Questo aiuterà il primer e la vernice ad aderire meglio quando dipingerai gli armadietti.
    • La levigatura è particolarmente importante per quei mobiletti che hanno un rivestimento in poliuretano lucido. Se metti una vernice nuova su una superficie lucida, si sfalderà.
  2. 2
    Metti il primer sulle superfici levigate. Il primer è un fondo che viene applicato prima della vernice. Se quest'ultima viene applicata direttamente sul legno, si asciuga troppo in fretta, dato che il legno è molto poroso e ne assorbe il solvente rapidamente. Per questo motivo, il primer aiuta la vernice ad aderire e asciugare più lentamente, rendendo il colore più brillante e dall'aspetto liscio.
    • La maggior parte degli esperti applica un primer a base di olio. Questo tipo di primer può essere usato anche se userai una vernice a base di lattice. Devi però fare asciugare completamente il primer e smerigliare ancora la superficie.
    • Se i tuoi armadietti sono macchiati ed hanno un aspetto logoro puoi prendere in considerazione di applicare uno strato di primer per nascondere le macchie. Questi tipi di primer sono specificamente progettati per coprire le macchie antiestetiche, causate da muffe, fumo e altre sostanze irritanti.
  3. 3
    Aspetta che il primer si asciughi, e poi smeriglia la superficie con una carta vetrata a grana 240. Ciò rende la superficie ruvida e aiuta la vernice a legare con il primer.

Parte 3
Dipingere

  1. 1
    Metti del nastro adesivo sulle zone che non vuoi dipingere. Mettilo intorno al bordo interno dei cassetti o dei pensili per evitare che la vernice coli. Assicurati di mettere il nastro anche intorno ai bordi del soffitto o delle pareti, dove si appoggiano i mobiletti.
  2. 2
    Dipingi per primi gli interni. Usa un pennello sottile per dipingere tutte le piccole aree del telaio e continua a dipingere gli interni con un piccolo rullo o un pennello.
  3. 3
    Poi dipingi le ante. Usa un rullo grande per verniciare le porte e coprire zone più grandi in una sola volta. Dipingi il bordo delle ante, dei mobiletti e dei cassetti con un pennello piccolo. Ricordati di dipingere anche la parte inferiore delle porte e dei cassetti.
    • Applica la vernice con movimenti lunghi e continui per lasciare il minor numero di pennellate visibili. Se hai messo il primer in precedenza, una mano leggera di vernice dovrebbe coprire in modo adeguato le superfici. Ricordati che puoi anche applicare una seconda mano di pittura.
    • Puoi anche portare le ante all'aperto o in un garage e utilizzare una vernice spray. Aspetta che si asciughi un lato, poi capovolgi l'anta e dipingi dall'altra parte.
  4. 4
    Aspetta che la vernice si asciughi completamente ovunque. Devi aspettare almeno quattro ore dall'applicazione del primo strato di vernice prima mettere il secondo.
  5. 5
    Applica una seconda mano, se puoi. Non servono più di due mani di vernice, soprattutto se hai già messo il primer, ma la differenza tra una mano o due di vernice può essere sorprendente: nel primo caso è un lavoro dignitoso ma nell'altro risulta essere un lavoro da professionista. Fai asciugare la vernice per un'intera giornata.
  6. 6
    Installa le maniglie e gli altri accessori quando la vernice è asciutta. Ricollega tutte le ante e i cassetti degli armadietti.

Consigli

  • La maggior parte degli amanti del bricolage utilizza la vernice acrilica in lattice al 100% per gli armadietti, perché è più facile da lavorare e può essere pulita con acqua. Tuttavia, se sei un pittore esperto, puoi valutare di usare una vernice a base di olio che è più resistente.
  • Tieni tutti gli accessori che pensi di reinstallare in sacchetti di plastica richiudibili quando dipingi. Usa sacchetti diversi per i cassetti e per le ante per tenerli separati.

Cose che ti Serviranno

  • Cacciavite
  • Sgrassatore
  • Spugna
  • Carta vetrata
  • Stucco per legno o cartongesso
  • Primer
  • Pennello
  • Pennello a rullo
  • Nastro adesivo da imbianchino
  • Vernice

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Manutenzione Domestica | Fai da Te

In altre lingue:

English: Paint Kitchen Cupboards, Español: pintar los gabinetes de la cocina, Português: Pintar Armários de Cozinha de Madeira, Русский: покрасить кухонные шкафы, Bahasa Indonesia: Mengecat Lemari Dapur

Questa pagina è stata letta 45 533 volte.
Hai trovato utile questo articolo?