Come Verniciare il Tappeto

In questo Articolo:PreparazioneTracciare il Disegno o DipingereVerniciare il Tappeto

Non ti piace il colore attuale del tuo tappeto? Non vuoi spendere migliaia di euro per sostituirlo? Vernicialo! Continua a leggere per imparare a rinnovare un grande, vecchio tappeto o per vivacizzare quello nascosto in un angolo della stanza.

Parte 1
Preparazione

  1. 1
    Scegli la vernice con cura. Devi usare solo quella specifica per la tappezzeria. Se usi un colore acrilico o di un altro tipo, alla fine ti troverai un tappeto con una crosta grumosa di colore. Anche se potresti usare della vernice in latta e un pennello, non raggiungeresti la stessa qualità di uniformità di una vernice spray.
    • Tieni a portata di mano una bottiglia di diluente per “cancellare” gli errori. Nel caso il tuo progetto non si sviluppi come sperato, se la vernice finisce su un mobile o sul pavimento puoi intervenire tempestivamente.
  2. 2
    Procurati teli a sufficienza per coprire e proteggere la maggior parte della stanza. In alternativa, se possibile, vernicia il tappeto all’esterno.

Parte 2
Tracciare il Disegno o Dipingere

  1. 1
    Progetta il disegno o le zone che vuoi colorare. A meno che tu abbia deciso di verniciare il tappeto a tinta unita, usa un metro a nastro per prendere le misure e decidere che tipo di disegno creare. Usa un pennarello lavabile per tracciare i contorni e di colore chiaro che non sarà visibile sotto la vernice.
    • Proteggi le zone che non vuoi colorare. Soprattutto se hai intenzione di usare molti colori, devi proteggere le zone che non vuoi vengano verniciate con una determinata tinta. Stendi il colore, lascia che asciugh e infine rimuovi il nastro e le protezioni. Proteggi una nuova zona e passa al colore successivo.

Parte 3
Verniciare il Tappeto

  1. 1
    Tieni la bomboletta spray a 2,5-5 cm dal tappeto per colorarlo bene senza esagerare con la quantità di vernice.
  2. 2
    Lavora da un’estremità all’altra del tappeto. Assicurati di essere completamente soddisfatto del risultato prima di spostarti in un'altra area.
  3. 3
    Aspetta che il colore si asciughi prima di aggiungere un’altra tinta al tuo lavoro. Ci vorrà del tempo, ma un lavoro ben fatto ti ripagherà dell’attesa.
    • Assicurati che la vernice sia completamente asciutta. Durante la seconda o terza fase del lavoro dovrai stendere del nastro adesivo sulle zone già colorate. Non farlo se il tessuto è ancora umido, altrimenti comprometterai tutto il tuo lavoro.
  4. 4
    Aspetta che il tappeto sia del tutto asciutto prima di usarlo. I tempi d’attesa perché una vernice da tappezzeria asciughi variano da 8 a 10 ore in base al clima e all’umidità.

Consigli

  • Valuta di aggiungere un prodotto protettivo sul tappeto una volta che la vernice sarà asciutta. In questo modo proteggerai sia il colore che il tessuto.
  • Prima di pulire o aspirare il tappeto, fai una prova in un piccolo angolo poco visibile per essere certo di non danneggiare il colore.
  • Stai molto attento quando togli il nastro adesivo per evitare di rimuovere delle zone di colore.

Avvertenze

  • Usa la vernice solo in stanze ben ventilate.
  • Dipingere il tappeto lo cambierà per sempre, sii certo di ciò che desideri.

Cose che ti Serviranno

  • Vernice spray per tappezzeria
  • Telo
  • Nastro adesivo da imbianchino
  • Metro a nastro
  • Forbici
  • Pezzi di straccio




Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Fai da Te

In altre lingue:

English: Paint Your Carpet, Español: pintar tu alfombra, Русский: покрасить ваш ковер, Português: Pintar um Carpete

Questa pagina è stata letta 9 662 volte.
Hai trovato utile questo articolo?