Viaggiare soli significa dover far fronte a ogni aspetto del viaggio senza godere dell’appoggio di altri viaggiatori per quanto riguarda la sicurezza, i fondi o qualsiasi imprevisto. Ma non è detto che sia una scelta sbagliata, anzi, se affrontato nel modo giusto, un viaggio da solo può trasformarsi in un’esperienza avventurosa che ti permetterà di conoscere anche tanti nuovi amici.

Metodo 1 di 2:
Prima del Viaggio

  1. 1
    Segui alcune lezioni della lingua locale prima di intraprendere il viaggio. Non devi pretendere di parlare fluentemente una nuova lingua quanto apprendere una comunicazione di base. Nella vita di tutti i giorni, o in situazioni d’emergenza, conoscere alcune parole può fare la differenza.
  2. 2
    Informati bene su tutto ciò che c’è da sapere sul Paese in cui stai per viaggiare, osserva la sua geografia, apprendi le norme culturali e politiche. Eviterai potenziali rischi o incomprensioni e riuscirai a comunicare meglio con la gente del posto.
    • Passa alcuni minuti a studiare gli usi e i costumi del luogo che vuoi visitare. In alcune culture, certi gesti che consideri innocui potrebbero risultare offensivi o addirittura osceni, e viceversa.
    • Informati anche sulle regole relative all’abbigliamento di uomini e donne, e come poter interagire con gli individui di sesso opposto. Queste consuetudini possono variare enormemente da Paese a Paese.
  3. 3
    Lascia una copia del tuo itinerario completo, con delle informazioni di contatto, ad almeno una persona di cui ti fidi. Più di una sarebbe l’ideale.
    • Non pensare di poter usare sempre il tuo telefono mentre viaggi all’estero. Potrebbe non essere compatibile con le reti locali. La rete più diffusa in tutto il mondo è la GSM, ma per esempio, negli Stati Uniti, esistono altre reti CDMA non compatibili con la GSM. Anche se hai rete non è detto poi che tu riesca ad avere un buon segnale.
    • Prova a cambiare manualmente la banda di frequenza del tuo cellulare.
    • Se il tuo telefono non funziona all’estero, valuta di acquistare delle carte prepagate o una scheda locale. Avere un cellulare funzionante aumenterà la tua sicurezza e sarà utile in caso di necessità.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Durante il Viaggio

  1. 1
    Fidati del tuo istinto. Se qualcosa non ti ispira, o sembra troppo bella per essere vera, forse non lo è veramente.
  2. 2
    Stabilisci dei giorni e degli orari per chiamare i tuoi cari e decidi con loro come fare se una volta non dovessi riuscire a contattarli.
  3. 3
    Quando possibile, prenota la tua camera in anticipo e leggi bene il regolamento. Informati sul coprifuoco di alcune strutture e sull’orario per poter effettuare il check-in.
    • Controlla tutte le possibili opzioni prima di scegliere la tua sistemazione per la notte. Guardati intorno prima di confermare, e se possibile, anche prima che faccia buio. Non temere di chiedere un’altra stanza, o di cambiare struttura, se non ti senti al sicuro. Potresti perdere il tuo deposito, ma è un prezzo irrisorio se paragonato alla sicurezza personale.
    • Se ti senti solo, gli ostelli sono i posti più indicati per conoscere altri viaggiatori che si stanno spostando soli o in gruppo. In alcuni Paesi potresti anche farti degli amici mentre viaggi nei mezzi di trasporto; in altri luoghi, invece, per esempio la metropolitana di Londra, le persone tendono a non interagire.
    • Condividere esperienze con i viaggiatori incontrati lungo il cammino è forse il più grande vantaggio del viaggiare da soli. Ma anche in questo caso, affidati al tuo intuito e cerca di far sapere a qualcuno dove stai andando, e con chi.
  4. 4
    Lascia i tuoi oggetti di valore in un luogo sicuro, in una tasca nascosta nei tuoi vestiti, o, meglio ancora, a casa. Dato che viaggi da solo, è consigliabile non attirare l’attenzione dei ladri.
    • Gli ostelli tendono a essere dei luoghi molto amichevoli e informali. I proprietari normalmente sono persone oneste, ma la mela marcia si trova un po’ ovunque. Fai attenzione a ciò che lasci in camera, indossa una cintura con una tasca interna per contenere il denaro mentre dormi o cerca una cassaforte dove poter custodire i tuoi valori durante il giorno, o durante la notte.
  5. 5
    Socializza con la gente del posto, incluso lo staff degli hotel, ostelli e ristoranti, chiedi informazioni sui luoghi da vedere e sulle zone invece da evitare.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Viaggiare Gratis

Come

Viaggiare con una Sola Valigia

Come

Viaggiare in Treno

Come

Scoprire Dove Vive Qualcuno

Come

Viaggiare con un Gatto

Come

Aggiungere Molteplici Destinazioni su Google Maps

Come

Superare la Depressione Post Vacanze

Come

Sopravvivere a un Lungo Viaggio in Macchina

Come

Determinare Latitudine e Longitudine

Come

Fare una Valigia per un Viaggio di Due Giorni

Come

Trasferirsi in Canada

Come

Scappare da un Campo Minato

Come

Imbarcarsi su un Aereo

Come

Urinare Durante un Viaggio in Automobile
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 516 volte
Categorie: Viaggiare
Questa pagina è stata letta 3 516 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità